Vendita di cura di pelle del prolungamento della vita

Aggiornamento del prolungamento della vita

2 dicembre 2004 Stampatore Friendly
In questa edizione

Esclusiva dell'aggiornamento del prolungamento della vita:

Il meccanismo dei polifenoli del tè per crescita esitante del tumore della prostata e metastasi rivelatrice

Protocollo:

Terapia adiuvante del carcinoma della prostata

Prodotti descritti:

Estratto mega del tè verde

Estratto mega del tè verde decaffeinato

Rivista del prolungamento della vita:

Dicembre 2004 edizione ora online

Esclusiva dell'aggiornamento del prolungamento della vita

Il meccanismo dei polifenoli del tè per crescita esitante del tumore della prostata e metastasi rivelatrice
Uno studio pubblicato nell'emissione del 1° dicembre 2004 della ricerca sul cancro del giornale (http://cancerres.aacrjournals.org/) ha rivelato i meccanismi da cui i polifenoli derivati da aiuto del tè verde non solo impediscono la crescita dei tumori, ma aiuta nell'impedire la loro diffusione.

I ricercatori dall'università di Wisconsin e di università occidentale della riserva di caso a Cleveland, Ohio, topi forniti sono cresciuto per sviluppare il carcinoma della prostata con acqua potabile a cui i polifenoli del tè verde si erano aggiunti su un periodo ventiquattro di settimana. Un gruppo di controllo ha ricevuto l'acqua senza alcuni additivi. I topi utilizzati nello studio erano stati gli argomenti di ricerca precedente che hanno trovato un'inibizione nel carcinoma della prostata e nello sviluppo quando gli animali erano polifenoli del tè di elasticità.

Lo studio corrente ha trovato una diminuzione nella crescita del tipo di insulina factor-1 ((IGF-1) e un aumento in proteina obbligatoria del tipo di insulina di fattore di crescita (IGFBP3) nelle ghiandole di prostata dei topi che hanno ricevuto i polifenoli del tè verde come pure inibizione di proteine specifiche di sopravvivenza delle cellule. Le elevazioni di IGF-1 e di diminuzioni in sua proteina obbligatoria sono state trovate per essere associate con cancro in questo modello come pure con un rischio aumentato di alcuni cancri umani.

Il gruppo inoltre ha trovato che gli indicatori della metastasi sono stati ridotti. Inoltre, il fattore di crescita endoteliale vascolare, un polipeptide che forma i nuovi vasi sanguigni, è stato abbassato dopo il trattamento con i polifenoli del tè verde. La formazione di nuovi vasi sanguigni, o l'angiogenesi, è necessaria affinchè un tumore ricevi le sostanze nutrienti e da svilupparsi.

L'autore Hasan Mukhtar senior, PhD, del dipartimento della dermatologia all'università di Wisconsin, indicata, “queste osservazioni sopporta il significato alla luce degli studi che indicano che i livelli aumentati di IGF-1 sono associati a un aumentato rischio di parecchi cancri, quali la prostata, il seno, il polmone ed il colon.„

Gli autori “suggeriscono che la via di segnalazione IGF-I/IGFBP-3 sia una via principale per inibizione polifenolo-mediata tè verde di carcinoma della prostata che limita la progressione di cancro con inibizione di angiogenesi e di metastasi.„

Protocollo

Terapia adiuvante del carcinoma della prostata
L'inibizione di nuova formazione del vaso sanguigno per bloccare la crescita e la diffusione di carcinoma della prostata (PC) è attualmente in esame. La terapia della privazione dell'androgeno (ADT) è conosciuta per avere questi effetto come pure genisteina di antiangiogenesis. Altri agenti che fanno includere un effetto su invasività della cellula tumorale i polifenoli del tè verde. Il tè verde e nero è derivato dalla stessa pianta, camellia sinensis. Tuttavia, soltanto il tè verde è ricco di gruppo del flavonolo di polifenoli conosciuti come le catechine. Il processo di fermentazione utilizzato nell'annerire il tè distrugge i polifenoli biologicamente attivi della foglia fresca. Le catechine come gruppo hanno abilità significativa di lavaggio del radicale libero e sono antiossidanti potenti. Quattro catechine sono trovate in foglie di tè verdi:

  • epicatechina (CE)
  • epigallocatechin (EGC)
  • gallato dell'epicatechina (ECG)
  • gallato del epigallocatechin (EGCG)

Di queste quattro fazioni EGCG è il più importante al paziente del PC. L'attività farmacologica estende oltre le sue azioni come organismo saprofago del radicale antiossidante e libero. Epigallocatechin-3 il gallato (EGCG) agisce contro urochinasi, un enzima trovato spesso nei grandi numeri nei cancri umani (Jankun et al., Nature, 1997). L'urochinasi suddivide la membrana basale delle giunzioni delle cellule, che possono essere un punto chiave nel corso della metastasi delle cellule del tumore come pure della crescita del tumore (Ennis et al., Proc. Annu. Raduno. . Assoc. Ricerche del Cancro., 1997). Gli addetti di EGCG ad urochinasi ed impedisce queste azioni.

GTP inoltre inibisce la decarbossilasi dell'ornitina (ODC), con conseguente diminuzione nella sintesi della poliammina e nella crescita delle cellule (Carlin et al., J. Urol., 1996). Gli inibitori 5 di alfa-riduttasi (5AR) possono essere efficaci nel trattamento delle 5 anomalie alfa-diidrotestosterone-dipendenti, quali l'iperplasia benigna della prostata, il PC e determinate malattie della pelle. Le catechine del tè verde sono inibitori potenti del tipo 1 ma non del tipo-2 5AR (Liao e Hiipakka, biochimica. Biophys. Ricerca. Commun., 1995). Inoltre inibiscono la crescita accessoria della ghiandola di sesso in ratti. Questi risultati indicano che i determinati gallati del tè possono regolare l'azione dell'androgeno in organi bersaglio. 5AR l'inibitore Proscar è principalmente un tipo-2 inibitore.

Il consumo a lungo termine di catechine del tè è comune in Cina e nel Giappone. La frequenza del tipo latente e localizzato di PC non varia significativamente fra le culture orientali ed occidentali, ma l'incidenza clinica del PC metastatico è generalmente più bassa nel Giappone ed altri paesi asiatici, contrariamente all'avvenimento comune del PC metastatico Europa ed in Stati Uniti.

http://www.lef.org/protocols/prtcl-134.shtml

Prodotti descritti

Estratto mega del tè verde

Cui produce il tè verde estrarre così sostanza nutriente importante per completare con sono i grandi volumi di risultati scientifici pubblicati che convalidano i suoi benefici biologici multipli. Gli studi più significativi indicano che gli aiuti dell'estratto del tè verde mantengono l'integrità strutturale cellulare della membrana e del DNA.

I costituenti attivi in tè verde sono antiossidanti potenti chiamati polifenoli (catechine) e flavonoli. Parecchie catechine sono presenti in tè verde e rappresentano la massa dei rapporti favorevoli della ricerca. Il gallato di Epigallocatechin (EGCG) è il più potente di queste catechine.

L'attività antiossidante di tè verde EGCG è circa 25-100 volte più potente delle vitamine C ed E. Una tazza di tè verde può fornire 10-40 polifenoli di mg ed ha attività antiossidante maggior di un servizio dei broccoli, degli spinaci, delle carote o delle fragole.

http://www.lef.org/newshop/items/item00753.html

Estratto mega del tè verde decaffeinato

La ricerca indica che il tè verde può contribuire a mantenere la salute della parete arteriosa riducendo i lipidi mentre mantiene l'aggregazione sana della piastrina.

C'è inoltre prova da alcuni studi che il tè verde fornisce le qualità immunoprotective, specialmente nel caso dei pazienti che subiscono la radiazione o la chemioterapia. Il conteggio di globulo bianco sembra essere mantenuto più efficacemente in pazienti che consumano il tè verde confrontato ai pazienti non integrati.

Il tè verde può anche contribuire a mantenere un peso corporeo sano. In uno studio, i topi che ricevono il tè verde nelle loro diete hanno avuti una soppressione significativa dell'ingestione di cibo, dell'obesità e dell'accumulazione grassa del tessuto. I livelli di colesterolo e di trigliceridi erano più bassi in topi che hanno ricevuto il tè verde. Questo studio inoltre ha indicato che i livelli di leptina sono diminuito con il trattamento del tè verde, indicante che il tè verde può avere un effetto diretto nella riduzione del peso corporeo.

http://www.lef.org/newshop/items/item00754.html

Rivista del prolungamento della vita

Dicembre 2004 edizione ora online

Rapporti:

 

Sulla copertura: Fiorisca il polline per salute della prostata, dall'erica la S Orliff, PhD

 

Può la curcumina impedire Alzheimer? da John C Martin

 

Ottenendo serio circa selenio, da Dale Kiefer

 

Ioduro di potassio: Proteggendosi in un'emergenza nucleare, da Jon van Zile

Come lo vediamo:

 

Il dilemma di colonoscopia da William Faloon

Nelle notizie:

 

Calcio, riduzioni dei costi del rendimento dell'acido folico, indennità-malattia; Il vino rosso protegge la salute della prostata; La proteina di soia riduce il rischio di aterosclerosi; Le vitamine evitano la soppressione immune dalla chemioterapia; Lo zinco impedisce, tratta la dislessia in bambini; Le farmacie citano FDA sopra il composto dei limiti; Il siero di latte taglia l'obesità, migliora la sensibilità dell'insulina; Bere del tè legato al rischio riduttore di ipertensione; L'analisi del sangue può individuare l'aterosclerosi aortica

Chieda al medico, da William Davis, MD

 

Abbassando i trigliceridi ed alzando HDL naturalmente

Antecedenti di Sergey un Dzugan

 

È il colesterolo basso pericoloso?

Domande e risposte:

 

TMG, cancro al seno e più

Interamente circa i supplementi:

 

Il licopene, l'antiossidante più potente della natura mostra i vasti effetti malattia-preventivi, da Liz Nakazawa

Profilo:

 

Stephen Strum, MD, devozione singolare di A a ricerca del carcinoma della prostata e trattamento da Stephen Laifer

Riassunti:

 

Dicembre 2004 estratti

Domande? Osservazioni? Inviili a ddye@lifeextension.com o chiami 954 766 8433 l'estensione 7716.

Per vita più lunga,

Dayna Dye
Redattore, aggiornamento del prolungamento della vita
ddye@lifeextension.com
LifeExtension.com
Boulevard commerciale ad ovest 1100
Fort Lauderdale FL 33309
954 766 8433 estensione 7716

Firmi su per l'aggiornamento del prolungamento della vita a http://mycart.lef.org/subscribe.asp

L'aiuto ha sparso le buone notizie circa vivere più lungo e più sano. Trasmetta questo email ad un amico!

Osservi le emissioni precedenti dell'aggiornamento del prolungamento della vita nell'archivio del bollettino.