Liquidazione della primavera di prolungamento della vita

Rivista del prolungamento della vita

Prolungamento della vita rivista dicembre 2013
Rapporto  

Un arsenale naturale per prevenzione di carcinoma della prostata

Da Michael Downey

Riferimenti

  1. Thomas RJ, Muttahida Majlis-E-Amal di Williams, Sharma H, et al. Una prova alla cieca, RCT del placebo che valuta l'effetto di di intero integratore alimentare ricco di polifenolo sulla progressione di PSA in uomini con carcinoma della prostata: Lo studio nazionale BRITANNICO di Pomi-T della rete di ricerca sul cancro (NCRN). J Clin Oncol. 2013; 31 (supplemento): estratto 5008.
  2. Siegel R, Naishadham D, statistiche 2012 di Jemal A. Cancer. Cancro J Clin di CA. 2012;62:10-29.
  3. Disponibile a: http://www.pcf.org/site/c.leJRIROrEpH/b.5802027/k.D271/Prostate_Cancer_Risk_Factors.htm. 9 settembre 2013 raggiunto.
  4. Harvei S. Epidemiology di cancro prostatico. Tidsskr né Laegeforen 1999 10 ottobre; 119(24): 3589-94.
  5. Carcinoma di Billis A. Latent e lesioni atipiche della prostata. Uno studio di autopsia. Urologia. 1986 ottobre; 28(4): 324-9.
  6. Sakr WA, Grignon DJ, GP di Haas, et al. epidemiologia di neoplasia intraepiteliale prostatica dell'alto grado. Ricerca Pract di Pathol. 1995 settembre; 191(9): 838-41.
  7. Sig.ra di Donaldson. Nutrizione e cancro: una rassegna della prova per una dieta anticancro. Nutr J. 2004 20 ottobre; 3:19.
  8. A rigido, Madar Z. Phytoestrogens: una rassegna dei risultati recenti. J Pediatr Endocrinol Metab. 2002 maggio; 15(5): 561-72.
  9. Demark-Wahnefried W, CN di Robertson, Walther PJ, Polascik TJ, Paulson DF, Vollmer RT. Studio pilota per esplorare gli effetti della dieta a bassa percentuale di grassi e seme di lino-completata su proliferazione di epitelio prostatico benigno e dell'antigene prostatico specifico. Urologia. 2004 maggio; 63(5): 900-4.
  10. Hedelin m., Klint A, enterolactone del siero, phytoestrogen et al., ET di Chang e rischio dietetici di carcinoma della prostata: lo studio della Svezia della prostata del cancro (Svezia). Il Cancro causa il controllo. 2006 marzo; 17(2): 169-80.
  11. Demark-Wahnefried W, Polascik TJ, et al. il completamento del seme di lino (restrizione del grasso non dietetico) riduce i tassi di proliferazione del carcinoma della prostata in presurgery degli uomini. Biomarcatori Prev di Epidemiol del Cancro. 2008 dicembre; 17(12): 3577-87.
  12. Zhang Z-F, Winton MI, Rainey C, et al. boro è associato con il rischio in diminuzione di carcinoma della prostata umano. FASEB J.2001; 15: A1089.
  13. Cui Y, Winton MI, Zhang ZF, et al. assunzione del boro e rischio di carcinoma della prostata dietetici. Rappresentante di Oncol. 2004 aprile; 11(4): 887-92.
  14. La TA di Gallardo-Williams, Chapin CON RIFERIMENTO A, re PE, et al. il completamento del boro inibisce la crescita e l'espressione del locale di IGF-1 nei tumori umani dell'adenocarcinoma della prostata (LNCaP) in topi nudi. Toxicol Pathol. 2004 gennaio-febbraio; 32(1): 73-8.
  15. Webber millimetro, Waghray A, antigene di Bello D. Prostate-specific, una proteasi della serina, facilita l'invasione umana delle cellule di carcinoma della prostata. Ricerca del Cancro di Clin. 1995 ottobre; 1(10): 1089-94.
  16. Henderson K, Stella SL, Kobylewski S, CD di Eckhert. Il rilascio di Ca attivato ricevitore (2+) è inibito da acido borico in cellule di carcinoma della prostata. PLoS uno. 2009; 4(6): e6009.
  17. PESO di Barranco, CD di Eckhert. L'acido borico inibisce la proliferazione umana delle cellule di carcinoma della prostata. Cancro Lett. 8 dicembre 2004; 216(1): 21-9.
  18. Disponibile a: http://www.benthamscience.com/open/tompj/articles/V003/SI0001TOMPJ/36TOMPJ.pdf. 9 settembre 2013 raggiunto.
  19. Beaver il LM, Yu TW, Sokolowski il EI, Williams il DE, il RH di Dashwood, il E. noioso 3,3' - Diindolylmethane, ma non indole-3-carbinol, inibisce l'attività di deacetylase dell'istone in cellule di carcinoma della prostata. Toxicol Appl Pharmacol. 15 settembre 2012; 263(3): 345-51.
  20. Yu C, gong AY, Chen D, Solelo Leon D, giovane CY, Chen XM. L'isotiocianato del fenetile inibisce l'attività trascrizionale ricevitore-regolata androgeno in cellule di carcinoma della prostata through sopprimendo PCAF. Mol Nutr Food Res. 2013.
  21. Sarkar FH, Li Y. Indole-3-carbinol e carcinoma della prostata. J Nutr. 2004 dicembre; 134 (12 supplementi): 3493S-3498S.
  22. Fong A, Swanson HI, RH di Dashwood, Williams DE, Hendricks JD, Bailey GS. Meccanismi di anti-carcinogenesi da indole-3-carbinol. Studi su induzione enzimatica, su eletrophile-lavaggio e su inibizione di attivazione dell'aflatossina B1. Biochimica Pharmacol. 1° gennaio 1990; 39(1): 19-26.
  23. SR di Chinni, Li Y, Upadhyay S, Koppolu PK, Sarkar FH. Indole-3-carbinol (I3C) ha indotto l'arresto di inibizione della crescita, del ciclo cellulare G1 e apoptosi delle cellule in cellule di carcinoma della prostata. Oncogene. 24 maggio 2001; 20(23): 2927-36.
  24. Li Y, SR di Chinni, Sarkar FH. Gli effetti regolatori e pro-apoptotici della crescita selettiva di TENUE è mediato dalle vie AKT e N-F-kappaB in cellule di carcinoma della prostata. Front Biosci. 1° gennaio 2005; 10:236-43.
  25. Haber D. Roads che conduce al cancro al seno. Med di N Inghilterra J. 2000 23 novembre; 343(21): 1566-8.
  26. Holick MF. Carenza di vitamina D. Med di N Inghilterra J. 19 luglio 2007; 357(3): 266-81.
  27. CF della ghirlanda, hydroxyvitamin D di Comstock GW, della ghirlanda FC, et al. del siero 25 e tumore del colon: studio prospettivo di otto anni. Lancetta. 18 novembre 1989; 2(8673): 1176-8.
  28. CF della ghirlanda, ghirlanda FC, Gorham ED. Possono l'incidenza del tumore del colon ed i tassi di mortalità essere ridotti con calcio e la vitamina D? J Clin Nutr. 1991 luglio; 54 (1 supplemento): 193S-201S.
  29. CF della ghirlanda, SB di Gorham ED, di Mohr, et al. vitamina D e prevenzione di cancro al seno: analisi riunita. Biochimica Mol Biol dello steroide di J. 2007 marzo; 103 (3-5): 708-11.
  30. CF di Gorham ED, della ghirlanda, ghirlanda FC, et al. vitamina D e prevenzione di cancro colorettale. Biochimica Mol Biol dello steroide di J. 2005 ottobre; 97 (1-2): 179-94.
  31. Stato di Yousef FM, di Jacobs ET, di Kang pinta, et al. di vitamina D e cancro al seno in donne saudite: studio di caso-control. J Clin Nutr. 2013 luglio; 98(1): 105-10.
  32. HG di Skinner, assunzione di Michaud DS, di Giovannucci E, et al. di vitamina D ed il rischio per cancro del pancreas in due studi di gruppo. Biomarcatori Prev di Epidemiol del Cancro. 2006 settembre; 15(9): 1688-95.
  33. Polesel J, Talamini R, Montella m., et al. acido linoleico, vitamina D ed altre assunzioni nutrienti nel rischio di linfoma non Hodgkin: uno studio italiano di caso-control. Ann Oncol. 2006 aprile; 17(4): 713-8.
  34. LA di Shui IM, di Mucci, variazione genetica in relazione con la d di Kraft P, et al. della vitamina, vitamina D del plasma e rischio di carcinoma della prostata letale: uno studio annidato futuro di caso-control. Cancro nazionale Inst di J. 2 maggio 2012; 104(9): 690-9.
  35. Lee millimetro, Gomez SL, Chang JS, Wey m., Wang RT, Hsing aw. Consumo dell'isoflavone e della soia relativamente al rischio di carcinoma della prostata in Cina. Biomarcatori Prev di Epidemiol del Cancro. 2003 luglio; 12(7): 665-8.
  36. Sonoda T, Nagata Y, Mori m., et al. Uno studio di caso-control sulla dieta e sul carcinoma della prostata nel Giappone: effetto protettivo possibile della dieta tradizionale del giapponese. Cancro Sci. 2004 marzo; 95(3): 238-42.
  37. JUNIOR di Zhou, Gugger ET, Tanaka T, Guo Y, Blackburn GL, Clinton SK. I fito prodotti chimici della soia inibiscono la crescita dell'angiogenesi umana trans-piantabile di carcinoma e del tumore della prostata in topi. J Nutr. 1999 settembre; 129(9): 1628-35.
  38. Jacobsen BK, Knutsen SF, Fraser GE. Su l'assunzione del latte di soia riduce l'incidenza del carcinoma della prostata? Lo studio avventista di salute (Stati Uniti). Il Cancro causa i comandi. 1998 dicembre; 9(6): 553-7.
  39. I phytoestrogens di Ozasa K, di Nakao m., di Watanabe Y, et al. del siero ed il rischio di carcinoma della prostata in un caso-control annidato studiano fra gli uomini giapponesi. Cancro Sci. 2004 gennaio; 95(1): 65-71.
  40. Usda. Disponibile a: http://www.isoflavones.info/isoflavones-content.php. 9 settembre 2013 raggiunto.
  41. Wang XL, HG di Hur, Lee JH, Kim KT, SI di Kim. Sintesi di Enantioselective di S-equol da dihydrodaidzein da un batterio intestinale umano anaerobico recentemente isolato. Il Appl circonda la microbiologia. Gennaio 2005; 71(1): 214-9.
  42. Shen JC, Klein RD, Wei Q, et al. genisteina a basse dosi induce gli inibitori cyclin-dipendenti della chinasi ed il G (1) arresto del ciclo cellulare in cellule di carcinoma della prostata umane. Mol Carcinog. 2000 ottobre; 29(2): 92-102.
  43. Schleicher RL, Lamartiniere CA, Zheng m., et al. L'effetto inibitorio della genisteina sulla crescita e sulla metastasi di un carcinoma accessorio della ghiandola di sesso del ratto transplantable. Cancro Lett. 1° marzo 1999; 136(2): 195-201.
  44. Farhan H, Wahala K, Adlercreutz H, et al. Isoflavonoids inibisce il catabolismo della vitamina D in cellule di carcinoma della prostata. Vita Sci di J Chromatogr B Analyt Technol Biomed. 25 settembre 2002; 777 (1-2): 261-8.
  45. Bettuzzi S, Brausi m., Rizzi F, Castagnetti G, Peracchia G, Corti A. Chemoprevention di carcinoma della prostata umano tramite la somministrazione orale delle catechine del tè verde in volontari con neoplasia intraepiteliale della prostata di prima scelta: un rapporto preliminare da uno studio di un anno di prova-de-principio. Ricerca del Cancro. 15 gennaio 2006; 66(2): 1234-40.
  46. McLarty J, Bigelow RL, Smith m., Elmajian D, Ankem m., Cardelli JA. I polifenoli del tè fanno diminuire i livelli del siero di antigene prostatico specifico, di fattore di crescita dell'epatocita e di fattore di crescita endoteliale vascolare nei pazienti di carcinoma della prostata ed inibiscono la produzione del fattore di crescita dell'epatocita e del fattore di crescita endoteliale vascolare in vitro. Ricerca di Prev del Cancro. (Phila). 2009 luglio; 2(7): 673-82.
  47. Disponibile a: http://www.lef.org/magazine/mag2012/jul2012_Another-Victory-Against-FDA-Censorship_01.htm. 7 ottobre 2013 raggiunto.
  48. Norrish EA, Skeaff cm, Arribas GL, Sharpe SJ, Jackson RT. Rischio di carcinoma della prostata e consumo di oli di pesce: ad uno studio basato a biomarcatore dietetico di caso-control. Cancro del Br J. 1999 dicembre; 81(7): 1238-42.
  49. Dias VC, HG dei pastori. Modulazione nell'attività della desaturasi dell'acido grasso di delta 9, di delta 6 e di delta 5 nella linea cellulare intestinale umana CaCo-2. Ricerca del lipido di J. 1995 marzo; 36(3): 552-63.
  50. du Toit PJ, van Aswegen CH, du Plessis DJ. L'effetto degli acidi grassi essenziali su crescita e su produzione urochinasi tipa dell'attivatore del plasminogeno in cellule umane della prostata DU-145. Acidi grassi essenziali di Leukot delle prostaglandine. 1996;55:173-7.
  51. Disponibile a: http://my.clevelandclinic.org/heart/prevention/nutrition/omega3.aspx. 10 settembre 2013 raggiunto.
  52. Shishodia S, Chaturvedi millimetro, BB di Aggarwal. Ruolo di curcumina nella terapia del cancro. Cancro di Curr Probl. 2007 luglio-agosto; 31(4): 243-305.
  53. Kunnumakkara ab, Anand P, BB di Aggarwal. La curcumina inibisce la proliferazione, l'invasione, l'angiogenesi e la metastasi dei cancri differenti con interazione con le proteine multiple di segnalazione delle cellule. Cancro Lett. 8 ottobre 2008; 269(2): 199-225.
  54. Plummer MP, KA di Holloway, Manson millimetro, et al. inibizione dell'espressione della ciclossigenase 2 in cellule dei due punti dalla curcumina chemopreventive dell'agente comprende l'inibizione di attivazione N-F-kappaB via il NIK/IKK che segnala il complesso. Oncogene. 28 ottobre 1999; 18(44): 6013-20.
  55. Teiten MH, Gaascht F, Eifes S, Dicato m., potenziale di Diederich M. Chemopreventive di curcumina nel carcinoma della prostata. Geni Nutr. 2010 marzo; 5(1): 61-74.
  56. Khan N, Adhami VM, Mukhtar H. Apoptosis dagli agenti dietetici per la prevenzione ed il trattamento di carcinoma della prostata. Cancro di Endocr Relat. 2010 marzo; 17(1): R39-52.
  57. BB di Aggarwal, Sundaram C, Malani N, Ichikawa H. Curcumin: l'oro solido indiano. Adv Exp Med Biol. 2007;595:1-75.
  58. Gukovsky I, CN di Reyes, CE del Vaquero, Gukovskaya COME, Pandol SJ. La curcumina migliora la pancreatite sperimentale di nonethanol e dell'etanolo. Fegato Physiol di J Physiol Gastrointest. 2003 gennaio; 284(1): G85-95.
  59. Nakamura K, Yasunaga Y, Segawa T, et al. curcumina giù-regola l'espressione genica e l'attivazione dell'AR nelle linee cellulari del carcinoma della prostata. Int J Oncol. 2002;21(4):825-30.
  60. Choi HY, Lim JE, Hong JH. La curcumina interrompe l'interazione fra il ricevitore dell'androgeno e il Wnt/beta-catenin via di segnalazione in cellule di carcinoma della prostata di LNCaP. Carcinoma della prostata DIS prostatico. 2010 dicembre; 13(4): 343-9.
  61. Tsui KH, TH di Feng, Lin cm, Chang PL, Juang HH. La curcumina blocca l'attivazione dell'androgeno e di interlukin-6 sull'espressione prostatico specifica dell'antigene in cellule prostatiche umane di carcinoma. J Androl. 2008 novembre-dicembre; 29(6): 661-8.
  62. Shi Q, Shih cc, Lee KH. Analoghi novelli della curcumina del cancro della anti-prostata che migliorano l'attività di degradazione del ricevitore dell'androgeno. Agenti anticancro Med Chem. 2009 ottobre; 9(8): 904-12.
  63. Hong JH, Ahn KS, Bae E, Jeon ss, Choi HY. Gli effetti di curcumina sull'invasività di carcinoma della prostata in vitro e in vivo. Carcinoma della prostata DIS prostatico. 2006;9(2):147-52.
  64. Herman JG, HL di Stadelman, CE di Roselli. La curcumina blocca l'adesione, la motilità e l'invasione di CCL2-induced, in parte, con il giù-regolamento dell'espressione CCL2 e dell'attività proteolitica. Int J Oncol. 2009 maggio; 34(5): 1319-27.
  65. Chaudhary LR, KA di Hruska. Inibizione di chinasi proteica B/Akt del segnale di sopravvivenza delle cellule da curcumina in cellule di carcinoma della prostata umane. Biochimica delle cellule di J. 2003;89(1):1-5.
  66. Dorai T, cao YC, Dorai B, Buttyan R, Katz EA. Potenziale terapeutico di curcumina nel carcinoma della prostata umano. III. La curcumina inibisce la proliferazione, induce gli apoptosi ed inibisce l'angiogenesi delle cellule di carcinoma della prostata di LNCaP in vivo. Prostata. 2001;47(4):293-303.
  67. Antony B, Merina B, Iyer CONTRO, Judy N, Lennertz K, Joyal S. Uno studio pilota dell'incrocio per valutare biodisponibilità orale umana di BCM-95CG (Biocurcumax); Una preparazione bioenhanced romanzo di curcumina. J indiano Pharm Sci. 2008 luglio-agosto; 70(4): 445-9.
  68. Rusciani L, Proietti I, Rusciani A, et al. bassi livelli del coenzima Q10 del plasma come fattore prognostico indipendente per la progressione del melanoma. J Acad Dermatol. 2006 febbraio; 54(2): 234-41.
  69. Folkers K, Osterborg A, Nylander m., Morita m., Mellstedt H. Activities della vitamina Q10 nei modelli animali ed in una carenza seria in pazienti con cancro. Ricerca Commun di biochimica Biophys. 19 maggio 1997; 234(2): 296-9.
  70. Hodges S, Hertz N, Lockwood K, Lister R. CoQ10: potrebbe avere un ruolo in gestione del cancro? Biofactors. 1999;9(2-4):365-70.
  71. Folkers K, Brown R, Judy WV, Morita M. Survival dei malati di cancro sulla terapia con il coenzima Q10. Ricerca Commun di biochimica Biophys. 15 aprile 1993; 192(1): 241-5.
  72. Remissione parziale di Lockwood K, di Moesgaard S, di Hanioka T, di Folkers K. Apparent di cancro al seno in pazienti “ad alto rischio„ completati con gli antiossidanti nutrizionali, acidi grassi essenziali e coenzima Q10. Mol Aspects Med. 1994; 15 Suppls231-s40.
  73. Perumal ss, Shanthi P, terapia combinatoria dimodulazione delle vitamine-un di Sachdanandam P. nuova impedisce la cachessia del cancro nel carcinoma mammario del ratto. Br J Nutr. 2005 giugno; 93(6): 901-9.
  74. Folkers K. Relevance della biosintesi del coenzima Q10 e delle quattro basi di DNA come spiegazione razionale per le cause molecolari di cancro e di una terapia. Ricerca Commun di biochimica Biophys. 16 luglio 1996; 224(2): 358-61.
  75. Concentrazioni di Portakal O, di Ozkaya O, di Erden IM, et al. del coenzima Q10 e stato antiossidante in tessuti dei pazienti di cancro al seno. Biochimica di Clin. 2000 giugno; 33(4): 279-84.
  76. Ren S, Lien EJ. Prodotti naturali ed i loro derivati come agenti chemopreventive del cancro. Ricerca della droga di Prog. 1997;48:147-71.
  77. Jolliet P, Simon N, sbarra J, et al. concentrazioni nel coenzima Q10 del plasma nel cancro al seno: prognosi e conseguenze terapeutiche. Int J Clin Pharmacol Ther. 1998 settembre; 36(9): 506-9.
  78. Disponibile a: http://www.cancer.gov/cancertopics/pdq/cam/coenzymeQ10/patient/Page2#Section_23. 9 settembre 2013 raggiunto.
  79. Disponibile a: http://www.med.miami.edu/news/view.asp?id=403. 10 settembre 2013 raggiunto.
  80. Helzlsouer kJ, Huang, HY, Alberg AJ, et al. associazione fra l'alfa-tocoferolo, gamma-tocoferolo, selenio e carcinoma della prostata successivo. Cancro nazionale Inst di J. 2000;92:2018-23.
  81. Fleshner N, WR giusto, vitamina E di Huryk R. et al. inibisce la crescita promossa dieta ad alta percentuale di grassi dei tumori umani stabiliti di LNCaP della prostata in topi nudi. J Urol. 1999;161:1651-4.
  82. Prins GS, Tang WY, Belmonte J, MP noioso. L'esposizione perinatale ad estradiolo ed al bisfenolo A altera il epigenome della prostata ed aumenta la suscettibilità a carcinogenesi. Clin di base Pharmacol Toxicol. 2008 febbraio; 102(2): 134-8.
  83. Pietra WL, papà. Tocoferoli e l'eziologia di tumore del colon. Cancro nazionale Inst di J. 16 luglio 1997; 89(14): 1006-14.
  84. Battezzi la S, Woodall l'aa, Shigenaga il Mk, Southwell-Keely la pinta, Duncan il Mw, BN di Ames. il Gamma-tocoferolo intrappola gli elettrofili mutageni come NESSUN (X) e complementa l'alfa-tocoferolo: implicazioni fisiologiche. Proc Acad nazionale Sci S.U.A. 1° aprile 1997; 94(7): 3217-22.
  85. Johansson C, Rytter E, Nygren J, Vessby B, Basu S, Giù-regolamento di Möller L. delle lesioni ossidative del DNA in cellule mononucleari umane dopo che il completamento antiossidante correla ad aumento del gamma-tocoferolo. Ricerca di Int J Vitam Nutr. 2008 luglio-settembre; 78 (4-5): 183-94.
  86. Cooney rv, Franke aa, Harwood PJ, covata-Pigott V, Custer LJ, Mordan LJ. Disintossicazione del un-tocoferolo di biossido di azoto: Superiorità al un-tocoferolo. Proc Acad nazionale Sci U.S.A. 1993; 90(5): 1771-1775.
  87. ND di Soares, Teodoro AJ, Oliveira FL, et al. influenza di licopene su attuabilità, sul ciclo cellulare e sugli apoptosi delle cellule di carcinoma della prostata umano e delle cellule hyperplastic benigne. Cancro di Nutr. 20 settembre 2013.
  88. Rafi millimetro, Kanakasabai S, MD di Reyes, JJ luminoso. Il licopene modula la crescita ed i geni associati sopravvivenza nel carcinoma della prostata. Biochimica di J Nutr. 2013 ottobre; 24(10): 1724-34.
  89. Giovannucci E, Ascherio A, Rimm eb, et al. assunzione dei carotenoidi e retinolo relativamente al rischio di carcinoma della prostata. Cancro nazionale Inst di J. 1995;87:1767-76.
  90. Wertz K. Lycopene effettua il contributo alla salute della prostata. Cancro di Nutr. 2009;61(6):775-83.
  91. Lowe JF, LA di Frazee. Aggiornamento sul chemoprevention del carcinoma della prostata. Farmacoterapia. 2006 marzo; 26(3): 353-9.
  92. Trejo-Solís C, Pedraza-Chaverrí J, Torres-Ramos m., et al. meccanismi molecolari e cellulari multipli di azione di licopene nell'inibizione del cancro. Evid ha basato il Med di Alternat del complemento. 2013;2013:705121.
  93. Obermuller-Jevic UC, Olano-Martin E, Corbacho, et al. licopene inibisce la crescita delle cellule epiteliali della prostata umana normale in vitro. J Nutr. 2003;133:3356-60.
  94. Kucuk O, Sarkar FH, Sakr W, et al. fase II ha randomizzato il test clinico del completamento del licopene prima della prostatectomia radicale. Biomarcatori Prev di Epidemiol del Cancro. 2001;10:861-8.
  95. Gann pH, mA J, Giovannucci E, et al. riduce il rischio del carcinoma della prostata negli uomini con i livelli elevati del licopene del plasma: risultati di un'analisi futura. Ricerca del Cancro. 1999;59:1225-30.
  96. Disponibile a: http://ods.od.nih.gov/factsheets/Selenium-HealthProfessional/. 11 settembre 2013 raggiunto.
  97. Eichholzer m., Steinbrecher A, Kaaks R, et al. effetti di stato del selenio, assunzione dietetica del glucosinolato e s-transferasi del glutatione del siero un'attività sul rischio di iperplasia prostatica benigna. BJU Int. 2012 dicembre; 110 (11 pinta C): E879-85.
  98. Livello del selenio dei ruscelli JD, di Metter EJ, di Chan DW, et al. del plasma prima della diagnosi ed il rischio di sviluppo del carcinoma della prostata. J Urol. 2001 dicembre; 166(6): 2034-8.
  99. Duffield-Lillico, AJ, Reid, ME, Turnbull, BW, et al. caratteristiche della linea di base e l'effetto del completamento del selenio sull'incidenza del cancro in un test clinico randomizzato: un resoconto sommario della prevenzione nutrizionale della prova del Cancro. Cancro Epidemiol. Biomarcatori Prev. 2002;11:630-9.
  100. Clark LC, Dalkin B, Krongrad A, et al. incidenza in diminuzione di carcinoma della prostata con il completamento del selenio: risultati di una prova di prevenzione del cancro della prova alla cieca. Br J Urol. 1998 maggio; 81(5): 730-4.
  101. Venkateswaran, V, Klotz, LH, Fleshner, Ne. Modulazione del selenio dei biomarcatori di proliferazione e del ciclo cellulare delle cellule nelle linee cellulari umane di carcinoma della prostata. Ricerca del Cancro. 2002; 62:2540-5. Klein ea, Thompson IM, Jr., Tangen cm, et al. vitamina E ed il rischio di carcinoma della prostata: la prova di prevenzione del cancro della vitamina e del selenio E (SELEZIONI). JAMA. 12 ottobre 2011; 306(14): 1549-56.
  102. Lippman MP, Klein ea, Goodman PJ, et al. effetto di selenio e vitamina E sul rischio di carcinoma della prostata e di altri cancri: la prova di prevenzione del cancro della vitamina e del selenio E (SELEZIONI). JAMA. 7 gennaio 2009; 301(1): 39-51.
  103. EL-Bayoumy K. I risultati negativi dello studio SCELTO necessariamente non screditano l'ipotesi di prevenzione del selenio-Cancro. Cancro di Nutr. 2009;61(3):285-6.
  104. JUNIOR di Marshall, IP C, romano K, et al. Selenocysteine metilico: farmacocinesi d'una sola dose in uomini. Ricerca di Prev del Cancro (Phila). 2011 novembre; 4(11): 1938-44.
  105. EL-Sayed WM, Aboul-Fadl T, agnello JG, Roberts JC, sig. di Franklin. Effetto di selenio-contenere i composti sugli enzimi chemoprotective epatici nei topi. Tossicologia. 15 marzo 2006; 220 (2-3): 179-88.
  106. Suzuki m., m. enda, Shinohara F, Echigo S, risposta apoptotica di Rikiishi H. Differential delle cellule tumorali umane ai composti di organoselenium. Cancro Chemother Pharmacol. 2010 agosto; 66(3): 475-84.
  107. Lunoe K, Gabel-Jensen C, Sturup S, Andresen L, Skov S, Gammelgaard B. Investigation sul metabolismo del selenio nelle linee cellulari del cancro. Metallomics. 2011 febbraio; 3(2): 162-8.
  108. Galli F, Stabile, Betti m., et al. L'effetto dell'alfa e gamma-tocoferolo ed i loro metaboliti di hydroxychroman di carboxyethyl su proliferazione delle cellule di carcinoma della prostata. Biochimica Biophys dell'arco. 1° marzo 2004; 423(1): 97-102.
  109. Jiang Q, Wong J, BN di Ames. il Gamma-tocoferolo induce gli apoptosi in cellule di carcinoma della prostata androgeno-rispondenti di LNCaP via i meccanismi caspase-dipendenti e indipendenti. Ann NY Acad Sci. 2004 dicembre; 1031:399-400.
  110. Gysin R, Azzi A, Gamma-tocoferolo di Visarius T. inibisce la progressione del ciclo della cellula tumorale umana e la proliferazione delle cellule dal giù-regolamento dei cyclins. FASEB J.2002 dicembre; 16(14): 1952-4.
  111. Helzlsouer kJ, Huang HY, Alberg AJ, et al. associazione fra l'alfa-tocoferolo, gamma-tocoferolo, selenio e carcinoma della prostata successivo. Cancro nazionale Inst di J. 2000 20 dicembre; 92(24): 2018-23.
  112. Moyad mA, Brumfield SK, Pienta kJ. Vitamina E, alfa e gamma-tocoferolo e carcinoma della prostata. Semin Urol Oncol. 1999 maggio; 17(2): 85-90.
  113. Potenziale d'ossido-riduzione di Lee, Myung SK, Jeon YJ, et al. effetti dei supplementi del selenio su prevenzione del cancro: Meta-analisi delle prove controllate randomizzate. Cancro di Nutr. 2011 novembre; 63(8): 1185-95.
  114. Clark LC, pettini GF, Jr., Turnbull BW. et al. effetti del completamento del selenio per prevenzione del cancro in pazienti con carcinoma della pelle. Una prova controllata randomizzata. Prevenzione nutrizionale del gruppo di studio del Cancro. JAMA. 1996; 276:1957-63.
  115. Gómez Y, Arocha F, Espinoza F, Fernández D, Vásquez A, Granadillo V. Zinc livella in liquido prostatico dei pazienti con le patologie della prostata. Investa Clin. 2007 settembre; 48(3): 287-94.
  116. Zaichick V, Sviridova TV, Zaichick SV. Zinco nella ghiandola di prostata umana: normale, hyperplastic e cancerogeno. Int Urol Nephrol. 1997;29(5):565-74.
  117. Bataineh ZM, Hani IH Bani, JUNIOR di Al-Alami. Zinco in ghiandola di prostata umana normale e patologica. Saudita Med Jour. 2002;23(2):218-20.
  118. Huang L, Kirschke CP, zinco intracellulare di Zhang Y. Decreased in cellule epiteliali della prostata cancerogena umana: un ruolo possibile nella progressione del carcinoma della prostata. Cellula tumorale Int. 2006;6:10.
  119. Liang JY, Liu YY, Zou J, RB di Franklin, Costello LC, effetto di Feng P. Inhibitory di zinco su crescita prostatica umana delle cellule di carcinoma. Prostata. 1999;40(3):200-7.
  120. Gonzalez A, Peters U, Lampe JW, assunzione bianca di E. Zinc dai supplementi e dieta e carcinoma della prostata. Cancro di Nutr. 2009;61(2):206-15.
  121. Zi X, Agarwal R. Silibinin fa diminuire l'antigene prostatico specifico con inibizione della crescita delle cellule via l'arresto G1, conducente alla differenziazione delle cellule di carcinoma della prostata: implicazioni per intervento del carcinoma della prostata. Proc Acad nazionale Sci U.S.A. 22 giugno 1999; 96(13): 7490-5.
  122. Singh RP, prevenzione di carcinoma della prostata di Agarwal R. da silibinin. Obiettivi della droga di Cancro di Curr. 2004 febbraio; 4(1): 1-11.
  123. Singh RP, Sharma G, Dhanalakshmi S, Agarwal C, Agarwal R. Suppression della crescita umana avanzata del tumore della prostata in topi athymic alimentandosi del silibinin è associato con proliferazione riduttrice delle cellule, il apopotosis aumentato e l'inibizione di angiogenesi. Biomarcatori Prev di Epidemiol del Cancro. 2003 settembre; 12(9): 933-9.
  124. Singh RP, Agarwal R. Un silibinin chemopreventive dell'agente del cancro, obiettivi mitogenici e segnalazione di sopravvivenza nel carcinoma della prostata. Ricerca di Mutat. 2 novembre 2004; 555 (1-2): 21-32.
  125. Cardo selvatico di Davis-Searles PR, di Nakanishi Y, di Kim NC, et al. di latte e carcinoma della prostata: gli effetti differenziali dei flavonolignans puri dal silybum marianum sull'estremità antiproliferativa indica in cellule umane di carcinoma della prostata. Ricerca del Cancro. 15 maggio 2005; 65(10): 4448-57.
  126. Disponibile a: http://www.umm.edu/altmed/articles/gamma-linolenic-000305.htm. 11 settembre 2013 raggiunto.
  127. Pham H, Ziboh VA. la conversione 5a-Reductase-catalyzed di testosterone al diidrotestosterone è aumentata in cellule prostatiche dell'adenocarcinoma: soppressione da 15 metaboliti della lipossigenasi di gamma-linolenico e di acidi eicosapentanoici. Biochimica Mol Biol dello steroide. 2002;82:393-400.
  128. LU QY, JC appeso, Heber D, et al. associazioni inverse fra il licopene del plasma e gli altri carotenoidi e carcinoma della prostata. Biomarcatori Prev di Epidemiol del Cancro. 2001 luglio; 10(7): 749-56.
  129. PE di Lansky, RA di Newman. Punica granatum (melograno) ed il suo potenziale per la prevenzione ed il trattamento di infiammazione e di cancro. J Ethnopharmacol. 2007;109(2):177-206.
  130. Succo di frutta di Malik A, di Afaq F, di Sarfaraz S, di Adhami VM, di Syed DN, di Mukhtar H. Pomegranate per il chemoprevention e chemioterapia di carcinoma della prostata. Proc Acad nazionale Sci U.S.A. 11 ottobre 2005; 102(41): 14813-8.
  131. Sineh Sepehr K, Baradaran B, Mazandarani m., Khori V, Shahneh FZ. Studi sulle attività citotossiche delle varietà della punica granatum L. estratto di spinosa (Apple Punice) sulla linea cellulare della prostata tramite induzione degli apoptosi. ISRN Pharm. 2012;2012:547942.
  132. Terapia di Heber D. Multitargeted di cancro dagli ellagitannini. Cancro Lett. 8 ottobre 2008; 269(2): 262-8.
  133. Hong MIO, Seeram NP, polifenoli di Heber D. Pomegranate giù-regola l'espressione dei geni disintetizzazione in cellule di carcinoma della prostata umane che overexpressing il ricevitore dell'androgeno. Biochimica di J Nutr. 2008 dicembre; 19(12): 848-55.
  134. Gerber GS. Fitoterapia per l'iperplasia prostatica benigna. Rappresentante di Curr Urol. 2002 agosto; 3(4): 285-91.
  135. Appassiscono TJ, Ishani A, Rutks I, MacDonald R. Phytotherapy per l'iperplasia prostatica benigna. Salute pubblica Nutr. 2000 dicembre; 3 (4A): 459-72.
  136. Yang Y, Ikezoe T, Zheng Z, Taguchi H, Koeffler HP, GRUPPO DI LAVORO di Zhu. Ha visto che il palmetto induce l'arresto di crescita e gli apoptosi delle cellule androgeno-dipendenti di LNCaP del carcinoma della prostata via inattivazione di IMMEDIATAMENTE 3 e la segnalazione del ricevitore dell'androgeno. Int J Oncol. 2007 settembre; 31(3): 593-600.
  137. Pais P. Potency di un romanzo ha visto l'estratto dell'etanolo del palmetto, SPET-085, per inibizione di 5alpha-reductase II. Adv Ther. 2010 agosto; 27(8): 555-63.
  138. Sirab N, Robert G, Fasolo V, et al. l'estratto di Lipidosterolic dei repens del serenoa modula l'espressione dei relativo-geni di infiammazione in cellule epiteliali e stromal prostatiche benigne di iperplasia. Int J Mol Sci. 10 luglio 2013; 14(7): 14301-20.
  139. Hostanska K, Suter A, Melzer J, Saller R. Evaluation della morte delle cellule causata da un estratto etanolico di fructus di repentis di Serenoae (Prostasan) sulle linee cellulari umane di carcinoma. Ricerca anticancro. 2007 marzo-aprile; 27(2): 873-81.
  140. Goldmann WH, AL di Sharma, Currier SJ, palladio di Johnston, Rana A, Sharma CP. Ha visto che l'estratto della bacca del palmetto inibisce la crescita delle cellule e l'espressione Cox-2 in cellule tumorali prostatiche. Biol Int delle cellule. 2001;25(11):1117-24.
  141. Jang m., Pezzuto JM. Attività chemopreventive del Cancro dei resveratroli. Ricerca di Exp Clin delle droghe. 1999;25(2-3):65-77.
  142. Jang m., Cai L, Udeani VA, et al. attività chemopreventive del Cancro dei resveratroli, un prodotto naturale derivato dall'uva. Scienza. 10 gennaio 1997; 275(5297): 218-20.
  143. BB di Aggarwal, Bhardwaj A, Aggarwal RS, Seeram NP, Shishodia S, Takada Y. Role dei resveratroli nella prevenzione e della terapia di cancro: studi preclinici e clinici. Ricerca anticancro. 2004 settembre-ottobre; 24 (5A): 2783-840.
  144. Kampa m., Hatzoglou A, Notas G, et al. Wine polifenoli antiossidanti inibisce la proliferazione delle linee cellulari umane del carcinoma della prostata. Cancro di Nutr. 2000;37(2):223-33.
  145. La LU R, Serrero G. Resveratrol, un prodotto naturale derivato dall'uva, esibisce l'attività anti-estrogena ed inibisce la crescita delle cellule di cancro al seno umane. Cellula Physiol di J. 1999 giugno; 179(3): 297-304.
  146. Seeni A, Takahashi S, Takeshita K, et al. soppressione della crescita del carcinoma della prostata dai resveratroli nel ratto transgenico per l'adenocarcinoma della prostata (TRAPPOLA) modella. Cancro asiatico Prev del Pac J. 2008 gennaio-marzo; 9(1): 7-14.
  147. Mitchell SH, Zhu W, giovane CY. Il resveratrolo inibisce l'espressione e la funzione del ricevitore dell'androgeno in cellule di carcinoma della prostata di LNCaP. Ricerca del Cancro . 1° dicembre 1999; 59(23): 5892-5.
  148. Hsieh TC, Wu JM. il resveratrolo preventivo Uva-derivato dell'agente di chemo fa diminuire l'espressione prostatico specifica dell'antigene (PSA) in cellule di LNCaP da un ricevitore dell'androgeno (AR) - meccanismo indipendente. Ricerca anticancro. 2000 gennaio-febbraio; 20 (1A): 225-8.
  149. Disponibile a: http://www.mskcc.org/cancer-care/herb/resveratrol. 11 settembre 2013 raggiunto.
  150. Dubuisson JG, Dyess DL, Gaubatz JW. Il resveratrolo modula l'O-acetiltransferasi delle cellule epiteliali, la transferasi di sulfo e l'attivazione mammarie umane della chinasi dell'agente cancerogeno erocyclic dell'amina het N-idrossilato-PhIP. Cancro Lett. 8 agosto 2002; 182(1): 27-32.
  151. Baek SJ, Wilson LC, Eling TE. Il resveratrolo migliora l'espressione del gene droga attivato antinfiammatorio non steroideo (NAG-1) aumentando l'espressione di p53. Carcinogenesi. 2002 marzo; 23(3): 425-34.
  152. SEDERE di Narayanan, Narayanan NK, con riferimento al GG, Nixon DW. Espressione differenziale dei geni indotti dai resveratroli in cellule di LNCaP: P53- obiettivi molecolari mediati. Cancro di Int J. 20 marzo 2003; 104(2): 204-12.
  153. Dieta di Miano L. il Mediterranean, micronutrienti e carcinoma della prostata: un approccio di spiegazione razionale alla prevenzione primaria di carcinoma della prostata. Arco Ital Urol Androl. 2003 settembre; 75(3): 166-78.
  154. Lamblin F, Hano C, Fliniaux O, Mesnard F, Fliniaux mA, Lainé E. Interest dei lignani nella prevenzione e nel trattamento dei cancri. Med Sci (Parigi). 2008 maggio; 24(5): 511-9.
  155. Yokota T, Matsuzaki Y, Koyama m., et al. Sesamin, un lignan di sesamo, giù-regola l'espressione della proteina di cyclin D1 in cellule umane del tumore. Cancro Sci. 2007 settembre; 98(9): 1447-53.
  156. Bergman Jungeström m., Thompson LU, Dabrosin C. Flaxseed ed i suoi lignani inibiscono da crescita, da angiogenesi e dalla la secrezione indotte da estradiolo del fattore di crescita endoteliale vascolare negli xenotrapianti umani del cancro al seno in vivo. Ricerca del Cancro di Clin. 1° febbraio 2007; 13(3): 1061-7.
  157. Lignani di Suzuki R, di Rylander-Rudqvist T, di Saji S, di Bergkvist L, di Adlercreutz H, di Wolk A. Dietary e rischio di cancro al seno postmenopausale da stato del ricevitore dell'estrogeno: uno studio di gruppo futuro delle donne svedesi. Cancro del Br J. 12 febbraio 2008; 98(3): 636-40.
  158. McCann MJ, ci della branchia, Linton T, Berrar D, McGlynn H, Rowland IR. Enterolactone limita la proliferazione della linea cellulare umana del carcinoma della prostata di LNCaP in vitro. Mol Nutr Food Res. 2008 maggio; 52(5): 567-80.
  159. CL del liccio, Bolton-Smith C, SIG. di Ritchie, ms di Morton, Fe di Alexander. assunzione dell'Fito-estrogeno in uomini scozzesi: uso del siero convalidare un questionario autosomministrato di alimento-frequenza in uomini più anziani. EUR J Clin Nutr. 2006 gennaio; 60(1): 129-35.
  160. Enterolactone di Pietinen P, di Stumpf K, di Männistö S, di Kataja V, di Uusitupa m., di Adlercreutz H. Serum e rischio di cancro al seno: uno studio di caso-control in Finlandia orientale. Biomarcatori Prev di Epidemiol del Cancro. 2001 aprile; 10(4): 339-44.
  161. Enterolactone di Piller R, di Chang-Claude J, di Linseisen J. Plasma e genisteina ed il rischio di cancro al seno premenopausa. Cancro Prev di EUR J. 2006 giugno; 15(3): 225-32.
  162. Wang LQ. Phytoestrogens mammiferi: enterodiol e enterolactone. Vita Sci di J Chromatogr B Analyt Technol Biomed. 25 settembre 2002; 777 (1-2): 289-309.
  163. Il LH di Chen, la zanna J, il Sun la Z, Li la H, Wu Y, Demark-Wahnefried W, Lin X. Enterolactone inibisce la segnalazione del tipo di insulina del ricevitore della crescita factor-1 in cellule prostatiche umane di carcinoma PC-3. J Nutr. 2009 aprile; 139(4): 653-9.
  164. SEDERE di Evans, Griffiths K, sig.ra di Morton. Un'inibizione di alfa-riduttasi 5 nei fibroblasti genitali della pelle e di tessuto della prostata dai lignani e dai isoflavonoids dietetici. J Endocrinol. 1995 novembre; 147(2): 295-302.
  165. Bergman JM, Thompson LU, Dabrosin C. Flaxseed ed i suoi lignani inibiscono da crescita, da angiogenesi e dalla la secrezione indotte da estradiolo del fattore di crescita endoteliale vascolare negli xenotrapianti umani del cancro al seno in vivo. Ricerca del Cancro di Clin. 1° febbraio 2007; 13(3): 1061-7.
  166. Il LH di Chen, la zanna J, Li la H, Demark-Wahnefried W, Lin X. Enterolactone induce gli apoptosi in cellule umane di LNCaP di carcinoma della prostata via una via mitocondriale-mediata e caspase-dipendente. Mol Cancer Ther. 2007 settembre; 6(9): 2581-90.
  167. Takase Y, Levesque MH, Luu-The V, et al. espressione degli enzimi in questione nel metabolismo dell'estrogeno in prostata umana. J Histochem Cytochem. 2006 agosto; 54(8): 911-21.
  168. Bonkhoff H, Fixemer T. Implications degli estrogeni e dei loro ricevitori per lo sviluppo e la progressione di carcinoma della prostata. Pathologe. 2005 novembre; 26(6): 461-8.
  169. Yang GS, Chen ZD. Studi comparativi sull'espressione dell'ricevitore-alfa dell'estrogeno e dell'estrogeno ricevitore-beta nel carcinoma prostatico. Zhonghua Wai Ke Za Zhi. 22 settembre 2004; 42(18): 1111-5.
  170. Il ms di Steiner, Raghow S. Antiestrogens ed i modulatori selettivi del ricevitore dell'estrogeno riducono il rischio di carcinoma della prostata. Mondo J Urol. 2003 maggio; 21(1): 31-6.
  171. Disponibile a: http://www.thorne.com/altmedrev/.fulltext/8/3/303.pdf. 11 settembre 2013 raggiunto.
  172. Lasalvia-Prisco E, Cucchi S, Vazquez J, Lasalvia-Galante E, Golomar W, variazione degli indicatori di Gordon W. Serum coerente con i autoschizis indotti dal acido-menadione ascorbico in pazienti con carcinoma della prostata. Med Oncol. 2003;20(1):45-52.
  173. Tareen B, estati JL, Jamison JM, et al. 12 una settimana, etichetta aperta, studio di fase I/IIa facendo uso del apatone per il trattamento dei pazienti di carcinoma della prostata che hanno venuto a mancare la terapia standard. Int J Med Sci. 2008;5(2):62-7.
  174. Ingestione dietetica di Nimptsch K, di Rohrmann S, di Linseisen J. della vitamina K e rischio di carcinoma della prostata nel gruppo di Heidelberg dell'indagine futura europea su Cancro e su nutrizione (Epico-Heidelberg). J Clin Nutr. 2008 aprile; 87(4): 985-92.
  175. von Holtz RL, CS di Fink, Awad ab. Beta-sitosterolo attiva il ciclo della sfingomielina ed induce gli apoptosi in cellule di carcinoma della prostata umane di LNCaP. Cancro di Nutr. 1998;32(1):8-12.
  176. Duan RD. Composti e metabolismo anticancro dello sphingolipid nei due punti. In vivo. 2005 gennaio-febbraio; 19(1): 293-300.
  177. Awad ab, CS di Fink, Williams H, Kim U. In vitro e in vivo (effetti dei topi di SCID) dei fitosteroli sulla crescita e sulla diffusione delle cellule umane del carcinoma della prostata PC-3. Cancro Prev di EUR J. 2001 dicembre; 10(6): 507-13.
  178. Awad ab, sbavatura A, CS di Fink. Effetto dei resveratroli e di beta-sitosterolo in associazione sulle specie reattive dell'ossigeno e rilascio della prostaglandina dalle cellule PC-3. Acidi grassi essenziali di Leukot delle prostaglandine. 2005 marzo; 72(3): 219-26.
  179. Zanna J, Xia C, cao Z, Zheng JZ, Reed E, Jiang BH. L'apigenina inibisce l'espressione VEGF e HIF-1 via le vie PI3K/AKT/p70S6K1 e HDM2/p53. FASEB J.2005 marzo; 19(3): 342-53.
  180. La zanna J, Zhou Q, Liu LZ, et al. apigenina inibisce l'angiogenesi del tumore through facendo diminuire l'espressione di VEGF e di HIF-1alpha. Carcinogenesi. 2007 aprile; 28(4): 858-64.
  181. Luo H, Jiang BH, re SM, Chen YC. Inibizione di crescita delle cellule ed espressione di VEGF in cellule tumorali ovariche dai flavonoidi. Cancro di Nutr. 2008;60(6):800-9.
  182. Shukla S, Mishra A, Fu P, Maclennan GT, Resnick MI, Su-regolamento di Gupta S. del fattore di crescita del tipo di insulina che lega protein-3 dall'apigenina conduce ad inibizione della crescita ed agli apoptosi di xenotrapianto 22Rv1 in topi nudi athymic. FASEB J.2005 dicembre; 19(14): 2042-44.
  183. Shukla S, Gupta S. Apigenin: Una molecola di promessa per prevenzione del cancro. Ricerca di Pharm. 2010 giugno; 27(6): 962-78.
  184. Franzen CA, Amargo E, Todorović V, et al. L'apigenina chemopreventive del bioflavonoide inibisce la motilità delle cellule di carcinoma della prostata attraverso il meccanismo focale della chinasi di adesione/segnalazione di Src. Ricerca di Prev del Cancro (Phila Pa). 2009 settembre; 2(9): 830-41.
  185. Brahmbhatt m., SR di Gundala, Asif G, Shamsi SA, phytochemicals di Aneja R. Ginger esibisce la sinergia per inibire la proliferazione delle cellule di carcinoma della prostata. Cancro di Nutr. 2013 febbraio; 65(2): 263-72.
  186. Shukla Y, proprietà preventive di Singh M. Cancer dello zenzero: una breve rassegna. Alimento Chem Toxicol. 2007 maggio; 45(5): 683-90.
  187. Karna P, Chagani S, SR di Gundala, et al. si avvantaggia di intero estratto dello zenzero nel carcinoma della prostata. Br J Nutr. 2012 febbraio; 107(4): 473-84.
  188. Reagan-Shaw S, Nihal m., traduzione di Ahmad N. Dose dall'animale agli studi dell'essere umano rivisitato. FASEB J.2008; 22:659-61.
  189. Disponibile a: http://www.cancer.org/treatment/treatmentsandsideeffects/complementaryandalternativemedicine
    /dietandnutrition/inositol-hexaphosphate
    . 12 settembre 2013 raggiunto.
  190. Shamsuddin, Yang GY. L'inositolo esafosfato inibisce la crescita ed induce la differenziazione delle cellule di carcinoma della prostata umane PC-3. Carcinogenesi. 1995 agosto; 16(8): 1975-9.
  191. Singh RP, Sharma G, Mallikarjuna GU, Dhanalakshmi S, Agarwal C, soppressione di Agarwal R. In-vivo di crescita ormone-refrattaria del carcinoma della prostata dall'inositolo esafosfato: induzione del fattore di crescita del tipo di insulina che lega protein-3 ed inibizione di fattore di crescita endoteliale vascolare. Ricerca del Cancro di Clin. 1° gennaio 2004; 10 (1 pinta 1): 244-50.
  192. Raina K, Ravichandran K, Rajamanickam S, Huber chilometro, Serkova NJ, inositolo esafosfato di Agarwal R. inibisce la crescita, la vascolarità ed il metabolismo del tumore nei topi del BARBONE: uno studio a risonanza magnetica multiparametric. Ricerca di Prev del Cancro. Gennaio 2013; 6:40-50.
  193. Disponibile a: http://www.webmd.com/vitamins-supplements/ingredientmono-1018-N-ACETYL%20CYSTEINE.aspx?activeIngredientId=1018&activeIngredientName=N-ACETYL%20CYSTEINE. 12 settembre 2013 raggiunto.
  194. Disponibile a: http://www.mskcc.org/cancer-care/herb/n-acetylcysteine. 12 settembre 2013 raggiunto.
  195. Lee YJ, Lee dm, Lee CH, et al. soppressione della crescita umana delle cellule del carcinoma della prostata PC-3 da N-acetilcisteina comprende la sovraespressione di Cyr61. Toxicol in vitro. 2011 febbraio; 25(1): 199-205.
  196. Supabphol A, potenziale di Supabphol R. Antimetastatic di N-acetilcisteina sulle cellule di carcinoma della prostata umane. J Med Assoc Thai. 2012 dicembre; 95 supplementi 12: S56-62.
  197. Nair HK, Rao chilovolt, Aalinkeel R, Mahajan S, Chawda R, Schwartz SA. L'inibizione di formazione della colonia delle cellule di carcinoma della prostata dalla quercetina flavonoide correla con modulazione dei geni regolatori specifici. Laboratorio Immunol di Clin Diagn. 2004 gennaio; 11(1): 63-9.
  198. Yuan H, giovane CY, tian Y, Liu Z, Zhang m., Lou H. Suppression della funzione del ricevitore dell'androgeno da quercetina con le interazioni della proteina-proteina di Sp1, c-giugno ed il ricevitore dell'androgeno in cellule di carcinoma della prostata umane. Mol Cell Biochem. 2010 giugno; 339 (1-2): 253-62.
  199. Liu KC, Yen CY, Wu RS, et al. I ruoli dello sforzo del reticolo endoplasmatico e della via apoptotica mitocondriale di segnalazione nella morte quercetina-mediata delle cellule delle cellule umane del carcinoma della prostata PC-3. Circondi Toxicol. 2012. doi: 10.1002/tox.21769. Epub 20 marzo 2012.
  200. Senthilkumar K, Arunkumar R, Elumalai P, et al. quercetina inibisce l'invasione, migrazione e molecole di segnalazione in questione nella sopravvivenza delle cellule e nella proliferazione della linea cellulare del carcinoma della prostata (PC-3). Biochimica Funct delle cellule. 2011 marzo; 29(2): 87-95.
  201. Disponibile a: http://clinicaltrials.gov/show/NCT01538316. 12 settembre 2013 raggiunto.
  202. Dudhgaonkar S, Thyagarajan A, Sliva D. Suppression della risposta infiammatoria dai triterpeni isolati dal ganoderma lucidum del fungo. Int Immunopharmacol. 2009 ottobre; 9(11): 1272-80.
  203. Zaidman BZ, PS di Wasser, Nevo E, Mahajna J. Androgen ricevitore-dipendente e - i meccanismi indipendenti mediano le attività di ganoderma lucidum in cellule di carcinoma della prostata di LNCaP. Int J Oncol. 2007 ottobre; 31(4): 959-67.
  204. Lo PS di Zaidman BZ, di Wasser, il comatus di Nevo E, di Mahajna J. Coprinus ed il ganoderma lucidum interferiscono con la funzione del ricevitore dell'androgeno in cellule di carcinoma della prostata di LNCaP. Mol Biol Rep. 2008 giugno; 35(2): 107-17.
  205. CHU J, Pratico D. La lipossigenasi 5 come via comune per il cervello patologico e l'invecchiamento vascolare. Psichiatria Neurol di Cardiovasc. 2009;2009:174657.
  206. Chinnici cm, Yao Y, Pratico D. La via enzimatica della lipossigenasi 5 nel cervello del topo: giovani contro vecchio. Invecchiamento di Neurobiol. 2007 settembre; 28(9): 1457-62.
  207. Sampson AP. AGITI gli inibitori per il trattamento delle malattie infiammatorie. Droghe di Curr Opin Investig. 2009 novembre; 10(11): 1163-72.
  208. LA di Goodman, CL di Jarrett, espressione TM, et al. 5-Lipoxygenase di Krunkosky nei tessuti canini benigni e maligni della prostata. Comp. Oncol del veterinario. 2011 giugno; 9(2): 149-57.
  209. Angelucci A, Garofalo S, Speca S, et al. acido arachidonico modula la diafonia fra carcinoma della prostata e le cellule stromal dell'osso. Cancro di Endocr Relat. 2008 marzo; 15(1): 91-100.
  210. Faronato m., Muzzonigro G, G milanese, et al. un'espressione aumentata di lipossigenasi 5 è comune nel chiaro cancro del rene delle cellule. Histol Histopathol. 2007 ottobre; 22(10): 1109-18.
  211. Liu J-J, Nilsson A, Oredsson S, Badmaev V, Zhao W, acidi di Duan R. Boswellic avvia Fas gli apoptosi via un dipendente di via sull'attivazione caspase-8 ma l'indipendente su Fas/interazione del legante in cellule del tumore del colon HT-29. Carcinogenesi. Dicembre 2002; 23(12): 2087-93.
  212. Safayhi H, Rall B, Sailer ER, Ammon HP. Inibizione dagli acidi boswellic dell'elastasi umana del leucocita. J Pharmacol Exp Tlei. 1997 aprile; 281(1): 460-3.
  213. Safayhi H, Sailer ER, Ammon HP. Un meccanismo di inibizione della lipossigenasi 5 dall'acido di acetyl-11-keto-beta-boswellic. Mol Pharmacol. 1995 giugno; 47(6): 1212-6.
  214. Lalithakumari K, Krishnaraju avoirdupois, Sengupta K, Subbaraju GV, Chatterjee A. Safety e valutazione tossicologica di un romanzo, 3-O-acetyl-11-keto-beta-boswellic acido standardizzato (AKBA) - estratto arricchito di serrata di Boswellia (5-Loxin (R)). Metodi Mech di Toxicol. 2006;16(4):199-226.
  215. Katiyar SK. Proteinasi metalliche della matrice nella metastasi del cancro: gli obiettivi molecolari per prevenzione di carcinoma della prostata dai polifenoli e dall'uva del tè verde seminano le proantocianidine. Obiettivi immuni della droga di Endocr Metab Disord. 2006 marzo; 6(1): 17-24.
  216. Rajashekhar G, Willuweit A, CE di Patterson, et al. attivazione endoteliale continua delle cellule aumenta l'angiogenesi: prova per il ruolo diretto di endotelio che collega angiogenesi ed infiammazione. Ricerca di J Vasc. 2006;43(2):193-204.
  217. Chiao JW, Wu H, Ramaswamy G, et al. ingestione di un metabolita dell'isotiocianato dalle verdure crocifere inibisce la crescita degli xenotrapianti umani delle cellule di carcinoma della prostata tramite l'arresto del ciclo cellulare e degli apoptosi. Carcinogenesi. 2004 agosto; 25(8): 1403-8.
  218. Palaniswamy UR, McAvoy RJ, BB della bibbia, Stuart JD. Variazioni di Ontogenic delle concentrazioni nell'isotiocianato del fenetile e nell'acido ascorbico in foglie del crescione (nasturtium officinale R.Br.). Alimento chim. di J Agric. 27 agosto 2003; 51(18): 5504-9.
  219. Muti P, Westerlind K, Wu T, et al. metaboliti dell'estrogeno e carcinoma della prostata urinarii: uno studio di caso-control negli Stati Uniti. Il Cancro causa il controllo. 2002 dicembre; 13(10): 947-55.
  220. Li Y, SR di Chinni, Sarkar FH. Gli effetti regolatori e pro-apoptotici della crescita selettiva di TENUE è mediato dalle vie AKT e N-F-kappaB in cellule di carcinoma della prostata. Front Biosci. 1° gennaio 2005; 10: 236-43.
  221. Kristal AR, Lampe JW. Rischio delle verdure e di carcinoma della prostata del brassica: una rassegna della prova epidemiologica. Cancro di Nutr. 2002;42(1):1-9.
  222. Brughiera EI, Heilbrun LK, Li J, et al. Uno studio di dose crescente di fase I di BR-DIM orale (BioResponse 3,3' - Diindolylmethane) nel carcinoma della prostata castrare-resistente e non metastatico. Ricerca di J Transl. 23 luglio 2010; 2(4): 402-11.
  223. Lhoste E-F, Gloux K, De W, I, et al. Le attività di parecchi enzimi di disintossicazione differenziale sono indotte dai succhi del crescione, del crescione acquatico e della senape di giardino in cellule umane HepG2. Le bioe di Chem interagiscono. 7 dicembre 2004; 150(3): 211-9.
  224. Nassiri-Asl m., Hosseinzadeh H. Review degli effetti farmacologici di Vitis vinifera (uva) ed i suoi composti bioactive. Ricerca di Phytother . 2009;23:1197-1204.
  225. Kaur m., Agarwal C, Agarwal R. Anticancer e potenziale chemopreventive del cancro dell'estratto del seme dell'uva e di altri a prodotti basati a uva. J Nutr. 2009 settembre; 139(9): 1806S-12S
  226. Supplementi di Brasky TM, di Kristal AR, di Navarro SL, et al. di specialità e rischio di carcinoma della prostata nel gruppo (VITALE) di stile di vita e delle vitamine. Cancro di Nutr . 2011;63(4):573-82.
  227. Raina K, Singh RP, Agarwal R, l'estratto del seme dell'uva di Agarwal C. Oral inibisce la crescita e la progressione del tumore della prostata nei topi del BARBONE. Ricerca del Cancro. 2007;67:5976-82.
  228. Vayalil PK, Mittal A, Katiyar SK. Le proantocianidine dai semi dell'uva inibiscono l'espressione delle proteinasi metalliche della matrice in cellule umane di carcinoma della prostata, che è associata con l'inibizione di attivazione della kappa B. Carcinogenesis di N-F e di MAPK. 2004;25:987-95.
  229. Quantità di Albertsen K, di Gronbaek M. Does o tipo di influenza dell'alcool il rischio di carcinoma della prostata? Prostata. 2002;52:297-304.
  230. Chao C, Haque R, Van Den Eeden SK, Caan BJ, Poon KY, et al. consumo del vino rosso e rischio di carcinoma della prostata: lo studio della salute degli uomini di California. Cancro di Int J. 2010;126:171-9.
  231. Sutcliffe S, Giovannucci E, Leitzmann MF, Rimm eb, Stampfer MJ, et al. Uno studio di gruppo futuro sul consumo del vino rosso e rischio di carcinoma della prostata. Cancro di Int J. 2007;120:1529-35.
  232. Hirvonen T, Virtamo J, Korhonen P, Albanes D, Pietinen P. Flavonol e assunzione del flavone ed il rischio di cancro in fumatori maschii (Finlandia). Il Cancro causa il controllo. 2001;12:789-96.
  233. Mursu J, Nurmi T, Tuomainen TP, Salonen JT, Pukkala E, Voutilainen S. Intake dei flavonoidi e del rischio di cancro in uomini finlandesi: Lo studio di fattore di rischio della cardiopatia ischemica di Kuopio. Cancro di Int J. 2008;123:660-3.
  234. Thirugnanam S, Xu L, Ramaswamy K, Gnanasekar M. Glycyrrhizin induce gli apoptosi nelle linee cellulari DU-145 e LNCaP del carcinoma della prostata. Rappresentante di Oncol. 2008 dicembre; 20(6): 1387-92.
  235. Niture SK, pectina di Refai L. Plant: Una fonte potenziale di soppressione del cancro. Amer J Pharmacol Toxicol, 2013; 8(1): 9-19.
  236. Glinsky VV, proprietà anti-metastatiche della pectina dell'agrume di Raz A. Modified: una pallottola, obiettivi multipli. Ricerca di Carbohydr. 28 settembre 2009; 344(14): 1788-91.
  237. Inohara H, Raz A. Effects del carboidrato complesso naturale (pectina dell'agrume) sulle proprietà murine delle cellule del melanoma si è riferito alle funzioni galectin-3. Glycoconj J.1994 dicembre; 11(6): 527-32.
  238. Nangia-Makker P, Hogan V, Honjo Y, et al. inibizione di crescita umana della cellula tumorale e metastasi in topi nudi da assunzione orale della pectina modificata dell'agrume. Cancro nazionale Inst di J. 18 dicembre 2002; 94(24): 1854-62.
  239. La congettura BW, Scholz MC, strimpella lo SB, relè di fuga, Johnson HJ, Jennrich RI. La pectina modificata dell'agrume (MCP) aumenta il tempo di raddoppiamento prostatico specifico dell'antigene negli uomini con carcinoma della prostata: uno studio pilota di fase II. Carcinoma della prostata DIS prostatico. 2003;6(4):301-4.
  240. Pienta kJ, Naik H, Akhtar A, et al. inibizione della metastasi spontanea in un modello del carcinoma della prostata del ratto tramite la somministrazione orale della pectina modificata dell'agrume. Cancro nazionale Inst di J. 1995;87:348-53.
  241. Disponibile a: dietandnutrition/modificare-agrume-pectina di http://www.cancer.org/treatment/treatmentsandsideeffects/complementaryandalternativemedicine/. 13 settembre 2013 raggiunto.