Vendita eccellente dell'analisi del sangue del prolungamento della vita

Rivista del prolungamento della vita

Prolungamento della vita rivista maggio 2013
Come lo vediamo  

Pannelli federali di morte

Da William Faloon
William Faloon
William Faloon

Il governo federale ha un problema. È costretto per pagare le spese di malato-cura di una popolazione agitata che è anni viventi oltre le aspettative originali.

Il risultato degli Americani che sopravvivono più lungamente è che i programmi di assicurazione-malattia di governo sono discendenti nell'insolvibilità.

Un modo ridurre le spese è di ingannare il pubblico con la propaganda ingannevole che invita i cittadini a trascurare la loro salute.

Se questa sciarada riesce, decine di milioni moriranno prematuramente, così risparmiare Assistenza sanitaria statale ed altra programma la spesa di ottemperare ai loro obblighi agli Americani invecchianti. Non c'è domanda a questo proposito, morte prematura è redditizio per il governo.

Il governo presenta un grande vantaggio. I loro rapporti ingannevoli ricevono la copertura mediatica diffusa, che conduce la maggior parte dei consumatori a crederle. 

La vita Extension® è dal lato avversario. Ci sforziamo di tenere i nostri membri vivi molto al di là di tutta l' aspettativa. I nostri documenti di registro 33-year che siamo decadi davanti a medicina sanzionata dal governo, eppure i media trascura le nostre posizioni a carattere scientifico.

Come lettore di questa pubblicazione, ottenete di imparare che cosa il nostro governo sta cercando di censurare.

In 1941, il giapponese Pearl Harbor bombardato. La guerra mondiale seguente ha causato le morti oltre di 405.000 Americani.1

Un più evento significativo si è presentato in 1941 da un punto di vista di perdita-de-vita. Quell'anno, uno studio è stato pubblicato nella ricerca sul cancro del giornale che mostra la maggior mortalità del cancro nella gente che vive a più su latitudine-dove c'è meno esposizione alla luce solare.2 

Invece di agire per conservare le vite, questo che trova è stato trascurato da medicina sanzionata dal governo fino al 2006, quando il giornale dell'istituto nazionale contro il cancro ha pubblicato i risultati da uno studio di popolazione enorme che mostra le morti più basse del cancro in risposta ai livelli ematici di vitamina D.3 ha confrontato ai livelli ematici di 20 ( ng/ml ), l'analisi di 25-hydroxyvitamin D di questo studio ha indicato che con una lettura di 50 (ng/ml) quello un rapporto di riproduzione di 51% delle incidenze totali di cancro.3

Il giornale degli autori di studio dell'istituto nazionale contro il cancro ha concluso quello per aumentare 25-hydroxyvitamin D da un minimo di 20 agli più alto 50 ng/ml— circa 4.500 IU un il giorno del completamento di vitamina D sarebbero necessari.3

Muova in avanti verso l'anno 2012 e un altro programma sostenuto dal governo (unità operativa di servizi preventivi degli Stati Uniti) ha pubblicato un comunicato stampa con attenzione elaborato per implicare là non è beneficio al complemento con la vitamina D (o il calcio). Ciò ha condotto i giornali come Washington Post ad eseguire il titolo:

L'unità operativa si pronuncia contro la vitamina D, supplementi del calcio„4

Questi generi di titoli ingannevoli sono stati ripetuti nei media mondiali.5-9

Che cosa “l'unità operativa„ realmente ha dichiarato

Che cosa “l'unità operativa„ realmente ha dichiarato  

L'unità operativa di servizi preventivi degli Stati Uniti ha valutato 137 studi pubblicati circa la vitamina D ed ha concluso che cosa la maggior parte dei membri del prolungamento della vita già conoscono, cioè la vitamina D a basse dosi ( UI/die400)non ha beneficio nell'impedire le fratture o il cancro.10

Per ripetere questo punto, l'unità operativa ha esaminato i dati pubblicati ed è giunto alla conclusione che le donne non dovrebbero prendere le dosi basse della vitamina D per impedire la frattura o per qualunque altro beneficio.

L'unità operativa è corretta!  Ciò è stata documentata dallo studio 2006 pubblicato nel giornale della rappresentazione dell'istituto nazionale contro il cancro che richiederebbe 4.500 IU un il giorno della vitamina D di ridurre le incidenze di cancro di 51%.3

L'unità operativa inoltre ha dichiarato esattamente che 1.000 mg un il giorno di un calcio male assorbente (carbonato di calcio) più 400 IU della vitamina D non impedisce le fratture. Ciò tempo fa è stata conosciuta agli esperti nutrizionali che capiscono che la prevenzione di osteoporosi richiedesse il completamento con le sostanze nutrienti quali la vitamina K11-15 ed il magnesio,16-20 con mantenimento di un equilibrio giovanile 21-23dell'ormone e degli esercizi di resistenza.24-27

Omissioni e bugie

Invece di raccomandazione che le dosi efficaci (oltre le UI/die 4.000) della vitamina D sono prese con altri sostanze nutrienti ed ormoni critici, l'unità operativa di servizi preventivi degli Stati Uniti ha concluso che la gente non dovrebbe prendere alcuna vitamina D o calcio.

L'unità operativa è andato più avanti ed ha preso atto di piccolo rischio in calcoli renali in donne che prendono i supplementi di vitamina D e del calcio. Ciò contraddice altri studi che mostrano che supplementi del calcio riduce il rischio 28-30del calcolo renale e quell' assunzione del potassio e del magnesio impedisce la formazione del calcolo renale da 85%!31-33

La bugia più ingiuriosa era una dichiarazione dell'unità operativa che la maggior parte della gente può raggiungere le dosi sufficienti della vitamina D e del calcio con una dieta sana. La verità è che il solo modo raggiungere i livelli ottimali di vitamina D senza supplementi è l'esposizione significativa del sole.  Non c'è dieta sana che viene vicino alla fornitura oltre 4.000 IU della vitamina D ogni giorno. Questa bugia evidente inganna i consumatori che credono negli loro otterrà abbastanza vitamina D se mangiano sano. 

Ciò è una ragione per la quale ci riferiamo all'unità operativa di servizi preventivi degli Stati Uniti come “pannello federale di morte.„ La loro raccomandazione non prendere alcuna vitamina D, perché la vitamina D a basse dosi è inefficace, condannerà milioni di Americani ad inutilmente muore di cancro se la verità rimane soppressa.

Chiarificazione “a basse dosi„

Chiarificazione “a basse dosi„  

Qualche gente lo trova difficile capire perché qualcosa efficace quanto la vitamina D non mostra un certo beneficio neppure con le dosi basse (confrontate a nessuna dose).

La dura realtà è quella da proteggere da cancro ed altre malattie, il corpo deve mantenere un livello ematico minimo di intorno 50 (ng/ml) dei livelli ematici di 25-hydroxyvitaminil D. 34 inferiore a 50 ng/ml che le cellule differenti medie stanno competendo vizioso per la quantitàinsufficiente di vitamina il D.35 in questo scenario letale, molte cellule è privata inevitabilmente di abbastanza vitamina D per mantenere i modelli sani di divisione.36

Secondo lo mega-studio 2006 pubblicato nel giornale dell'istituto nazionale contro il cancro, se uno fosse di ingerire 400 IU della vitamina D un il giorno, l'aumento nei livelli ematici di 25-hydroxyvitamin D sarebbe i 2,6 ng/ml minuscolo.3 che questo è in accordo con un rapporto iniziale che mostra per ogni 1.000 IU del vitamina D3 che è completato, livelli ematici di 25-hydroxyvitamin D aumenteranno di 7 ng/ml.37 

Una persona tipica di invecchiamento che non prende le vitamine avrà livelli di 25-hydroxyvitamin D intorno a 20 (ng/ml). Così amplificarlo a 22,6 ng/ml prendendo un supplemento di vitamina D di 400 IU non viene vicino a raggiungere il livello ematico minimo della medicina convenzionale di 32 ng/ml, per non parlare dei comprendere ottimali di 50 NGml.

Se uno completa con 5.000 IU della vitamina D ogni giorno, possono aumentare 25-hydroxyvitamin D da 20 ad intorno 55 ng/ml, che è il livello ematico protettivo goduto di dai giovanotti che giocano ogni giorno nel sole dell'estate. (Bambini non dovrebbero giocare al sole senza protezione solare.)

È importante notare che c'è una singola variazione enorme nella sua risposta al dosaggio di vitamina D, significante che qualche gente ha bisogno soltanto delle UI/die intorno 3.000 mentre altre devono oltre le UI/die 10.000 raggiungere lo stato ottimale. Ecco perché il prolungamento della vita ha aggiunto l'anno scorso la prova di 25-hydroxyvitamin D al suoi maschio e pannelli femminili del sangue.  Ho imparato con la comunicazione personale di Stephen B. Strum, MD, FACP, che la dose media di vitamina D3 stata necessaria dall'uomo adulto in una pratica del carcinoma della prostata raggiungere un livello di 25-hydroxyvitamin D di 60 ng/ml è UI/die 8.000.

Per usare un'analogia quanto a perché la vitamina D a basse dosi è senza valore (che è che cosa l'unità operativa realmente stava dicendo), fingavi primo dell'anno di risveglio con un'emicrania di scissione dall'eccesso che beve prima la notte. Se prendete 400 mg di ibuprofene, la vostra emicrania può scomparire. Se prendete soltanto 40 mg di ibuprofene, siete improbabile da ritenere del sollievo. Se uno studio clinico è fatto facendo uso di 40 mg di ibuprofene per alleviare le emicranie, i risultati mostreranno che non c'è differenza fra placebo e 40 mg di ibuprofene. Quello non significa che l'ibuprofene è inefficace, appena significa che dieci volte più è necessarie.  Nella medicina, questo è chiamato una relazione dose-rispostae si applica a virtualmente ogni sostanza nutriente, ormone e farmaco da vendere su ricetta medica.

I dati citati unità operativa di servizi preventivi degli Stati Uniti dagli studi che mostrano le dosi basse come le UI/die 400 della vitamina D non impediscono la frattura o il cancro poichè una base per consigliare gli Americani invecchianti di non prendere alcuna vitamina D (o calcio). Ciò è chiaramente una raccomandazione irragionevole poiché la manifestazione scientifica di dati del nucleo duro dieci volte più vitamina D (oltre le UI/die 4.000) è richiesta per fornire i benefici previsti.38-41

Riduzione di rischio di Cancro in risposta ad più alto stato di vitamina D
SITO PRIMARIO DEL CANCRO RIDUZIONE DI RISCHIO CON I LIVELLI AUMENTATI DI VITAMINA D
Seno43 50%
Due punti44,45 50%
Prostata46,47 49%
Ovaia48 36%

Livelli di vitamina D negli utenti di supplemento

Il prolungamento della vita era il primo per scoprire che la maggior parte dei utenti di supplemento hanno livelli insufficienti di vitamina D a meno che richiedessero ad intorno 5.000 IU della vitamina D ogni giorno. Insufficiente è definito come livelli ematici di 25-hydroxyvitamin D sotto 50 NGml.

In 2009, il prolungamento della vita condotto la più grande indagine degli utenti di supplemento nella storia e 85% trovato hanno avuti livelli ematici insufficienti di vitamina D basati sulle letture di 25-hydroxyvitamin D di 50 ng/ml o più di meno.42 questi risultati hanno motivato i consumatori coscienti di salute per aumentare la loro assunzione di questa sostanza nutriente economica.

Il risultato è che la maggior parte dei utenti chiariti di supplemento ora hanno stato ottimale del sangue di vitamina D, in base all'esame in corso del prolungamento della vita di migliaia di analisi del sangue di 25-hydroxyvitamin D la nostra presa dei membri.

Quando vediamo un 25-hydroxyvitamin D che leggiamo oltre 100 ng/ml (che è raro), contattiamo il membro e li consigliamo riduciamo la loro assunzione di vitamina D. 

Le gamme ideali di 25-hydroxyvitamin D sono probabilmente fra la NG 50-80ml. Eppure basato sulle raccomandazioni ingannevoli dell'unità operativa, i consumatori medii sono stati pensiero fuorviato negli loro dovrebbero non prendere vitamina D o calcio.

Per ripetere, entrambi i lati acconsentono là non sono efficacia provata con la vitamina D a basse dosi. Ingannando il pubblico che pensa non dovrebbero prendere alcuna vitamina D, i servizi che preventivi degli Stati Uniti l'unità operativa sta funzionando come pannello federale di morte.

I tassi di mortalità del carcinoma della prostata dell'orologio salgono

carcinoma della prostata
Una ghiandola di prostata cancerogena è aumentato di dimensione in una crescita di disordererd veduta spesso nel cancro. Ha invaso la parete della vescica e la parete rettale. Inoltre è veduta l'uretra (tubo che conduce dalla vescica).

Il prolungamento della vita è sui fronti che aiutano la gente afflitta con cancro metastatico per trovare le terapie trascurate dal loro oncologo.  In troppi casi, i cancri della avanzato-fase non riescono a reagire al trattamento, o un tumore che entra in remissione rapidamente ricorre. Se questi cancri metastatici fossero individuati più presto, la probabilità della cura sarebbe stata significativamente maggior.

Gli uomini notevoli del cancro più comune ha un indicatore del sangue che può permettere all'individuazione tempestiva molto, quindi permettente alle terapie curative di essere impiegato prima che la metastasi colpisca. Il nome di questo indicatore del sangue è PSA (antigene prostatico specifico) ed ha risparmiato decine di migliaia di uomini, dai giovani nei loro gli anni quaranta a quel sessanta e di là, agonizzando le morti da carcinoma della prostata metastatico.

Il problema è che la maggior parte di urologo e dei oncologi non stanno interpretando correttamente i risultati di PSA, né sono che implementano efficientemente ulteriori tipi di terapia e di sistema diagnostico. Il risultato sfavorevole è che troppi uomini di invecchiamento stanno sottoponendi alle procedure inutili ed incompetente amministrate che a volte provocano la sofferenza inutile e la morte prematura.

Invece di raccomandazione che i professionisti medici migliorano i loro protocolli per consegnare la tecnologia avanzata, l'unità operativa di servizi preventivi degli Stati Uniti suggerisce che invecchiando gli uomini per non subire lo PSA selezione-a tutti!49

I media hanno eseguito questa raccomandazione federale del pannello di morte come notizie di titolo. Il risultato è che il carcinoma della prostata ancora una volta sarà diagnosticato in una fase avanzata, quando c'è malattia ingombrante e una scarsa probabilità della terapia curativa.  Gli uomini vederanno i loro medici come hanno fatto nell'era pre-PSA, prima di 1987, con la presentazione dei risultati clinici come:

A. Incapacità di urinare dovuto carcinoma della prostata che ostruisce l'uretra come attraversa la ghiandola di prostata.

B. Dolore nelle ossa o la frattura delle ossa quali il femore o l'omero o i corpi vertebrali della spina dorsale dovuto le metastasi dell'osso da carcinoma della prostata.

C. La compressione del midollo spinale dovuto invasione da carcinoma della prostata che ha viaggiato al linfonodo o dell'osso e poi ha invaso e compresso il midollo spinale.

D. Dolore della radice nervosa se il carcinoma della prostata comprime un nervo importante mentre lascia il midollo spinale.

E. Sintomi di uremia (uno stato tossico che comprende accumulazione dei residui metabolici nella circolazione sanguigna) dovuto compressione di linfonodo degli ureteri causati da carcinoma della prostata che si è sparso al lymphatics. (Ureteri sono tubi che tolgono l'urina dai reni alla vescica.)

Che cosa può accadere quando la selezione di PSA non è realizzata
Che cosa può accadere quando la selezione di PSA non è realizzata

Ciò è una ricerca dell'osso del radioisotopo di un uomo che presenta con il carcinoma della prostata avanzato che mostra le lesioni metastatiche che hanno invaso l'osso.  Le aree nere rappresentano l'assorbimento di un elemento tracciante del radioisotopo ai siti delle metastasi dell'osso. Queste metastasi comprendono la spina dorsale, le costole, il bacino e la spalla destra. Le lesioni metastatiche a questi siti possono provocare il rischio aumentato di frattura e la compressione del midollo spinale tra altri problemi.

Fonte: Un iniettore su carcinoma della prostata: La guida del paziente autorizzato da Stephen B. Strum, dal MD, da FACP e da Donna Pogliano.

 

I dottori non sanno che le cellule tumorali usano lo PSA

Lo PSA non è appena un indicatore della malattia della prostata. Funziona come enzima per abbattere le barriere naturali che circondano le cellule. Le cellule tumorali fuoriescono fuori lo PSA che digerisce la matrice extracellulare protettiva (tessuti che circondano le cellule). Lo PSA contribuisce così alla capacità delle cellule tumorali di sfuggire alla prostata e di riprodurrsi per metastasi ai siti distanti all'interno del corpo.

Abbassando i livelli di PSA, gli uomini possono diminuire la capacità delle cellule tumorali in loro ghiandola di prostata di ripartire i tessuti sani che contribuiscono a contenerli.

La nostra comprensione che le cellule tumorali utilizzano la digestione enzimatica della proteasi dello PSA per sfuggire alla relegazione fornisce la prova convincente per la conservazione dei livelli di PSA bassi per impedire al carcinoma della prostata franco di svilupparsi, o contrassegnato la rallenta giù.

I pericoli nascosti dello PSA

Lo PSA può contribuire alla progressione del carcinoma della prostata ed alla capacità di queste cellule tumorali di sfuggire alla prostata e riprodurrsi per metastasi ai siti distanti all'interno del corpo. Possiamo più non pensare allo PSA come soltanto salute di riflessione della prostata dell'indicatore del sangue.

Infatti, molti, se non tutti i, biomarcatori (come lo PSA) utilizzati nell'inseguimento della selezione grande dei cancri possono avere funzioni difacilitazione specifiche. Di conseguenza, negli uomini con carcinoma della prostata e forse anche in quelli provare ad impedire l'emergenza di carcinoma della prostata, intraprendendo le azione per tenere il minimo dei livelli di PSA può ridurre il suo rischio di sviluppare questa malattia o di farla progredire ad uno stato clinicamente sintomatico.

Il modo più facile ridurre lo PSA è di inibire la riduttasi degli enzimi 5-alpha, che trasforma il testosterone nel diidrotestosterone più androgeno (DHT). DHT ha un effetto dipromozione sulle cellule della prostata che è 2,4 - 10 volte maggior di quello di testosterone.58,59

In uno studio di 4.325 uomini con l'ingrandimento benigno della prostata che sono stati selezionati a caso ricevere Avodart® (0,5 mg/giorno) o il placebo, quelli che ricevono Avodart® hanno avuti un'incidenza cumulativa di un carcinoma della prostata di 1,2% confrontati a 2,5% per il gruppo del placebo a 27 mesi di seguito. Ciò uguaglia con un rapporto di riproduzione di 52% del carcinoma della prostata nel gruppo di Avodart®.60

In un altro studio facendo uso del finasteride (Proscar®), 18.882 uomini invecchiati 55 o più vecchio (con i risultati rettali digitali normali dell'esame e un livello di PSA di 3,0 ng/ml o abbassi) sono stati assegnati a caso il trattamento con Proscar® (5 mg/giorno) o il placebo per sette anni. Il carcinoma della prostata è stato individuato in 803 dei 4.368 uomini nel gruppo di Proscar® e in 1.147 dei 4.692 uomini nel gruppo del placebo, per una riduzione 24,8% della prevalenza in sette anni. I cancri di prima scelta sono stati notati in 6,4% dei pazienti Proscar®-trattati confrontati a 5,1% degli uomini che ricevono il placebo.61 (Proscar® sopprime soltanto la riduttasi di tipo due 5-alpha, mentre Avodart® blocca sia il tipo uno che la riduttasi di tipo due 5-alpha. Avodart® sembra così essere la migliore droga.)

Gli uomini di invecchiamento dovrebbero considerare di fare il loro provare sangue a DHT. Se i livelli di DHT sono elevati, la terapia farmacologica di Avodart® sembra essere sicura ed efficace non solo per il miglioramento dei sintomi urinarii di flusso, ma più d'importanza, per potenzialmente la riduzione del rischio di carcinoma della prostata. Avodart® sembra compire questi effetti riducendo gli effetti dipromozione di DHT sul tessuto prostatico, mentre fa diminuire le proprietà cancerogene dello PSA riducendo la sintesi di PSA nella ghiandola di prostata.

Avodart® ha parecchi svantaggi. A più di $4 per capsula, è costoso. Inoltre, una piccola percentuale degli uomini che la usano ha problemi di disfunzione sessuale quali libido in diminuzione (3%), l'impotenza (5%) ed i disordini dell'eiaculazione (1%). La frequenza di questi effetti collaterali secondo le informazioni ricevute diminuisce dopo sei mesi di uso continuato di Avodart®.62 fortunatamente, Avodart® è approvato da FDA per trattare i sintomi urinarii relativi all'ingrandimento benigno della prostata, in modo da è coperto dalla maggior parte dei regimi assicurativi.