Liquidazione della primavera di prolungamento della vita

Rivista del prolungamento della vita

LE Magazine luglio del 1997

Vitamina b6 ed omocisteina

Da Paul Frankel, dal Ph.D. e da Terri Mitchell

La relazione dell'omocisteina alla malattia cardiaca può spiegare alcune cose che il colesterolo non potrebbe mai. Può anche spiegare l'aumento nella malattia cardiaca che si è presentata in donne durante le ultime due decadi. La vitamina b6 aiuta i livelli più bassi del corpo di omocisteina. Un aumento nella malattia cardiaca in donne coincide con l'uso delle pillole. Le pillole vuotano la vitamina b6 e sollevano i livelli di omocisteina.

Conversione di omocisteina al SAM

Il fumo è un fattore di rischio conosciuto per la malattia cardiaca. Per coincidenza, il fumo della sigaretta inoltre vuota la vitamina b6. B6 basso è stato indicato per correlare con gli alti livelli di omocisteina. I ricercatori in Norvegia recentemente hanno trovato che una combinazione di caffè di fumo e bevente è un biglietto sicuro ad omocisteina elevata. Non è sorprendente che le statistiche che collegano il fumo alla malattia cardiaca sono simili a quelle che collegano i livelli elevati dell'omocisteina alla malattia cardiaca.


 

Conversione di omocisteina al SAM
e composti non tossici

Supernutrients contro i geni

La potenza notevole della combinazione supernutrient (TMG, B6, B12, acido folico e colina) può essere veduta nella gente con i difetti genetici nella produzione di enzimi che causano l'omocisteina elevata.

La gente con questi disordini muore frequentemente della malattia cardiovascolare. Un caso notevole è stato riferito dal Dott. T. Kishi ed il suo gruppo nel giornale delle malattie metaboliche ereditate. Gli autori hanno riferito che una ragazza giapponese di 16 anni non ha avuta SAM rilevabile nel suo corpo. Non poteva camminare, con o senza supporto ed ha avuta la neuropatia, la debolezza di muscolo e convulsioni periferiche severe. Il suo sistema vascolare era sull'orlo del crollo. La terapia con le vitamine B6 o B12 non ha funzionato. (Acido folico) l'omocisteina inferiore folica, ma non ha migliorato i sintomi della giovane donna. Ma due mesi dopo l'aggiunta del trimethylglycine (TMG o betaina) al regime, il suo livello dell'omocisteina è caduto ed è migliorato e poteva camminare con supporto. Diciassette mesi più successivamente, poteva esente dalle convulsioni e camminare normalmente ancora. Questi antecedenti dimostrano la relazione del movimento alternato fra omocisteina ed il SAM. I livelli del SAM della giovane donna sono andato da inosservabile a quasi normale dopo i mesi primissimi del trattamento, mentre la sua omocisteina livella - che ha cominciato fuori troppo alto- abbattere drammaticamente. La relazione del movimento alternato fra “il buon„ SAM e “la cattiva„ omocisteina è molto evidente in questo caso. Se queste sostanze nutrienti possono sormontare una malattia genetica, consideri quanto potente possono essere nella riduzione dei rischi connessi con omocisteina elevata nella popolazione in genere.

La biochimica di omocisteina

Ci sono tre vie biochimiche usate dall'ente per ridurre l'omocisteina. In una via, TMG dona un gruppo metilico che disintossica l'omocisteina. In questa reazione, TMG si trasforma nel dimethylglycine (DMG) - sì, che il prodotto esperto ha venduto sotto il nome di supplemento per i suoi effetti d'eccitazione. Negli altri itinerari, l'acido folico, B12 e B6 convertono l'omocisteina in sostanze non tossiche.

Qualche gente non può utilizzare una o un altro di queste vie. Ecco perché una combinazione di tutti i supernutrients è il solo modo garantire che l'omocisteina sarà abbassata. Quasi tutte le casse di omocisteina elevata possono essere corrette con una combinazione di TMG, di acido folico, di vitamina b12 e di vitamina b6. Una nota circa la vitamina b6 (piridossina): B6 può essere tossico nelle dosi elevate. Qualche gente che prende più di 250 mg/giorno hanno sviluppato il formicolio e l'intorpidimento nelle loro mani e piedi e problemi dell'equilibrio. Se sviluppate qualcuno di questi problemi, consulti immediatamente il vostro medico. I sintomi della tossicità di vitamina b6 si abbasseranno quando la dose della vitamina è ridotta. La gente che prende il levodopa (L-dopa) dovrebbe consultare il loro medico prima della presa dei supernutrients.

Omocisteina e dieta

Il Dott. Soo-Sang Kang dell'istituto universitario medico di attività  in Chicago, riferisce che, con la predisposizione genetica, i livelli elevati di omocisteina si presentano a causa delle insufficienze nutrizionali. B6, B12 e le carenze foliche sono comuni nella gente di tutte le età. La carenza della betaina ancora non è stata studiata nella popolazione in genere.

Sebbene la vitamina b6 sia trovata in vari alimenti, elaborando, inscatolando e congelandosi rapidamente distruggala. L'acido folico (originalmente trovato in spinaci) è nella maggior parte dei ortaggi freschi, eppure nei numerosi studi indica che la gente di tutte le età e culture è carente. In uno studio dei pazienti anziani in buona salute, uno o più metaboliti elevati (che indicano carenza) sono stati trovati in 63% della gente provati. Facendo uso del metodo del metabolita di misurazione queste vitamine rivela ancora le maggiori carenze di quanto sospettate. Negli anziani i pazienti ospedalizzati, 83% hanno mostrato una carenza in acido folico. In un altro studio sul popolo spagnolo anziano, i bassi livelli folici hanno correlato con uno stato mentale alterato e una capacità diminuita svolgere le attività quotidiane. L'indagine nazionale del consumo alimentare di 1980 ha indicato che la metà di tutti gli Americani esaminati stava ottenendo di meno che il RDA della vitamina b6.

Il vitamina b12 è trovato in qualche cosa che si muova, ma è ridotto dagli antibiotici (che sono utilizzati nella maggior parte delle fattorie degli animali commerciali). TMG (betaina) è trovato nella maggior parte delle verdure e piccoli pesce e gamberetto, sebbene richieda il grande sforzo per convincere abbastanza TMG con la dieta per abbassare coerente i livelli dell'omocisteina. Il caffè può fungere da inibitore del metabolismo della betaina.

Uno sguardo rapido alla dieta occidentale standard (dove la patata fritta ha reso alla patata la verdura il più comunemente alimentare) rivela le radici della malattia cardiaca. L'omocisteina è un prodotto di metionina, un aminoacido trovato in proteina della carne. Promuove la malattia cardiaca promuovendo l'ossidazione di lipidi. L'omocisteina svolge un ruolo nell'intero processo della malattia cardiaca. Induce le piastrine ad attaccare insieme; migliora il grippaggio del LP (a) a fibrina; e promuove il danneggiamento del radicale libero dell'interno delle arterie. Le autopsie dei giovani uccisi nel Vietnam indicano che la degenerazione vascolare comincia molto presto nella società occidentale - probabilmente dovuto dieta ad alta percentuale proteica/grassa americana quale è carente in verdure supernutrient-contenenti.

Morti cardiovascolari (per 100.000)
 

Morti cardiovascolari (per 100.000)
L'omocisteina correla con la malattia vascolare in paesi selezionati.
Chiave: DEUa (b) la Germania, SPA/Spain, la FAO isole faroe, FRA/France,
JPN/Japan, ISR/Israel, ICE/Iceland, SCOa (b) la Scozia, DEN/Denmark,
NIR/Irlanda del Nord, FIN/Finland. Usato con l'autorizzazione di Alfthan G,
Aro A e KF Gey. Omocisteina e malattia cardiovascolare del plasma
mortalità. 349:397 della lancetta (1997).

Uno studio a lungo termine

Il Dott. Nicholas Dudman ed il suo gruppo dell'università di Nuovo Galles del Sud ha studiato 10 persone con l'omocistinuria (livelli genetico-elevati dell'omocisteina) che ha preso TMG più la vitamina b6 dei supernutrients e l'acido folico per quasi 13 anni. Hanno trovato che la combinazione supernutrient di TMG ha tenuto i livelli dell'omocisteina ad un quarto del loro livello pre--TMG, senza gli effetti collaterali negativi.

Secondo i ricercatori, “era necessario da continuare a prendere TMG (betaina) regolarmente per mantenere gli effetti massimi.„ I livelli dell'omocisteina aumenterebbero nei giorni se la gente trascurasse prendere la combinazione; ma in diminuzione rapidamente una volta che il TMG fosse ripreso. Lo studio sta colpendo specialmente nei livelli di quell'omocisteina naturalmente aumenta con l'età, ma nei pazienti che prendono TMG, i livelli realmente sono caduto sostanzialmente, anche se i partecipanti stavano ottenendo più vecchi.