Vendita eccellente dell'analisi del sangue del prolungamento della vita

Rivista del prolungamento della vita

Prolungamento della vita rivista novembre 2013
Rapporto  

Genetica molecolare 2012 della conferenza di invecchiamento

Da Ben Best
Genetica molecolare 2012 della conferenza di invecchiamento

Gli anni ventiquattro fa il campo della ricerca di invecchiamento è stato galvanizzato quando è stato scoperto che la modifica di singolo gene potrebbe la durata massima più doppia dei vermi del nematode.Da allora le manipolazioni genetiche 1 sono state usate per aumentare la durata di molte specie, compreso la creazione dei topi del nano di Ames, che vivono quasi 50% più lungo dei loro fratelli germani geneticamente normali.2 molti ricercatori sperano che risultati simili possano essere raggiunti per gli esseri umani.

Che la longevità è controllata dalla genetica sembra ovvio dai fatti che i topi invecchiano alla morte durante alcuni anni, gatti in meno di due decadi e gli esseri umani vivono molto più lungamente. Alcuni scienziati ritengono che l'invecchiamento sia interamente dovuto controllare sopra produzione e la riparazione degli agenti offensivi da metabolismo, altri pensi le sostanze dei prodotti dei geni che inducono l'invecchiamento, mentre ancora altri ricercatori ritengono i risultati invecchianti da un declino nel controllo del gene.

Per l'ultima decade, il laboratorio freddo su Long Island, New York del porto della primavera, sta tenendo “genetica molecolare le conferenzedi invecchiamento„ ogni due anni. Il più recente tale riunione ha caratterizzato le più di 100 presentazioni di otto-minuto e circa 80 manifesti dalla maggior parte degli scienziati principali del mondo nel campo della genetica di invecchiamento. Le conferenze scientifiche comprendono spesso le sessioni del manifesto in cui gli scienziati che non presentano il loro lavoro davanti ad un pubblico possono presentare il loro lavoro sotto forma di manifesto che può essere osservato e discusso con altri scienziati. Le sessioni del manifesto tengono conto interazione molto più personale fra gli scienziati.

Fra i candidati chiave come regolatori di invecchiamento è stata una famiglia degli enzimi conosciuti come i sirtuins. Sirtuin in primo luogo è stato scoperto per estendere la durata in lieviti3 e successivamente scoperti per estendere la durata dei vermi e delle mosche della frutta del nematode.4 sirtuins di cancellazione impedisce i benefici portata-aumentanti di vita della restrizione di caloria in molte specie.5 resveratroli, un prodotto chimico trovato nella pelle dell'uva rossa che stimola l'attività del sirtuin, sono stati indicati per aumentare la durata dei vermi e delle mosche.6 resveratroli inoltre hanno esteso la durata dei topi hanno alimentato una dieta ad alta percentuale di grassi.7 complicando la domanda di come l'invecchiamento di influenza dei sirtuins è il fatto che i mammiferi hanno almeno sette sirtuins differenti, designata SIRT1 - SIRT7.8 SIRT1 sono l'analogo mammifero del sirtuin trovato in lievito, in vermi ed in mosche. Il resveratrolo attiva SIRT1, ma non gli altri sirtuins.

Cohen
Cohen

Alla conferenza Haim Cohen, il PhD, l'università di Antivari-Ilan, facoltà delle scienze biologiche, Israele, ha riferito sul suo lavoro che confronta gli effetti di SIRT1 e di SIRT6. I topi indotti a fare gli importi extra di SIRT6 hanno mostrato la simile protezione contro gli effetti offensivi di una dieta ad alta percentuale di grassi come topi che sono stati alimentati i resveratroli, malgrado il fatto che il resveratrolo stimolasse SIRT1 ma non SIRT6.7,9 SIRT6 promuovono la segnalazione dell'insulina e proteggono dalle malattie metaboliche connesse spesso con l'obesità e l'invecchiamento. Cohn ha notato che i livelli SIRT6 diventano più bassi in esseri umani obesi. Nella sua ricerca più recente, Cohen ha indicato che i topi maschii (ma non femminili) cheesprimono SIRT6 vivono 10-15% topi più lunghi del normale.10 era stato scoperto molti anni più in anticipo che i topi costruiti per non produrre SIRT6 invecchieranno prematuramente.11 nella prova di capire perché SIRT6 estende il maschio ma la durata non femminile del topo, gli scienziati si sono riferiti all'più alta incidenza del cancro veduta normalmente di topo maschio e nell'più alto ormone del siero IGF-1 in maschi.12

Gorbunova
Gorbunova

Vera Gorbunova, PhD , professore, università di dipartimento di Rochester di biologia, New York, ha riferito sulla sua ricerca su SIRT1 e su SIRT6 facendo uso delle culture di cellula umana. Le cellule contengono gli enzimi speciali di cui ripari i vari generi irrompe i fili del DNA. Il Dott. Gorbunova ha trovato che SIRT1 non ha avuto effetto sulla riparazione delle rotture del doppio filo, ma SIRT6 aumentante potrebbe più di triplicare entrambi i meccanismi per la riparazione delle rotture del DNA del doppio filo.13 la sua ricerca più recente hanno indicato che i benefici di SIRT6 sulla riparazione del DNA sono dovuto la capacità di SIRT6 di reclutare le varie proteine della riparazione del DNA al sito di danno del DNA.14 Poiché il danno del DNA conduce a cancro e ad altri mali di invecchiamento, trovando le molecole che stimolano SIRT6 appena mentre il resveratrolo stimola SIRT1 ha il potenziale di estendere la portata di vita umana e healthspan.

Budovskaya
Budovskaya

Yelena Budovskaya, PhD , assistente universitario, università di Amsterdam, istituto per le scienze biologiche, Paesi Bassi di Swammerdam, tiene la vista che invecchiare non è il risultato di danno accumulato, ma piuttosto è il risultato “delle vie inerenti allo sviluppo che vanno storto tardi nella vita.„15 il suo studio del nematode worms i supporti il suo punto di vista. Wnt è una proteina trovata in tutti gli organismi multicellulari che è essenziale per crescita e sviluppo. In uno studio ancora--essere-pubblicato, Budovskaya ha trovato che il quinto giorno dell'età adulta del verme, il livello di Wnt è 5 volte maggior del primo giorno dell'età adulta ed il decimo giorno dell'età adulta è 10 volte maggior. Inattivando la funzione di Wnt il primo giorno dell'età adulta, poteva estendere la durata dei suoi vermi del nematode da 40-50%. L'inattivazione più successivamente del primo giorno dell'età adulta era meno utile. In mammiferi, la proteina di Wnt aumenta con l'età e cause di questo aumento muscle le cellule staminali per invecchiare.16 così c'è un potenziale affinchè una molecola di Wnt-didascalia ritardi invecchiare negli esseri umani adulti.

Henriques
Henriques

I telomeri sono strutture che proteggono l'estremità dei cromosomi, tanto come i cappucci sui laccetti proteggono i laccetti dall'essere sfilacciati. Molti ricercatori di invecchiamento ritengono che la lunghezza del telomero sia un determinante critico di invecchiamento, perché le cellule smettono di dividersi quando i telomeri diventano troppo brevi. I brevi telomeri in esseri umani sono associati con le malattie di invecchiamento e della longevità riduttrice. I topi sono stati usati spesso come mammiferi di modello per molti aspetti della ricerca di invecchiamento, compreso la ricerca sui telomeri.17 ma topi, con i loro telomeri lunghi, le portate di breve vita e gli alti livelli del telomerase (un enzima che allunga i telomeri) potrebbero essere un modello difficile per lo studio degli effetti della lunghezza del telomero su invecchiamento umano. Catarina Henriques, PhD, Instituto Gulbenkian de Ciencia, i telomeri ed il laboratorio della stabilità del genoma, Portogallo, ha trovato che la lunghezza del telomero in zebrafish è comparabile a quella in esseri umani e che gli zebrafish con il telomerase sperimentalmente riduttore hanno mostrato i sintomi di invecchiamento prematuro. Il Dott. Henriques ritiene che, con il loro comportamento quadriennale della durata e del telomero più simile agli esseri umani che i topi, gli zebrafish siano stati un modello umano più pertinente che i topi per lo studio della relazione fra i telomeri ed invecchiare.

Panettiere
Panettiere

Nelle presentazioni separate, sia Darren Baker, il PhD, l'assistente universitario, Mayo Clinic College di medicina, del dipartimento della biochimica che della biologia molecolare, di Rochester, del Minnesota e del suo supervisore (Jan van Deursen) ha discusso i risultati della ricerca del panettiere. Il Dott. Baker sta studiando i topi mutanti che contengono i bassi livelli di proteina chiamata BubR1, che è necessario per divisione cellulare. La proteina BubR1 diminuisce normalmente con l'età. Il panettiere ha indicato che le riduzioni classificate di BubR1 dei suoi topi mutanti hanno provocato i segni aumentanti di invecchiamento e delle anomalie cromosomiche connessi con cancro. 18 i suoi topi mutanti inoltre hanno visualizzato la disfunzione endoteliale simile ai vasi sanguigni degli esseri umani di invecchiamento.19 molte delle cellule nei topi mutanti del panettiere sono diventato prematuramente senescenti (non dividendosi). Ha trovato le proteine che hanno causato questo cambiamento.20 il suo giro de force erano nel 2011, quando ha dimostrato che usando l'indicatore che della proteina ha scoperto per eliminare le cellule senescenti in topi ha provocato ringiovanire gli effetti nei topi.21 inutile per dire, là è speranza che le simili procedure possono applicarsi agli esseri umani.

Durante la sua presentazione di otto-minuto, Nirinjini Naidoo, il PhD, la scuola di medicina di Perelman dell'università della Pennsylvania, divisione della medicina di sonno, ha riassunto gli studi e gli esami che ha pubblicato a proposito dello sforzo del reticolo endoplasmatico (sforzo di ER), dorme la privazione e l'invecchiamento. Il reticolo endoplasmatico è l'area delle cellule in cui le proteine sono piegate in una conformazione che permetterà che quelle proteine funzionino correttamente. Lo sforzo di ER accade quando troppe proteine sono state piegate in modo errato nel reticolo endoplasmatico. Una cellula può correggere spesso lo sforzo di ER riducendo il tasso di produzione della proteina, aumentante il numero delle molecole della folding proteico, o aumentando la degradazione della proteina. Queste risposte correttive diventano sempre più difettose con invecchiamento. Lo sforzo irrisolto di ER conduce alla morte delle cellule (apoptosi). Il Dott. Naidoo ha indicato un rapporto di riproduzione di 30% di una molecola della folding proteico nella corteccia cerebrale di vecchi topi confrontati ai giovani topi.22 che molti chiudono a chiave le molecole di ER sono sempre più ossidati con l'età.23

Genetica molecolare 2012 della conferenza di invecchiamento

Naidoo ha detto che sia il sonno che la veglia sono sempre più spezzettati con l'età. Un altro studio dal Dott. Naidoo ha dimostrato lo sforzo di ER nella corteccia cerebrale del topo con 6 ore della privazione di sonno.24 sebbene potesse indurre sperimentalmente lo sforzo di ER con la privazione di sonno, Naidoo ha detto che ancora non ha determinato il meccanismo esatto da cui questo si presentasse. La proteina che misfolding è un processo chiave in molte malattie neurodegenerative relative all'età, compreso il morbo di Alzheimer, la malattia di Huntington e la malattia del Parkinson.25 ha accumulato il colesterolo nello sforzo di ER causato reticolo endoplasmatico in macrofagi ed è un fattore chiave nell'aterosclerosi.Lo sforzo di 26 ER è una caratteristica centrale di insulino-resistenza con il diabete di tipo II.Lo sforzo riducentesi di 27,28 ER ottenendo più sonno può essere un modo affinchè la gente ritardi molte di queste malattie relative all'età. Il Dott. Naidoo asserisce quello, “il sonno è un bisogno fondamentale che è reso secondario agli orari di lavoro ed alcune attività di svago per molti adulti„ e “ è di importanza fondamentale da istruire il pubblico circa il danno molto reale dei cicli anormali risveglio/di sonno.„29

I extentionists di vita che sentono il lavoro di questi scienziati possono essere desiderosi di vedere i risultati applicati immediatamente. Questo è in alcuni casi possibile, come convincere più sonno per ridurre lo sforzo di ER.

Nella maggior parte dei casi, tuttavia, dovremmo apprezzare che i risultati della ricerca siano scienziati principali più vicino alle terapie di sviluppo finalmente per permettere agli esseri umani di guadagnare il maggior controllo sopra invecchiamento. Mentre la più ricerca è richiesta, il tasso esponenziale di comprensione quanto a perché invecchiamo ed a cui può essere fatto per rallentare e finalmente l'inverso, fornisce un'occhiata allettante in un futuro dove gli esseri umani vivranno significativamente più lungamente senza soffrire l'inizio iniziale della malattia degenerante.

Se avete qualunque domande sul contenuto scientifico di questo articolo, chiami prego un consulentedi salute del ® del prolungamento della vita a 1-866-864-3027.

Riferimenti

  1. DB di Friedman, Johnson TE. Una mutazione nel gene age-1 in caenorhabditis elegans allunga la vita e riduce la fertilità di ermafrodita. La genetica. 1988 gennaio; 118(1): 75-86.
  2. HM di Brown-Borg, topi di Borg KE, di Meliska CJ, di Bartke A. Dwarf ed il processo di invecchiamento. Natura. 7 novembre 1996; 384(6604): 33.
  3. Kaeberlein m., McVey m., Guarente L. Il complesso SIR2/3/4 e i SIR2 da solo promuovono la longevità in saccharomyces cerevisiae da due meccanismi differenti. Sviluppatore dei geni. 1° ottobre 1999; 13(19): 2570-80.
  4. Plasticità di Kenyon C. The di invecchiamento: comprensioni dai mutanti longevi. Cellula. 25 febbraio 2005; 120(4): 449-60.
  5. Boily G, EL di Seifert, Bevilacqua L, et al. SirT1 regola il metabolismo energetico e la risposta alla restrizione calorica in topi. PLoS uno. 12 marzo 2008; 3(3): e1759.
  6. Spigola TM, Weinkove D, Houthoofd K, gemme D, pernice L. Effects dei resveratroli sulla durata in drosophila melanogaster e caenorhabditis elegans. Sviluppatore invecchiante Mech. 2007 ottobre; 128(10): 546-52.
  7. Pfluger pinta, Herranz D, Velasco-Miguel S, Serrano m., Tschöp MH. Sirt1 protegge da da danno metabolico indotto da dieta ad alta percentuale di grassi. Proc Acad nazionale Sci S.U.A. 15 luglio 2008; 105(28): 9793-8.
  8. Passi rapidamente la F, Lüscher B. Regulation della funzione del sirtuin tramite le modifiche di posttranslational. Front Pharmacol. 2012;3:29.
  9. Kanfi Y, Peshti V, Gil R, et al. SIRT6 protegge da danno patologico causato dall' obesità indotta da dieta. Cellula di invecchiamento. 2010 aprile; 9(2): 162-73.
  10. Kanfi Y, Naiman S, Amir G, et al. Il sirtuin SIRT6 regola la durata in di topo maschio. Natura. 22 febbraio 2012; 483(7388): 218-21.
  11. DB di Mostoslavsky R, di Chua KF, del lombardo, et al. instabilità genomica e fenotipo del tipo di invecchiamento in assenza di SIRT6 mammifero. Cellula. 27 gennaio 2006; 124(2): 315-29.
  12. DB del lombardo, Miller RA. Invecchiare: Selezionare i sirtuins. Natura. 7 marzo 2012; 483(7388): 166-7.
  13. Mao Z, Hine C, tian X, et al. SIRT6 promuove la riparazione del DNA nell'ambito dello sforzo da PARP1 d'attivazione. Scienza. 17 giugno 2011; 332(6036): 1443-6.
  14. Mao Z, tian X, Van Meter m., KE Z, Gorbunova V, Seluanov A. Sirtuin 6 (SIRT6) salva il declino della riparazione omologa di ricombinazione durante la senescenza ripetitiva. Proc Acad nazionale Sci S.U.A. 17 luglio 2012; 109(29): 11800-5.
  15. Budovskaya YV, Wu K, Southworth LK, et al. Un circuito della trascrizione di elt-3/elt-5/elt-6 GATA guida l'invecchiamento nei elegans del C. Cellula. 25 luglio 2008; 134(2): 291-303.
  16. Brack COME, Conboy MJ, Roy S, et al. segnalazione aumentata di Wnt durante l'invecchiamento altera il destino della cellula staminale del muscolo ed aumenta la fibrosi. Scienza. 10 agosto 2007; 317(5839): 807-10.
  17. 17. Cheong C, Hong KU, Lee HW. Modelli del topo per biologia del telomerase e del telomero. Exp Mol Med. 30 giugno 2003; 35(3): 141-53.
  18. Il panettiere DJ, KB di Jeganathan, Cameron JD, et al. insufficienza BubR1 causa l'inizio iniziale dei fenotipi e della sterilità invecchiamento-collegati in topi. Nat Genet. 2004 luglio; 36(7): 744-9.
  19. Matsumoto T, panettiere DJ, d'Uscio LV, Mozammel G, Katusic ZS, van Deursen JM. fenotipo vascolare Invecchiamento-collegato in topi mutanti con i bassi livelli di BubR1. Colpo. 2007 marzo; 38(3): 1050-6.
  20. 20. Panettiere DJ, Perez-Terzic C, Jin F, et al. ruoli avversari per p16Ink4a e p19Arf nella senescenza ed invecchiare causato da insufficienza BubR1. Nat Cell Biol. 2008 luglio; 10(7): 825-36.
  21. Il panettiere DJ, Wijshake T, Tchkonia T, et al. spazio delle cellule senescenti di p16Ink4a-positive ritarda i disordini invecchiamento-collegati. Natura. 2 novembre 2011; 479(7372): 232-6.
  22. Naidoo N, Ferber m., m. matrice, Zhu Y, pacchetto AI. L'invecchiamento altera la risposta spiegata della proteina alla privazione di sonno e conduce alla segnalazione proapoptotic. J Neurosci. 25 giugno 2008; 28(26): 6539-48.
  23. La piegatura di Naidoo il N ER e della invecchiamento-proteina ed il ER sollecitano la risposta. Rev. di ricerca di invecchiamento. 2009 luglio; 8(3): 150-9.
  24. Naidoo N, Giang W, Galante RJ, pacchetto AI. La privazione di sonno induce la risposta spiegata della proteina in corteccia cerebrale del topo. J Neurochem. 2005 marzo; 92(5): 1150-7.
  25. Brown Mk, Naidoo N. La risposta di sforzo del reticolo endoplasmatico nell'invecchiamento e nelle malattie relative all'età. Front Physiol. 2012;3:263.
  26. Devries-Seimon T, Li Y, Yao PM, et al. da apoptosi indotti da colesterolo del macrofago richiede le vie di sforzo di ER e l'impegno del tipo ricevitore dell'organismo saprofago di A. Cellula Biol. di J. 10 ottobre 2005; 171(1): 61-73.
  27. Ozcan U, cao Q, Yilmaz E, et al. sforzo del reticolo endoplasmatico collega l'obesità, l'azione dell'insulina ed il diabete di tipo 2. Scienza. 15 ottobre 2004; 306(5695): 457-61.
  28. Kim Mk, Kim HS, Lee IK, parco chilogrammo. Sforzo del reticolo endoplasmatico e biosintesi dell'insulina: una rassegna. Ricerca del diabete di Exp. 2012;2012:509437.
  29. Singletary chilogrammo, Naidoo N. Disease e degenerazione di invecchiamento dei sistemi neurali che integrano l'azionamento di sonno e le oscillazioni circadiane. Front Neurol. 2011;2:66.