Vendita di cura di pelle del prolungamento della vita

Rivista del prolungamento della vita

LE Magazine febbraio 1999

immagine

Un ormone
Completamento
Iniettore

Da Norman Orentreich

Terapia ormonale sostitutiva Guardando indietro sopra migliaia di anni di sforzi dell'uomo per prolungare la vita, vediamo che tutto che abbiamo compiuto è di quadrare la curva della mortalità; più di noi vivono più lungamente in media a causa dell'estirpazione delle malattie che ci uccidono prematuramente, non a causa di un aumento globale durante gli anni potenziali. Se dobbiamo trovare i modi dell'estensione dei quegli anni potenziali oltre il loro limite corrente, ci deve essere la ricerca più fondamentale di invecchiamento, che è stata per tanto tempo di interesse soltanto ai puristi gerontologic.

Iche mproving alcun parametro particolare di invecchiamento non cambia solitamente nulla salvo che il parametro; è l'appena una misura dell'età che può essere influenzata da molti fattori. È molto importante avere una conoscenza di con che cosa influenza ogni parametro se usando come misura dell'età.

Circa 40 anni fa la radioimmunoanalisi per il deidroepiandrosterone (DHEA) è diventato disponibile. Accanto a colesterolo, DHEA è lo steroide più abbondante nel corpo. DHEA stesso è solubile nel grasso e principalmente soltanto è trovato nei depositi grassi. Il solfato del deidroepiandrosterone (DHEA/S) è solubile in acqua e trovato nel sangue. Abbiamo voluto vedere se qualunque individuo dato seguisse il tasso a sezione trasversale della curva di livelli ematici riduttori di DHEA/S, in cui DHEA/S diminuisce costantemente con l'età. Il nostro studio ha trovato quello per un individuo, il livello è abbastanza variabile con l'età, ma per c'era un declino invariabile.

Per sei mesi, Samuel S.C. Yen ha studiato un gruppo di volontari che hanno ricevuto 50 mg di DHEA o un placebo quotidiano per via orale. Una individuazione importante era quella molto scarso effetto nei metaboliti degli uomini che hanno ricevuto DHEA, mentre c'era un cambiamento definito in donna-che è, testosterone, diidrotestosterone e il androstanediol è stato aumentato e globulina obbligatoria dell'androgeno è stato diminuito.

L'una speculazione messa avanti a me (da N.P. Durr del nostro personale) è quella, a) perché, almeno a sezione trasversale, i livelli ematici in femmine seguono così bene la capacità riproduttiva; e, b) perché l'applicazione locale aumenta drammaticamente l'attività della ghiandola sebacea, DHEA/S potrebbe quindi essere un feromone o un produttore del feromone. La capacità enzimatica di una persona di convertire DHEA è molto singola, con le conseguenze abbastanza variabili e forse sconosciute. Ecco perché credo forte che gli individui che prendono DHEA/S dovrebbero essere controllati con attenzione per i loro livelli di ormone e, negli uomini, in ematocrito, nelle frazioni del lipido, nei livelliPSA e libero PSA dovrebbe essere controllato.

Se orale il completamento di DHEA richiede, come io credono, monitoraggio del medico e le prove di laboratorio periodiche pertinenti, quindi il monitoraggio endocrino rigoroso delle domande di terapia del testosterone, compreso i livelli di PSA. Il testosterone attuale produrrà i livelli ematici distintamente elevati di testosterone e di diidrotestosterone, i livelli in diminuzione di SHBG, i livelli elevati di estradiolo e FSH/LH in diminuzione. Secondo la predisposizione genetica, gli effetti cutanei di tale terapia sono la più crescita dei capelli del corpo e della barba, più perdita di capelli del cuoio capelluto, acne e una pelle più ruddier e probabilmente più spessa. Proscar è una terapia concorrente saggia per controllare gli effetti DHT-dipendenti negativi della prostata e della pelle.

La terapia ormonale sostitutiva probabilmente tiene la migliore speranza per (urtando) il processo di invecchiamento.

La terapia del testosterone per le donne è più selettiva e delicata, per evitare tutti i eccessivi cambiamenti nei livelli ematici di testosterone, i suoi metaboliti ed altri parametri pertinenti. L'applicazione molto attenta di testosterone ristabilirà i peli pubici. Per quelle donne che lo desiderano, la simile terapia attuale del testosterone può essere usata per ristabilire la crescita dei peli ascellari. In tutte queste terapie, le prove endocrine periodiche sono appropriate da assicurare l'assorbimento eccessivamente non sta elevando i livelli ematici di testosterone o di DHT, o sta abbassando SHBG, c'è ne di cui potrebbero condurre a perdita di capelli, al irsutismo, o all'acne nell'individuo geneticamente suscettibile.

Questi effetti collaterali a prendere il testosterone sono relativamente piccoli e noto. Per quanto sia nuovo per gli usi terapeutici, gli effetti a lungo raggio del trattamento cronico di DHEA sono finora in gran parte sconosciuti. E così la domanda è fatta: Quanto la cassaforte sta prendendo DHEA?

Per le donne, come effettua la prevalenza del cancro al seno? Bulbrook ha indicato molti anni fa che le donne con cancro al seno hanno molto livelli più bassi di DHEA/S. urinario. Ci sono stati alcuni studi che l'amministrazione di DHEA al cancro al seno incline dei modelli dell'animale riduce l'incidenza di cancro al seno.

Che cosa circa la salute della prostata in uomini dati DHEA/S? Abbiamo fatto uno studio sul ratto Dunning con un tumore transplantable della prostata. Il tumore non trattato si sviluppa mentre il tumore DHEA-trattato è soppresso. Buone notizie per i ratti, ma non necessariamente per i maschi umani. Possibilmente tutti gli uomini che prendono DHEA dovrebbero anche prendere Proscar, uno stampo della alfa-riduttasi 5, che attualmente sta studiando da sè in 19.000 uomini per vedere se impedisce il carcinoma della prostata. [Per più su salute di mantenimento della prostata come pure un confronto di Proscar con i supplementi naturali, del Palmetto del movimento alternato rinato.]

Oggi, tanti uomini e donne stanno prendendo DHEA sopra il contatore che se c'è un cambiamento risultante nell'incidenza di cancro o di cancro al seno prostatico, noi può presto vederlo. La mortalità prostatica del cancro sta cadendo nel corso degli anni, come conseguenza dell'attenzione ha ricevuto come pure migliora i trattamenti; la mortalità del cancro al seno può essere ridotta pure. Se un aumento o una diminuzione sostanziale nell'incidenza di questi cancri è notato, l'ingestione non supervisionata di DHEA potrebbe essere il problema, o la terapia designata.

(Adattato da una presentazione fatta da Dott. Norman Orentreich al primo simposio annuale sulla pelle di invecchiamento, a San Diego, California, 21-23 febbraio 1997 e pubblicata nel giornale di dermatologia geriatrica.)

Di nuovo al forum della rivista