Vendita di cura di pelle del prolungamento della vita

Rivista del prolungamento della vita

LE Magazine luglio del 1997

La parola è fuori su omocisteina

Da Paul Frankel, dal Ph.D. e da Terri Mitchell

L'importanza di omocisteina relativamente alla malattia cardiaca è esterno ben noto diventante degli istituti di ricerca. Oltre alle notizie notturne di NBC con Tom Brokaw, gli articoli sono stati pubblicati in Newsweek (2/17/97), in Tlui Wall Street Journal (8/19/92 e 2/2/95), nella rivista di Los Angeles Times (7/4/96) , di prevenzione (7/94) e più. I punti sono stati ventilati sulla radio dal centro medico del Cedro-Sinai e McCully sta uscendo con un nuovo libro. La relazione fra omocisteina e la malattia cardiaca è così costante che alcune società di assicurazioni stanno pagando prova dell'omocisteina in alcune circostanze. Dal JAMA alla rivista di prevenzione, l'omocisteina si è trasformata nella parola nella malattia cardiaca.

Un congresso internazionale è tenuto

Nel 1995, il giornale di nutrizione (la pubblicazione ufficiale dell'istituto americano di nutrizione) ha chiesto ai ricercatori intorno al mondo di presentare i dati sulla relazione fra omocisteina e la malattia cardiaca. Dott. Peter Harpel della scuola di medicina del monte Sinai ha riferito quel danno della lipoproteina (a) e del fibrinogeno l'apparato cardiovascolare molto più attivamente in presenza di omocisteina. Nello studio dell'omocisteina di Hordaland di 10,000 persone eccessive in Norvegia, è stato trovato che essendo femminile e prendendo le vitamine sono stati associati con i bassi livelli dell'omocisteina. Dopo l'esame dei dati, il Dott. Lars Brattström dell'ospedale della contea di Kalmer in Svezia ha riferito che i livelli di omocisteina direttamente correlano con la malattia cardiovascolare. Un tema importante del seminario era che mentre qualche gente non può rispondere ad un supplemento d'abbassamento particolare, la combinazione di TMG, di vitamina b6, di acido folico e di omocisteina in diminuzione vitamina b12 in quasi ogni paziente. Ecco perché il trattamento standard per l'abbassamento dell'omocisteina, da principe Henry Hospital in Australia, all'ospedale universitario Nimega in Paesi Bassi-a Harvard medico Scuola-è una combinazione supernutrient di TMG, di B6, di B12 e di acido folico.

Abbassamento dell'omocisteina

Gli integratori alimentari di Supernutrient, contenuti i giusti importi, possono livelli più bassi al normale in 95% dei casi. Abbassando l'omocisteina con i supplementi è il singolo uso più importante e più ben documentato delle vitamine e delle quasi vitamine fin qui. Secondo il Dott. Stampfer di Harvard (ed altri sette ricercatori dai centri di ricerca ben noti degli Stati Uniti), la betaina (TMG o trimethylglycine), l'acido folico (folico), il vitamina b12, la vitamina b6 e la colina sono efficace nell'abbassamento dell'omocisteina. Purtroppo, nè i ricercatori nè i clinici acconsentono su che cosa costituisce un livello sicuro di omocisteina. Uno studio ha suggerito che ogni aumento 4µmol/L (4µmol/mL) in omocisteina uguagliasse un aumento di 40% nel rischio. Altri studi confermano che c'è molto una linea sottile fra che cosa è un livello sicuro e che cosa non è. Nello studio della salute dei medici, gli uomini che hanno avuti attacchi di cuore o sono morto della malattia cardiovascolare sono stati separati nei loro livelli dell'omocisteina da quei che non facessero mediante soltanto la differenza di alcune micromole in omocisteina. È lontano da chiaro a questo punto che c'è ne degli studi su grande scala sono stati intrapresi abbastanza a lungo e con l'esame accurato sufficiente, determinare che cosa è un livello sicuro di omocisteina. Non c'è attualmente “taglio„ magico o livellato “sicuro„ di omocisteina. La parte del problema può trovarsi nei metodi impiegati per misurare l'omocisteina. Secondo il lavoro di McCully, ci sono forme differenti di omocisteina - alcune di loro più reattivi di altri. Attualmente, tutta l'omocisteina è misurata insieme, senza separare fuori la forma più offensiva. La situazione è analoga al problema con colesterolo: mentre è colesterolo ossidato che è problematico, la misura standard delle prove tutto il colesterolo e non distingue fra ossidato e non ossidato. L'omissione sia delle prove dell'omocisteina che del colesterolo di quantificare le forme più pericolose di entrambe le sostanze causa i problemi quando prova a determinare che cosa è sicuro e che cosa non è sicuro. Tuttavia, non nega il fatto che entrambi sono associati con la malattia cardiaca. La gente che sta domandando se dovrebbero fare i loro livelli dell'omocisteina provare dovrebbe essere informata che determinati fattori di rischio sono associati con omocisteina elevata. Secondo lo studio dell'omocisteina di Hordaland, essendo maschio, sigarette di fumo ed essere oltre 65 aumenti il rischio sia per alta omocisteina che attacco di cuore. La frequenza cardiaca e la pressione sanguigna elevate inoltre sono associate con omocisteina elevata. Inoltre sembra che la mancanza di esercizio ed i livelli ricchi in colesterolo siano particolarmente rischiosi per gli uomini e le donne nel loro 40s. La gente che ha uno o più di questi fattori di rischio dovrebbe essere esaminata a loro livelli dell'omocisteina. I campi di riferimento del laboratorio non sono definitivi, ma possono dare un'indicazione del rischio sulla parte alta. C'era un rischio aumentato 3,4 di attacco di cuore nello studio della salute dei medici quando i livelli dell'omocisteina erano maggiori di 15,8 µmol/mL. Normalmente, l'omocisteina è un prodotto di breve durata nel corpo. Non c'è il pericolo conosciuto nell'avere troppo poco.

Stesso livello
 

Stessi livelli
Una versione ad alta dose della formula metilica causa gli aumenti drammatici in stessi livelli (risultati su un paziente con l'omocistinuria, T. Kishi et a 1994).

Interessante, la maggior parte degli stessi supplementi che abbassano l'omocisteina, elevano S-adenosylmethionine (SAM). Il SAM è una forma bioactive di metionina che è fatta naturalmente nel corpo. È che cosa è conosciuto come “donatore metilico„ perché contribuisce un gruppo metilico (CH3) ad altre molecole per cambiare la loro attività. Il SAM, come discusso negli articoli precedenti in rivista del prolungamento della vita, è critico per le sanità. La versione sintetizzata è risultato essere terapia importante per parecchi termini, compreso cirrosi epatica, la depressione, l'osteoartrite e la fibromialgia.


Che cosa è betaina? C'è confusione circa i termini TMG, la betaina e l'HCl della betaina. TMG corrisponde “a Trimethylglycine„, che è il termine chimico per betaina. TMG a volte è venduto sotto il nome “di betaina anidra„ (TMG senza acqua), “del monoidrato della betaina„ (TMG con una molecola di acqua), “della betaina della glicina„, o “dell'ossineurina„. La betaina ha un pH fra 5 e 8, che è neutrale. È due volte più di solubile in acqua quanto l'HCl della betaina, ha un peso più a basso peso molecolare ed è fabbricato diversamente. La betaina di buona qualità viene dalle barbabietole da zucchero con un metodo complesso dell'estrazione, quello non presenta alcuni solventi nocivi.

Barbabietole

L'HCl della betaina (cloridrato della betaina) è betaina con acido cloridrico. È venduto sotto il nome di aiuto digestivo dovuto la sua forte acidità. L'HCl della betaina è sintetizzato solitamente, mentre TMG è fatto dalle barbabietole da zucchero. Non ci sono studi pubblicati sopra se l'HCl della betaina può funzionare come donatore metilico per abbassare l'omocisteina ed elevare stessi. Sebbene questo sia teoricamente possibile, la sua acidità estrema (un pH di 1) gli rende un candidato improbabile per uso cronico. Alcuni clinici hanno provato ad usare l'HCl della betaina per abbassare l'omocisteina, ma hanno trovato che la conformità era bassa, con la maggior parte dei pazienti che rifiutano di continuare a prenderla. Parecchie società stanno commercializzando l'HCl della betaina come TMG (l'HCl della betaina è più economico), in modo da si dovrebbe stare attento. Fortunatamente, l'acidità dell'HCl della betaina lo rende facile riconoscere. Apra semplicemente la capsula, o mastichi la compressa e vedi se brucia la vostra lingua. Se fa, è probabilmente HCl della betaina. TMG reale è in qualche modo dolce, non acido. Se il TMG fa parte di una formula del multivitaminico, esamini la dose. Se è 50 mg o di meno, è probabilmente HCl della betaina. Ricordi che 500 mg è la dose suggerita di TMG, mentre 50 mg è la dose suggerita dell'HCl della betaina. Ci sono società che mislabelling TMG, così sempre usano la prova di assaggio. Se volete abbassare l'omocisteina, alzare stessi ed aumentare la metilazione, assicuri che stiate acquistando il puro-grado TMG. E ricordi, TMG dovrebbe essere preso sempre con i suoi cofattori della vitamina per il migliore effetto - preferibilmente di mattina.