Liquidazione della primavera di prolungamento della vita

Rivista del prolungamento della vita

LE Magazine settembre 1999

RASSEGNA

Magia metilica Metilazione
Vita degli uguali

Una rassegna di magia metilica:
Salute massima con metilazione
da Craig Cooney, PhD con Bill Lawren

da Ivy Greenwell

La metilazione è un determinante importante e fondamentale di salute e della malattia, o vita e morte. Come un'automobile da gas, la vita senza potere metilico viene ad una fermata stridente,„ Craig Cooney asserisce. È effettivamente impressionante riflettere come il processo apparentemente semplice del trasferimento di metilazione- dei gruppi metilici (CH3) fra i vari composti in nostro corpo-è critico per la nostra salute, la longevità ed il nostro senso di benessere. Il libro di Cooney è la fonte popolare attesa da tempo che spiega come la metilazione funziona, come esauriamo gradualmente “il potere metilico„ mentre invecchiamo e come possiamo migliorare la metilazione e godere così di migliore salute e possibilmente anche estendere la nostra durata.

S-adenosylmethionine (stesso), un metabolita della metionina dell'aminoacido del zolfo-cuscinetto, è il donatore principale di gruppi metilici. Il libro chiama stessi “il filantropo nel processo di metilazione, il papà Warbucks di metilazione.„ Ogni cellula nel corpo usa stessi. Ma se ritenete non potete permetterti stessi, non disperate. C'è abbondanza dei supplementi metilici economici che efficacemente sollevano i livelli di stessi. È in effetti quei supplementi che sono il fuoco del libro di Cooney.

L'importanza del completamento

Cooney crede forte che non possiamo mantenere la metilazione sufficiente senza supplementi. Dichiara che “la dieta da solo non fornirà abbastanza gruppi metilici per impedire i declini nella metilazione del DNA e così nell'invecchiamento lento e per impedire o posporre almeno le malattie relative all'età.„

Perché perdiamo i gruppi metilici mentre invecchiamo? Nessuno conosce la risposta definitiva, ma può riguardare i difetti metabolici incorporati. Potremmo produrre un motore di automobile che avrebbe durato molto più lungamente i motori correnti, ma inoltre costerebbe molto più a prodotti. Inoltre, la natura anche potrebbe senza dubbio prevedere metilazione più efficiente che avrebbe promosso più lungamente sopravvivenza-ma ad un costo nelle risorse che potrebbero invece essere usate per la riuscita riproduzione in anticipo.

Il meccanismo di evoluzione tende a selezionare per successo riproduttivo piuttosto che la longevità, di per sé. Così abbiamo evoluto sufficiente piuttosto che la metilazione ottimale. La nostra metilazione funziona abbastanza bene per successo riproduttivo quando siamo giovani, ma non per una durata molto oltre 100 anni. Uno dei principi “crudeli„ in biol ogy è “quando la riproduzione è finita, l'animale è finito.„ Essendo umani, tuttavia, abbiamo altri valori e sogno dell'adempimento che potrebbe venire con “gli anni dorati„ veri nella seconda metà di vita. Quelli sono gli anni che sembrano adatti a idealmente per maggiori creatività, produttività e godimento, purchè restiamo in buona salute e vigorosi.

Oltre alla carenza genetica incorporata di metilazione, la parte del problema si trova nel fatto che la dieta che ci siamo evoluti per mangiare effettivamente non fornisce i gruppi metilici sufficienti per la sopravvivenza postreproductive lunga. Inoltre abbiamo evoluto fortunatamente un cervello meraviglioso che permette che noi forniamo le soluzioni destinate per escludere queste limitazioni genetiche e dietetiche. Il libro di Cooney è un iniettore ci che mostra come può essere fatto.

Salute cardiovascolare

Secondo Cooney, “l'alta omocisteina ora ampiamente è riconosciuta dagli scienziati per essere il più grande singolo fattore di rischio biochimico per la malattia cardiaca.„ Cooney stima che l'omocisteina possa essere responsabile di fino a 90% della malattia cardiovascolare. Il colesterolo non correla con il rischio di malattia cardiaca finché non raggiunga i livelli superiore a 240. Nella vista di Cooney, tuttavia, anche i cosiddetti livelli “normali„ dell'omocisteina causano la malattia cardiaca. Per ottenere la protezione contro i disturbi cardiovascolari, dobbiamo tenere l'omocisteina il più basso possibile, probabilmente nella gamma micromolar 4 - 6.

Uno dei risultati più interessanti discussi nel libro è quello negli studi sugli animali, “metionina-eccessive diete di methyl-deficient/era più probabile produrre la malattia vascolare che le diete ad alta percentuale di grassi.„ L'omocisteina bassa, d'altra parte, correla con le arterie pulite. La gente con sindrome di Down, per esempio, ha l'omocisteina molto bassa ed anche molto meno malattia cardiovascolare.

Inoltre, l'omocisteina è un fattore di rischio per ipertensione ed il colpo. Inoltre svolge un ruolo nell'osteoporosi e può partecipare al diabete ed all'insufficienza renale. Sembra probabilmente che sia compreso in tutti i disordini degeneranti importanti. Ma siamo nella fortuna. Poichè gli stati di Cooney, “la verità fortunata è che i livelli dell'omocisteina sono facili da controllare.„

È interessante che in paesi con le diete “cuore-sane„, quale la Spagna, la Francia ed il Giappone, livelli dell'omocisteina tendono ad essere molto più bassi (7 - 8 micromolar) che in paesi quali la Finlandia o gli Stati Uniti, in cui l'omocisteina fa la media superiore a 10. infatti, la media degli Stati Uniti è già vicino a 10 nella gente ancora nel loro 20s e molto più alto in popolazioni più anziane.

Interessante, le donne incinte fanno i più bassi livelli dell'omocisteina seguire, dalle donne premenopausa non gravide. il omocysteine va su dopo menopausa. Ciò implica una forte relazione fra i cosiddetti ormoni e metilazione femminili. Sembra che sia gli estrogeni che il progesterone abbassino l'omocisteina. Recentemente, è stato scoperto che il raloxifene abbassa l'omocisteina pure. Ci sono inoltre indicazioni che la metilazione diventa meno efficiente durante la settimana premestruale, quando sia l'estradiolo che il progesterone cadono acutamente. Quindi i supplementi metilici danno una promessa del miglioramento dei sintomi di PMS.

Soprattutto, la prova che la terapia ormonale sostitutiva abbassa l'omocisteina e così migliora lo stato della metilazione delle donne è un'altra motivazione importante per l'incoraggiamento delle donne postmenopausali usare gli ormoni. Cooney avverte, tuttavia, che le donne dovrebbero prendere i supplementi metilici insieme ai loro ormoni supplementari. Per una cosa, il metabolismo sicuro dell'estrogeno dipende da metilazione efficiente e la dieta da solo non fornisce abbastanza gruppi metilici. Le donne che prendono i contraccettivi orali hanno bisogno similarmente dei supplementi più metilici, specialmente vitamina b6.

Cancro

In un capitolo affascinante, Cooney mostra appena come il complesso il processo di metilazione può realmente essere. Che cosa vediamo nel cancro è sia hypomethylation che hypermethylation.

La metilazione regola l'espressione genica. “Fa tacere„ quei geni che non sono necessari da una cellula particolare. Un enzima chiamato metiltransferasi del DNA stacca i gruppi metilici da stessi e le trasferisce alle varie parti di DNA. Questo enzima inoltre conserva il modello di metilazione da una generazione delle cellule al seguente.

Il Cancro è principalmente una malattia di invecchiamento, in modo da non è sorprendente che la metilazione in diminuzione e l'omocisteina superiore vedute nella componente anziana con l'incidenza aumentata di cancro. Gli studi sugli animali hanno indicato che la metilazione bassa è associata con più rottura nei fili del DNA, compreso l'area che sopporta il gene disoppressione conosciuto come p53. Inoltre, mentre il cancro progredisce, la metilazione diminuisce in ogni fase, inserentesi più “degli oncogeni dipromozione.„ Allo stesso tempo, alcune sequenze del DNA (i geni del tumore-soppressore) nelle cellule tumorali sono hypermethylated e fatte tacere così. Di conseguenza, è più corretto da parlare di metilazione anormale nel cancro, piuttosto che in basso la metilazione.

Possono i supplementi metilici impedire il cancro? Finora sappiamo che il completamento con stessi contribuisce a proteggere i ratti da cancro del fegato. In esseri umani, l'acido folico sembra offrire un alto livello di protezione contro tumore del colon e cancro cervicale (il folato deve venire dai supplementi piuttosto che è a dieta per essere efficace). Uno studio di occhio-apertura da Bruce Ames ha indicato che quando la gente che era folico-carente è stata completata con 5mg di acido folico per otto settimane, hanno mostrato a 20 volte meno danno del DNA. Coloro che ha avuto livelli folici normali all'inizio dello studio hanno mostrato a tre volte meno danno del DNA in risposta all'alto completamento folico.

La dose elevata di folato utilizzata in questo studio fa una meraviglia circa il RDA. Quanti cancro, malattia cardiaca e morbo di Alzheimer potrebbero essere impediti se fosse facile affinchè la gente prendesse alcuni milligrammi di acido folico, senza la restrizione corrente a 800 mcg per capsula?

Può l'acido folico essere utilizzato nel trattamento di cancro? L'edizione purtroppo è complicata. Ci sono più al metabolismo di acido folico che migliorando la metilazione ed abbassando l'omocisteina ed il danno del DNA. Ma più conoscenza dovrebbe portarci più vicino alla vittoria sopra cancro, che secondo le previsioni presto si trasformerà nell'uccisore di numero uno, davanti alla malattia cardiaca. “Se uno potesse controllare i cicli folici che gli usi del corpo sia fare i gruppi metilici che fabbricare “le particelle elementari per DNA, quindi il controllo della crescita delle cellule segue,„ Cooney asserisce.

Cooney è naturalmente abbastanza prudente avvertire che non abbiamo abbastanza conoscenza per raccomandare i supplementi metilici a coloro che già ha cancro. Dobbiamo molto più ricercare su questa area. Un supplemento di promessa è colina. Oltre alla sua funzione nella metilazione, inoltre regola la segnalazione chimica in membrane cellulari. Negli studi sugli animali, l'acido folico già è stato indicato per migliorare l'efficacia della chemioterapia mentre riduce i suoi effetti collaterali. Infine, Cooney prevede il trattamento del cancro che consiste della modifica severa della dieta e della chemioterapia selettiva combinate con la metilazione degli agenti.

Metilazione ed il cervello

Il cervello sembra quasi insaziabile nella sua domanda di entrambi stesso e colina. Se è la produzione dei neurotrasmettitori o della manutenzione della guaina di mielina intorno alle fibre di nervi, stesso svolge un ruolo cruciale.

Il ruolo terapeutico più noto di stessi è come efficace antidepressivo. Stesso è stato trovato per essere più efficace dell'imipramina, per esempio. L'individuazione affascinante era che quei pazienti su imipramina che ha mostrato il più grande miglioramento inoltre hanno mostrato un aumento in stessi livelli.

L'acido folico (citato più spesso come “folato„) inoltre è stato trovato per essere un efficace antidepressivo. Interessante, la mancanza di risposta a Prozac sembra andare di pari passo con i bassi livelli folici. TMG sembra similarmente promettente come antidepressivo. Complessivamente è ora per più ricerca sul collegamento fra la depressione e la metilazione carente e l'efficacia di vari supplementi di metile come antidepressivi (sebbene si possa immaginare facilmente la costernazione delle compagnie farmaceutiche se la gente cominciasse usando qualcosa a buon mercato quanto l'acido folico, B12e TMG invece del Prozac).

Poiché stesso inoltre è compreso nella distanza di serotonina e di dopamina in eccesso, due regolatori principali dell'umore, è probabile partecipare alla schizofrenia ed al disordine maniaco-depressivo. Mentre ancora non abbiamo dati su stessi come trattamento ausiliario possibile per la schizofrenia, sappiamo che gli schizophrenics hanno elevato l'omocisteina e che i loro sintomi migliorano significativamente quando sono trattati con methylfolate (un intervento concreto di acido folico). È inoltre interessante che la schizofrenia ha una prevalenza maschio, poiché l'estradiolo è conosciuto per attivare determinati enzimi di metilazione nel cervello ed anche alleviare i sintomi schizofrenici.

Il disturbo depressivo maniaco presenta un caso più complicato, poiché l'uso di stessi può spostare l'equilibrio verso esaltazione maniaca. Quindi stesso è raccomandato soltanto per la depressione malinconica unipolare e non per i disturbi bipolari.

Il morbo di Alzheimer inoltre è associato con alta omocisteina ed i bassi livelli di folato e di B12 come pure i bassi livelli di stessi nel cervello. La metilazione migliore è probabilmente un modo che cruciale possiamo proteggerci dalle malattie del cervello devastanti. In considerazione dell'appetito insaziabile del cervello per entrambi stesso e colina, sarebbe affascinante vedere se il trattamento combinato con queste due sostanze nutrienti (CDP-colina forse sostitutiva per colina ordinaria) potesse impedire, ritardare o rallentare almeno la progressione del morbo di Alzheimer.

Cooney inoltre precisa che la sclerosi a placche (ms) ha sintomi che somigliano a quelli di folato o della carenza B12. Poiché la metilazione è essenziale per la formazione della guaina di mielina che isola le fibre nervose, suggerisce che una combinazione di supplementi di metile e di acidi grassi antinfiammatori sia usata per il trattamento di questa malattia. (Ancora, sappiamo che le ormoni steroidei sono inoltre molto importanti. I risultati recenti sul ruolo di progesterone sono particolarmente incoraggianti.)

Come circa l'artrite?

La scoperta dei benefici di metilazione aumentata per l'osteoartrite era dovuto un incidente felice. Stesso stava provando in uno studio italiano sulla sua utilità contro la depressione. Alcuni dei pazienti depressi inoltre sono sembrato avere artrite. Questi pazienti hanno avvertito un miglioramento non solo nel loro umore, ma anche in loro pittura unita. Stesso è stato trovato per essere efficace quanto NSAIDs (anti-infiammatori non steroidei) quale ibuprofene, senza effetti collaterali disastrosi dell'ibuprofene. È non solo che NSAIDs non selettivo quali ibuprofene e indometacina può causare le ulcere e la sindrome colante dell'intestino. Realmente inibiscono la formazione di nuova cartilagine. Infine rendono l'artrite peggiore ed il dolore meno rispondente agli antidolorifici. Il trattamento corrente della corrente principale dell'osteoartrite è l'affare di un diavolo: alla fine la cura è peggiore della malattia.

Uno degli aspetti patologici dell'artrite è il restringimento nella dimensione molecolare delle particelle elementari dei proteoglicani- di cartilagine-e quindi un deterioramento in qualità di cartilagine da fungere da ammortizzatore. Ora sappiamo che stesso migliora la qualità di cartilagine aumentando la dimensione dei proteoglicani.

Poiché il solfato della glucosamina inoltre è stato trovato utile nell'artrite, Cooney suggerisce che il trattamento dell'artrite dovrebbe includere lo stesso o l'Stesso-aumento metilando gli agenti congiuntamente al solfato della glucosamina.

Cooney, tuttavia, non cita lo studio che abbia trovato l'efficacia di acido folico e della vitamina b6 nell'osteoartrite. Ciò conferma la sua ipotesi che i donatori metilici sono effettivamente utili contro il tipo più comune di artrite. Gli studi sugli animali inoltre hanno indicato il maggiori spessore e densità di cartilagine in animali Stesso-completati, con più alta concentrazione di proteoglicani (possibilmente grazie ad una maggior attivazione della via della poliammina, conducente a più sintesi delle proteine).

Altri studi hanno indicato che stesso neutralizza gli effetti delle citochine infiammatorie quale il fattore di necrosi tumorale (TNF), inibisce gli enzimi che distruggono la cartilagine e probabilmente aumenta i livelli del glutatione nel giunto nocivo. In vitro (significato nelle colonie delle cellule fuori del corpo), stesso inoltre aumenta il numero delle cellule della cartilagine (chondrocytes). Per concludere, stesso riduce l'omocisteina, che provoca la migliore circolazione sanguigna ed altri effetti di anti-artrite.

Nel forte contrasto a NSAIDs, i benefici di stessi per aumento unito di salute col passare del tempo. Inoltre contrariamente a NSAIDs, stesso protegge il fegato, i reni ed il tratto gastrointestinale mentre aiuta la cartilagine più sana di configurazione.

L'artrite reumatoide (RA) è una forma più severa di artrite, con una componente autoimmune molto più pronunciata. Effettivamente è stato trovato che le cellule T delle Ra-vittime hanno metilazione più bassa del DNA. I pazienti con l'artrite reumatoide inoltre tendono ad avere l'omocisteina superiore e livelli più bassi della vitamina b6. Le implicazioni sono chiare, sebbene gli studi sull'efficacia di metilazione degli agenti in RA debbano ancora essere fatti. , Tuttavia, abbiamo uno studio italiano molto di promessa che mostra i benefici di stessi nel trattamento della fibromialgia, che alcuni esperti considerare come avendo una componente autoimmune ed essendo relativo all'artrite.

Milioni di gente più anziana soffrono dall'osteoartrite e da altre circostanze in relazione con l'artrite. Il costo annuale stimato di queste malattie è $50 miliardo. Secondo i vari studi, prende le mega-dosi di metilazione degli agenti quale acido folico come pure le mega-dosi del solfato della condroitina e della glucosamina, efficacemente all'osteoartrite di combattimento. Inoltre contribuisce enorme a prendere gli anti-infiammatori provati quali la vitamina E, l'olio di pesce e l'estratto del seme dell'uva. A causa del bisogno urgente di trovare un trattamento non tossico per queste circostanze debilitanti, molto più la pubblicità dovrebbe essere data all'efficacia dello stesso e di Stesso-innalzamento metilando gli agenti nel miglioramento della salute unita. Lentamente, stiamo arrivando.

La sostituzione naturale dell'ormone è inoltre immensamente importante per la conservazione della produzione giovanile della cartilagine. Qui è ancora troppo cattivo che Cooney non discute più dettagliatamente il ruolo di metilazione nel metabolismo dell'estrogeno. Risulta quell'dei metaboliti dell'estrogeno, methoxyestradiol, sembra proteggere la cartilagine, oltre a fornire l'indennità meravigliosa di prevenzione di cancro al seno. Tutti i disordini in relazione con l'artrite hanno una predominanza femminile enorme, con l'osteoartrite che è soprattutto postmenopausale. Le donne devono particolarmente sapere circa il ruolo giunto-protettivo di estrogeno, quando è preso più sicuro, con gli antiossidanti sufficienti (per assicurarsi l'estrogeno è rigenerato alla sua forma antiossidante) e la metilazione degli agenti, per assicurare la produzione sufficiente delle varietà metilate.

Il processo di invecchiamento

Ciò è il capitolo più affascinante nell'intero libro. C'è prova ben fondata per la teoria che la metilazione alterata è uno dei meccanismi chiave di invecchiamento. Appena poichè gli animali longevi hanno forti difese antiossidanti, così anche possono mantenere gli animali molto meglio di breve durata di metilazione. La grande domanda naturalmente è se migliorare la metilazione ed abbassare l'omocisteina possono estendere la durata.

Cooney presenta una curva che mostra l'aumento inesorabile in omocisteina con invecchiamento. I vasi sanguigni periferici si avvi ostruire in primo luogo e finalmente sembriamo condannati finire con danneggiamento in relazione con l'omocisteina dei vasi sanguigni, del sistema nervoso, della densità ossea ed in modo da dei cambiamenti del forth-the molto che definiscono l'invecchiamento. “Potrebbe essere che l'omocisteina è una cosa che limita la nostra durata al limite spesso presupposto di 120 anni,„ Cooney dichiara.

Anche lo sviluppo delle cataratte è collegato con i livelli in aumento di omocisteina e così la metilazione insufficiente. Quando le proteine della lente sono danneggiate, un enzima speciale usa stessi per metilarli e ripararli. Anche graying dei capelli sembra avere qualcosa fare con metilazione carente! Sarebbe affascinante vedere se il completamento metilico corretto (insieme all'evitare obesità; l'obesità va congiuntamente con omocisteina superiore) impedirebbe tali sviluppi “inevitabili„ di invecchiamento come le cataratte e capelli grigi. E se state domandando se è possibile abbassare i livelli dell'omocisteina negli anziani, la risposta è risuonare sì. Cooney cita uno studio che ha mostrato gli oggetti anziani completati con acido folico, B12 e B6 finiti con i livelli dell'omocisteina più in basso di quelli veduti solitamente in 35enni sano.

Più importante, tuttavia, ha potuto essere la prevenzione della depressione. La depressione non abbassa appena la qualità della vita. È inoltre un fattore di rischio importante per la malattia cardiaca e cancro e perfino osteoporosi. La depressione negli anziani è endemica e si può certamente indicare il vario sociale ed i fattori culturali oltre alla neurochimica di deterioramento. Mentre nessuno sta suggerendo che quello semplicemente prendere stessa o megadoses di acido folico e di TMG sia la conclusione di tutta la malattia depressiva, i supplementi metilici potrebbero effettivamente fare una differenza formidabile. Se, oltre all'impedire e ad alleviare la depressione, questi supplementi potessero anche ritardare almeno il morbo di Alzheimer, la vecchiaia guarderebbe molto differente che ora. Forse potremmo anche parlare “degli anni dorati„ e significarlo.

La nostra grande buona fortuna è che è facile da abbassare i livelli dell'omocisteina e da migliorare la metilazione. L'ideale di invecchiamento come maturazione piuttosto che sempre accelerando il deterioramento mentale e fisico sembra all'interno della portata. Qui, la frase “magia metilica„ certamente si applica.

Realmente il rallentamento dell'invecchiamento ha potuto cominciare già in utero-con lo stato della metilazione della madre. Le donne fertili potrebbero essere molto interessate in come i supplementi metilici materni colpiscono la salute e la longevità della loro prole. Cooney prova il suo meglio per fornire l'orientamento per le donne incinte. L'edizione è ovviamente di importanza fondamentale. Speriamo che ricevi più enfasi della ricerca.

Le forze del libro, debolezze

Una delle delusioni di questo libro è che Cooney presta poca attenzione al ruolo degli ormoni nella metilazione. Debitamente nota le differenze di genere: le donne premenopausa e le donne sulla sostituzione dell'ormone hanno livelli più bassi delle donne omocisteina-incinte avere il più basso livello-che gli uomini, ma gli uomini hanno livelli elevati di stessi. Eppure non continua a discutere quei risultati affascinanti. Alcuni studi indicano che gli ormoni hanno un considerevole impatto su metilazione. Il testosterone, per esempio, sembra aumentare l'attività della Stesso-sintasi degli enzimi, così sollevando i livelli di stessi. A sua volta, sembra che stesso aumenti la produzione del testosterone. E tutte le donne devono sapere che la metilazione efficiente è cruciale per il metabolismo sicuro dell'estrogeno e che l'omocisteina elevata inibisce questo processo.

Ma il più grande svantaggio del libro è la mancanza di estesa discussione su stessi. Questo methylator supremo, il superstar biochimico di cui l'importanza è stata confrontata a quella dell'ATP, la nostra molecola di energia, è riassunto rapidamente in tre pagine, con le dichiarazioni rapide come, “stessi è un giocatore importante nella sintesi di acetilcolina, uno dei neurotrasmettitori più importanti,„ o, “stesso inoltre fa una parte importante nel metabolismo di estrogeno.„ Il fatto che stessi possono aiutare così per impedire il morbo di Alzheimer ed il cancro al seno è di interesse tremendo ai lettori delle donne. Penso che molte donne siano state motivate per prendere stessi o altri supplementi meno costosi di metile se potessero imparare più dettagliatamente circa questi argomenti ed abbiano apprezzato tali informazioni molto più che le pagine votate alle ricette. Le donne istruite probabilmente preferirebbero imparare più circa stessi.

Poi c'è la pressione dell'editore tenere il libro popolare come possibile. Quindi, “la magia„ nel titolo e nell'uso costante della frase “magia metilica completa„ piuttosto che semplicemente “i supplementi metilici.„ Ci sono inoltre le metafore superflue quali il cappuccio di Mickey Mouse che è supposto per incitarci a prevedere il gruppo metilico (ma non non che richiede tre orecchie?) e lo sforzo verso uno stile chiacchierone che mantiene un equilibrio rischioso fra scrittura e “la biochimica effettive solide per i manichini.„ Ma questi sono reclami secondari, consideranti quello quando il libro discute un argomento approfondito, diventano affascinanti.

L'onestà di Cooney nel dichiarare quel non sappiamo che le dosi ottimali per i vari supplementi è apprezzata. (La nota del redattore: Il fondamento del prolungamento della vita ha scoperto che la singola prova dell'omocisteina del siero è il solo modo dell'ottimizzazione del programma di supplemento.) Né conosciamo quanti folato, B12 e TMG da prendere per gli effetti antidepressivi che potrebbero essere equivalenti a quelli di presa della dose antidepressiva di stessi. Sta inoltre attento a dichiarare le precauzioni circa la presa dei supplementi metilici nei termini quali la malattia del Parkinson o l'epilessia.

Gli stati della copertura: “La metilazione impedisce la malattia cardiaca ed il colpo, amplifica la potenza della mente, cura la depressione, tratta l'artrite e molte altre malattie, impedisce il cancro, rallenta l'invecchiamento.„ Craig Cooney fa un lavoro fine di documentazione dei questi reclami. Ha ampliato la nostra conoscenza del processo di invecchiamento per comprendere la perdita graduale di metilazione. Ancora migliore, inoltre ci dice come migliorare la metilazione. Complessivamente, la ricchezza di informazioni di qualità nella magia metilica è eccezionale. È un libro eccellente per chiunque interessato alla salute ed alla longevità.

 

Di nuovo al forum della rivista