Vendita eccellente dell'analisi del sangue del prolungamento della vita

Rivista del prolungamento della vita

Prolungamento della vita rivista febbraio 2013
Rapporto  

Contributo novello ad infarto, ad aritmia ed al bloccaggio cronici dell'arteria coronaria

Da Silas Hoffman

Stiamo perdendo la battaglia contro la causa evitabile principale della morte prematura: malattia cardiaca.

Aritmia e bloccaggio dell'arteria coronaria  

Nel 2005, uno nella morte otto cherappresenta 292.214 defunti Americano-ha citato l'infarto.1

I farmaci da vendere su ricetta medica e l'ambulatorio sono i trattamenti sistematici, ma rimane un'esigenza degli agenti che modulano i fattori di rischio cardiaci multipli.

Il termine cardiotonico si riferisce a tutto il composto quella funzione normale del cuore dei sostegnhi anche nelle circostanze meno che ideali. Gli scienziati hanno identificato i due estratti botanici che consegnano questa protezione cardiotonica!2-4

Gli estratti dalla foglia e dal fiore del cratego e quelli da un arbusto indiano chiamato arjuna lungamente sono stati utilizzati nei sistemi sanitari tradizionali per cuore e le circostanze circolatorie.4-9

Gli studi scientifici ora dimostrano che questi estratti generano un effetto doppio: contribuiscono ad impedire — ed invertire gli indicatori di malattia-progressione della malattia cardiovascolare attuale.2,10-13

Cratego: Nuovi dati di efficacia

Bacca di cratego 

Il cratego (crataegus) è un genere di di piccoli, alberi nella famiglia rosa, strettamente connessa di fioriture alle mele ed alle pere.3, 4 per secoli, sistemi sanitari tradizionali hanno usato la frutta, le foglie e la corteccia per varie applicazioni su salute del cuore.5-9

Gli estratti del cratego ampiamente sono prescritti in Europa per il controllo dell'infarto delicato, da solo o come terapia aggiunta con le droghe standard. In Germania, gli estratti del cratego sono riconosciuti come droghe. Gli estratti del cratego si riferiscono a come un cardiotonico a causa della loro capacità di aumentare il tono muscolare del cuore.2

Gli estratti del cratego contengono dozzine di molecole biologicamente attive compreso i flavonoidi ed i polifenoli. Il polifenolo del cratego studiato il più completamente in esseri umani è procianidine oligomeriche. Una dose tipica del cratego fornisce fra 30 e circa 340 mg un il giorno delle procianidine.5, 7, 14

Uno studio 2012 ha identificato un effetto di cratego che gli permette di sopprimere i segnali potenzialmente micidiali di coagulazione del sangue all'interno delle arterie.12 inoltre, il cratego visualizza gli effetti antinfiammatori in vasi sanguigni,14 e migliora la salute delle cellule endoteliali che allineano le arterie.15 l'endotelio sono dove LDL ossidato in primo luogo si accumula, mettendo la fase per aterosclerosi e attacco di cuore.

Gli estratti del cratego specificamente neutralizzano molte delle risposte biologiche di fondo che predispongono gli esseri umani di invecchiamento ad attacco di cuore. Il cratego ha caratteristiche supplementari che rinforzano e tonificano il muscolo del cuore,2 gli che rendono una terapia adiuvante potenziale di fronte al guasto di scompenso cardiaco.

Arjuna: Protezione cardiaca dell'ampio spettro

estratti di arjuna  

L'albero di arjuna è indigeno in India, in cui la sua corteccia è stata utilizzata nella medicina di Ayurvedic per secoli, pricipalmente come un cardiotonico.4 come cratego, gli estratti di arjuna contengono un'ampia varietà di biomolecole attive, particolarmente di polifenoli e di flavonoidi.4,13

Gli estratti di Arjuna esercitano gli effetti antinfiammatori che contribuiscono a combattere l'eccessiva risposta immunitaria che quello conduce a placca arteriosa ed alle occlusioni del vaso sanguigno. 16-18 ed essi contribuisca a ristabilire i profili anormali del lipido (colesterolo) che contribuisce alla formazione di placche.16, 19

Inoltre, gli estratti di arjuna migliorano il tono di muscolo del cuore, migliorante la sua “compressione„ ed aumentante la quantità di sangue che può pompare ogni secondo senza esaurimento.13, 20, 21

Come cratego, il arjuna inoltre è considerato cardiotonico, cioè, sostiene la funzione normale del cuore anche nelle circostanze meno che ideali.

TABELLA 1: Il tributo della malattia cardiovascolare negli Stati Uniti1, 52

Coronaropatia

Guasto di scompenso cardiaco

Uno in 5 morti negli Stati Uniti

Citato su 1 in 8 certificati di morte

Mortalità/anno totali: 445,687

Causa della morte di contributo: 292,214

Nuovi attacchi di cuore/anno: 785,000

Nuove diagnosi/anno: 670,000

Nuovi attacchi “silenziosi„ supplementari/anno: 195,000

Prevalenza: 5,8 milioni

Attacchi di cuore ricorrenti/anno: 470,000

Costo complessivo: $39,2 miliardo

Coronaropatia

Bacca di cratego 

La coronaropatia deriva dallo stringimento delle arterie principali che forniscono il sangue al muscolo del cuore stesso. Quelle arterie, state col passare del tempo ossidante-nocive, cronicamente infiammato e carico di lipido finché il loro più di diametro basso non riduca la quantità di sangue che possa scorrere il muscolo del cuore lavorante.

Quel flusso sanguigno limitato altera l'abilità di pompaggio delle cellule di muscolo del cuore. L'occlusione dell'arteria coronaria è inoltre dolorosa, producendo il sintomo che chiamiamo “l'angina,„ o il dolore nel petto, addome e/o ha lasciato il braccio. Molta gente, particolarmente donne con ischemia cardiaca non ritiene chiari sintomi affatto, tuttavia.

Quando un coagulo di sangue minuscolo blocca un'arteria coronaria dentellato-restretta, il risultato è spesso un attacco di cuore completo, con perdita completa di flusso sanguigno ad un'area del muscolo del cuore. Se l'area nociva è abbastanza grande, la vittima muore o diventa uno storpio cardiaco.

Se l'area nociva tramite un'occlusione dell'arteria coronaria è abbastanza piccola o se sufficiente il flusso sanguigno è ripristinato dalle aree contigue del muscolo del cuore, la vittima sopravvive a, ma con il tessuto della cicatrice.

Se il flusso sanguigno ossigenato è rinnovato, che è essenziale alla sopravvivenza, il risultato è un nuovo impulso di danneggiamento dell'pro-ossidante del muscolo già indebolito. Questa “lesione di ischemia-riperfusione„ può complicare il recupero ed indurre le aritmia che richiedono le vite di coloro che, con un più forte cuore alla linea di base, potrebbe sopravvivere all'attacco originale.

Gli estratti del cratego ricchi di procianidine oligomeriche hanno azioni dirette multiple sul cuore prima, durante ed anche dopo l'evento ischemico. Queste azioni utili, anche negli stati provocatori del laboratorio, migliorano la sopravvivenza.

Il cratego pulisce le specie reattive dell'ossigeno (ROS) mentre migliora le difese antiossidanti naturali delle cellule di muscolo del cuore.22, 23 studi sugli animali rivelano che gli estratti del cratego amplificano il flusso coronarico da fino a 70%.24

Quando l'ischemia accade, gli estratti del cratego evitano la lesione di ischemia-riperfusione alle cellule di muscolo del cuore sia con gli effetti antiossidanti che cambiando come i geni protettivi sono espressi in risposta alla minaccia.23, 25-28 cuori ischemici pretrattati con la manifestazione del cratego hanno migliorato la funzione e le più piccole aree del tessuto di morte, riducenti il tasso di mortalità negli studi sugli animali quintupli. 26

Malgrado alcune interazioni teoriche con le droghe cardiovascolari, nessuno sono stati riferiti in migliaia di pazienti che hanno usato gli estratti del cratego per salute del cuore.5,6,8,31,32

Che cosa dovete conoscere
mortaio e pestello con le erbe. Provetta con funne

Gli estratti botanici assicurano la cardio protezione di punta

  • Malgrado gli avanzamenti in farmaci, l'ambulatorio ed i dispositivi complementari, malattia cardiovascolare rimane l'uccisore principale degli Americani.
  • Gran parte del danno che quello conduce alla malattia cardiovascolare risulta dagli adattamenti antichi più non stati necessari nel mondo moderno.
  • I due estratti botanici, da cratego e dal arjuna, naturalmente, delicatamente e efficacemente neutralizzano quegli adattamenti superati, tessuto proteggente della nave e del cuore contro l'ossidazione, la coagulazione, l'infiammazione e le accumulazioni grasse.
  • Da solo o congiuntamente ai farmaci convenzionali del cuore, questi botanicals offrono la tonalità cardiaca superiore, la prestazione migliorata e la mortalità riduttrice.
  • Consider che completa con gli estratti di arjuna e del cratego come componente del vostro cardio regime protettivo.

Arjuna complementa il cratego

Colesterolo in arteria  

Gli estratti di Arjuna possono amplificare e complementare le proprietà di cratego nella prevenzione della coronaropatia. Sono stati indicati per avere effetti modesti di riduzione dei lipidi alle dosi utilizzate nella medicina indiana antica.33 negli studi sugli animali, il arjuna riduce il totale e colesterolo di LDL come pure trigliceridi, gli aumenti HDL protettivo e limiti la dimensione ed il numero delle lesioni aterosclerotiche nell'aorta.19, 34, 35

Gli esseri umani hanno trattato con 500 il quotidiano di mg che della polvere della corteccia di albero di arjuna ha avvertito una goccia totale del colesterolo di 9,7%.36 la stessa dose di un estratto dalla corteccia, data ogni 8 ore, funzione endoteliale migliore, la capacità delle arterie vitali di dilatare ed aumentare flusso sanguigno, di 9,3% in fumatori, che hanno tipicamente funzione endoteliale terribile.37

Altri„ benefici cardiaci del cratego “

Proteggendo dall'aritmia

Potenzialmente un effetto di salvataggio dell'estratto del cratego è una riduzione sostanziale delle aritmia micidiali, o battiti cardiaci irregolari, che spesso seguono o accompagnano l'ischemia e la riperfusione.Il completamento 22 prima di ischemia-riperfusione ha ridotto la prevalenza delle aritmia “maligne„ (fibrillazione ventricolare e sbattimento) da sestuplo in uno studio sugli animali.29

Rafforzamento del muscolo del cuore

La reputazione del cratego come un cardiotonico si conferma dagli studi che dimostrano un aumento nella forza contrattile dell'amministrazione seguente del muscolo del cuore umano indisposto degli estratti.2 anche sezioni del muscolo dal venire a mancare i cuori umani che sono sostituiti dai trapianti rispondono favorevole al trattamento del cratego, dimostrante “una compressione massiccia che migliora„ l'effetto simile a quello prodotto dalla digitale e da altri farmaci pianta-derivati del glicoside.2

Riduzione modesta di LDL con Hawthorne

In una prova umana in diabetici, l'aggiunta di un estratto del cratego ai farmaci sistematici ha avuta effetti modesti di riduzione dei lipidi, con 400 mg tre volte che producono giornalmente una riduzione in colesterolo di LDL da 105 a 93 mg/dL .30 che la stessa dose ha ridotto l'elastasi del neutrofilo, un enzima ha liberato dalle cellule infiammatorie che indebolisce il tessuto connettivo nel tessuto polmonare e del cuore ed è un contributore importante ad infarto successivo.30

I sintomi di infarto variano notevolmente, ma possono comprendere la conservazione fluida, il gonfiore delle estremità, la difficoltà che respirano e, d'importanza, la riduzione della tolleranza di esercizio.

Arjuna ha efficacia eccezionale nella riduzione degli episodi di angina, sia da solo che congiuntamente alle droghe standard di anti-angina quale il mononitrate dell'isosorburo, in pazienti con angina stabile (dolore toracico indotto da attività con assenza di dolore prolungato a riposo). Le riduzioni di una frequenza anginosa di 50% o di più sono state notate di pazienti che prendono giornalmente 200 - 500 mg.10, 38-40

Gli studi inoltre rivelano un prolungamento di tempo di esercizio prima che le anomalie dell'ecocardiogramma sulla prova della pedana mobile negli oggetti che completano con gli estratti di arjuna; tutti i pazienti sono rimanere sui loro farmaci cardiaci regolari pure.38, 39 uno studio drammatico hanno dimostrato che sia il arjuna che la droga, attacchi anginosi riduttori isosorburo significativamente, ma soltanto pazienti arjuna-completati hanno avuti miglioramento significativo nelle abilità di pompaggio del sangue dei loro cuori.10

Come cratego, gli estratti di arjuna possiedono le caratteristiche cardio-protettive potenti che possono conservare le cellule di muscolo del cuore durante la lesione di ischemia-riperfusione o di ischemia.18

Le prove umane multiple con il arjuna non hanno dimostrato effetti collaterali o interazioni della droga seri.38, 39