Vendita eccellente dell'analisi del sangue del prolungamento della vita

Rivista del prolungamento della vita

LEF rivista settembre 1998


immagine


È la ribavirina tossica?

Dalla pubblicazione di questo articolo, FDA ha approvato la ribavirina per Heptatis C, ma a condizione che il paziente in primo luogo non fosse riuscito a trarre giovamento da interferone.

Il ibavirindella R può essere comprato sopra il contatore in molti paesi ed è stato usato sicuro da milioni di persone per più di 10 anni. FDA insiste, tuttavia, che la ribavirina sia una droga pericolosa che dovrebbe essere usata soltanto sotto la supervisione di un medico.

Il fondamento del prolungamento della vita disputa le asserzioni di FDA che la ribavirina è una droga pericolosa. Una ragione è che l'autore di questo articolo ha consumato personalmente dal 1983 abbastanza ribavirina per essere morto, secondo cui FDA dice. I membri di fondamento hanno usato dal 1983 la ribavirina per sopprimere le infezioni virali acute e croniche ed ha ancora essere un rapporto dei problemi che della tossicità FDA avverte circa.

Potrebbe essere che gli utenti di supplemento della vitamina sono protetti contro l'anemia che FDA adduce che la ribavirina ha il potenziale di causare qualche gente. Gli studi pubblicati indicano che l'acido folico ed il vitamina b12 sono particolarmente efficaci nel trattamento dell'anemia e che la melatonina dell'ormone può proteggere dall' anemia indotta da chemioterapia. Ha potuto essere una buona idea per quelli che prendono la ribavirina ad anche prende almeno 500 microgrammi di melatonina alla notte, oltre all'assunzione quotidiana di acido folico e del vitamina b12.

Che cosa rende il fondamento particolarmente scettico delle asserzioni di FDA della tossicità sono i molti studi pubblicati che indicano che la ribavirina è una droga relativamente sicura. La polarizzazione che politica storica FDA ha indicato contro ribavirina inoltre introduce l'obiettività dell'agenzia nella domanda.

Gli avvertimenti della tossicità di FDA sono basati parzialmente su una rappresentazione di prova di epatite di sei mesi recente che 10 per cento dei partecipanti hanno sviluppato l'anemia. La preoccupazione è che l'anemia può essere un problema grave per quelle con la coronaropatia severa o le malattie del sangue preesistenti. FDA vuole tutti i quelli che prendono la ribavirina per fare il loro provare in primo luogo ed ancora sangue ad intervalli di due settimane da allora in poi. Il fondamento non è in disaccordo con questa precauzione; infatti, incoraggia l'analisi del sangue regolare.

Il problema è, nel mondo reale quando qualcuno sta sviluppando i sintomi virali acuti, è spesso impossibile fare le analisi del sangue effettuare subito. Quella è una ragione per la quale è così importante avere un'analisi del sangue annuale per scoprire se siete anemico in primo luogo. Nei 10 per cento degli utenti della ribavirina che hanno sviluppato l'anemia in questo studio, la circostanza è scomparso poco tempo dopo cessazione della terapia della ribavirina, che è stata ripresa quando i conteggi di globulo ritornano ai livelli normali.

Le donne incinte o coloro che può diventare incinto dovrebbero evitare la ribavirina. Ciò è una buona precauzione per tutta la droga antivirale, ma non tutti gli studi mostrano la ribavirina per essere un problema. FDA elenca una vasta gamma di effetti collaterali potenzialmente letali per uso a lungo termine di ribavirina e di interferone in associazione trattare l'epatite virale C, ma più di questi effetti collaterali sono causati da interferone, non ribavirina. FDA sta affidando che in mandato i pazienti di epatite virale C in primo luogo vengono a mancare un regime di sei mesi brutale di interferone da solo, prima di concedersi provare la ribavirina, anche se è interferone che è più tossico.

La maggior parte della gente che usa la ribavirina da sè per tramortire i virus comuni di influenza, o trattare le infezioni letali quale cardiomiopatia virale, hantavirus, l'encefalite virale o influenza, agisce in tal modo in breve i periodi (due - 10 giorni), prendenti 600 - 1.200 milligrammi al giorno. Ci sono più di 2.000 studi pubblicati che discutono la ribavirina e soltanto 261 di questi studi citano tutti i problemi della tossicità.

Alle seguenti pagine sono i riassunti di che cosa è nella letteratura scientifica riguardo a ribavirina ed alla tossicità:

  • “La terapia a lungo termine in esseri umani che usando la ribavirina e l'interferone di combinazione per trattare l'epatite virale C migliora l'efficacia terapeutica due a triplo senza aumentare la tossicità.„ Giornale scandinavo di gastroenterologia, supplemento (Norvegia), 1997, 32/223 (46-49)
  • “Il trattamento dei pazienti del morbillo con ribavirina ha provocato la più breve e malattia meno severa come pure meno complicazioni, rispetto ai pazienti nel gruppo del placebo. La ribavirina è stata tollerata bene. Non c'erano effetti collaterali o cambiamenti nei valori del laboratorio che potrebbero essere associati con la tossicità relazionata con la droga.„ Clinico. Terapeutica (U.S.A.), 1981, 3/5 (389-396)
  • “La ribavirina migliora l'efficacia ma non gli effetti contrari di interferone nell'epatite virale C cronica. Una meta-analisi di diversi dati pazienti dai centri europei indica che il tasso di risposta continuo era significativamente più alto per terapia di associazione della interferone-ribavirina che per monoterapia della ribavirina o dell'interferone. Gli eventi avversi non seri sono stati osservati. L'efficacia della terapia della interferone-ribavirina sembra essere migliorata due a triplo sopra monoterapia dell'interferone in tutti i sottogruppi importanti di pazienti cronici di epatite virale C esaminati. In considerazione del suo profilo accettabile della tossicità, la terapia di associazione della interferone-ribavirina è un candidato per la nuova terapia standard per epatite cronica C.„ Giornale dell'epatologia (Danimarca), 1997, 26/5 (961-966)
    (FDA vuole i pazienti di epatite virale C alla prima terapia dell'interferone di venire a mancare prima di concedersi usare la ribavirina e l'interferone, malgrado ai i tre studi superiori che mostrano poca o nessuna tossicità per la combinazione di queste due droghe.)
  • “L'efficacia e la tossicità di ribavirina (e un'altra droga antivirale chiamata didanosina, o ddl) date per sei settimane sono state studiate nella forma del topo di modello di sindrome da immunodeficienza acquisita. I risultati hanno mostrato una protezione significativa contro la splenomegalia, la linfadenopatia e il hypergammaglobulinemia in topi trattati con ribavirina da sè ad una dose equivalente umana di 1.800 mg al giorno. Ribavirina (e l'altra droga antivirale) protette contro la perdita di cellule di T in milza e ristabilite la capacità degli splenocytes di proliferare dopo l'attivazione con un agente mitogenico. Inoltre, la combinazione della droga ha provocato una protezione della milza e delle architetture cervicali di linfonodo e una regressione dei centri germinali. La tossicità al sangue è comparso ad una dose equivalente umana di 9.000 mg al giorno di ribavirina.„ Giornale di farmacologia e di terapeutica sperimentale (U.S.A.), 1996, 279/2 (1009-1017)
    (Questo studio indica che sette - 14 volte più ribavirina che quella amministrata agli esseri umani produce la tossicità del globulo in topi. Gli esseri umani prendono solitamente 600 - 1.200 mg un il giorno di ribavirina.)
  • “La ribavirina protegge i topi dagli effetti derivando dall'infezione del retrovirus alle dosi di inferiore o uguale alla dose equivalente umana di 3.600 mg un il giorno, ma induce la tossicità severa del globulo alle dosi inferiore o uguale alla dose equivalente umana di 7.200 mg un giorno.„ Giornale delle sindromi da immunodeficienza acquisita e del Retrovirology umano (U.S.A.), 1996, 12/5 (451-461)
    (I pazienti di epatite virale C hanno bisogno soltanto di 1.200 mg un il giorno di ribavirina.)
  • “Gli effetti della tossicità testicolare di ribavirina e della sua reversibilità in topi sono stati valutati. Alla dose equivalente umana di 2.520 mg un il giorno, c'era danno testicolare delicato dopo sei mesi. Alla dose equivalente umana di 5.400 - 10.800 mg un il giorno, c'era danno testicolare significativo dopo sei mesi. Sopra cessazione del trattamento, essenzialmente il recupero totale dalla tossicità testicolare indotta da ribavirina era evidente all'interno di un - due cicli della spermatogenesi, che era coerente con gli effetti trascurabili.„ Giornale delle sostanze tossiche. (U.S.A.), 1994, 13/3 (171-186)
    FDA usa questo studio per sostenere la sua posizione che la maggior parte dei pazienti di epatite virale C non dovrebbero ricevere 1.200 mg un il giorno di ribavirina.)
  • Uno studio di disturbo ha indicato che l'amministrazione della dose equivalente umana del poco quanto 792 mg di ribavirina per i soltanto 10 giorni ai gatti ha provocato le tossicità significative uniformi in tutto i loro corpi. Riferito in giornale del veterinario. Farmacologia e terapeutico, (il Regno Unito), 1993, 16/3 (301-316).
    (Mettiamo in discussione la validità di questo studio perché: 1) Nessuno dei gatti hanno trattato con le dosi elevate di ribavirina per la leucemia felina nel laboratorio del fondamento del prolungamento della vita mai hanno avvertito questo tipo di tossicità; 2) Se la ribavirina è tossica come questo studio indica, non sarebbe stato approvato mai da alcun ministero della salute, compreso FDA; e 3) se la ribavirina è tossica quanto è indicato in questo studio, non stavate leggendo questo articolo perché il suo autore sarebbe morto.
  • “Per valutare l'efficacia di ribavirina orale, 24 pazienti con epatite attiva cronica B sono stati messi su un corso del trattamento con 800 - 1.000 mg al giorno di ribavirina e/o di interferone. La ribavirina, da solo e congiuntamente al interferone-beta, virus dell'epatite B in diminuzione livella nella maggior parte dei pazienti approssimativamente alla metà dei livelli della linea di base. L'interferone da solo ha esercitato l'effetto più inibitorio su attività del virus dell'epatite B. La ribavirina è stata tollerata bene, ma la dose è stata ridotta transitoriamente in due casi a causa dell'anemia delicata, sebbene tutti i pazienti completassero il programma del trattamento. La combinazione di interferone e di ribavirina non è sembrato provocare la maggior tossicità. Questi risultati indicano che la ribavirina sopprime la replica del virus dell'epatite B, sebbene il suo effetto sia di meno che quello di interferone e che può essere utile come terapia aggiuntiva per epatite cronica B.„ Epatologia (U.S.A.), 1993, 18/2 (258-263)
  • “Una volta inerente allo sviluppo la tossicità di ribavirina è stata esaminata, pochi all'occorrenza, malformazioni inerenti allo sviluppo fossero presente che potrebbe essere riferito con fiducia alla droga. Parecchi feti deformi erano presenti nel livello della dose elevata provato in ratti (un equivalente umano di soltanto 720 mg un il giorno) a partire dai giorni 6 - 15 della gravidanza. Una volta valutata per gli effetti sulla riproduzione e sulla sopravvivenza postnatale in ratti, la ribavirina alle dosi equivalenti umane di 4.320 - 6.480 mg al giorno ha prodotto statisticamente le incidenze aumentate significativamente e/o chiaramente relative alla dose dei riassorbimenti fetali, le anomalie ed ha ridotto la sopravvivenza postnatale. Il più significativamente, la ribavirina data incinta dei babbuini (più simili agli esseri umani) oralmente ai livelli umani di equivalenza di 4.320 mg - 8.640 mg al giorno durante i periodi critici di differenziazione e l'organogenesi sono state riferite per non produrre effetti contrari in utero sullo sviluppo.„ Giornale dell'istituto universitario americano di tossicologia (U.S.A.), 1990, 9/5 (551-561)
    (Donne dovrebbero evitare le droghe antivirali, in base agli studi che mostrano il rischio potenziale. FDA dice che la ribavirina ha prodotto il danno embrionale in tutti gli studi “adeguati„, ma chiaramente ci sono studi che indicano che la ribavirina non produce sempre [creando le anomalie negli embrioni e nei feti] gli effetti teratogeni.)
  • “La ribavirina è stata provata per determinare i suoi effetti sulla prole dei ratti maschii. Lle dosi equivalenti dell'essere umano di 3.600 - 14.400 mg al giorno sono state amministrate per i cinque giorni. La ribavirina è stata considerare come essendo priva di tutto il dimostrabile potenziale mutageno da un'analisi letale dominante del ratto.„ Ricerca di mutazione. (I Paesi Bassi), 1987, 188/1 (29-34)
    (Malgrado questo studio positivo, maschi e femmine tentare l'impregnazione come pure femmine che sono già incinte dovrebbe evitare le droghe antivirali come ribavirina.)
  • “Nove di 10 pazienti con l'AIDS hanno avuti un conteggio CD4 di più di meno di 100 e tutti i pazienti con il complesso relazionato all'AIDS hanno avuti un conteggio CD4 di meno di 200. La ribavirina orale è stata amministrata due volte al giorno nella dose elevata di 1.200 mg per i 3 giorni seguiti da 600 mg al giorno per fino a un anno. Il trattamento della ribavirina è stato tollerato bene, con l'anemia che richiede la trasfusione in uno dei 10 pazienti con l'AIDS che riceve la droga per 8 settimane; la non altra tossicità significativa ha accaduto. Sei di un positivo di nove pazienti inizialmente per il HIV-1 nel sangue è diventato negativo durante il trattamento della ribavirina. Sei di nove pazienti con l'AIDS ha avuto un miglioramento duplice nella risposta di linfoproliferativo con il trattamento della ribavirina. Le conclusioni erano che 600 mg un il giorno di ribavirina sono stati tollerati bene e cassaforte nei pazienti con l'AIDS severo ed il complesso relazionato all'AIDS.„ Medicina interna di annali (U.S.A.), 1987, 107/5 (664-674)
    (Infezione HIV stessa può indurre l'anemia, in modo da non è sorprendente che 10 per cento dei pazienti hanno richiesto una trasfusione. Ci ora sono droghe più efficaci approvate da FDA per trattare il HIV che la ribavirina.)

Sulla base di un esame degli studi pubblicati circa la tossicità della ribavirina, è chiaro che FDA sta esagerando gli effetti collaterali avversi potenziali di ribavirina e sta rifiutando questa droga alle vittime di epatite virale C per le ragioni per cui non è basato scientifico.

Come usare ribavirina

La volta prossima scendete con l'influenza, invece di chiedere al vostro medico di prescrivere gli antibiotici che non hanno effetto contro i virus, chiedete una prescrizione per le capsule della ribavirina. La maggior parte della gente trova quel 200 mg di ribavirina, occors quattro - sei tempi durante tutta la giornata, sradica i sintomi di influenza veloci.

La ribavirina è stata definita come “agente antivirale dell'ampio spettro„ nella letteratura scientifica. Funziona inibendo la replicazione virale e la maggior parte dei sforzi del virus di influenza scompaiono in 24 - 48 ore dopo l'inizio della terapia della ribavirina.

Potreste anche chiedere al vostro medico un'iniezione sottocutanea di interferone alfa (1,5 milione unità). FDA ha approvato l'interferone alfa per trattare un'ampia varietà di infezioni virali e di determinati cancri. Poiché le dosi elevate di interferone alfa sono tossiche, la maggior parte dei medici sono impauriti prescrivere anche una singola dose moderata per aiutare qualcuno a sormontare le miserie di un'infezione cronica di influenza.

La ribavirina non è una droga preveduta. Quello significa un medico può prescriverlo legalmente per tutto lo scopo, anche se FDA permette soltanto che il produttore promuova la ribavirina alle infezioni di epatite virale C dell'ossequio che non hanno risposto alla terapia standard dell'interferone (3 milione unità amministrate per via sottocutanea tre volte un la settimana per sei mesi).

Ci sono virus che infettano il cuore e causano dalla la cardiomiopatia indotta da virale letale. Altri virus infettano il cervello e causano dall'l'encefalite indotta da virale letale. I virus dell'influenza che infettano i polmoni e le vie respiratorie superiori sono la forma più comune di infezione virale acuta che uccide la gente velocemente. Con ribavirina, ora c'è una droga provata disponibile agli Americani per trattare queste infezioni virali acute, ma perché FDA limita la sua promozione, solo gente bene informata (quali i membri di fondamento del prolungamento della vita) avrà la conoscenza per richiedere che un medico prescriva la ribavirina ed anche informi il medico circa dosaggio e controindicazioni.

La ribavirina ha indicato l'efficacia alle dosi basse quanto 600 mg un il giorno. Se un'infezione virale pericolosa è presente, la maggior parte dei medici prescriveranno 800 - 1.200 mg di ribavirina un il giorno, in tre - quattro dosi divise finché i sintomi non si abbassino. Chiunque facendo uso di ribavirina per i più di sette giorni dovrebbe avere un'analisi del sangue da assicurarsi che la ribavirina non stia causando l'anemia. FDA dice che un'analisi del sangue dovrebbe essere effettuata prima che la ribavirina sia presa nel caso in cui uno stato anemico sia presente.

FDA inoltre raccomanda che quelli che prendono la ribavirina abbiano analisi del sangue effettuate alla settimana due e quattro per assicurarsi la droga non stanno causando l'anemia. Il fondamento del prolungamento della vita suggerisce che quelli che prendono la ribavirina inoltre richiedano a 800 microgrammi di acido folico tre tempi un il giorno con almeno 1.000 microgrammi del vitamina b12 ogni giorno. La melatonina nelle dosi che variano da 500 microgrammi a 10 mg all'ora di andare a letto anche può ridurre il rischio da di anemia indotta da ribavirina e contribuire ad amplificare la funzione immune.

Se già soffrite dall'anemia, è sconsigliabile usare la ribavirina.

Vale la pena di ripetersi che le donne incinte e d'allattamenti si consigliano di evitare la ribavirina come pure donne che stanno cercando di diventare incinte ed uomini che stanno cercando di impregnare le donne. Se soffrite dalla coronaropatia severa o dalla malattia polmonare severa quale l'enfisema, FDA è interessato che l'anemia acuta potrebbe accadere in risposta a prendere la ribavirina e che questa anemia potrebbe causare quelle già che soffrono da una carenza di ossigeno ai problemi sanitari severi di incontro. FDA inoltre avverte contro usando la ribavirina se avete molte altre malattie compreso i disordini del rene.

Per quelli senza un medico che prescriverà la ribavirina, può essere saggio tenere 50 - 100 200 capsule della ribavirina di mg nel gabinetto di medicina. La ribavirina può essere acquistata dalle farmacie messicane ed essere importata per uso personale. La ribavirina a prezzo inferiore è per posta ordine disponibile dalle società offshore. Per un repertorio libero delle società offshore che spediranno la ribavirina agli Americani per uso personale, scriva a: Scelta internazionale della società gratis, via di 9 Dubnoc, 64368, Tel Aviv, Israele.



Di nuovo al forum della rivista