Liquidazione della primavera di prolungamento della vita

Rivista del prolungamento della vita

LE Magazine gennaio 1998


L'epidemia del Cancro

Da William Faloon

Mentre l'incidenza del cancro sta correndo ai livelli epidemici negli Stati Uniti, la genisteina della soia sembra essere efficace nell'impedire il cancro a determinati siti nel corpo ed ha dimostrato molti altri benefici d'impedimento pure.

immagine Sulla base della prova scientifica pubblicata, quelli che cercano di ridurre il loro rischio di malattia dovrebbero consumare circa 50 mg un il giorno della genisteina. Ma finora, è stato difficile e costoso ottenere la quantità di genisteina e di altri isoflavoni della soia che gli scienziati dicono può impedire le malattie relative all'età.

Il fondamento del prolungamento della vita sta funzionando con una società importante di trasformazione dei prodotti alimentari affinchè lo scorso anno sviluppi un estratto della soia che fornisce una maggior concentrazione di genisteina e di altri isoflavoni. Il risultato di questa ricerca è un estratto della soia, in un prodotto chiamato l'estratto di Mega Soy, che contiene 41 volta più genisteina che il migliore estratto precedente della soia, venduto nell'ambito della denominazione commerciale Ecogen. Il fondamento era il primo per commercializzare un supplemento della soia per prevenzione del cancro. Il primo concentrato proteico della soia, fatto dalla società di Ralston-Purina, ha contenuto soltanto 0,68 mg di genisteina per grammo. Quando, quello era la migliore scienza dell'estratto di genisteina ha dovuto offrire.

L'estratto mega della soia contiene 191 volta più genisteina per grammo che la polvere originale del concentrato proteico della soia ha venduto da Ralston-Purina. Questo nuovo estratto della soia lo rende economico e conveniente ottenere la quantità di genisteina (50 mg un il giorno) ed altri scienziati degli isoflavoni suggerisca può impedire un gran numero di malattie.

La gente in buona salute deve soltanto prendere soltanto una capsula di small135-mg di mattina ed ancora una capsula di mg 135 nella sera.

Qui è un confronto tra la capsula mega dell'estratto della soia di nuovo mg 135 e altri supplementi dell'estratto della soia:

  • Appena due piccole 135 capsule di mg forniscono la quantità di genisteina ed altri isoflavoni hanno trovato in 18 compresse di un altro prodotto, potere della soia.
  • Quelle stesse due capsule forniscono l'equivalente di 11 compressa estratto corrente della soia del fondamento di alto, Ecogen.
  • La capsula mega dell'estratto della soia due fornisce l'equivalente di 11 grammo di polvere di Ecogen.
  • E, l'estratto mega della soia è 3,5 volte meno costoso che altri estratti della soia.
Secondo gli studi scientifici pari-esaminati, due capsule mega dell'estratto della soia possono fornire abbastanza isoflavoni della soia a:
  1. Impedisca il cancro ai siti multipli
  2. Impedisca le colelitiasi
  3. Protegga la funzione del rene
  4. Stimoli la formazione dell'osso
  5. Abbassi i livelli di colesterolo
  6. Inibisca l'ossidazione di colesterolo di LDL
  7. Inibisca lo sviluppo o la progressione di aterosclerosi
  8. Allevii i sintomi pre- e in post-menopausa (le dosi elevate possono essere necessarie da alcune donne)
Come celebre, in base alle annotazioni del consumo dietetico della soia nel Giappone, in cui il cancersare della prostata e del seno molto in basso, l'assunzione quotidiana tipica dell'isoflavone è stato stimato a 50 mg a persona. Al contrario, la dieta occidentale tipica è stata stimata per fornire soltanto 2 - 3 mg un il giorno della genisteina. La dose quotidiana dell'estratto mega della soia fornisce 50 mg di genisteina con 60 mg di altri isoflavoni importanti. Ciò significa che due capsule di questo nuovo estratto della soia forniscono di più di due volte la quantità di isoflavoni totali trovati nel giapponese tipico è a dieta.

Non solo sono determinati livelli del cancro più bassi in coloro che consuma la soia, ma i sintomi della menopausa e l'incidenza di osteoporosi sono ridotti. Uno studio indica che gli isoflavoni della soia promuovono una crescita nella densità ossea in donne in post-menopausa legando ad un ricevitore dell'estrogeno in osso.

Perché la dose quotidiana dell'estratto mega della soia non è stata messa in una più grande capsula invece di due? Poiché gli isoflavoni sono solubili in acqua e due volte al giorno dosare è necessario da mantenere i livelli ematici ottimali. Suggeriamo che la gente in buona salute prenda una capsula di mattina ed una della sera. Presa con alimento per i risultati ottimali.

Mentre per gli scopi generali di prevenzione delle malattie, una capsula è suggerita due volte al giorno, donne che cercano di usare le dosi elevate di nuovo estratto della soia per gli effetti phytoestrogenic può prendere due volte al giorno due - tre capsule.

Gli estratti della soia inoltre sono diventato molto popolari durante gli ultimi anni come terapia (d'assistenza) ausiliaria del cancro. Ciò è una ragione per cui l'estratto mega della soia è inoltre disponibile in una più forte dose della capsula di mg 700 per trattamento del cancro ausiliario. Il trattamento del cancro, tuttavia, non è semplice e c'è un certo patientswho del cancro non dovrebbe usare la soia, o è meno probabile trarre giovamento da soia.

I malati di cancro (ed i loro medici) possono trovarlo le seguenti informazioni complicate, ma è cruciali che è capito se il malato di cancro deve usare correttamente le alte concentrazioni di soia.

In primo luogo, i malati di cancro che subiscono la radioterapia non dovrebbero richiedere a supplementi della soia una settimana prima, durante e ad una settimana dopo il trattamento. La soia inibisce l'attività della chinasi proteica C in cellule tumorali. Poiché le cellule tumorali usano la chinasi proteica C per produzione di energia, inibire questo enzima è solitamente desiderabile. La radioterapia, d'altra parte, dipende dalla chinasi proteica C per contribuire a generare i radicali liberi che uccidono le cellule tumorali. È possibile, quindi, che un gran numero di genisteina in cellule tumorali potrebbe proteggerle dalla distruzione libero radicale mediata indotta da radiazioni.

Un'indagine sugli effetti della genisteina della soia sulla crescita e sulla differenziazione delle cellule umane del melanoma ha indicato che la genisteina ha inibito significativamente la crescita delle cellule. Inoltre, alcuni studi suggeriscono che la genisteina possa migliorare i benefici di determinati regimi della chemioterapia.

Uno studio ha indicato che la genisteina ha inibito la proliferazione e l'espressione della capacità dilagante delle cellule di carcinoma della prostata, in vitro. Genisteina rivelata essere tossico ad una linea di cellule di carcinoma della prostata. Le cellule di carcinoma della prostata si sviluppassero più aggressivamente, più la genisteina era efficace sia nei fattori di crescita d'inibizione che nel tasso di proliferazione cellulare.

Un altro studio ha cercato di determinare se la genisteina può indurre la maturazione e la differenziazione umane delle cellule dell'adenocarcinoma del seno. E, infatti, la genisteina ha provocato l'inibizione della crescita accompagnata da maturazione aumentata delle cellule, con maturazione ottimale dopo i nove giorni. Cellule tumorali con sia i estrogeno-ricevitori positivi che le cellule negative differenziati in risposta alla genisteina, un punto cruciale del estrogeno-ricevitore nell'induzione degli apoptosi della cellula tumorale (morte programmata delle cellule).

La dose suggerita per i malati di cancro (secondo la letteratura pubblicata) è cinque 700 capsule di nuovo estratto mega ad alta dose della soia, quattro volte di mg un il giorno. Ciò fornisce la dose quotidiana ottimale di circa 2.800 mg di genisteina standardizzata. La genisteina rapidamente è metabolizzata all'interno del corpo, che lo rende necessario affinchè i malati di cancro prenda l'estratto mega della soia in quattro dosi divise spaziate uniformemente durante tutta la giornata.

La genisteina della soia può inibire un enzima che ricicla normalmente i cicli-ossigenasi nei due punti. Ciò può condurre ai livelli in eccesso di cyclooxygenase-2 (Cox-2), causanti la produzione in eccesso di prostaglandin-E2. Quello può promuovere la crescita del cancro, stimolare l'angiogenesi ed indurre l'immunosoppressione. I pazienti di tumore del colon che prendono i supplementi della soia dovrebbero studiare la possibilità di richiedere ad aspirin con il loro pasto pesante ogni giorno per inibire Cox-2. Altri inibitori Cox-2 includono una dose quotidiana del concentrato dell'olio di pesce che contiene 2.400 mg di EPA e 1.800 mg di DHA, 2.000 mg di estratto dello zenzero e 6.000 mg un il giorno di aglio.

È importante ricordarsi che l'estratto della soia non è una cura del cancro. Ha documentato i benefici anticancro che possono lavorare sinergico con altre terapie convenzionali ed alternative del cancro.

Riferisca prego al protocollo riveduto del trattamento del cancro del fondamento prima di usando l'estratto mega della soia come terapia ausiliaria del cancro.

Il prezzo dell'estratto mega della soia è molto più basso per milligrammo che qualunque altro prodotto della soia sul mercato. E, in base alla letteratura pubblicata, i malati di cancro devono prendere un gran numero di genisteina della soia per avere una probabilità di duplicazione dei risultati notevoli veduti nelle ricerche di laboratorio.

Per informazioni dettagliate sui benefici multipli del completamento della soia, riferisca alle emissioni di febbraio e marzo 1997 della rivista del prolungamento della vita. Queste edizioni hanno contenuto due rapporti approfonditi da un congresso internazionale tenuto a Bruxelles hanno autorizzato, “ruolo di soia nell'impedire e nel trattamento della malattia cronica.„