Vendita eccellente dell'analisi del sangue del prolungamento della vita

Aggiornamento del prolungamento della vita

20 settembre 2005 Stampatore Friendly
In questa edizione
 

Esclusiva dell'aggiornamento del prolungamento della vita

   

I composti della verdura crocifera fermano la progressione sperimentale del cancro polmonare

 

Che cosa è caldo

   

Mangiando le verdure e la frutta si è associato con il rischio riduttore di cancro del pancreas

 

Protocollo

   

Terapia adiuvante del Cancro

 

Prodotti descritti

   

Fito alimento

   

Formula di protezione del DNA

Esclusiva dell'aggiornamento del prolungamento della vita

I composti della verdura crocifera fermano la progressione sperimentale del cancro polmonare

Due rapporti pubblicati nell'emissione del 15 settembre 2005 della ricerca sul cancro del giornale (http://cancerres.aacrjournals.org/) hanno rivelato come i composti dell'isotiocianato che si presentano nella famiglia crocifera delle verdure (che includono i broccoli, il cavolo, il cavolfiore ed i cavoletti di Bruxelles) hanno bloccato la progressione dei tumori del polmone a cancro.

Professore dell'oncologia al centro del Cancro di Lombardi al centro medico Fung-Lung Chung del georgetown university, al PhD ed ai colleghi ha provato i composti sui topi e sulle cellule umane. In un esperimento, i ricercatori hanno dato a topi una combinazione chimica che induce i tumori potenzialmente cancerogeni del polmone ed hanno contato il numero degli adenomi (tumori benigni) che si sono formati in un campionamento degli animali dopo venti settimane. Il resto degli animali è stato dato le alte o dosi basse di uno di quattro composti derivati isotiocianato: isothiocyanates del fenetile, sulforaphane, isotiocianato N-acetilcisteina, o sulforaphane- Ndel fenetile- acetilcisteina per 22 settimane supplementari.

I ricercatori hanno trovato che i topi che hanno ricevuto i composti hanno avvertito la progressione riduttrice dall'adenoma all'adenocarcinoma (tumori maligni). Diciannove per cento dei tumori in topi che hanno ricevuto la dose elevata dell'isotiocianato del fenetile e 13 per cento di quelli nell'isotiocianato N - gruppodel fenetiledella dose elevata dell'acetilcisteina sviluppato nelle malignità, mentre 42 per cento nel gruppo che non ha ricevuto composti dell'isotiocianato erano maligni. Nel gruppo che ha ricevuto il sulforaphane-N- l'acetilcisteina, 11 per cento dei tumori nel gruppo basso della dose e 16 per cento nel gruppo della dose elevata si era sviluppata nell'adenocarcinoma.

Nello studio che comprende le culture della cellula umana che geneticamente sono state modificate per emulare il cancro crescendo rapidamente, amministrazione dell'isotiocianato N-del fenetile morte programmata aumentata indotta acetilcisteina delle cellule, suggerente che il suo uso possa arrestare i cancri polmonari rapidamente crescenti.

Il Dott. Chung ha commentato, “questi studi forniscono la comprensione significativa nei meccanismi di prevenzione del cancro del polmone e che suggerisce che i modi il processo possano essere rallentati dopo che l'esposizione già ha accaduto. Ancora dobbiamo effettuare la più ricerca, ma può essere che un agente che contiene questi ingredienti potrebbe, ad un certo grado, contribuire a proteggere la gente che ha sviluppato le lesioni in anticipo del polmone dovuto fumare. Comunque, sappiamo che quello mangiare le verdure è generalmente buono per noi e che alcuni studi hanno indicato essi aiutano più in basso il rischio di una persona di sviluppare il cancro.„

Che cosa è caldo

Mangiando le verdure e la frutta si è associato con il rischio riduttore di cancro del pancreas

Un rapporto da pubblicare nell'emissione del settembre 2005 del Cancro del giornale, dell'epidemiologia, dei biomarcatori e della prevenzione (http://cebp.aacrjournals.org/) ha rivelato l'individuazione dei ricercatori all'università di California, San Francisco (UCSF) quello che consuma molte verdure e la frutta è associato con la metà della probabilità di cancro del pancreas di sviluppo che quello ha sperimentato dalla gente di cui l'assunzione è bassa. Lo studio è uno dei più gran del suo genere fin qui.

Le cipolle, l'aglio, i fagioli, le verdure gialle, gli ortaggi freschi scuri e le verdure crocifere (broccoli, cavolfiore, cavoletti di Bruxelles) erano verdure connesse con la più grande quantità di protezione contro il rischio di cancro del pancreas. Sebbene mangiando la frutta sia associato con un poco grado di riduzione di rischio, agrumi ha offerto la più protezione che altri frutti.

http://www.lef.org/whatshot/index.htm#evaf

Protocollo

Terapia adiuvante del Cancro

l'N-acetilcisteina (NAC) ha sia potenziale chemopreventive che terapeutico nelle malignità che sorgono nel polmone, nella pelle, nel seno, nel fegato, nella testa e nel collo (van Zandwijk 1995; Izzotti 1998). Il NAC è efficace nella crescita d'inibizione delle cellule del tumore nel melanoma, nelle cellule della prostata e nelle linee cellulari dell'astrocitoma (l'ultimo è un tumore primario nel cervello) (Albini et al. 1995; Arora-Kuruganti et al. 1999; Chiao et al. 2000). La neovascolarizzazione (nuova crescita del vaso sanguigno) è cruciale per espansione e la metastasi della massa tumorale. Il NAC ha inibito l'invasione e la metastasi delle cellule maligne da fino a 80% impedendo l'angiogenesi (De Flora et al. 1996).

In uno studio sugli uomini dal Giappone, la Cina e gli Stati Uniti, è stato indicato che i legumi, compreso soia, riducono l'incidenza di carcinoma della prostata di 38%. Il cibo delle verdure giallo arancione lo riduce 33% e le verdure crocifere lo riducono 39%.

I glucosinolati (che compaiono nelle verdure crocifere) possono inibire, ritardare, o persino invertire la carcinogenesi a più stadi sperimentale (Fimognari et al. 2002). Poichè i processi enzimatici idrolizzano i glucosinolati, i isothiocyanates sono liberati, compreso sulphoraphane. Sulphoraphane maneggia un forte braccio contro cancro, promuovendo gli apoptosi, inducendo gli enzimi di disintossicazione di fase II, p53 aumentante e la partecipazione ai meccanismi regolatori del ciclo di crescita delle cellule. La necrosi (morte localizzata dei tessuti malati) è osservata tipicamente dopo l'esposizione prolungata alle dosi elevate di sulphoraphane.

http://www.lef.org/protocols/prtcl-027.shtml

Prodotti descritti

Fito polvere dell'alimento

Il fito alimento è una formula altamente concentrata che contiene gli estratti dalle famiglie del carotenoide e crocifere. L'Fito-alimento fornisce il supporto dietetico supplementare per gli individui che cercano i benefici aggiunti di queste verdure dipromozione.

 

http://www.lef.org/newshop/items/item00226.html

Formula di protezione del DNA

La scienza medica ha documentato la capacità di determinate sostanze nutrienti di esercitare gli effetti potenti che possono sostenere significativamente le difese naturali del corpo contro assalto chimico. La formula della protezione del DNA fornisce le potenze standardizzate di curcumina, del chlorophyllin, del wasabi e dell'estratto dei broccoli.

L'estratto standardizzato dei broccoli della formula contiene i livelli concentrati di glucosinolato e di sulforaphane, due composti bioactive che forniscono i isothiocyanates che sono raccomandati per i buona salute.

http://www.lef.org/newshop/items/item00804.html

Se avete domande o le osservazioni riguardo a questi emissioni di passato o dell'edizione di prolungamento della vita aggiornano, inviile a ddye@lifeextension.com o chiami 954 202 7716.

Per vita più lunga,

Dayna Dye
Redattore, aggiornamento del prolungamento della vita
ddye@lifeextension.com
954 766 8433 estensione 7716

Firmi su per l'aggiornamento del prolungamento della vita a http://mycart.lef.org/subscribe.asp

L'aiuto ha sparso le buone notizie circa vivere più lungo e più sano. Trasmetta questo email ad un amico!

Osservi le emissioni precedenti dell'aggiornamento del prolungamento della vita nell'archivio del bollettino.