Vendita di cura di pelle del prolungamento della vita

Rivista del prolungamento della vita

LE Magazine maggio 1996

Funzione immune sana di mantenimento

Il declino nella funzione immune causata tramite il processo di invecchiamento uccide molto più gente che l'immunosoppressione indotta dal virus di HIV.

In questo articolo, descriveremo i protocolli d'amplificazione immuni per il mantenimento della funzione immune sana in gente in buona salute ed in quelli di cui i sistemi immunitari sono stati compromessi da infezione HIV, dalla chemioterapia e dall'invecchiamento.

Lesione del radicale libero

Le patologie del radicale libero sono state collegate a gran parte del danno del sistema immunitario causato da invecchiamento normale. La nuova prova indica che la distruzione immune causata dal virus di HIV (immunodeficienza umana) è inoltre parzialmente un risultato della lesione del radicale libero alle componenti di sistema immunitario.

Un forte sistema immunitario è critico nell'impedire l'infezione i virus, i funghi ed i batteri. Le cellule tumorali sono pensate per formarsi regolarmente e una risposta immunitaria vigilante è richiesta di uccidere o inattivare queste cellule trasformate prima che proliferino abbastanza per formare un tumore maligno.

Aumenti di morti

In un articolo recente in JAMA (giornale di American Medical Association), un aumento di 58% nelle morti dalla malattia infettiva è stato riferito negli Stati Uniti fra 1980 e 1992. Mentre l'AIDS ha rappresentato la maggior parte di questo aumento nelle morti, è stato trovato che, anche senza AIDS, le morti dalle malattie infettive ancora sono aumentato di 22%.

L'articolo di JAMA ha attribuito l'aumento nelle morti dalle malattie infettive ai cambiamenti climatici, viaggio attraverso le frontiere internazionali e nuovo più frequente e riemergendo le malattie quali la malattia di Lyme, le dengue, la febbre gialla, la tubercolosi e la malaria. Inoltre è stato dichiarato nell'articolo di JAMA che la mancanza di sanità preventiva è stata una causa di fondo nell'aumento nelle morti dalle malattie infettive.

Un regime antiossidante quotidiano

I membri del fondamento del prolungamento della vita lungamente sono stati incoraggiati a seguire un regime antiossidante quotidiano che protegge dalle patologie di soppressione immuni del radicale libero. Le patologie del radicale libero sono state implicate nella maggior parte dei processi di malattia di invecchiamento compreso il cancro, l'aterosclerosi, il morbo di Alzheimer, le cataratte ed altre malattie degeneranti.

L'incidenza di cancro sta aumentando ogni anno negli Stati Uniti dal giro del secolo, con i tassi acutamente più alti del cancro che sono riferiti dopo del 1960. Molti batteri pericolosi sono diventato resistenti agli antibiotici che li hanno tenuti una volta nel controllo e stanno riemergendo le minacce contro la nostre salute e longevità.

La prova scientifica indica che gli antiossidanti possono proteggere la funzione immune e che le sostanze nutrienti specifiche possono impedire o rallentare la progressione di infezione HIV.

Ora vi informeremo come proteggere il vostro sistema immunitario dalle devastazioni di invecchiamento e di infezione HIV e gli forniamo un tipo di terapia aggiornato di HIV.

Le sottoalimentazioni promuovono l'AIDS?

La controversia si è sviluppata in comunità scientifica se il virus di HIV è il solo agente responsabile del declino nella funzione immune definita clinicamente come sindrome da immunodeficienza acquisita (AIDS).

Nel 1985, il fondamento del prolungamento della vita in primo luogo ha proposto che il declino nella funzione immune in individui HIV positivi potrebbe essere impedito o rallentato prendendo gli alti supplementi degli elementi nutritivi di potenza.

Dal 1985, diverse centinaia carte mediche hanno fornito la prova che i meccanismi di base in questione nella distruzione del sistema immunitario di HIV sono associati con le carenze in vitamine, in minerali ed in aminoacidi di base.

Sano restante con il HIV

Un'altra conclusione che emerge dalla letteratura scientifica è che qualche gente con i sistemi immunitari sani che sono positivo dell'anticorpo per il virus di HIV può non sviluppare mai la soppressione o l'AIDS immune. Rimangono perfettamente sani malgrado avere anticorpi al virus di HIV. Nessun HIV nessun AIDSEssere HIV positivo non è necessariamente una pena di morte. Recentemente è stato riferito, per esempio, che nove bambini che erano HIV positivi alla nascita ora sono HIVnegativi.

Ciò indica che la maggior parte della gente dovrebbe essere su un programma di miglioramento immune, non solo per proteggere dal rischio di AIDS, ma anche da altre malattie virali quali l'epatite B e C ed il cancro.

Frode di FDA

È interessante notare che, dopo il fondamento ha riferito che il completamento nutriente potrebbe rallentare la progressione di infezione HIV nel 1985, FDA ha usato questo rapporto per portare le accuse penali contro i capi del fondamento. FDA ha detto che il fondamento era vittime di morte defraudanti dell'AIDS raccomandando e vendendo le terapie unapproved quale il coenzima Q10, lo zinco, le vitamine della dose elevata, l'N-acetilcisteina, isoprinosine, ecc.

Tuttavia, la prova scientifica emergente ha rivelato che eravamo accurati nelle nostre 1985 raccomandazioni e che era FDA che ha defraudato (ed ha accelerato la morte di) individui e malati di AIDS HIV positivi rifiutando loro l'accesso ad informazioni inestimabili sulle terapie nutrienti che potrebbero rallentare la progressione della loro malattia.

Nuovo tipo di terapia di HIV

Il nostro nuovo tipo di terapia di HIV è compreso i seguenti tre elementi:

  1. Supporto immune nutrizionale
  2. Supporto immune ormonale
  3. Terapie immuni europee

Una parte critica di nostro protocollo è sangue che controlla ogni un - tre mesi per valutare l'efficacia di qualsiasi scelte del trattamento di HIV operate. Qui sono le analisi del sangue che voi (ed il vostro medico) possono usare per controllare l'efficacia del trattamento:

Prova del sottoinsieme delle cellule immuni

Questa prova valuta i numeri delle cellule dell'T-assistente, i rapporti dell'T-assistente/soppressore, l'attività del NAK e l'altra attività componente immune importante.

PCR (reazione a catena della polimerasi)

Questa prova è la prova commerciale più accurata per attività virale di misurazione di HIV.

Poiché molte droghe antivirali approvate dalla FDA sono sostanza tossica, le analisi del sangue regolari compreso un CBC (per misurare i conteggi di globulo) e un'ematochimica completa (prove comprese di funzione epatica renale e) possono contribuire a proteggervi da danno pericoloso dell'organo indicando la tossicità prima che tutti i sintomi compaiano.