Vendita eccellente dell'analisi del sangue del prolungamento della vita

Rivista del prolungamento della vita

LE Magazine marzo 1999

Notizia da copertina

CALCIO
Tenga che cosa prendete

Il calcio tiene che cosa prendete Oggi, c'è prova in modo schiacciante che l'osteoporosi è una malattia evitabile, eppure la maggior parte delle donne non riescono a consumare le sostanze nutrienti che si rivelano mantenere la massa dell'osso. Ora è facile da seguire un programma minerale di supplemento che è convalidato scientifico per impedire e parzialmente invertire l'osteoporosi.

Da William Faloon

Il alciumdi C è il primo approvato nutriente da FDA per la prevenzione di una malattia specifica. Un consenso scientifico sull'importanza dell'assunzione adeguata del calcio ha indotto i preparati del calcio a trasformarsi in in integratori alimentari popolari. Mentre i consumatori capiscono il bisogno critico del mantenimento delle ossa sane, pochi supplementi forniscono la quantità adeguata di calcio e di altre sostanze nutrienti richiesti per impedire l'osteoporosi.

Il numero puro degli Americani colpiti da osteoporosi gli rende un problema sanitario importante. Ci ora sono 25 milione Americani afflitti con osteoporosi; le fratture dell'anca si presenteranno in quasi un terzo di tutte le donne. Le fratture causate da perdita di densità ossea fanno concorrenza alla senilità come il motivo principale ha invecchiato la gente è forzato nelle case di cura.

State assorbendo il vostro calcio supplementare?

Ci sono varie forme di calcio disponibili ai consumatori. Ogni forma ha un grado differente di solubilità e di assorbimento. I giovani producono gli alti livelli dell'acido cloridrico dello stomaco e possono solubilizzare ed assorbire facilmente quasi tutta la forma di calcio. La gente più anziana, d'altra parte, spesso ha un deficit dell'acido di stomaco o prende le droghe quale Prilosec che bloccano la produzione acida dello stomaco. Quelli con l'uscita insufficiente dell'acido di stomaco sono stati indicati per assorbire soltanto circa 4% dei supplementi del carbonato di calcio, mentre questa stessa gente assorbirà 45% dei supplementi del citrato del calcio. Anche la gente con i livelli normali di acido di stomaco assorbe soltanto circa 22% dei supplementi del carbonato di calcio. La maggior parte dei preparati di commerciali il calcio trovati in farmacie contengono il carbonato di calcio a basso costo, compreso i prodotti dell'antiacido di OTC che sostengono avere un contenuto elevato del calcio. Le società di supplemento promuovono spesso i benefici del calcio della conchiglia di ostrica, ma questa forma è realmente soltanto carbonato di calcio ottenuto dalla conchiglia di ostrica. Un'altra forma di calcio che ha ottenuto molto riconoscimento è hydroxyapatite del calcio, che viene da farina di ossa purificata. Uno studio ha indicato che questa forma costosa di calcio ha un tasso di assorbimento che è circa 32% più di meno del carbonato di calcio.

Poiché il corpo ha bisogno di fra mg 1000 e 2000 di calcio elementare un il giorno, il tasso di assorbimento minerale nella circolazione sanguigna è una considerazione critica. La forma sbagliata può provocare una persona che inghiotte molti pillole e piccolo calcio reale assorbente nella loro circolazione sanguigna. Il citrato del calcio è più usato spesso dal consumatore informato che capisce l'importanza di entrare il calcio nella circolazione sanguigna in cui è usato per mantenere e ri-mineralizzare l'osso.

Mentre il citrato del calcio è superiore alla maggior parte dei supplementi commerciali del calcio, ci sono altre due forme di calcio che hanno indicato la migliori solubilità ed assorbimento. Quando l'acido malico dell'agente chelante si aggiunge al citrato del calcio, il malato del citrato del calcio è creato, un composto che è 10 volte più solubile del citrato del calcio.

“La solubilità„ si riferisce alla quantità di minerale che può essere dissolto in acqua ad un pH neutrale. Se i livelli elevati dell'acido di stomaco sono, la maggior parte delle forme di calcio sono solubili. Ma mentre la gente si sviluppa più vecchia, l'esigenza di una forma solubile di calcio può diventare critica. Sulla base degli studi umani di assorbimento, il malato del citrato del calcio è circa 30% più assorbibile del citrato del calcio. Il calcio in primo luogo è solubilizzato nello stomaco e poi è assorbito nella circolazione sanguigna tramite l'intestino. Un intestino altamente alcalino può interferire con assorbimento del calcio, ma il vitamina D3 può aumentare l'assorbimento intestinale.

La forma più assorbibile di calcio è chiamata Banca dei Regolamenti Internazionali-glycinate del calcio. Questa forma di calcio è 205 volte più solubile del citrato del calcio. Negli studi umani, la Banca dei Regolamenti Internazionali-glycinate del calcio è stata indicata per assorbire meglio 1,8 volte (180%) che il citrato e 21% del calcio migliori del malato del citrato del calcio.

Gli scienziati nutrizionali convenzionali lungamente hanno esaminato “la solubilità„ come essendo critici per assorbimento minerale. Questo presupposto sta sfidando dagli studi che indicano che altri fattori sono compresi nell'assorbimento del calcio. Il fatto che la Banca dei Regolamenti Internazionali-glycinate del calcio è 1,8 migliori di volte assorbente confrontato al citrato del calcio, ma che la Banca dei Regolamenti Internazionali-glycinate è 205 volte più solubile del citrato, indica chiaramente che la solubilità è soltanto un determinante di cui il calcio realmente è assorbito nel sangue.

Perché le donne non ottengono abbastanza calcio

Il corpo richiede un gran numero di calcio per mantenere la densità ossea. Il problema con i preparati di commerciali il calcio è che molte pillole sono richieste per essere inghiottite per ottenere raccomandato mg 1000 - 2000 di calcio elementare al giorno. La più grande area di confusione è con l'etichettatura. Una capsula che contiene mg 1000 di citrato del calcio fornisce soltanto 220 mg di calcio elementare. Alcune donne prendono erroneamente appena una o due capsula un il giorno, perché la bottiglia può dire “mg 1000 del citrato del calcio.„ Un esame dell'etichetta, tuttavia, rivelerà che la quantità di calcio reale per capsula è considerevolmente di meno.

Anche le donne che le conoscono dovrebbero convincere il venire a mancare più supplementare del calcio per agire in tal modo perché non vogliono inghiottire più pillole. Ecco perché prendere un supplemento altamente assorbibile del calcio è così importante. Sulla base degli studi umani di assorbimento, una donna che prende mg 1000 di calcio elementare nella forma Banca dei Regolamenti Internazionali-glycinate stava assorbendo mg equivalente 1820 di calcio se contenuto la forma del citrato (citrato del calcio). Quando il calcio è limitato a glicina per formare la Banca dei Regolamenti Internazionali-glycinate del calcio, si trasforma in in un chelato dell'aminoacido che può essere utilizzato dalle cellule in tutto il corpo. Gli agenti chelanti dell'aminoacido promuovono l'assimilazione del minerale nelle cellule per facilitare il ciclo di energia di Krebs. Uno studio umano affascinante su assorbimento del calcio può essere trovato nel tessuto calcificato giornale International (1990, 46:300-304).

La disponibilità recente del bisglycinate a basso costo del calcio permette alla gente di entrare più calcio nella loro circolazione sanguigna mentre prende meno capsule al giorno.

Se c'è un supplemento che dovrebbe essere forma contenuta della capsula, è calcio. Quando il calcio è messo nella forma della compressa, non può ripartire nell'apparato digerente. Le piccole quantità di calcio sono usate come leganti per la fabbricazione delle compresse. Quando l'intera compressa è fatta di calcio, diventa impossible affinchè qualche gente riparta la compressa dura.

Le ossa hanno bisogno più appena del calcio

Mentre il calcio da sè può impedire una certa perdita dell'osso, ci sono altri minerali critici che dovrebbero essere completati per la prevenzione a lungo termine di osteoporosi.

La massa dura caratteristica dell'osso sano è costituita dai minerali inorganici come calcio, magnesio e fosforoso. Questa parte dura dell'osso a volte si riferisce a come “il Massachusetts minerale„

La struttura strutturale che tiene “la massa del minerale„ sul posto è chiamata “la matrice organica dell'osso.„ La matrice organica è compresa le proteine che richiedono gli importi adeguati di zinco, di manganese e di rame per funzionare correttamente. I minerali zinco, manganese e rame della traccia sono cofattori essenziali per gli enzimi in questione nella sintesi dei costituenti che compongono la matrice dell'osso.

Un gruppo di scienziati all'università di California-San Diego ha cominciato una ricerca sui minerali stati necessari per la struttura organica dell'osso dopo le fratture di sforzo multiple sviluppate Bill Walton del giocatore di pallacanestro della stella in risposta ad una dieta eterodossa che ha fornito i livelli molto bassi di zinco, di manganese e di rame. Gli scienziati hanno condotto una ricerca di letteratura ed hanno trovato che gli animali hanno perso la densità ossea una volta disposti sulle diete che erano carenti in zinco, manganese o rame. I risultati di questi studi sugli animali hanno dimostrato quello:

  • La carenza di zinco causa una riduzione dell'attività del osteoblast con la sintesi alterata della condroitina e del collagene. (Osteoblasto è osso che forma le cellule.)
  • La carenza del manganese inibisce la biosintesi dei mucopolisaccaridi che sono usati per formazione organica della matrice dell'osso.
  • La carenza di rame impedisce la reticolazione sana di elastina a collagene.
T scienziati ha notato che la matrice matura dell'osso è un complesso, tessuto altamente mineralizzato con una struttura strutturale composta soprattutto di collagene con altre cellule del tessuto connettivo. La matrice dell'osso è un complesso vivente della proteina che fornisce la struttura stata necessaria per tenere il calcio, il magnesio ed altri minerali che danno ad osso la forza giovanile e la densità.

Il punto seguente che gli scienziati dell'università di California hanno intrapreso era uno studio sulle donne postmenopausali con un'assunzione media del calcio di 606 mg un il giorno. I risultati hanno indicato che coloro che ha consumato più di meno di 606 mg un il giorno di calcio hanno densità minerali ossee più basse confrontate a quelle di cui l'assunzione del calcio era sopra la media. Questi stessi studi hanno indicato che le donne con i bassi livelli ematici di rame inoltre hanno più bassi livelli di densità minerale ossea.

Lo studio finale era un biennale, prova controllata placebo su 225 donne postmenopausali. Un gruppo ha ricevuto i supplementi del calcio soltanto, il secondo zinco del gruppo, manganese e rame, il calcio ricevuto terzo gruppo più zinco, manganese e rame, mentre il quarto gruppo ha ricevuto un placebo. Dopo due anni, il solo gruppo che ha sperimentato un miglioramento nella densità minerale ossea era il gruppo che prende il calcio più zinco, manganese e rame. Tutti i altri gruppi (calcio soltanto, zinco-manganese-rame soltanto e placebo) hanno perso la densità ossea. Il gruppo del placebo ha perso 2,23% di densità minerale ossea, mentre il calcio più i minerali della traccia ha guadagnato 1,28%. Il gruppo del calcio soltanto ha mostrato le 0,50% perdite di densità minerale ossea. La differenza più significativa era la grande riduzione di densità ossea il gruppo del placebo confrontato all'aumento nella densità ossea nel gruppo che ha ricevuto il calcio più zinco, manganese e rame. Questa serie di studi in primo luogo è stata pubblicata nel giornale americano di Nutrition clinica (1993; Volume 12, no. 4, pp-384-389).

Il magnesio può essere importante quanto il calcio nella prevenzione e nel trattamento di osteoporosi. Le donne con osteoporosi hanno più bassi livelli del magnesio dell'osso che la gente con la massa sana dell'osso. Uno studio che fa partecipare 31 donna postmenopausale ha trovato che il completamento del magnesio da sè ha provocato un leggero miglioramento nella densità ossea confrontata al gruppo del placebo che ha mostrato una leggera diminuzione nella densità ossea. Non solo il magnesio contribuisce alla massa del minerale dell'osso, ma è critico per la funzione adeguata della vitamina D.

Impedire eccessiva escrezione urinaria di calcio e di magnesio

Un minerale che regola il metabolismo del testosterone e dell'estrogeno in donne postmenopausali è boro. Gli studi pubblicati indicano coerente che l'amministrazione delle piccole quantità di boro (2-3 mg/giorno) riduce la quantità di escrezione urinaria del magnesio e del calcio. L'effetto di boro nella conservazione dei minerali critici è più evidente quando l'ingestione dietetica di magnesio è bassa. In risposta al completamento del boro, i livelli del testosterone e dell'estrogeno aumentano di donne postmenopausali quando l'assunzione del magnesio è bassa. I risultati su boro indicano che 3 mg un il giorno contribuiranno ad impedire l'eccessiva perdita urinaria di calcio e di magnesio ed a ridurre così la demineralizzazione età-collegata dell'osso.

Il vitamina D3 attivo ha un effetto anabolico diretto sull'osso

La vitamina D si combina spesso con i supplementi del calcio per migliorare l'assorbimento di calcio nella circolazione sanguigna e per migliorare l'utilizzazione del calcio del siero nella matrice dell'osso. Alcuni studi umani indicano che il vitamina D3 ed il calcio migliorano la densità ossea, ma che il calcio da sè non fa. Il vitamina D3 mostra coerente le sue proprietà del tipo di ormone dirigendo il calcio del siero verso l'osso e sopprimendo i livelli di ormone paratiroidali in eccesso (che possono tirare il calcio dall'osso).

Il metabolita attivo della costruzione dell'osso del vitamina D3 è un ormone chiamato calcitriol. Quelli con osteoporosi severa sono calcitriol prescritto sotto forma di farmaco da vendere su ricetta medica, ma per la prevenzione e gli scopi generali del trattamento, il vitamina D3 stesso fornisce il calcitriol in una forma più sicura che prendendo il farmaco di calcitriol.

In uno studio meticoloso pubblicato nel giornale Endocrinology (1998, i volumi 139, nessun 10), le ovaie dei ratti femminili sono stati rimossi allo scopo di indurre una carenza del progesterone e dell'estrogeno. Gli effetti di ablazione del estrogeno-progesterone erano un rapporto di riproduzione severo di 90% in osso tibiale e un rapporto di riproduzione di 43% in osso vertebrale. Questo deterioramento strutturale dell'osso è stato visto in tutto lo scheletro e fornisce una vista acuta degli effetti catabolici della privazione ormonale. Gli scienziati hanno amministrato le dosi varianti del vitamina D3 dell'attivo e/o del calcio a questi ratti ormone-sfavoriti ed hanno misurato gli effetti su densità ossea. Dopo tre mesi, riguardante i ratti non dati i supplementi, c'era un aumento medio 22,5% in massa dell'osso nei ratti che ricevono il vitamina D3 attivo a basse dosi da solo o con calcio e un aumento medio 36,5% in massa dell'osso nel gruppo che riceve il vitamina D3 attivo ad alta dose da solo o con calcio. I risultati di questo studio hanno indicato che il vitamina D3 attivo da sè ha prodotto un effetto anabolico diretto sull'osso che non dipendeva da calcio supplementare. Gli scienziati hanno concluso prudentemente raccomandando che i pazienti umani di osteoporosi potrebbero avvantaggiarsi prendendo le dosi elevate del vitamina D3 attivo con soltanto i livelli di manutenzione di calcio.

Quanto prevalente è l'osteoporosi negli uomini?

Gli uomini avvertono sostanzialmente meno perdita globale dell'osso che le donne, ma ci sono alcuni siti scheletrici in cui gli uomini hanno un tasso alto di fratture. Gli uomini soffrono una perdita accelerata (di densità ossea corticale di strato esterno) che gli inizio all'età 40 e poi cominciano a perdere cominciare di massa dell'osso vertebrale dopo l'età 50. Circa 25% delle fratture dell'anca si presentano negli uomini. Uno studio pubblicato in tessuto calcificato International (1998, volume 63, pp-197-201) ha indicato che l'assorbimento intestinale del calcio negli uomini diminuisce progressivamente con l'età d'avanzamento e questo assorbimento alterato è causato da una mancanza di vitamina D3 combinata con l'assunzione dietetica insufficiente del calcio. C'è una diminuzione significativa in massa vertebrale dell'osso negli uomini di invecchiamento che direttamente correla ai livelli ematici di vitamina D3 e di calcio dietetico. Gli scienziati speculano che una carenza di vitamina D3 causa ad un leggero aumento nel rilascio dell'ormone paratiroidale (PTH) quel i risultati in calcio che è tirato dall'osso. L'effetto della sovra-secrezione di PTH è particolarmente offensivo disossare quando le fonti dietetiche di calcio sono basse.

I modelli di perdita dell'osso negli uomini sono differenti che le donne, ma uno studio indica che gli uomini e le donne soffrono la perdita uguale di densità ossea alla spina dorsale. Questa riduzione in massa vertebrale dell'osso potrebbe spiegare perché gli uomini e le donne invecchiati sviluppano le deformità spinali che provocano humped sopra posizione.

Un esame della letteratura pubblicata indica che gli uomini in buona salute che si avvicinano all'età 40 dovrebbero prendere circa due terzi della quantità di calcio come donne. Così se le donne sono supposte prendere sei capsule un il giorno di una formula osso costruziona del calcio, gli uomini dovrebbero prendere quattro capsule. Gli uomini che subiscono la terapia di ablazione del testosterone per curare il carcinoma della prostata sono ad un grande rischio per la perdita della massa significativa dell'osso su relativamente un breve periodo di tempo. Questi uomini dovrebbero prendere almeno tan calcio quanto le donne. Chiunque che prende le dosi croniche delle droghe del corticosteroide, gli importi in eccesso beventi di caffeina o dell'alcool, le sigarette di fumo o non esercitantesi può avere bisogno del calcio extra ed altri di minerali richiesti di mantenere la struttura strutturale (organica) dell'osso della proteina e la massa (minerale) inorganica dell'osso.

I minerali possono impedire la malattia cardiovascolare

Il magnesio è stato stabilito chiaramente per proteggere dalla malattia cardiovascolare. In uno studio pubblicato nel giornale Epidemiology (1999; 10:4-6, pp331-36), i ricercatori hanno esaminato i livelli di magnesio e di calcio da 16 comuni differenti in Svezia. Poi hanno ottenuto le informazioni su tutte le donne nelle aree di studio che sono morto fra le età di 50 e 69 anni dal 1982 al 1993 ed hanno confrontato le cause della morte ai rifornimenti idrici differenti in cui le donne hanno vissuto. I ricercatori hanno concluso che i livelli elevati sia di calcio che di magnesio in acqua potabile sono sembrato proteggere i cuori delle donne. Per gli uomini, il calcio dell'acqua non ha avuto effetto su attacco di cuore, ma per le donne, un a basso livello di calcio è sembrato essere un fattore di rischio.

Questo articolo ha riassunto la vasto-matrice delle sostanze nutrienti che sono richieste di mantenere le forti, ossa sane per una vita. L'articolo seguente discute le terapie ormonali sostitutive naturali che sono richieste per la riparazione dell'osso ed il ritocco, seguito dal tipo riveduto di prevenzione e di terapia dell'osteoporosi del fondamento.

Di nuovo al forum della rivista