Liquidazione della primavera di prolungamento della vita

Rivista del prolungamento della vita

LE Magazine settembre 1995

immagine



Dott. Burzynski Il faida di FDA contro Dott. Burzynski

Da decano Mouscher, Direttore, istituto di Burzynski di test clinici

Stanislaw R. Burzynski è un MD con un Ph.D. in biochimica. Nel 1967, mentre studiava il sangue come dottorando, ha trovato determinati peptidi che non erano stati descritti mai già.

Paragonando il sangue dei pazienti alle malattie differenti, il Dott. Burzynski ha trovato che quello più di 98% dei malati di cancro era carente in peptidi ha avuto ha trovato-spesso con i livelli ematici di soltanto 2% di quelli degli individui in buona salute. Ciò lo ha condotto a sospettare che questi composto-o una mancanza di ciò-sono stati implicati nello sviluppo della malattia (cancerogena) neoplastico.

La maggior parte dei esperti in cancro credono che tutti sviluppiamo milioni di centinaia delle cellule tumorali se non di periodi nelle nostre vite. Dato i trilioni delle cellule di sviluppo, milioni di errori che possono accadere nel processo di differenziazione (maturare) di ogni cellula e la nostra esposizione costante alle sostanze cancerogene (fumo, automobile fumes, radiazione, ecc.), le leggi della probabilità dettano quello cellule mis-sviluppantesi devono accadere frequentemente nella durata di ciascuno singolo. Sta per ragione per cui un corpo sano ha un sistema correttivo “per riprogrammare„ le cellule tumorali di recente sviluppato nelle vie normali di differenziazione prima che il cancro possa prendere la tenuta.

Il Dott. Burzynski ha postulato che gli organismi sani hanno appena così meccanismo correttivo, che ha definito “il sistema di difesa biochimico.„ Ha chiamato le sostanze prodotte da questo sistema “antineoplastons.„ Il loro scopo è “riprogramma„ le cellule tumorali per morire come le cellule normali. Le cellule sane non sono colpite.

Il Dott. Burzynski ha continuato la sua ricerca al Baylor University fino al 1977, quando ha ritenuto che fosse pronto a cominciare a curare i malati di cancro avanzati con i peptidi aveva scoperto. Dopo avere ottenuto un'opinione scritta dal suo avvocato che agendo in tal modo non avrebbe violato alcun stato o leggi federali finchè ha curato i pazienti soltanto nel Texas, il Dott. Burzynski ha cominciato a dare i antineoplastons ai pazienti con i Cancri-spesso disperati con i risultati drammatici.

FDA cerca un'ingiunzione

Nel 1983 tuttavia, FDA è andato alla corte affinchè un'ingiunzione fermi il Dott. Burzynski da fabbricazione o antineoplastons usando nella sua pratica. U.S. Il giudice Gabrielle McDonald del tribunale di prima istanza li ha girati giù. In una decisione di 18 pagine, il giudice McDonald ha indicato chiaramente che il Dott. Burzynski potrebbe continuare “a fabbricare, imballare, vendere e distribuire i antineoplastons, a condizione che accadesse interamente intrastate.„

Trascurando la decisione di McDonald's del giudice, FDA ha provato a fermare il Dott. Burzynski scrivendo dozzine di lettere a senatori, ai membri del Congresso, alle società di assicurazioni ed alle ditte farmaceutiche. Queste lettere hanno contenuto le bugie e le distorsioni così ingiuriose che il 23 ottobre 1985 il giudice McDonald ha pubblicato cessazione e cessa un ordine, ordinante FDA per smettere di pubblicare le informazioni false ed ingannevoli sul Dott. Burzynski.


Una serie di incursioni e di indagini del grand jury

Nel 1985, gli agenti di FDA ed i Marshalls federali armati hanno attaccato la clinica del Dott. Burzynski ed hanno afferrato tutti i suoi documenti del paziente records-200,000 in tutto. Per continuare a curare i pazienti con il cancro avanzato, il Dott. Burzynski ha dovuto installare la a copiatrice-al suo spesa-alle sedi di FDA ed impiegare qualcuno per muoversi avanti e indietro, facendo le copie delle sue annotazioni e portandole di nuovo alla clinica. Il Dott. Burzynski ha dovuto prendere gli appuntamenti con FDA per fare le copie dei suoi propri documenti.

Successivamente nel 1985, i procuratori federali che rappresentano FDA hanno presentato tutto che afferrassero nel incursione più altri 100.000 documenti citati in giudizio poco tempo dopo incursione-ad un grand jury federale. La loro indagine sul Dott. Burzynski ha durato nove mesi, ma i procuratori non potrebbero convincere il grand jury che c'fosse causa probabile da credere che un crimine fosse stato commesso. Nessun atto d'accusa è stato restituito.

Nel 1990, l'ufficio dell'avvocato degli Stati Uniti a Houston, rappresentante FDA, ha riunito un altro grand jury per studiare il Dott. Burzynski, ancora per le violazioni presunte di ordine di McDonald's del giudice. Alla costernazione di FDA, questo grand jury inoltre ha rifiutato di incriminare il Dott. Burzynski.

Più incursioni e grand jury

Nel 1993, FDA ha attaccato ancora l'istituto di ricerca di Burzynski a causa di contaminazione batterica presunta dei antineoplastons, ma le prove hanno provato conclusivamente che non c'era contaminazione.

Nel 1994, avvocati-ancora degli Stati Uniti che rappresentano FDA-riunito un terzo grand jury per studiare Dott. Burzynski. E per la terza volta, un grand jury scettico ha rifiutato di restituire un atto d'accusa. Il ferito principale questo volta era l'avvocato degli Stati Uniti dell'assistente sulla cassa, che è stata rimossa per cattiva condotta accusatore che comprende l'uso abusivo ed improprio delle citazioni.

L'ultimo capitolo nella campagna dodici anna di FDA per fermare il Dott. Burzynski dalla cura dei pazienti con i antineoplastons ha dato dei calci a fuori il 24 marzo 1995 con un'altra incursione sulla clinica. Sette agenti federali hanno radunato gli impiegati in una stanza e li hanno tenuti là finché non compilassero le forme di informazione personale. Poi hanno passare sette ore che frugano i gabinetti ed i cassetti di archivio, andanti con le scatole delle annotazioni pazienti e di altri documenti.

Poco dopo FDA ha cominciato a servire gli impiegati della clinica con le citazioni che le ordinano per testimoniare prima di un Dott. studiante Burzynski del grand jury federale. Fin qui, i procuratori federali che rappresentano FDA hanno citato in giudizio nove impiegati compreso il Dott. Burzynski. Inoltre, lo hanno ordinato di girare decine di migliaia di pagine dei documenti, compreso più annotazioni pazienti e film diagnostici.

Una spedizione di pesca arbitraria

La legge proibisce i grand jury “dalle spedizioni di pesca arbitrarie„. Eppure quello è esattamente che cosa i procuratori federali sono impegnati dentro. Oltre al paziente annotazione-molto quale già sono stati presentati di quattro volte ai vari ricercatore-procuratori di governo hanno citato in giudizio “qualsiasi accordi, progetti d'accordo, proposte, corrispondenza, note, appunti, registrazioni su nastro, note delle conversazioni, messaggi telefonici, rapporti, dati grezzi, studi o altri oggetti a, da, o con la ditta farmaceutica o l'università affatto straniera o domestica, compreso il nome della persona di contatto, il titolo ed il numero di telefono.„

Mentre questi informazioni sono inutili nell'attività criminale studiante, danno a FDA l'opportunità di scrivere le lettere ad ognuno che scoprano, lasciandole sapere che il Dott. Burzynski è l'obiettivo di una ricerca federale ed alle citazioni dell'edizione ad alcuna di questa gente. Ciò è più appena della speculazione. È il comportamento esatto che ha scintillato un 1985 “cessa e cessa„ ordine contro FDA dal giudice Gabrielle McDonald del tribunale di prima istanza degli Stati Uniti.

E così, il 15 giugno 1995, il procuratore Amy LeCocq ha citato in giudizio un farmaceutico olandese enorme conglomerato-che ha condotto i negoziati con il Dott. Burzynski-per tutta la corrispondenza, gli appunti, i documenti o altre annotazioni che ha avuto per quanto riguarda il Dott. Burzynski o chiunque connesso con lui. Lo scopo ovvio di questa citazione era di spaventare società-che fa una grande impresa negli Stati Uniti - in non avere ulteriore contatto con il Dott. Burzynski.

I procuratori inoltre hanno citato in giudizio tutte le annotazioni di fatturazione pazienti, ancora senza limitazione di tempo qualunque. Il Dott. Burzynski sta curando i pazienti dal 1977. Hanno citato in giudizio i suoi ragionieri per ogni documento che concepibile un ragioniere può possedere (ancora senza limitazione in tempo), una spedizione di pesca classica. I procuratori anche hanno citato in giudizio i nomi e indirizzi di ogni persona che ha ricevuto mai un opuscolo dal Dott. Burzynski! Come se quello non sia abbastanza, la citazione ha continuato a richiedere “tutte le altre liste delle persone„, una richiesta assurdamente generale e pesante.


Molestie di FDA, azioni illegali ed il terrorismo

Oltre a gettare l'intera clinica nel caos, sprecando migliaia di ore di tempo degli impiegati e terrorizzando i malati di cancro avanzati che non sanno se potranno continuare ad ottenere la sola medicina che ha potuta aiutarli, le azioni del grand jury hanno minacciato severamente la capacità del Dott. Burzynski di esercitare la professione medica. Senza RMI precedenti dei pazienti e ricerche di CAT, il Dott. Burzynski non ha niente a cui possa confrontare le nuove ricerche e modo di sapere se i tumori dei pazienti sono crescenti o restringenti.

Inoltre, FDA è stato attento ad afferrare i film e le cartelle sanitarie di casi più riusciti del Dott. Burzynski, paralizzanti la sua capacità di difendersi confiscando il suo singolo a prova di bene più importante dell'attività anticancro dei antineoplastons.

Nel caso corrente c'è stato uso illegale delle citazioni pure. Il Dott. Ralph Moss, un giornalista premiato ed autore dei libri su cancro, è stato citato in giudizio ed ordinato stato di redigere ogni documento nel suoi possesso-elettronico, magnetico, è stato stampato o altrimenti-riferito stato al Dott. Burzynski. Il Dott. Moss ha scritto favorevole circa il Dott. Burzynski nel passato.

Purtroppo per Amy Lecocq, il procuratore incaricato di questo caso, la sua citazione del Dott. Moss ha violato almeno sei leggi federali che governano le citazioni dei giornalisti. Tali violazioni portano una pena del rimprovero amministrativo o dell'altra azione disciplinare. Quando il Dott. Moss ha indicato questo fuori Lecocq e gli ha dato l'opportunità di ritirare la citazione, ha agito in tal modo con alacrità.

È stato detto che un procuratore può convincere un grand jury ad incriminare virtualmente chiunque. Ma malgrado la valanga di documenti forniti dal governo a quattro grand jury, ha ancora convincere qualsiasi di loro di causa probabile credere che il Dott. Burzynski abbia commesso un crimine. E così, incapace di fermarlo legalmente, FDA sembra risoluto tormentarlo alla morte.

Il rapporto di NSC su Dott. Burzynski

Le azioni di FDA sono tanto più ingiuriose perché la loro propria divisione dell'oncologia ha assegnato il permesso del Dott. Burzynski condurre i test clinici di fase II! Inoltre l'istituto nazionale contro il cancro (NSC) - seguendo una visita da sette esperti in NSC alla clinica di Houston del Dott. Burzynski per un esame del paziente annotazione-ha confermato parecchie remissioni in pazienti con i tumori cerebrali “disperati„ dopo il trattamento con i antineoplastons. I loro stati di rapporto che “il gruppo di visita in-loco ha documentato l'attività anticancro in questa serie del migliore caso ed ha determinato che le prove di fase II sono autorizzate per determinare il tasso di risposta.„

Cioè la domanda è più “i antineoplastons non funzionano? „; è: “Quanto faccia coerente funzionano?„

Ma, malgrado il rapporto di NSC, malgrado il fatto che i propri scienziati di FDA desiderino vedere i antineoplastons provati, “i garanti„ di FDA rimangono ossessionati con il Dott. di chiusura Burzynski giù.

Quanto tempo questo continuerà? Finché il vostro oltraggio non metta una fermata a.

Potete cominciare scrittura delle lettere, telefonata ed inviando via fax i vostri senatori e rappresentanti nella Camera. Per verificarsi, i numeri di telefono dei vostri rappresentanti, chiamano gli Stati Uniti numero congressuale del centralino:

1-202-224-3121