Vendita di cura di pelle del prolungamento della vita

Rivista del prolungamento della vita

LE Magazine dicembre 1995

La melatonina migliora la funzione immune

I trapianti pineali hanno indicato che il giovane tessuto pineale potrebbe ringiovanire le ghiandole del timo atrofizzate nei topi di invecchiamento. Poiché il timo è la ghiandola matrice di immunità, questo che trova suggerisce che la melatonina ed altri ormoni pineali possano potere amplificare la funzione immune diminuente in animali medi e di vecchiaia.

Esperimenti in Italia

Ulteriori esperimenti all'istituto nazionale per la ricerca su invecchiamento (INRCA) a Ancona, Italia hanno dimostrato che la melatonina può neutralizzare l'atrofia della ghiandola del timo per ristabilire la capacità giovanile dell'organo di generare le cellule T mature.

Inoltre è stato indicato che la melatonina aumenta la produzione di interleuchina 2 (IL-2) e migliora l'efficacia delle cellule di uccisore naturali -- due componenti importanti del sistema immunitario.

Fra i meccanismi di azione proposti per gli effetti d'amplificazione immuni della melatonina è stato quello:

  1. La melatonina ha un effetto stimolatore diretto sui tessuti del sistema immunitario;
  2. La melatonina colpisce indirettamente la funzione immune con i suoi effetti sull'tiroide-stimolare-ormone;
  3. La melatonina influenza il metabolismo dello zinco, che, a sua volta, svolge un ruolo principale nel rafforzamento della funzione immune.

Collegamenti ad altre terapie antinvecchiamento