Vendita eccellente dell'analisi del sangue del prolungamento della vita

Aggiornamento del prolungamento della vita

28 giugno 2004
In questa edizione

Esclusiva dell'aggiornamento del prolungamento della vita:

In basso il folato aumenta il rischio conoscitivo di demenza e di danno

Protocollo:

Omocisteina

Prodotti descritti:

Acido folico con le capsule di vitamina b12

Compresse di Trimethylglycine (TMG)

Esclusiva dell'aggiornamento del prolungamento della vita

In basso il folato aumenta il rischio conoscitivo di demenza e di danno
Uno studio pubblicato nell'edizione del luglio 2004 del giornale americano di nutrizione clinica (http://www.ajcn.org/) ha trovato un'associazione fra i bassi livelli della vitamina di B folica e un rischio aumentato di danno conoscitivo delicato, di demenza vascolare e di morbo di Alzheimer. Il folato, tra altri fattori dietetici, aiuti impedisce la formazione di omocisteina, un aminoacido di cui l'elevazione è stata collegata con lo sviluppo della malattia cardiovascolare. Questo studio aggiunge ad un corpo crescente di prova che suggerisce che i fattori di rischio caradiovascular siano compresi nella demenza, compreso il morbo di Alzheimer.

I ricercatori hanno misurato i livelli ematici di omocisteina, di folato e di vitamina b12 in 81 oggetto con danno conoscitivo delicato, 92 oggetti con demenza e 55 individui più anziani che non sono stati alterati conoscitivo. Dei 92 individui con demenza, 74 sono stati diagnosticati con il morbo di Alzheimer e 18 sono stati diagnosticati con demenza vascolare.

È stato scoperto che i partecipanti con danno e demenza conoscitivi delicati hanno avuti livelli folici del siero significativamente più basso che il gruppo di controllo. I partecipanti di cui i livelli folici erano nel terzo più basso di tutti gli oggetti hanno avuti tre volte il rischio di danno conoscitivo delicato che quelli di cui i livelli erano nel terzo superiore. Gli oggetti con demenza inoltre hanno avuti livelli elevati dell'omocisteina, mentre nessuna differenza è stata trovata per i livelli di vitamina b12. I livelli elevati dell'omocisteina sono stati trovati per esistere in una maggior proporzione di oggetti con la severità aumentata di malattia, essendo trovando in 31 per cento dei comandi, 42 per cento dei quei danno conoscitivo delicato e 56 per cento di quelli con demenza.

Lo studio era il primo tentativo di analizzare le concentrazioni di vitamina b12, del folato e dell'omocisteina negli oggetti con danno conoscitivo delicato clinicamente definito. I risultati indicano che i bassi livelli folici possono essere un fattore di rischio iniziale per la circostanza che a sua volta è un forte fattore di rischio per lo sviluppo di demenza o del morbo di Alzheimer.

Con la pubblicazione dei risultati di iniziativa della salute delle donne riguardo al rischio aumentato di funzione conoscitiva riduttrice sperimentata dalle donne che prendono la terapia sostitutiva dell'estrogeno, la domanda si pone se l'esigenza aumentata di folato creato prendendo l'estrogeno potesse partecipare a questo rischio.

Protocollo

Omocisteina
Gli studi recenti indicano che la gente con demenza del tipo del Alzheimer ha elevato i livelli di omocisteina nel loro sangue. Ad una conferenza scientifica internazionale tenuta nei Paesi Bassi la settimana del 27 aprile 1998, un gruppo degli scienziati ha rivelato i risultati che mostrano un collegamento definitivo fra omocisteina ed il morbo di Alzheimer elevati. Gli scienziati hanno sostenuto che la gente fa il loro provare sangue ad omocisteina per determinare quanto acido folico dovrebbe essere preso ai livelli dell'omocisteina di goccia alla gamma sicura.

Mentre gli scienziati hanno speculato che il morbo di Alzheimer potrebbe essere evitato se la gente riducesse i loro livelli dell'omocisteina, ancora non è stato determinato se l'omocisteina stessa contribuisce al morbo di Alzheimer. Una spiegazione più probabile è che l'omocisteina elevata è un'indicazione della rottura severa nella via di metilazione che si presenta nei cervelli dei pazienti di Alzheimer. È stato riferito che la gente con il morbo di Alzheimer non ha virtualmente S-adenosylmethionine (stesso) nei loro cervelli. Stesso è richiesto per metilazione del DNA (manutenzione e riparazione) delle cellule cerebrali. Quindi, mentre l'omocisteina stessa non può causare il morbo di Alzheimer, sembra rappresentare un biomarcatore misurabile importante di un deficit di metilazione che potrebbe causare Alzheimer e una miriade di altre malattie degeneranti.

La ricerca riferita all'università dei ciuffi nel 1995 ha documentato lo stessi che trovano il collegamento l'omocisteina e del morbo di Alzheimer elevati ed ha raccomandato il completamento con acido folico ed il vitamina b12. Dovrebbe essere notato che la demenza può essere causata da una carenza del vitamina b12, dell'acido folico e di altre sostanze nutrienti, in modo da un'altra gente di ragione con demenza del tipo del Alzheimer ha elevato i livelli dell'omocisteina potrebbe essere che stanno soffrendo da una carenza vitaminica comune. Numerosi studi intrapresi sulla manifestazione anziana che le carenze di acido folico, del vitamina b12 e di altre sostanze nutrienti sono epidemiche in anziani che non prendono i supplementi della vitamina. Poiché entrambe omocisteina elevata e le carenze vitaminiche sono state collegate a demenza, il migliore approccio all'impedire ed a trattare la demenza (demenza compresa di Alzheimer) sembrerebbe verificare il sangue ad omocisteina elevata e prendere le sostanze nutrienti di miglioramento di metilazione quali acido folico, TMG ed il vitamina b12.

La misurazione dei livelli ematici di omocisteina è potenzialmente una prova di salvataggio che fornisce informazioni sulla vitamina e sullo stato di metilazione, oltre a determinare i livelli di omocisteina tossica. Quelli con una storia della famiglia della malattia cardiaca, del colpo, o del morbo di Alzheimer sono ad un rischio particolare per omocisteina elevata. L'omocisteina elevata inoltre è stata collegata alle complicazioni nel diabete, nel lupus ed in altre malattie croniche. Mentre molta gente ha supposto che perché stanno prendendo i supplementi della vitamina, i loro livelli dell'omocisteina saranno in una gamma sicura, il fondamento del prolungamento della vita ha scoperto che questo non potrebbe sempre essere il caso.

http://www.lef.org/protocols/prtcl-122.shtml

Prodotti descritti

Acido folico con le capsule di vitamina b12

L'acido folico (folico) è un membro della famiglia di complesso B. È trovato in abbondanza in verdure verdi frondose, ma è spesso carente in dieta americana standard. L'acido folico partecipa ad una reazione del coenzima che sintetizza il DNA stato necessario per la crescita delle cellule e la nuovi formazione ed aiuti delle cellule convertono il vitamina b12 in una delle sue forme del coenzima.

  • L'acido folico fornisce le seguenti indennità-malattia:
  • Gli aiuti proteggono i cromosomi da danno genetico.
  • Abbassa i livelli offensivi dell'omocisteina.
  • Partecipa all'utilizzazione dello zucchero e degli aminoacidi.
  • Promuove la pelle più sana.
  • Gli aiuti mantengono un tratto sano di GI.

http://www.lef.org/newshop/items/item00347.html

Compresse di TMG

TMG inoltre è chiamato betaina della glicina, ma il nome “trimethylglycine„ significa che ha tre gruppi metilici allegati ad ogni molecola di glicina. Nel corpo, TMG dona uno dei suoi gruppi metilici a DNA cellulare, che aiuta il DNA a mantenere il suo funzionamento normale.

Quando un gruppo metilico di TMG è donato ad una molecola di omocisteina, è convertita in primo luogo in aminoacido non tossico, metionina, poi aS-adenosyl-metionina (stessa).

http://www.lef.org/newshop/items/item00359.html

Domande? Osservazioni? Inviili a ddye@lifeextension.com o chiami 954 766 8433 l'estensione 7716.

Per vita più lunga,

Dayna Dye
Redattore, aggiornamento del prolungamento della vita
ddye@lifeextension.com
LifeExtension.com
Boulevard commerciale ad ovest 1100
Fort Lauderdale FL 33309
954 766 8433 estensione 7716

Firmi su per l'aggiornamento del prolungamento della vita a http://mycart.lef.org/subscribe.asp

L'aiuto ha sparso le buone notizie circa vivere più lungo e più sano. Trasmetta questo email ad un amico!

Osservi le emissioni precedenti dell'aggiornamento del prolungamento della vita nell'archivio del bollettino.