Liquidazione della primavera di prolungamento della vita

Rivista del prolungamento della vita

Prolungamento della vita rivista febbraio 2013
Rapporto  

Come Reishi combatte l'invecchiamento

Da Emily Steiner

Durante i parecchi decenni passati, la ricerca scientifica ha intensificato e messo a fuoco sull'analizzare le centinaia di composti unici dell'bio--attivo trovati nel fungo medicinale di Reishi.  Appena questo anno da solo, tre nuovi composti sono stati scoperti. Con ciascuno la nuova individuazione, domande mediche intriganti di Reishi è emerso. 

Reishi combatte l'invecchiamento  

Ora c'è una ricchezza dei dati impressionanti che dimostrano le proprietà d'estensione 1,2 della vitadi Reishi ma anche la sua capacità significativa stimolare i neuroni del cervello,3 cerca e distrugge le cellule tumorali4 ed impedisce lo sviluppo di nuove cellule grasse in individui obesi.5 come esempio di scienza crescente che sostiene Reishi, i ricercatori che usando i topi del laboratorio hanno dettagliato un'estensione della durata di 9% a più di 20% — l'equivalente di 7 a quasi 16 anni nei termini umani.2,6,7

Come se questi benefici mirati a non siano sufficienti, i numerosi composti di Reishi mostrano un effetto terapeutico su asma,8 allergie,9 malattie autoimmuni, 10-15 Alzheimer16 e le malattie del Parkinson,17-21 il diabete,22-26 affezione epatica,27-36 e più.

La composizione complessa di Reishi dato dei composti bioactive, là è ancora più da scoprire.  In questo rapporto, vi porteremo aggiornato su come Reishi mira con successo ad una vasta gamma di fattori deleteri di invecchiamento.

Meccanismi multipli di invecchiamento dell'obiettivo delle componenti

I funghi di Reishi sono stati usati per gli scopi medicinali per almeno 2.000 anni.37 i funghi sono stati conosciuti agli antichi come “il fungo di immortalità„37— e per buon motivo. Hanno avuti la reputazione di promozione la salute e della longevità, dell'amplificazione del sistema immunitario e di riduzione del rischio di termini della vita riduzione quali la malattia cardiovascolare ed il cancro.38-41 la scienza infine ha convalidato questa saggezza tradizionale.

Originalmente, i funghi di Reishi erano rari e costosi,38,42 ma ora sviluppo delle tecniche di coltivazione hanno messo a disposizione questi funghi medicinali che ha condotto ad un'esplosione della ricerca sulle loro proprietà e componenti.38,42

Gli studi hanno indicato che i funghi di Reishi possono contribuire alle durate più lunghe.1,2 che possono contribuire per dirigere alcuno di odierno disturbando le circostanze relative all'età, compreso le malattie autoimmuni, i disordini neurodegenerative, il diabete, l'affezione epatica, il cancro e più.

Come è che questo fungo semplice può avere tali vasti effetti sulla salute? Tenga presente che non c' è una singola causa di invecchiamento e della malattia. I numerosi fattori contribuiscono a questi il condizione-significato di che per combatterle, avete bisogno per combatterli da un approccio multi-mirato a. Quello è esattamente che cosa produce i funghi di Reishi così potenti. Il fungo stesso contiene le centinaia di molecole biologicamente attive— tutte di cui lavoro insieme per avere tali indennità-malattia diraggiungimento.37

I ricercatori hanno identificato tre composti specifici che sono essenziali agli effetti antiossidanti di Reishi ed antinvecchiamento potenti:

  1. I polisaccaridi hanno effetti anticancro basati sulla loro capacità di impedire la formazione anormale del vaso sanguigno e di amplificare la funzione di sistema immunitario.40,42
  2. I triterpeni proteggono il fegato, la pressione sanguigna più bassa ed il colesterolo, impediscono la piastrina che agglutina quella conduce ad attacco di cuore ed al colpo, risposte allergiche di lotta avviate da istamina ed inoltre possiedono l'attività anticancro.42
  3. Il peptide di ganoderma lucidum è una proteina unica che ha caratteristiche antiossidanti notevolmente potenti che ancora stanno dipanare.43

Ma che cosa fa il fungo di Reishi utile a tanti aspetti vari della vostra salute è le sue azioni su molti obiettivi differenti nel vostro corpo. Le azioni avviate dai funghi di Reishi producono i cambiamenti importanti che possono contribuire alla loro promozione della longevità. Gli estratti di Reishi sono conosciuti:

  • Protegga il DNA cellulare da danno dell'ossidante che causa l'invecchiamento ed il cancro.44
  • Protegga il DNA mitocondriale ed i mitocondri stessi da danno dell'ossidante che indebolisce le loro abilità di produttore d'energia e le rende inefficienti, un'altra causa principale di invecchiamento.45-47
  • Aumenti i livelli e l'attività di grande serie delle molecole antiossidanti intracellulari naturali, con conseguente ossidazione riduttrice di membrane cellulari e di organelli che conducono invecchiare ed alle sue malattie relative.38,48
  • Protegga le cellule del tubulo del rene da danno che dell'ossidante quello conduce ad insufficienza renale.49
  • Aumenti l'espressione di un gene chiave di longevità e promuova una durata aumentata in specie che variano dai lieviti, ai vermi primitivi, ai mammiferi quali i topi.1,2,50,51

Parecchi studi hanno indicato che Reishi è uno dei funghi più potenti riguardo alle caratteristiche antiossidanti.52,53 funghi di Reishi amplificano la capacità antiossidante totale, una misura importante del vigore con cui combattono il danno dell'ossidante.52,54

In uno studio umano, i funghi di Reishi sono stati dati ai volontari sani come singola dose di mg 1.100.La capacità antiossidante del plasma 54 è aumentato rapidamente ad un picco a 90 minuti, mentre la capacità antiossidante dell'urina (una misura di che cosa è stato nel corpo) è aumentato di 29% dopo 3 ore. Nessuni studiano hanno mostrato tutta la prova della tossicità o degli effetti collaterali.39

Molti meccanismi di Reishi di azione sono che cosa permettono che abbia così impatto drammatico su così grande selezione delle minacce relative all'età di salute. Ora esaminiamo alcuni dei campi di ricerca di promessa.

Ultime notizie sui funghi e sulla prevenzione del cancro di Reishi

I nuovi composti stanno scoprendi all'interno degli estratti di fungo di Reishi in maniera regolare; almeno 3 sono stati identificati alla fine del 2012 da solo.55 che queste scoperte stanno facendo luce sugli estratti di Reishi notevoli, proprietà anticancro multi-mirate a.

La maggior parte del intrigo è risultati che aggiungono a nostra conoscenza circa Reishi ed il fenomeno di sorveglianza immune. Le nuove cellule tumorali sembrano nel vostro corpo ogni giorno, ma il vostro sistema immunitario sano cerca normalmente questi fuori, rapidamente attivando le cellule dell'uccisore per distruggere i cancri di sviluppo prima che possano formare i tumori.

L'età d'avanzamento, accoppiata con l'inizio di altre malattie croniche e l'esposizione alle varie tossine ambientali (e perfino ad alcuni farmaci), significa che la capacità del vostro sistema immunitario di effettuare la sorveglianza immune cala. E, se appena uno anormale, cellula cancerizzabile sfugge alla rilevazione ed alla distruzione, può svilupparsi in una malignità completa con rapidità tremenda.

Meta-analisi condotta su Reishi per trattamento del cancro

Una valutazione di tutti i test clinici disponibili sull'uso di Reishi nel trattamento del cancro è stata pubblicata nel giugno 2012 .

Mentre c'erano dati insufficienti per dimostrare l'efficacia Reishi da sè, quando Reishi è stato dato accanto a radiazione e/o alla chemioterapia, i pazienti erano 50% più probabili rispondere confrontato positivamente a quelle il chemo/radiazione dati da solo. i risultati in malati di cancro che ricevono Reishi hanno mostrato gli aumenti previsti in cellule immuni conosciute per migliorare la risposta del tumore e per stimolare l'immunità ospite.82

Noi allo sguardo di Extension® di vita in avanti alle prove metodologiche di migliore qualità per chiarire il valore di Reishi nel trattamento del cancro aggiuntiva.

C'è un'abbondanza di dati sui modi che gli estratti di Reishi amplificano la sorveglianza immune e migliorano la rilevazione e l'eliminazione delle cellule tumorali emergenti dal corpo.56 e verso la fine del 2012 , parecchi nuovi studi hanno rivelato che questi funghi hanno meccanismi sostanzialmente più profondi e più avanzati che precedentemente erano stati sospettati.  I meccanismi di come Reishi identifica e poi attacca le cellule tumorali sono estremamente specializzati ed efficaci. Sappiamo che le cellule tumorali eludono la sorveglianza del sistema immunitario “nascondendo„ i loro indicatori di superficie anormali.4 questi tipi di cambiamenti molecolari non solo permettono il cancro primario di sorgere, ma inoltre contribuiscono alle ricadute di cancro dopo la chemioterapia.57

Reishi estrae le cellule tumorali della forza per rivelare i loro indicatori indicatori, deboli loro per la distruzione dalle cellule immuni dell'uccisore.4 allo stesso tempo, gli estratti di Reishi inducono la produzione delle molecole specifiche di che il sistema immunitario ha bisogno per realizzare il processo di uccisione.4 infine, gli estratti di Reishi migliorano l'uccisione delle cellule tumorali dalle cellule immuni normali dell'uccisore e riducono la quantità di droghe della chemioterapia richieste per finire il lavoro.57,58

Oltre alle loro proprietà d'amplificazione impressionanti, gli estratti di Reishi hanno numeroso altri modi di attacco del cancro:

  • Composti di Reishi, specialmente i triterpeni ed i polisaccaridi, il tasso di crescita dei tumori di limite bloccando i cicli riproduttivi anormali delle cellule tumorali.59
  • Alcuni di questi composti sono direttamente tossici alle cellule tumorali, mentre risparmiano il tessuto sano.60,61
  • I composti di Reishi inibiscono i processi metastatici e fanno diminuire l'espressione dei geni in questione nella sopravvivenza, nella proliferazione, nell'invasione e nella metastasi della cellula tumorale.61
  • Reishi compone inoltre l'innesco gli apoptosi chiamati programmati di morte delle cellule che sono soppressi in cellule maligne.55,60-62

Insieme, tutti questi effetti dei funghi di Reishi sono indicati per ridurre la dimensione ed i tassi di crescita di tumori umani, sia in animali che nei test clinici umani.

L'impatto più drammatico è stato indicato nel cancro colorettale, che è la seconda causa principale della morte del cancro fra i cancri che colpiscono sia gli uomini che le donne.63

Gli studi clinici indicano che gli estratti di Reishi sopprimono lo sviluppo degli adenomi, che sono masse premaligne trovate nell'intestino crasso.64

Che cosa dovete conoscere
Cromosoma

Benefici notevoli di Reishi

  • Gli studi recenti indicano che i funghi di Reishi hanno centinaia di componenti in tre classi distinte di molecole bioactive, rendenti loro l'ideale per il combattimento delle malattie che complesse e multifattoriali affrontiamo all'età d'avanzamento.
  • Gli estratti di Reishi prolungano le durate negli esperimenti sugli animali da 9 a più di 20%.
  • Reishi amplifica la vigilanza del sistema immunitario contro le cellule tumorali, potenzialmente riducenti il rischio di sviluppare un tumore rilevabile e micidiale.
  • Gli estratti di Reishi possono sopprimere una risposta immunitaria eccessivamente vigorosa, contribuente ad acquietare i sintomi delle allergie, l'asma e le malattie autoimmuni.
  • L'indipendente dai loro effetti dimodulazione, le molecole attive dei funghi di Reishi sta mostrando la promessa nella battaglia contro le malattie, l'obesità ed il diabete ed affezione epatica neurodegenerative.
  • Se c'è una cosa come il supplemento “ideale„, capace di attacco delle malattie complesse multiple ciascuna con le cause multiple, funghi di Reishi è certamente un candidato eccezionale.

Reishi equilibra il sistema immunitario

Donna con il tessuto che ha influenza o allergia 

I funghi di Reishi hanno una capacità ben nota di modulare favorevolmente il sistema immunitario.11,65-67 la capacità dei funghi di amplificare l'immunità è la fonte di loro proprietà avanzate di infezione-combattimento e del cancro. Ma è ugualmente importante tenere il vostro sistema immunitario dal reagir in modo esageratoe e dal accendere stesso, come nel caso delle malattie autoimmuni quali le allergie. I funghi di Reishi hanno dimostrato la capacità di modulare l'equilibrio delicato necessario per un sistema immunitario sano. Gli studi hanno indicato che i funghi di Reishi possono ridurre la risposta immunitaria iperattiva che si presenta nei termini quali le allergie, l'asma e le malattie autoimmuni.

I polisaccaridi ed i triterpeni trovati nei funghi di Reishi agiscono agli obiettivi multipli nella cascata degli eventi che conducono all'infiammazione ed all'eccessiva risposta immunitaria.17,67,68

Gli estratti di Reishi inibiscono il rilascio di istamina dalle cellule immuni specializzate chiamate “mastociti.„65 hanno la capacità di ridurre l'attività in nervi che trasmettono la sensazione di prurito al cervello dopo un morso di zanzara o un simile stimolo che prude.69,70

Nei modelli animali, gli estratti di Reishi potevano ridurre acutamente i sintomi connessi con le allergie, quale il naso della rinite (acquoso, che prude) ed i morsi di zanzara.9 studi inoltre mostrano che gli estratti di Reishi possono ridurre “la iper-risposta della via aerea,„ le risposte “twitchy„ del muscolo liscio nei bronchi del polmone che avviano un attacco di asma.8

Gli estratti di Reishi inoltre mostrano che promessa per la gestione dello squilibrio immune di fondo quello conduce alle malattie autoimmuni.10-15

Reishi promuove Neuroprotection

Gli estratti di Reishi sono stati trovati per stimolare la produzione del fattore di crescita del nervo, che a sua volta sostiene lo sviluppo rapido dei neuroni sani e migliora la loro funzione mitocondriale.3

Le proprietà antiossidanti di Reishi ed antinfiammatorie potenti rendono a questi funghi i candidati attraenti per impedire le malattie neurodegenerative quali Alzheimer e Parkinson. Entrambe malattie sono determinate tramite lo sforzo e l'infiammazione ossidativi. 

I triterpeni ed i polisaccaridi dai funghi riducono l'impatto ossidativo delle proteine distruttive quale Abeta, l'innesco principale del morbo di Alzheimer,16 e proteggono le cellule cerebrali dall'infiammazione conosciuta per causare la malattia del Parkinson.17-21

Gli studi rivelano che completare con i funghi di Reishi ha effetti benefici per le vittime del colpo. In primo luogo, può limitare la dimensione dell'area colpo-nociva nel cervello, che aiuta il limite comportamentistico ed il danno funzionale causato dal colpo.71 secondo, funghi di Reishi protegge il tessuto cerebrale da ipossia/lesione di riperfusione, la perforazione “di unodue„ di mancanza di ossigeno seguita dall'eccessiva ossidazione che produce la maggior parte del danno nei cervelli delle vittime del colpo.19

Ma importanti come questi benefici sono, in nessun posto sono gli effetti degli estratti del fungo di Reishi più chiari di nel loro impatto sui disordini conoscitivi legati al diabete. Negli studi sugli animali, le spore di Reishi hanno alleviato dallo lo sforzo ossidativo indotto da diabete e la disfunzione mitocondriale nell'ippocampo, una delle aree d'elaborazione del capo del cervello.22

Reishi e Diabesity

L'obesità è un rischio per la salute che spazza il globo nell'epidemia proporzione-e il capo fra le sue complicazioni è diabete di tipo II. Le circostanze sono trovate così spesso congiuntamente che i ricercatori se le riferiscono a come una singola malattia ha chiamato “il diabesity.„ I funghi di Reishi sono particolarmente importanti nella lotta contro questa epidemia perché sono stati indicati per avere benefici attraverso l'intero spettro del diabesity. 23-26

Le ricerche di laboratorio indicano che i polisaccaridi ed i triterpeni in estratti di Reishi possono impedire lo sviluppo di nuove cellule grasse pre--adipocytes, contribuente a limitare l'eccessivo stoccaggio grasso visto in gente obesa. 5 gli estratti inoltre hanno effetti favorevoli sui profili del lipido (colesterolo e trigliceridi), che frequentemente sono elevati in quelli con l'obesità e/o diabete-e sono fattori di rischio per la malattia cardiovascolare. 23

Gli estratti di Reishi funzionano per abbassare la glicemia da vari meccanismi. 5,23,24, 72-76 Reishi inibiscono l'alfa-glucosidasi, l'enzima principale responsabile della digestione degli amidi negli zuccheri. 77 questa inibizione impediscono la punta tagliente del dopo-pasto in glucosio che è così pericoloso poichè invecchiamo. 78 inoltre limitano la distruzione causata dai prodotti finiti avanzati di glycation (età), le proteine di cui la disfunzione promuove invecchiare ed infiammazione. 79

Gli studi hanno indicato che ridurre la glicemia e il glycation con i supplementi di Reishi riduce le conseguenze diabetiche come la malattia renale.I 80 estratti di Reishi inoltre accelerano la guarigione arrotolata negli individui diabetici, il risultato della funzione antiossidante migliorata. 81