Vendita eccellente dell'analisi del sangue del prolungamento della vita

Rivista del prolungamento della vita

LEF rivista maggio 1998

immagine


immagine Tè per voi
Poche abitudini sociali, o effettivamente quelle cose che fate appena per voi stesso, siete lenitivo come tazza di tè verde orientale. Ora sappiamo, tuttavia, che il tè protegge il vostro corpo come pure la vostra equanimità.

Da William Faloon


Il tè verde, la bevanda cerimoniale dall'Oriente che ha trovato un punto diriscaldamento nelle case occidentali per le sue proprietà lenitive e piacevoli, è molto più di quello. Una tazza di tè-come buona come estratti che forniscono ha concentrato le forme proprietà di malattia-combattimento di ingrediente-offerte dell'attivo del tè verde di numerose.

Il tè verde giapponese organico dell'assaggio liscio è considerato un ossequio gastronomico da molti bevitori del tè. Più ulteriormente, il tè verde giapponese può fornire un effetto saziante che permette alla gente di ridurre la loro assunzione di caloria. Gli studi epidemiologici mostrano che quella gente che bevono il tè verde abbia rischi significativamente più bassi di molte malattie, compreso cancro, la malattia cardiaca ed il colpo. Le ricerche di laboratorio indicano che l'estratto del tè verde protegge da e possono essere un efficace trattamento per, molte malattie degeneranti comuni.

I costituenti attivi in tè verde sono i polifenoli della catechina. Le catechine del tè verde sono antiossidanti potenti che forniscono le indennità-malattia oltre la loro capacità di neutralizzare i radicali liberi.

La capacità di tè verde di impedire il cancro è così affermata che i nuovi studi stanno esaminando il tè verde come terapia potenziale del cancro. Il tè verde può essere particolarmente protettivo contro il cancro polmonare negli ex e fumatori correnti. I suoi effetti protettivi del cancro polmonare sono di importanza significativa basata sui nuovi studi che indicano che gli ex fumatori sono al maggior rischio per sviluppare il cancro polmonare che precedentemente sono stati pensati.

Le catechine del tè verde sono state indicate per impedire il cancro nei seguenti modi:

  • Contribuire a neutralizzare gli agenti cancerogeni dietetici quali la nitrosamina e l'aflatossina;
  • Interferendo con il grippaggio degli agenti cancerogeni al DNA cellulare, cellule quindi proteggenti contro le mutazioni che possono finalmente causare il cancro;
  • Proteggendo dal danno libero radicale del DNA che causa alcuni cancri;
  • Mutazioni indotte da batterica d'inibizione del DNA che anche possono condurre a determinati cancri;
  • Lavorando con gli enzimi ed altri antiossidanti nell'intestino, nel fegato e nei polmoni per impedire l'attivazione di determinati agenti cancerogeni prima che danneggino il DNA; e
  • Proteggendo dagli effetti di radiazione ultravioletta e di radiazione ionizzante. Il tè verde è stato indicato per neutralizzare sia l'inizio che la promozione di carcinogenesi. Alcuni studi hanno indicato che il tè verde blocca la formazione di determinati tumori. Se il solo beneficio del tè verde fosse di ridurre il rischio di cancro, sarebbe buono degno prendere come una bevanda o supplemento.


I malati di cancro dovrebbero essere informati dell'impatto del contenuto della caffeina del tè verde. Mentre la gente in buona salute non dovrebbe dovere preoccuparsi per l'a basso livello di caffeina fornita dalla dose consigliata di una capsula dell'estratto del tè verde di mg 280, le dosi elevate dell'estratto del tè verde raccomandate per cancro patients-1,400 a 2.240 mg giorno-hanno potuto fornire intollerabile un ad alto livello di caffeina per questa gente.

La ricerca può un po'confondere a questo punto: un esame della letteratura scientifica indica che alcuni malati di cancro dovrebbero evitare la caffeina, mentre altri studi indicano che la caffeina funziona sinergico con i polifenoli del tè verde contro cancro. Tuttavia, chiunque che sia eccessivamente sensibile a caffeina dovrebbe prendere l'estratto decaffeinato del tè verde.

Quando l'amido è consumato, richiede l'amilasi degli enzimi di romperlo giù negli zuccheri semplici che possono essere assorbiti nella circolazione sanguigna. I polifenoli del tè verde inibiscono l'amilasi, che quindi ha ridotto gli zuccheri nocivi assorbenti nel sangue. Uno studio ha indicato che appena una tazza di tè verde ha inibito l'attività di amilasi da 87 per cento. Un altro studio ha indicato che l'estratto del tè verde hanno ridotto l'elevazione normale di glucosio e l'insulina quando 50 grammi di amido sono stati ingeriti. Ciò è buona, perché i livelli ematici di glucosio e di insulina predispongono la gente al diabete ed alla malattia cardiovascolare ed è associata con l'invecchiamento accelerato.

Per molta gente, lo zucchero è il colpevole primario nell'accumulazione di grasso corporeo. Uno studio sugli animali ha mostrato una riduzione significativa in grasso corporeo in risposta al completamento verde della tè-catechina.

I polifenoli del tè verde sono antiossidanti potenti, particolarmente nel cervello. Alcuni studi indicano che i polifenoli più prevalenti in tè verde (le catechine) sono molto più potenti nella soppressione dei radicali liberi che le vitamine C o E.

Il tè verde anche può uccidere i batteri. La presa del tè verde con i pasti può ridurre il rischio di intossicazione alimentare batterica. Il tè verde inoltre è efficace contro uno sforzo di stafilococco che è diventato resistente agli antibiotici. Il tè verde promuove la crescita del bifidobacteria amichevole nell'intestino ed impedisce la crescita dei ceppi batterici intestinali pericolosi quali i clostridi ed Escherichia coli.

Inoltre, i polifenoli in tè verde sopprimono la produzione di una tossina uremica (methylguanidine) per migliorare l'aspetto clinico del rene dopo insufficienza renale. Uno studio umano ha indicato che il methylguanidine composto tossico ha fatto diminuire significativamente un mese dopo amministrazione dei polifenoli del tè verde. Sei mesi più successivamente, il livello medio di methylguanidine era circa 70 per cento di cui era stato all'inizio del trattamento.

Il tè verde bevente può uccidere i batteri orali che causano le cavità ed il cattivo respiro. Effettivamente, il tè verde giapponese della bevanda per sopprimere alitosi causata da determinati alimenti. L'effetto di deodorizzazione delle foglie di tè verdi è stato conosciuto per secoli e le foglie di tè sono state usate tradizionalmente come deodoranti. Uno studio ha dimostrato l'azione di deodorizzazione dei polifenoli del tè verde in una prova contro metilmercaptano, il composto connesso il più molto attentamente con alitosi. Il tè verde inoltre è stato indicato per sopprimere i cattivi odori prodotti da trimetilammina e da ammoniaca.

Il tè verde inibisce parecchi virus, compreso epatite virale. Gli alti depositi di ferro nel fegato precludono il riuscito trattamento del tè verde di epatite C. abbassa i livelli del ferro in tutto il corpo e possono avere un effetto antivirale diretto contro determinati sforzi del virus dell'epatite C. L'eccessivo ferro nel fegato preclude il riuscito trattamento con i radicali liberi del interferongenerate e della ribavirina che causano la cirrosi del fegato.

Ed avete pensato che il tè verde fosse appena un modo delizioso rilassarsi. È quello, naturalmente. Ma è così tanto più.


Tè verde
È buono per il vostro cuore


Oltre alle sue proprietà di Cancro-combattimento, il tè verde inoltre sembra attenuare molti dei fattori di rischio connessi con la malattia cardiaca ed il colpo. Il tè verde è stato indicato per abbassare “i cattivi„ livelli del trigliceride del colesterolo e di siero di LDL. Più ulteriormente, gli effetti antiossidanti potenti del tè verde inibiscono l'ossidazione di colesterolo di LDL nelle arterie, che svolge un ruolo contribuente importante nella formazione di aterosclerosi.

Il tè verde inoltre è stato indicato per inibire la formazione anormale del coagulo di sangue (trombosi), che è la causa principale di attacco di cuore e del colpo. Quando uno esamina i fattori di rischio di coagulazione nel sangue, il tè verde è visto specificamente per inibire l'aggregazione e l'adesione della piastrina via gli effetti da cui differisca, ma è essenzialmente efficace quanto, aspirin.

Il tè verde riduce il rischio di coagulazione del sangue arteriosa da due meccanismi conosciuti. In primo luogo, il tè verde inibisce la formazione del trombossano A2, come fa aspirin. In secondo luogo, il tè verde inibisce un altro agente di coagulazione chiamato fattore di attivazione di piastrina (PAF). La riduzione dei livelli del trombossano A2 è altamente desiderabile. Il trombossano non solo causa i coaguli di sangue arteriosi, ma inoltre causa la riduzione arteriosa. L'inibizione di trombossano può impedire un attacco di cuore o un colpo trombotico.

Il tè verde inoltre è stato indicato per elevare i livelli di HDL, il buon colesterolo che gli aiuti rimuovono la placca aterosclerotica dalle pareti arteriose.

Si noti che aspirin ha alcuni effetti antitrombotici che differiscono da tè verde, quale inibizione di ciclo-ossigenasi. Se state prendendo aspirin a basse dosi per impedire un attacco di cuore o un colpo, dovreste continuare a agire in tal modo anche se inoltre consumate il tè verde.

Se state andando usare il tè verde per abbassare il colesterolo, i trigliceridi o i fattori di rischio trombotici, sevi assicuri per fare il vostro provare sangue e valutato da un professionista medico competente.

La perdita di elasticità arteriosa è una causa di ipertensione. Le arterie giovanili si espandono che non richiede sforzo e si contraggono con ogni battito cardiaco. Invecchiare causa una perdita di elasticità arteriosa. Come celebre, il tè verde inibisce la produzione del trombossano, che è una causa di riduzione arteriosa.

Una causa più significativa di ipertensione è un enzima secernuto dai reni chiamati angiotension-convertire l'enzima (ACE). Le droghe popolari quali Capoten, Vasotec e Zestril funzionano come inibitori di enzimi diconversione (ACE-inibitore). Bloccando gli effetti di ACE, la pressione sanguigna è ridotta significativamente nella maggior parte hyperten i sives. Tuttavia, il tè verde è un ACE-inibitore naturale. Gli studi pubblicati mostrano la pressione sanguigna abbassata in animali ed in esseri umani dati gli estratti del tè verde.

Se state andando usare il tè verde per trattare l'ipertensione, agisca in tal modo soltanto sotto la supervisione di un professionista medico competente che può valutare se sta funzionando per voi. La prova di pressione sanguigna regolare è obbligatoria.