Vendita eccellente dell'analisi del sangue del prolungamento della vita

Rivista del prolungamento della vita

LE Magazine gennaio 1999


Tardi-rompendosi, riassuma le notizie di interesse ai extensionists di vita come pure chiunque interessato a vivere una vita più lunga e più sana.

Nelle notizie

Rivendicazione su un'edizione importante

Il governo infine ha riconosciuto che cosa il fondamento del prolungamento della vita sta dicendo per anni: Che molti antidolorifici approvati o altri farmaci possono essere nocivi.

immagine Food and Drug Administration ha affidato ad ottobre che in mandato i creatori degli analgesici e dei riduttori non quotati in borsa di febbre dovranno cominciare portare gli avvertimenti dell'etichetta contro l'alcool di miscelazione e gli analgesici. I prodotti includono aspirin; acetaminofene, venduto nell'ambito della marca commerciale Tylenol e di altri nomi; ibuprofene, il principio attivo in Advil ed altre marche; sodio di naprossene, il principio attivo in Aleve; e ketoprofene, il principio attivo in Orudis KT e Actron.

L'agenzia ha detto quella gente che beve, quindi raggiunge per l'antidolorifico in seguito, può avere un rischio aumentato di danni al fegato o di emorragia dello stomaco da queste droghe.

“FDA sollecita la gente con una storia di uso dell'alcool chiedere il parere di un medico circa il loro rischio di effetti collaterali prima della presa dei questi farmaci,„ ha detto commissario agente Michael A. Friedman di FDA.

Le nuove etichette di avvertimento dell'alcool compariranno sui prodotti comprati da milioni di persone in minimarket, supermercati ed altrove. I nuovi avvertimenti tutti cominciano: “Avvertimento dell'alcool: Se consumate 3 o più bevande alcoliche ogni giorno, chieda al vostro medico se dovreste prendere (nome dell'ingrediente) o ad altri analgesici/riduttori di febbre.„

Ciò è seguita da un avvertimento supplementare: “L'acetaminofene può causare i danni al fegato.„ O, quell'aspirin, calcio di carbaspirin, salicilato della colina, ibuprofene, ketoprofene, salicilato del magnesio, sodio di naprossene o salicilato di sodio “può causare l'emorragia dello stomaco.„ O, quel le combinazioni di acetaminofene e di altri ingredienti “possono causare i danni al fegato e l'emorragia dello stomaco.„

Il pericolo ha fatto i titoli nel 1994 quando un uomo della Virginia ha vinto una causa $8 milioni, sostenenti lui ha avuto bisogno di un trapianto del fegato dopo Tylenol mescolantesi e la sua abitudine di vino con la cena.

Mentre la nuova decisione parla agli utenti cronici dell'alcool, il fondamento ha avvertito che la maggior parte dei rimedi di dolore di OTC possono avere effetti collaterali seri in generale. Un risultato della lesione dell'acetaminofene, per esempio, è la generazione di radicali protetti contro gli agenti tossici nel fegato. Può causare il danno permanente del rene se assunto la direzione di un periodo esteso ed è stato indicato per aumentare il rischio di cancro del rene. Come rilevato nel documento di riferimento del fondamento, i tipi di terapia e di prevenzione delle malattie, per quelli nel dolore cronico che non può trovare sollievo dalle terapie naturali di sollievo dal dolore, acetaminofene ed altri analgesici di OTC dovrebbero essere usati con parsimonia.

La E è per essenziale

Secondo un ministero dell'agricoltura degli Stati Uniti lo studio, gli anziani possono ottenere una spinta immune prendendo i supplementi della vitamina E su base giornaliera. Gli uomini e le donne sopra l'età di 65 chi hanno preso 200 unità internazionali (IU) della vitamina E hanno avuti le più forti risposte, secondo Simin Nikbin Meydani, il dietista e l'immunologo di servizio di ricerca agricola dell'usda che conducessero lo studio.

Lo studio di sei mesi ha fatto partecipare 80 uomini e donne. Sono stati separati in quattro gruppi di prova: quelli che ricevono 60 IU, 200 IU e 800 IU della vitamina E e quelli che prendono un placebo. È stato trovato che 200 IU erano il dosaggio ottimale che ha fornito i risultati più significativi. In questo caso, più non era necessariamente migliore.

Lo studio anche provato se la vitamina supplementare E causata si offre volontariamente per produrre gli anticorpi contro le loro proprie proteine, che possono condurre alle malattie autoimmuni quale l'artrite reumatoide. Lo studio lo ha concluso non ha fatto. Più ulteriormente, Meydani ha detto che non ci erano effetti collaterali evidenti dalla presa dei supplementi.

I supplementi sono un modo aggiungere la vitamina E alla vostra dieta. Altri alimenti ricchi di vitamina includono i dadi, i cereali, interi, gli oli vegetali fortificati, del cereale, la margarina, i frutti di mare, il fegato ed i legumi verdi.

Deprenyl e durata

Nell'agosto scorso, la fiducia caritatevole del Parkinson ha cominciato ad eseguire gli annunci in giornali di Toronto che cercano 1.500 volontari per partecipare ad uno studio a lungo termine per determinare se il deprenyl della droga può incitarvi a vivere più lungo e migliore. Il Dott. Morton Schulman era strumentale nell'installazione della fiducia dopo che ha contrattato la malattia del Parkinson 15 anni fa. La metà dei 1.500 volontari nello studio di deprenyl della prova alla cieca ha cominciato a prenderla a 5 mg della droga due volte alimento e droga una settimana a settembre, mentre l'altra metà ha cominciato a prendere la a come la quantità di placebo. Il Dott. Schulman, che dice il deprenyl è inoffensivo e non interagisce con qualunque altra droga, ha cercato gli individui in buona salute invecchiati 40 - 65 per lo studio di 15 anni. I risultati iniziali saranno rivelati durante cinque anni.

Di nuovo al forum della rivista