Liquidazione della primavera di prolungamento della vita

Rivista del prolungamento della vita

LE Magazine gennaio 1997

Aggiornamento di Geron Corporation

Da John Hammell, coordinatore politico, fondamento del prolungamento della vita

Come componente del nostro programma di PROGETTO 2020 per raggiungere il controllo totale sopra invecchiamento umano entro l'anno 2020, il fondamento del prolungamento della vita ha contribuito $136.000,00 al Geron Corporation. Geron era sostanzialmente la prima società votata alla ricerca genetica relativa all'età.

Abbiamo pubblicato parecchi articoli sulla ricerca di Geron in rivista del prolungamento della vita basata sopra la nostra interpretazione della letteratura scientifica e le discussioni con uno degli scienziati di Geron. Il seguente rapporto, tuttavia, è basato sopra la propria descrizione della società della sue ricerca e tecnologie private.

La società

Geron è una società biofarmaceutica esclusivamente messa a fuoco sulla scoperta e sullo sviluppare dei prodotti terapeutici e diagnostici basati sopra i meccanismi biologici comuni che sono alla base del cancro e di altre malattie relative all'età. Come il pioniere nella ricerca dei questi meccanismi, la società mette a fuoco sui telomeri, che sono strutture all'estremità dei cromosomi che la società ha indicato funge da “orologio„ molecolare di invecchiamento cellulare e sul telomerase, un enzima quale sembra fermare “l'orologio„ e condurre ad immortalità cellulare.

Invecchiamento cellulare e Immortalization cellulare

Le cellule sono le particelle elementari per tutti i tessuti nel corpo umano. La divisione cellulare svolge un ruolo importante nella crescita, nella manutenzione e nella riparazione normali del tessuto umano. Tuttavia, la divisione cellulare è un processo limitato in quanto le cellule dividono generalmente soltanto 60 - 100 volte nel corso delle loro durate della vita normali. Una volta che le cellule raggiungono la conclusione della loro capacità ripetitiva, essi senesce. L'invecchiamento o la senescenza cellulare, sebbene influenzato dai fattori ambientali, sia un processo geneticamente risoluto.

Geron ed i suoi collaboratori hanno dimostrato che i telomeri, la sequenza ripetuta di DNA all'estremità di ogni cromosoma, sono elementi genetici chiave in questo processo. I telomeri sono necessari da proteggere i cromosomi da degradazione e da fusione. Ogni volta una cellula normale si divide, tuttavia, i telomeri accorciano perché le cellule non possono ripiegare completamente queste sequenze ripetute del DNA. Quindi, Geron crede che i telomeri serviscano da replica e durata della vita normali governanti molecolari delle cellule “dell'orologio„. Geron ha dimostrato che una volta che i telomeri raggiungono una determinata breve lunghezza, la divisione cellulare è fermata, che è conosciuta come senescenza delle cellule. Sebbene le cellule senescenti abbiano fermato la divisione, queste cellule sono ancora metabolicamente attivo e dimostrano un modello alterato di espressione genica. Specificamente, in cellule senescenti, alcuni geni espressi dalle giovani e cellule sane sono spenti ed altri geni sono accesi, creare uno squilibrio delle proteine e di altri prodotti delle cellule che ha un effetto diretto e potenzialmente distruttivo sul tessuto circostante. Geron crede che questa disfunzione cellulare, che si presenta in numerosi tessuti in tutto il corpo, causi o contribuisca alle malattie ed alle circostanze relative all'età. L'inverso della senescenza delle cellule si presenta in cellule tumorali. Le cellule normali hanno il potenziale di diventare cancerogene se le mutazioni casuali attivano i vari oncogeni e disattivano i geni soppressori del tumore. Con ogni mutazione, le cellule precancerose sono sempre più aberranti ed incontrollate e possono cominciare a generare una massa tumorale. La società ritiene, tuttavia, che la maggior parte delle cellule che subiscono tali cambiamenti si eliminino quando la riduzione del telomero conduce alla senescenza delle cellule o alla morte cromosomica delle cellule e di instabilità. Geron e la ricerca dei suoi collaboratori indica quello affinchè la maggior parte dei tumori cancerogeni raggiungano la dimensione pericolosa, o affinchè il cancro si riproducano per metastasi in tutto il corpo, le cellule tumorali devono diventare immortali, con l'attivazione del telomerase.

Che cosa è Telomerase?

Telmerase
Figura 1


Il Telomerase è un enzima complesso della linea germinale, composto di componenti proteiche e del RNA, che mantiene la lunghezza del telomero sostituendo il DNA che è disaccordi ogni volta persi delle cellule. Il risultato è che i telomeri non accorciano e morte delle cellule sono evitate. (La ricerca della fig. 1) Geron ha indicato che il telomerase è riattivato anormalmente in tutti tipi importanti del cancro e che, per contro, non è assente nella maggior parte dei tipi normali delle cellule. Il Telomerase permette alle cellule tumorali di mantenere la lunghezza del telomero, fornente loro la capacità ripetitiva indefinita o l'immortalità cellulare.

Programmi di ricerca di Geron

Geron sta applicando la sua piattaforma scientifica brevettata per scoprire e sviluppare la terapeutica e sistemi diagnostici novelli per cancro ed altre malattie e circostanze relative all'età. A sostegno dei suoi programmi, la società impiega le tecnologie avanzate di scoperta della droga compreso le analisi private, la selezione di alto-capacità di lavorazione, la chimica combinatoria, le tecniche differenziali private di espressione genica, la purificazione della proteina e l'ordinamento del gene.

Inibizione e rilevazione del Telomerase

Geron cerca di sviluppare un piccolo inibitore del telomerase della molecola, che, bloccando l'attività del telomerase, permetterà che i telomeri della cellula tumorale riprendano l'accorciamento, infine conducente alla morte di cellula tumorale. Inoltre, la società cerca di sviluppare il telomerase come indicatore per la diagnosi, la prognosi, il monitoraggio e la selezione del cancro.

Il Telomerase non è assente nella maggior parte delle cellule normali e di conseguenza queste cellule invecchiano attraverso la riduzione del telomero. Al contrario, il telomerase è anormalmente attivo in cellule tumorali che inducono la lunghezza del telomero ad essere mantenuto, che a sua volta compare confer ad immortalità alle cellule tumorali in tumori maligni.

Tessuto del seno La ricerca ha indicato che il telomerase è presente in tutto oltre 20 tipi differenti del cancro che Geron ed i suoi collaboratori hanno studiato, compreso i dieci cancri più prevalenti della prostata, del seno, del polmone, del colon, della vescica, dell'utero e dell'ovaia, con i linfomi, i melanomi ed i cancri orali. In tutto di questi cancri, la maggior parte dei campioni del tumore contiene il telomerase. Poiché il telomerase è presente in tutto il cancro scrive valutato e non è biologicamente attivo nella maggior parte delle cellule normali, il telomerase sembra essere un universale e un indicatore altamente specifico di cancro. Queste caratteristiche si combinano per rendere a telomerase un obiettivo attraente per inibizione al cancro dell'ossequio ed affinchè la rilevazione diagnostichino il cancro.