Vendita di cura di pelle del prolungamento della vita

Rivista del prolungamento della vita

LE Magazine gennaio 1999

Come lo vediamo


FDA contro acido folico
La soppressione dell'agenzia costituisce un'approvazione scientifica?

immagine In questa emissione della rivista del prolungamento della vita, i lettori impareranno circa due terapie di salvataggio che Food and Drug Administration ha speso le risorse enormi che provano ad evitare gli Americani. Inoltre, un breve sguardo in questione dell'acido folico fornisce ulteriore comprensione in come questa burocrazia fa le determinazioni di vita o di morte.

FDA parla contro il completamento dell'acido folico perché la presenza di acido folico nel sangue potrebbe mascherare una carenza seria di vitamina b12. Ma il giornale di American Medical Association (18 dicembre 1996) ha notato che i supplementi dell'acido folico fortificati con il vitamina b12 sarebbero stati un modo prudente di trarre i benefici cardiovascolari di acido folico senza rischiare una carenza B12. Inoltre, l'emissione del 9 aprile 1998 di New England Journal di medicina firma l'acido folico al fine della riduzione dell'incidenza di attacco di cuore e del colpo. Tuttavia, FDA rifiuta di accettare che l'acido folico abbia tutto il beneficio all'infuori dell'impedire certo tipo di difetto di nascita.

Infatti, ha richiesto a FDA più di 30 anni anche per riconoscere che l'acido folico impedisce i difetti di nascita di tubo neurale. Decine di migliaia di bambini deformi sono nati perché FDA ha proibito i reclami che le donne incinte dovrebbero prendere l'acido folico. Quando ex commissario David Kessler è stato confrontato con prova in modo schiacciante che le donne dell'età di gravidanza dovrebbero completare con acido folico, ha risposto in un'intervista di NBC, “il dilemma che siamo dentro a Food and Drug Administration è come mettere a disposizione l'acido folico delle donne dell'età di gravidanza, ma non lo ha messo negli eccessivi importi nell'approvvigionamento di generi alimentari per altre popolazioni quali gli adolescenti o gli anziani.„

Uno studio recentemente liberato mostra appena quanto la posizione di FDA fatalmente incrinato è. I dati dagli studi della salute degli infermieri famosi intrapresi alla facoltà di medicina di Harvard indicano che il completamento a lungo termine con acido folico riduce il rischio di tumore del colon in donne di un 75% sbalordente. Il fatto che ci sono 90.000 donne che partecipano allo studio fa questo che trova particolarmente significativo. Gli autori spiegano che l'acido folico ottenuto dai supplementi ha avuto un più forte effetto protettivo contro tumore del colon che l'acido folico consumato nella dieta. Questo studio inoltre contribuisce a confermare il lavoro del Dott. Bruce Ames, il biologo molecolare famoso che ha creato i numerosi articoli che indicano che l'acido folico è estremamente efficace nell'impedire le mutazioni iniziali del DNA che possono condurre più successivamente a cancro nella vita.

Lo studio della salute degli infermieri inoltre dimostra che il grado di protezione contro cancro è correlato con quanto tempo una sostanza DNA-proteggente (quale acido folico) è consumata. Le donne che hanno preso più di 400 microgrammi di acido folico un il giorno per 15 anni hanno avvertito il rapporto di riproduzione di 75% del tumore del colon; soltanto protezione marginale prodotta completamento a breve termine.

Ora esiste un corpo massiccio di prova che il completamento con acido folico può impedire sia la malattia cardiovascolare che il cancro, eppure FDA ha proposto le regole che proibirebbero il pubblico americano anche dall'apprendimento circa questi benefici. Il tumore del colon ucciderà 47.000 Americani questo anno. Troppo cattivo FDA non ha permesso che queste vittime di tumore del colon imparassero di acido folico a tempo.


William Faloon
Vicepresidente
Fondamento del prolungamento della vita

Ulteriore lettura

Il folato impedisce il tumore del colon:
Annali di medicina interna, 1998; 129:517-524

Il folato impedisce la malattia cardiovascolare:
JAMA, 1993, l'8 dicembre: 2693-2698 & 2726-2727

Il folato protegge da danno del DNA:
Proc di Nat Academy di Sciences, 1997 94(7): 3290-5

Il folato protegge da danno del DNA:
Baillieres Hematology clinica, 1995, 8(3): 461-78

Il folato protegge dai difetti di nascita:
Folati ed il feto. Lancetta, il 26 febbraio 1977, p 462

Metabolismo folico nella gravidanza:
Ostetricia di J e ginecologia, 1967 99:638-648

Carenza folica & contraccettivi orali:
JAMA, 1970 214:105-108, 1970

Carenza folica in pazienti mentali:
Psichiatria britannica 113:241-251, 1967 di J