Vendita di cura di pelle del prolungamento della vita

Aggiornamento del prolungamento della vita

18 ottobre 2004 Stampatore Friendly
In questa edizione

Esclusiva dell'aggiornamento del prolungamento della vita:

Verdure e frutta, selenio e zinco più a basso rischio di linfoma non-Hodgkin

Protocollo:

Leucemia e linfoma (Hodgkin e non-Hodgkin)

Prodotti descritti:

Capsule eccellenti del selenio

Capsuledi OptiZinc TM

Esclusiva dell'aggiornamento del prolungamento della vita

Le verdure e la frutta, il selenio e lo zinco possono più a basso rischio di linfoma non-Hodgkin
Uno studio ha riferito il 18 ottobre 2004 al all'associazione americana per conferenza internazionale annuale della ricerca sul cancro la terza sulle frontiere nella ricerca di prevenzione del cancro ha trovato che l'assunzione aumentata delle verdure e della frutta come pure il più alta assunzione dei minerali zinco e selenio sono associate con un'incidenza più bassa del linfoma non-Hogkin's del cancro del tessuto linfoide. La ricerca è stata condotta dall'istituto nazionale contro il cancro insieme con quattro centri degli Stati Uniti ed è stata diretta dal Dott. Linda Kelemen, RD, ScD, di Mayo Clinic College di medicina.

Quattrocento cinquanta uomini e donne fra le età di 20 e di 74 con linfoma non-Hodgkin sono stati reclutati da quattro registrazioni nazionali del cancro e sono stati abbinati per l'età, il genere, la corsa e l'area della residenza con 400 individui che non hanno avuti cancro. I questionari dietetici hanno fornito i dati su consumo alimentare durante l'anno prima della diagnosi.

Il gruppo di ricerca ha trovato che quella gente che ha mangiato più di tre servizi delle verdure all'infuori delle patate ogni giorno hanno avuti i 40 per cento più a basso rischio di linfoma non-Hodgkins's di sviluppo che coloro che ha consumato meno di uno che serve al giorno. Le verdure verdi frondose e le verdure crocifere sono sembrato offrire il più notevole beneficio. Il consumo della frutta inoltre è stato associato con un rischio più basso di linfoma non-Hodgkin, ma in misura inferiore che le verdure. Quando le sostanze nutrienti specifiche sono state esaminate, il selenio e lo zinco sono emerso come protettivo.

Il Dott. Keleman ha commentato, “le modifiche dietetiche come cibo delle più verdure ed i frutti sono all'interno della stretta del pubblico per ridurre il loro rischio di cancro e di altre malattie. Speriamo che questi risultati, insieme con la ricerca continuata e la segnalazione, contribuiscano a cambiare favorevole l'abittudine alimentara del pubblico.„

Protocollo

Leucemia e linfoma (Hodgkin e non-Hodgkin)
Le leucemie sono cancri degli organi emopoietici ed i linfomi sono cancri dei tessuti linfatici. Generalmente le leucemie ed i linfomi reagiscono bene ai metodi di trattamento convenzionali di radioterapia e della chemioterapia. Poiché ci sono molti tipi differenti di questi cancri, il trattamento è basato sulla diagnosi specifica della malattia.

Il NHL è il quinto la maggior parte del tipo comune di cancro negli Stati Uniti. La malattia è difficile da trattare, con un tasso di sopravvivenza di un anno medio di 70% e un tasso di sopravvivenza di cinque anni di 51%. Circa 90% di tutti i linfoma non-Hodgkin sono diagnosticati in adulti. L'età media alla diagnosi ha luogo nell'inizio degli anni 40 e la malattia è leggermente più comune negli uomini che in donne. Il rischio per la malattia aumenta durante vita. Altri fattori di rischio potenziali per la malattia possono comprendere il diabete di adulto-inizio della durata lunga e di una storia dei cancri precedenti, secondo uno studio britannico (Cerhan et al. 1997). I tassi di sopravvivenza per linfoma non-Hodgkin sono variabili, secondo il tipo di cellula in questione e la fase della malattia.

Sebbene la leucemia ed i linfomi reagiscano bene ai metodi di trattamento convenzionali di radioterapia e della chemioterapia, altri trattamenti potenzialmente utili sono disponibili. Vesanoid, un analogo della vitamina A, è stato approvato per il trattamento della leucemia promyelocytic. Il farmaco inibisce la divisione cellulare e che permette che le cellule raggiungano la maturità e funzionino normalmente. Sebbene Vesanoid sia approvato nel trattamento soltanto di un tipo specifico di leucemia, può essere utile nel trattamento di altri tipi di leucemia (ma probabilmente non di CLL) e di alcuni tipi di linfomi (Kerr et al. 2001).

Il vitamina D3 ed i suoi analoghi possono incitare le cellule tumorali sicure di linfoma e di leucemia a differenziarsi nelle cellule normali. Se i supplementi di vitamina D3 sono usati, la dose tipica per i malati di cancro è di 4000 IU un il giorno.

Le analisi del sangue mensili per controllare il calcio del siero, la funzione del rene e la funzione epatica sono necessarie da impedire la tossicità di vitamina D3. Sebbene non specificamente raccomandato per i pazienti con la leucemia linfocitaria cronica, le vitamine A e D3 possa essere utile a causa dei loro effetti contro una vasta gamma di cellule tumorali.

http://www.lef.org/protocols/prtcl-067.shtml

Prodotti descritti

Capsule eccellenti del selenio

Come cofattore essenziale di glutatione perossidasi, il selenio è un antiossidante importante. Inoltre è compreso con il metabolismo dello iodio, la funzione pancreatica, la riparazione del DNA, la funzione immune e la disintossicazione dei metalli pesanti.

Il complesso eccellente del selenio contiene le forme più avanzate di selenio sul mercato. La vitamina E si è aggiunta perché funziona sinergico con selenio.

http://www.lef.org/newshop/items/item00578.html

Capsuledi OptiZinc TM

Lo zinco è un minerale essenziale per formazione di superossido dismutasi, uno degli organismi saprofagi più importanti del radicale libero del corpo ed uno che non possono direttamente essere completati. Lo zinco inoltre promuove la guarigione arrotolata, la funzione immune, la sensibilità del gusto, la sintesi delle proteine, la produzione dell'insulina e la riproduzione compreso lo sviluppo dell'organo e la motilità dello sperma.

http://www.lef.org/newshop/items/item00232.html

Domande? Osservazioni? Inviili a ddye@lifeextension.com o chiami 954 766 8433 l'estensione 7716.

Per vita più lunga,

Dayna Dye
Redattore, aggiornamento del prolungamento della vita
ddye@lifeextension.com
LifeExtension.com
Boulevard commerciale ad ovest 1100
Fort Lauderdale FL 33309
954 766 8433 estensione 7716

Firmi su per l'aggiornamento del prolungamento della vita a http://mycart.lef.org/subscribe.asp

L'aiuto ha sparso le buone notizie circa vivere più lungo e più sano. Trasmetta questo email ad un amico!

Osservi le emissioni precedenti dell'aggiornamento del prolungamento della vita nell'archivio del bollettino.