Vendita di cura di pelle del prolungamento della vita

Rivista del prolungamento della vita

Prolungamento della vita rivista gennaio 2013
Rapporto  

I che dottori non sanno circa infiammazione

Da Logan Bronwell
I che dottori non sanno circa infiammazione 

L'infiammazione è un colpevole di fondo dietro virtualmente tutte le malattie relative all'età.1,2 ecco perché sostanze nutrienti gradiscono la curcumina, olio di pesce e la vitamina D è diventato così popolare.

Di meno capito è che poichè maturando la gente soffra gli insulti infiammatori cronici, incontrano simultaneamente il danno delle risposte immunitarie utili necessarie per uccidere gli invasori stranieri e le cellule maligne.

L'invecchiamento distrugge l'equilibrio delicato fra le risposte infiammatorie distruttive e protettive.1-4 fortunatamente, gli scienziati hanno scoperto un metodo per girare indietro questo processo letale! 5-9

In questo articolo, imparerete circa una nuova scoperta che può amplificare la funzione immune mentre sopprime le reazioni infiammatorie danneggianti.5-13

L'infiammazione cronica danneggia le cellule in tutto il nostro corpo, compreso i rivestimenti delicati delle nostre arterie e delle nostre cellule cerebrali preziose. Circa 25% di tutti i cancri sono associati con infiammazione cronica che causa le mutazioni che conducono ai cambiamenti maligni.14

Un determinato grado di infiammazione sana è necessario, tuttavia, proteggerci quando il corpo incontra gli agenti infettante, trauma 3 e cellule maligne.

Con invecchiare c'è uno squilibrio che provoca l'infiammazione sistemica a basso livello che distrugge lentamente i tessuti, mentre la nostra capacità di montare una forte risposta immunitaria agli uccisori patologici è diminuita. Questo squilibrio è alla base di virtualmente tutte le malattie di invecchiamento e di morte prematura.1,2

Gli scienziati hanno trovato che l'olio dal seme della pianta nera del cumino (Nigella sativa) può invertire questo processo relativo all'età!5-9

Le nuove scoperte rivelano che l'olio di semi del cumino del nero contiene i composti potenti ma non tossici che sopprimono le eccessive molecole infiammatorie5-7 mentre allo stesso tempo stimolano l'infiammazione che normale e acuta dobbiamo combattere le infezioni ed uccidere i cancri.8,9,13

Infiammazione equilibrata

Infiammazione equilibrata 

Così come i nostri corpi distinguono fra “buona„ infiammazione ed infiammazione “pericolosa„?

Una volta equilibrato ottimamente, il prodotto chimico dei nostri corpi ed i sistemi cellulari regolano la risposta infiammatoria, fornente abbastanza azione immediata fermare un invasore e poi, al momento corretto, chiuso giù quando la minaccia è andata.

Ma quando l'età squilibra questo sistema, i nostri corpi cambiano gradualmente uno stato cronicamente infiammato chiamato inflammaging.3 allo stesso tempo, sempre più sviluppiamo il immunosenescence, una perdita di funzione immune che ci lascia vulnerabili alle infezioni ed ai cancri pericolosi, di cui tutt'e due richiedono un sistema immunitario vigilante e potente per la loro prevenzione.4

Negli ultimi anni, le centinaia di studi sono emerso indicando che l'olio di semi del cumino del nero riequilibra criticamente i fattori infiammatori del corpo. Con questo effetto d'equilibratura delicato, questo olio di semi potente combatte una vasta gamma di termini, compreso le allergie, l'asma, il cancro, la malattia cardiovascolare, il diabete, l'artrite reumatoide e la colite.

Artrite in carico

Uno degli usi il più presto registrati dell'olio di semi nero del cumino era per la prevenzione ed il trattamento dell'artrite.15 quasi 52 milione Americani moderni soffrono da certa forma della malattia, quasi 23% della popolazione adulta.16 entrambe le forme importanti di artrite, reumatoidi e di osteoartrite, comprendono le eccessive risposte infiammatorie.

L'olio di semi nero del cumino amplifica l'immunomodulazione

L'olio di semi nero del cumino unisce una piccola manciata di nutraceuticals ora conosciuti per modulare il sistema immunitario in entrambe le direzioni. Oltre a sopprimere l'infiammazione cronica pericolosa, l'olio di semi nero del cumino è stato indicato alla funzione immune appropriata di spinta. Il risultato è la protezione migliorata contro sia le infezioni che il cancro.10

Cioè l'olio di semi nero del cumino offre la vera equilibratura di sistema immunitario, promuovente la funzione immune sana quando ha avuto bisogno di, mentre sopprime l'eccessiva attività immune (infiammazione), quando è deleterio.

L'olio di semi nero del cumino raggiunge questo gioco di destrezza immunologico per mezzo di parecchi meccanismi distinti ma correlati.

In primo luogo, l'olio di semi nero del cumino stimola le azioni di perlustrazione delle cellule di sistema immunitario sull'allerta per gli organismi d'invasione o le cellule tumorali anormali. L'olio avvia un aumento nell'attività dei macrofagi (cellule che inghiottono e distruggono le cellule anormali) e delle cellule T dell'assistente (cellule che cellule di uccisore naturali del maresciallo e li dirigono verso i loro obiettivi.)11

I topi iniettati con l'olio erano drammaticamente protetti contro il citomegalovirus, una versione del virus di herpes che può infettare gli esseri umani e causare i difetti di nascita ed altre conseguenze.11 mentre gli animali di controllo ancora hanno avuti virus rilevabile nei loro sistemi ai 10 giorni, i topi trattati erano senza virus, il risultato del macrofago migliorato e dell'attività della T-assistente-cellula.

Thymoquinone, un componente attivo dell'olio di semi nero del cumino, specificamente amplifica la sopravvivenza e l'attività di altre cellule chiave nella risposta immunitaria all'infezione o al cancro, vale a dire cosiddette cellule T CD-8.12 queste cellule sono le truppe del campo che attivamente inseguono ed uccidono le cellule infettate o cancerogene, dopo l'attivazione dalle cellule del macrofago e dell'T-assistente. Questa attività, conosciuta come “condizionando,„ amplifica l'efficacia di queste cellule di sistema immunitario vitali contro cancro e le malattie infettive.12

Questi effetti compaiono in esseri umani curati con l'olio di semi nero del cumino pure, secondo uno studio presentato ad una conferenza internazionale recente. Quello studio ha riferito un aumento di 55% nell'attività dei linfociti T helper e un aumento di 30% nella funzione delle cellule di uccisore naturali, seguente il completamento nero dell'olio di semi del cumino.13

L'olio di semi nero del cumino è un agente antinfiammatorio potente, capace di soppressione dell'infiammazione cronica che è alla base dell'invecchiamento e dei suoi numerosi sintomi. Ora sta mostrando la promessa tremenda a combattere la perdita graduale di funzione che immune soffriamo con l'età d'avanzamento. Queste proprietà gemellate danno ad olio di semi nero del cumino la copertura doppia senza precedenti come un età-impedimento, salute-promuovente il supplemento.

L'olio di semi nero del cumino ha indicato i benefici nel controllo dell'artrite reumatoide, uno stato altamente infiammatorio. Oltre ai giunti, la malattia reumatoide può affliggere il cuore, il fegato, i nervi e le cellule emopoietiche.

Uno studio umano dell'olio di semi nero del cumino ha fornito i risultati incoraggianti. Quaranta donne con l'artrite reumatoide hanno fatte un periodo di interruzione di un mese seguire, durante cui hanno preso due volte al giorno una capsula del placebo, da un mese di presa dei 500 mg di olio di semi nero del cumino due volte al giorno.17 oggetti hanno avvertito un miglioramento significativo su una graduatoria a punteggio di norma 28 usata per valutare come l'artrite reumatoide sta colpendo il corpo complessivamente. Ulteriormente, c'era una riduzione del numero dei giunti gonfiati e della durata di rigidezza di mattina. Notevolmente, c'era una riduzione globale dei sintomi di 42,5% dei pazienti.17

L'olio di semi nero del cumino è stato indicato per essere efficace nei modelli sperimentali dell'osteoartrite, la forma più comune di artrite in esseri umani.18 trattamento con il thymoquinone, una componente dell'olio di semi nero del cumino, livelli riduttori di enzima difusione, conosciuti come MMP (proteinasi metallica della matrice), che distrugge il tessuto dell'articolazione e dell'osso nell'osteoartrite.15

Allergie ed asma

Otto per cento degli Americani18 milioni gente-resistono alle allergie ambientali quale raffreddore da fieno. Gli altri 8,2% degli Americani18,7 milioni— soffra da asma.19,20

Queste circostanze sono relative. Entrambi sono guidati da una reazione eccessiva dell'infiammazione di risultato e del sistema immunitario.

La congestione nasale e gli occhi strappalacrime sono i sintomi riconosciuti di raffreddore da fieno, l'allergia ambientale più comune. Essendo alla base di questi sintomi sia aumenti segnati in una miriade di fattori pro-infiammatori.

Questi fattori infiammatori includono le citochine, quali le interleuchine, gli anticorpi chiamati IgEe le cellule immuni chiamate eosinofilo.

Le ricerche di laboratorio indicano che l'olio di semi del cumino del nero ed i suoi costituenti attivi hanno effetti benefici su tutti questi fattori infiammatori. Thymoquinone, una componente trovata in olio di semi nero del cumino, è stato trovato per alterare la produzione di interleuchina-entrambi interleuchine infiammatorie di soppressione e delle interleuchine antinfiammatorie d'amplificazione.21

I topi trattati con l'olio di semi nero del cumino sono stati trovati per avere numeri riduttori degli eosinofilo, delle citochine e delle cellule infiammatorie nel loro tessuto polmonare.22 questi cambiamenti erano equivalenti a quelli indotti da desametasone, un potente, immune-sopprimente lo steroide usato per trattare l'artrite.22

Che cosa dovete conoscere
Seme di cumino nero

Miri allo squilibrio infiammatorio di invecchiamento con l'olio di semi nero del cumino

  • Invecchiare cambia il modo le vostre funzioni di sistema immunitario, aumentanti l'infiammazione inadeguata mentre sopprime le risposte immunitarie appropriate.
  • Il risultato di questo squilibrio infiammatorio ed immunologico è una miriade di malattie croniche e relative all'età che contribuiscono a morte prematura.
  • Le componenti dell'olio di semi nero del cumino hanno proprietà uniche che ristabiliscono un equilibrio infiammatorio giovanile ed ottimale alle componenti del sistema immunitario.
  • Attraverso questo meccanismo, l'olio di semi nero del cumino ha il potenziale a attenuare-e anche le malattie inverso-croniche quali l'artrite, le allergie, l'asma, la colite e la malattia cardiovascolare.
  • Gli studi mostrano che è possibile raggiungere un migliore equilibrio immunologico globale, uno che promuove la salute e sconfigge l'infiammazione, completando con l'olio di semi nero del cumino.

Uno studio umano di 66 pazienti con rinite allergica ha fornito i risultati coercitivi. Il trattamento con l'olio di semi nero del cumino ha provocato una forte diminuzione in anticorpi di IgE nelle secrezioni nasali, accompagnate dalle riduzioni significative della congestione nasale e del itching, naso semiliquido, attacchi di starnuto.23

L'olio di semi nero del cumino inoltre mostra la grande promessa nell'asma in carico, con le sue numerose componenti infiammatorie ed allergiche. Le ricerche di laboratorio indicano che sia l'olio di semi che il suo thymoquinone rilassamento costituente di innesco della trachea e di grandi vie aeree (bronchi), di cui tutt'e due possono entrare in spasmo durante l'attacco di asma.22,24 il thymoquinone trovato in olio di semi nero del cumino producono una forte riduzione di mediatori infiammatori conosciuti come le interleuchine ed i leucotrieni, di cui tutt'e due svolgono un ruolo nell'asma e nelle circostanze in relazione con l'allergia.25,26