Vendita eccellente dell'analisi del sangue del prolungamento della vita

Aggiornamento del prolungamento della vita

14 marzo 2005 Stampatore Friendly
In questa edizione

Esclusiva dell'aggiornamento del prolungamento della vita:

Lo studio trova le morti cardiovascolari delle donne dei doppi di infiammazione

Che cosa è caldo:

L'infiammazione nell'artrite reumatoide si è collegata alla mortalità della malattia cardiovascolare

Protocollo:

Infiammazione

Prodotti descritti:

N-acetile-cisteina

ArthroMax

Esclusiva dell'aggiornamento del prolungamento della vita

Lo studio trova le morti cardiovascolari delle donne dei doppi di infiammazione
Uno studio pubblicato nell'edizione del 14 marzo 2005 del giornale di American Medical Association, archivi di medicina interna ha trovato che i conteggi di globulo bianchi delle donne postmenopausali erano premonitori degli eventi e della morte cardiovascolari. Il conteggio di globulo bianco elevato, un indicatore di uno stato infiammatorio, rivelato essere indipendenti da altri fattori di rischio cardiovascolari e sono risultati comparabili nella grandezza a proteina C-reattiva (CRP).

Karen L Margolis, MD, del centro medico della contea di Hennepin a Minneapolis e colleghi ha analizzato le informazioni ottenute da 72.242 partecipanti allo studio d'osservazione di iniziativa della salute delle donne, che ha iscritto 93.676 donne postmenopausali. I conteggi di globulo bianchi erano risoluti sopra l'iscrizione, come erano altri valori del sangue e l'anamnesi. I questionari annuali forniti continuano i dati, ad eccezione di un esame clinico al terzo anno.

C'erano 1.919 morti durante il periodo essere in media di seguito di 6 anni, con 187 dalla malattia cardiovascolare. È stato trovato che le donne di cui i conteggi di globulo bianchi erano nell'un quarto principale dei partecipanti hanno avute due volte il rischio di morte dalla malattia cardiovascolare poichè donne di cui i conteggi erano nel quarto più basso. Le donne con il globulo bianco include il quarto superiore inoltre hanno avute un rischio maggior 40 per cento di infarto miocardico non fatale, un rischio aumentato 46 per cento di colpo e un rischio maggior 50 per cento di morte di tutta la causa.

Gli autori dichiarano che il conteggio di globulo bianco è a ampiamente - la misura disponibile ed economica di infiammazione. Concludono, “questi dati aggiungono a prova disponibile negli uomini che suggeriscono un simile collegamento e suggeriscono che il ruolo premonitore del conteggio di WBC sia indipendente da CRP. La categorizzazione cardiovascolare di rischio per gli indicatori infiammatori, compreso il conteggio di WBC, può identificare gli individui ad alto rischio che attualmente non sono identificati dai fattori di rischio tradizionali; ulteriori studi sono necessari valutare l'efficacia di riduzione di rischio di questi pazienti.„

In un editoriale accompagnante, Mary Cushman, MD dell'università di Vermont ha aggiunto, “miglioramento della precisione “di prova di infiammazione„ esplorando ancora i più nuovi biomarcatori o usando le combinazioni di prove è un'area matura per ricerca. Gli ultimi probabilmente richiederanno i dati riuniti dagli studi multipli di raggiungere le stime precise di rischio che possono essere tradotte in pratica.„

Che cosa è caldo

L'infiammazione nell'artrite reumatoide si è collegata alla mortalità della malattia cardiovascolare
L'emissione del marzo 2005 dell'artrite & del reumatismo (http://www.rheumatology.org/publications/ar) ha pubblicato i risultati degli epidemiologi di Mayo Clinic che l'infiammazione corpo di ampiezza dell'artrite reumatoide può essere di incolpare del rischio aumentato di morte cardiovascolare in pazienti con la malattia. Gli individui con la malattia sono stati indicati per avere un maggior rischio di morte della malattia cardiovascolare se hanno il grande gonfiamento unito, l'infiammazione dei vasi sanguigni (vasculite), l'affezione polmonare reumatoide o un'alta velocità di eritrosedimentazione (esr), che misura l'infiammazione nel corpo.

http://www.lef.org/whatshot/#iira

Protocollo

Infiammazione
Le conseguenze patologiche di infiammazione sono ben documentate nella letteratura medica (Willard et al. 1999; Hogan et al. 2001). Purtroppo, i pericoli di infiammazione sistemica continuano ad essere trascurati, anche se i modi provati esistono per invertire questo processo. Dai seguenti protocolli specifici di prevenzione suggeriti dal fondamento del prolungamento della vita, la cascata infiammatoria può essere ridotta significativamente.

I seguenti supplementi sono suggeriti:

La frazione dell'acido docosaesaenoico (DHA) dell'olio di pesce può essere il supplemento senza ricetta medica più efficace per sopprimere le citochine pro-infiammatorie.

DHEA è un ormone che diminuisce con l'età. DHEA è stato indicato per sopprimere IL-6, una citochina infiammatoria che aumenta spesso mentre la gente invecchia. Le dosi tipiche di DHEA sono mg 25-50 quotidiano, sebbene qualche gente prenda giornalmente 100 mg. Riferisca al protocollo della sostituzione di DHEA per le analisi del sangue suggerite a sicuro ed ottimamente usano DHEA.

La foglia dell'ortica è stata indicata per sopprimere la citochina pro-infiammatoria TNF-a. Prenda giornalmente mg 1000.

La vitamina E e la N-acetile-cisteina (NAC) sono antiossidanti protettivi con le proprietà antinfiammatorie. Il NAC è un aminoacido con le proprietà protectant del fegato ed antivirali. Un quotidiano della capsula di mg 600 è raccomandato.

Gli aiuti di vitamina K riducono i livelli di IL-6, un messaggero pro-infiammatorio. La vitamina K inoltre aiuta nel trattamento di osteoporosi regolando il calcio e promuovendo la calcificazione dell'osso. Un quotidiano della capsula di mg 10 è raccomandato per gli scopi di prevenzione. Non prenda la vitamina K se state prendendo Coumadin o altri anticoagulanti.

Il consumo almeno mg 1000 al giorno del carnosine e/o dei 300 mg del aminoguanidine europeo della droga può inibire le reazioni patologiche di glycation nel corpo.

http://www.lef.org/protocols/prtcl-146.shtml

Prodotti descritti

N-acetile-cisteina

la L-cisteina è un aminoacido condizionalmente essenziale, uno di soltanto tre aminoacidi contenenti zolfo, gli altri che sono taurina (che può essere prodotta da L-cisteina) e L-metionina da cui la L-cisteina può essere prodotta nel corpo tramite un processo a più gradi. La cisteina svolge un ruolo nel ciclo di sulfation, fungente da donatore dello zolfo nella disintossicazione di fase II e come donatore metilico nella conversione di omocisteina a metionina. Gli aiuti della cisteina inoltre sintetizzano il glutatione, uno dei detoxifiers naturali più importanti del corpo. la N-acetile-cisteina è la forma acetilata di L-cisteina, che più efficientemente è assorbita ed usata.

http://www.lef.org/newshop/items/item00215.html

ArthroMax

Mentre la gente invecchia, l'infiammazione sistemica cronica può infliggere gli effetti degeneranti in tutto il corpo. Una causa primaria di questa cascata distruttiva è la produzione dei prodotti chimici di cellula-segnalazione conosciuti come le citochine infiammatorie. Con queste citochine pericolose, gli squilibri dei messaggeri del tipo di ormone chiamati prostaglandine inoltre contribuiscono ai processi infiammatori cronici.

Mentre la gente si sviluppa più vecchia, le alterazioni strutturali si presentano nei loro giunti che conducono a disagio ed a perdita di mobilità. Mentre medici convenzionali contano sui farmaci da vendere su ricetta medica, gli scienziati hanno identificato una serie di agenti naturali che forniscono il supporto dell'ampio spettro per la funzione e la struttura unite sane.

Nobiletin è un flavonoide dell'agrume che ha dimostrato gli effetti potenti nella soppressione delle citochine distruttive quali l'alfa di fattore di necrosi tumorale e interleukin-1 beta. Inoltre, il nobiletin limita la produzione della prostaglandina offensiva unita E2. Un estratto speciale di boswellia conosciuto come 5-Loxin® inibisce l'enzima di lipo-ossigenasi 5, riducente i livelli di leucotriene offensivo unito B4.

http://www.lef.org/newshop/items/item00682.html

Se avete domande o le osservazioni riguardo a questi emissioni di passato o dell'edizione di prolungamento della vita aggiornano, inviile a ddye@lifeextension.com o chiami 954 766 8433 l'estensione 7716.

Per vita più lunga,

Dayna Dye
Redattore, aggiornamento del prolungamento della vita
ddye@lifeextension.com
LifeExtension.com
Boulevard commerciale ad ovest 1100
Fort Lauderdale FL 33309
954 766 8433 estensione 7716

Firmi su per l'aggiornamento del prolungamento della vita a http://mycart.lef.org/subscribe.asp

L'aiuto ha sparso le buone notizie circa vivere più lungo e più sano. Trasmetta questo email ad un amico!

Osservi le emissioni precedenti dell'aggiornamento del prolungamento della vita nell'archivio del bollettino.