Liquidazione della primavera di prolungamento della vita

Rivista del prolungamento della vita

Prolungamento della vita rivista novembre 2013
Rapporto  

Goda dei benefici multipli dell'estrogeno mentre si difendono dai rischi potenziali

Da William Faloon
Goda dei benefici multipli dell'estrogeno mentre si difendono dai rischi potenziali

Donne che sostituiscono correttamente il loro estrogeno e del progesterone tatto solitamente meglio, dorme meglio, guarda meglio, pensa meglio, ha le più forti ossa, i muscoli più costanti, la funzione endoteliale migliore e durate più lunghe.1,2

Il lato negativo a tutti questi benefici è preoccupazione del rischio di cancro aumentato in donne sicure (il rischio di tumore del colon fa un'eccezione, che va giù).3,4

La prova coercitiva indica che il progesterone naturale taglia dalla la proliferazione cellulare indotta da estrogeno, specialmente nel seno e nell'endometrio, senza i rischi avversi si è associato con le progestine sintetiche.5,6

Le verdure crocifere di consumo, evitando la carne ben fatto, assicurando i livelli ematici di vitamina D e seguendo altre scelte sane di stile di vita inoltre riducono il rischio di cancro al seno.7-10

A differenza della propaganda polarizzata basata sui motivi economici, il ®del prolungamento della vita vuole la maturazione delle donne per capire i fatti e per decidere per se stessi se vogliono studiare la possibilità di usando una crema naturale del progesterone con una dose individualizzata precisa di estrogeno naturale per ristabilire le loro ormoni sessuali alle gamme giovanili.

La preoccupazione circa cancro è una ragione per la quale più donne di invecchiamento non ristabiliscono i loro ormoni ai livelli giovanili.3 ormoni come estrogeno e testosterone colpiscono la crescita e la proliferazione delle cellule.5,11 fa donne di quell'età media dovrebbe accettare semplicemente le carenze che dell'ormone sessuale affrontano come parte di invecchiamento “normale„?

Sulla base dei dati suggerire gli effetti benefici sopra la crescita e la maturazione delle cellule come pure dei modi favorevoli colpire il metabolismo dell'estrogeno che indicano prevenzione del cancro, ristabilente gli ormoni ai livelli più giovanili sembra essere una strategia importante che non dovrebbe essere trascurata.1,2,7,9

Goda dei benefici multipli dell'estrogeno mentre si difendono dai rischi potenziali  

Mentre descriviamo in questo articolo, i grandi studi di popolazione umana mostrano le riduzioni importanti del rischio di cancro ed i meccanismi protettivi spesso specifici contro i cancri ormone-rispondenti come cancro al seno quando la vitamina D,12-14 verdure crocifere7,15-17 (una fonte di indole-3-carbinol, o I3C), la soia,18-20 D-glucarate,21,22 ed i lignani23,24 sono consumati. Le riduzioni di tasso drammatiche del cancro inoltre accadono quando la carne, carne specialmente rossa e trasformata, dolci ed altri alimenti deleteri è ridotta o si elimina dalla dieta.25,26

Sebbene i dettami della prudenza avvertano nella causa non presupponente con ai i dati basati a correlazione di studio, le idee sbagliate, le interpretazioni errate e la campagna pubblicitaria collegata di media hanno creato un ambiente in cui la gente di invecchiamento soffre le agonie causate dagli squilibri dell'ormone sessuale, eppure non fanno niente correggere questo a causa di timore di cancro. Quando uno esamina cui i fattori di rischio reali del cancro sono, sembrerebbe che alterare il suo stile di vita a c'è ne età-compreso correttamente il ristabilimento dell'equilibrio naturale dell'ormone per riflettere un più giovanile gamma-provocasse le riduzioni significative della malattia maligna.

La causa fondamentale di Cancro

Mentre le femmine invecchiano, i loro geni crescita-regolatori delle cellule accumulano le mutazioni.L'invecchiamento 27 riduce la capacità rapidamente di riparare questo danno.28 quando i geni che regolano la divisione cellulare subiscono la mutazione, il risultato può essere la propagazione incontrollata delle cellule che può provocare la formazione del tumore. Le donne di invecchiamento avvertono un aumento drammatico nell'incidenza del cancro, proprio mentre i loro livelli dell'estrogeno si precipitano.29

In presenza dei cambiamenti ai geni in questione nella crescita e nella proliferazione delle cellule del tessuto del seno, l'estrogeno può promuovere la propagazione della cellula tumorale.30,31 le buone notizie sono che l'ingestione della vitamina D, delle verdure crocifere e di altri composti può impedire ed aiutare le mutazioni genetiche della riparazione e ridurre così il rischio di cancro.27,32-35 tutte le donne (coloro compresi che mantiene i livelli giovanili dell'estrogeno) dovrebbero assicurarsi che stiano ingerendo gli importi ottimali della vitamina D e di altri composti che alterano favorevole l'espressione genica.

La vitamina D conferisce effetti protettivi significativi contro cancro al seno. Le ricerche di laboratorio hanno indicato che la vitamina D sopprime la crescita di cancro al seno vicino:

  • Segnali di didascalia che stimolano la crescita della cellula tumorale;
  • Migliorando i segnali che inibiscono la crescita della cellula tumorale e
  • Favorevole alterare i regolatori del gene del ciclo cellulare.36-39

Gli studi hanno trovato una forte correlazione fra i livelli ematici di vitamina D ed il rischio di cancro al seno. Uno studio di caso-control che paragona 1.394 pazienti di cancro al seno postmenopausali a 1.365 comandi ha indicato che i bassi livelli ematici di vitamina D sono stati collegati significativamente con il rischio di cancro al seno. Infatti, le donne con i livelli elevati della vitamina D hanno avute un rapporto di riproduzione di quasi 70% del loro rischio di cancro al seno, rispetto alle donne alla vitamina D più bassa livella.9

La simile ricerca che esamina la relazione fra i livelli ematici di vitamina D ed il rischio di cancro al seno ha rivelato che le donne con i livelli di vitamina D del sangue di circa 52 ng/ml hanno avute un 50% più a basso rischio di cancro al seno rispetto alle donne che hanno avute livelli di vitamina D inferiore a 13 ng/ml.12

In un rapporto, gli effetti di amministrazione dei 1.100 IU un il giorno della vitamina D (con calcio) sono stati valutati in donne postmenopausali.40 dopo soltanto quattro anni, il rischio di sviluppare tutto il cancro era 60% in basso nel gruppo calcio e (di vitamina D), rispetto a coloro che ha ricevuto il placebo. Gli scienziati poi hanno eseguito un'analisi più dettagliata dei dati. Quando escludere i cancri diagnosticati durante il primo anno dello studio, che avrebbe incluso allora i partecipanti attuali dei cancri preesistenti ha cominciato a prendere la vitamina D (con calcio), essi ha trovato un rapporto di riproduzione sbalordente di 77% dell'incidenza del cancro nel gruppo che riceve la vitamina D, rispetto a placebo.40

L'assicurazione dei livelli ematici di vitamina D oltre 50 ng/ml è una tappa critica nella riduzione del rischio di cancro. Il prolungamento della vita sta trovando quello per molta gente, intorno 5.000 IU che un giorno del vitamina D3 supplementare può fornire l'assicurazione ragionevole che questi livelli ematici ottimali saranno raggiunti. Questa dose è stata indicata per essere sia efficace che sicura nelle prove umane.41,42 più pesante una persona è, più supplementare la vitamina D che richiedono spesso. (Nota che lo stato di vitamina D nel corpo è misurato come siero 25-hydroxyvitamin D.)

Che cosa dovete conoscere
Metodi per ridurre rischio di cancro al seno

Metodi per ridurre rischio di cancro al seno

  • Una strategia chiarita di prevenzione del cancro è di utilizzare le strategie nutrizionali che sono state indicate a favorevole colpiscono l'espressione genica. Uno dei modi più semplici proteggere da cancro è di ottimizzare l'assunzione della vitamina D.
  • La carne rossa di minimizzazione, la latteria ad alta percentuale di grassi ed i dolci e consumare più verdure, pesce e prodotti della soia possono contribuire a ridurre il rischio di seno e di altri cancri.
  • I composti della verdura crocifera quale indole-3-carbinol (I3C) possono contribuire ad impedire il seno, la prostata ed altri cancri favorevole alterando il metabolismo dell'estrogeno. Un esame delle urine semplice può confermare che state consumando l'importo corretto per assicurare la protezione ottimale del cancro.
  • Che consuma la soia gli isoflavoni è associata con un rischio in diminuzione di cancro al seno.
  • Un composto derivato dalla frutta e dalle verdure ha chiamato gli aiuti di D-glucarate promuove la disintossicazione sana di estrogeno e degli agenti cancerogeni, riducente il rischio di cancro.
  • I lignani dietetici offrono la protezione eccezionale contro le malignità dell'endometrio e e della prostata del seno.
  • Il consumo gli alimenti e dei supplementi giusti ha potuto ridurre il rischio di fino a 90% di tutti i cancri.
  • Il consumo di tè verde è associato con un rischio in diminuzione di cancro al seno.