Vendita eccellente dell'analisi del sangue del prolungamento della vita

Aggiornamento del prolungamento della vita

27 settembre 2005 Stampatore Friendly
In questa edizione
 

Esclusiva dell'aggiornamento del prolungamento della vita

   

L'olio di pesce dei ritrovamenti di meta-analisi riduce la frequenza cardiaca

 

Protocollo

   

Aritmia

 

Prodotti descritti

   

CoQ10 assorbibile eccellente con D-limonene

   

EPA/DHA eccellente con i softgels di lignani e di Olive Fruit Extract del sesamo

 

Prolungamento della vita rivista settembre 2005

   

Quanti Americani è il magnesio carente? da William Faloon

Esclusiva dell'aggiornamento del prolungamento della vita

L'olio di pesce dei ritrovamenti di meta-analisi riduce la frequenza cardiaca

I risultati di una meta-analisi hanno riferito online il 19 settembre 2005 nella circolazione americana del giornale di associazione del cuore, “fornisca la prova costante che consumo dell'olio di pesce direttamente o indirettamente colpisce l'elettrofisiologia cardiaca in esseri umani,„ via l'individuazione quello che consuma l'olio riduce la frequenza cardiaca. Il più alta frequenza cardiaca è un fattore di rischio indipendente importante per la morte dalla malattia cardiovascolare, particolarmente morte improvvisa.

I ricercatori alla facoltà di medicina di Harvard nell'università di Wageningen e di Boston nei Paesi Bassi hanno analizzato i dati da 30 studi in doppio cieco randomizzati dell'olio di pesce che hanno compreso i dati sulla frequenza cardiaca. Le prove combinate hanno fatto partecipare 1.678 individui con un'età media di 54 anni.

Nel camice la stima riunita, partecipanti che hanno ricevuto olio di pesce ha avvertito una diminuzione di frequenza cardiaca di 1,6 battiti per minuto confrontati ai gruppi del placebo. Una riduzione di questa dimensione è stata stimata per correlare con i 5 per cento approssimativo più a basso rischio di morte improvvisa. Negli studi in cui i partecipanti hanno avuti una maggior frequenza cardiaca media che 68 battiti per minuto o l'olio di pesce ricevuto per dodici settimane o più lungo, la frequenza cardiaca è stata ridotta da 2,5 battiti per minuto confrontati a placebo. La dose dell'olio di pesce utilizzata negli studi non è sembrato essere correlata con i benefici osservati.

Poiché gli oli di pesce sono incorporati dentro alle membrane cellulari del muscolo cardiaco, potrebbero esercitare la loro influenza utile sulla frequenza cardiaca colpendo la funzione del canale ionico. La loro capacità di abbassare la pressione sanguigna può anche contribuire a riduzione di frequenza cardiaca. Gli acidi grassi Omega-3 trovati negli oli possono migliorare la variabilità di frequenza cardiaca, che la nota degli autori può avere un effetto sul tono autonomo. Oltre a migliorare la frequenza cardiaca, l'olio di pesce può colpire altri meccanismi cardiovascolari che contribuiscono alla riduzione del rischio di morte improvvisa osservato in alcune prove. Gli autori concludono che un effetto diretto o indiretto dell'olio di pesce sull'elettrofisiologia cardiaca potrebbe rappresentare alcuna della capacità dell'olio di pesce di migliorare il rischio cardiovascolare, specialmente le aritmia.

Protocollo

Aritmia

Il ritmo cardiaco è controllato dai fattori sia intrinsechi che estrinseci al cuore stesso. Il danneggiamento più comune “dei collegamenti„ del cuore viene da danno causato tramite flusso sanguigno in diminuzione dalle arterie coronarie ostruite, o dalla morte del muscolo causata tramite un attacco di cuore. Ulteriormente, le determinate droghe e tossine possono colpire il ritmo cardiaco pure.

Lo sviluppo dei dysrhythmias potenzialmente pericolosi durante il periodo immediato che segue un MI (infarto miocardico) è la ragione per cui i pazienti di attacco di cuore sono controllati molto da vicino in un CCU (unità di cura coronaria). Una terapia che può aumentare il rischio di dysrhythmia è il trattamento trombolitico dell'arteria coronaria ostruita. Quando questo riesce, c'è un afflusso improvviso di sangue nell'area sangue-affamata. Ciò provoca spesso dysrhythmia, che può essere mortale. Il colpevole è nella parte A una reazione radicale libera. Di conseguenza, tutta la terapia diretta a questo carico del radicale libero ha potuto essere potenzialmente utile.

Infatti, gli studi recenti hanno indicato che tale trattamento è importante in questa regolazione. Uno studio 1998 ha esaminato i pazienti con AMI recenti (infarto miocardico acuto). Per i 28 giorni un gruppo ha ricevuto il trattamento orale con il coenzima Q10 (coQ10, 120 mg un il giorno) e l'altro gruppo ha ricevuto un placebo. Dopo il trattamento, le aritmia totali erano 9,5% nel gruppo coQ10, confrontato a 25,3% nel gruppo del placebo. Nel misurare l'angina pectoris, soltanto 9,5% dei pazienti di coQ10-supplemented erano sintomatico confrontati a 28,1% su placebo, mentre la funzione ventricolare sinistra difficile è stata osservata in 8,2% di quei pazienti che prendono coQ10 confrontato a 22,5% su placebo.

Gli eventi cardiaci totali, compreso le morti cardiache e l'infarto non fatale, inoltre sono stati ridotti significativamente nel gruppo coQ10 rispetto al gruppo del placebo (15,0% contro 30,9%). Altri studi recenti hanno dimostrato quello che dà i pazienti che recentemente hanno sofferto gli acidi grassi degli AMI un omega-3 li proteggono dallo sviluppo dei dysrhythmias nel periodo immediato degli post-AMI. Gli acidi grassi Omega-3 possono essere trovati in seme di lino, perilla ed oli di pesce.

http://www.lef.org/protocols/prtcl-012.shtml

Prodotti descritti

CoQ10 assorbibile eccellente con i softgels del D-limonene

Il nuovo CoQ10™ assorbibile eccellente del prolungamento della vita con la d- il limonene è una formulazione super-emulsionata che aumenta significativamente la quantità di CoQ10 assorbente. d- Il limonene è un composto naturale in essenza d'arancio che disperde e suddivide le particelle CoQ10, che riduce la loro dimensione e rende CoQ10 più assorbibile dall'ente.

A differenza di altri supplementi che contengono le particelle micronizzate CoQ10, CoQ10 assorbibile eccellente con la d- il limonene contiene le più piccole, particelle nano di taglia CoQ10 che migliorano questo assorbimento. La ricerca indica che la gente che prende questa formula ha livelli ematici di CoQ10 che quelli che prendono altre formule.

http://www.lef.org/newshop/items/item00852.html

EPA/DHA eccellente con i softgels di lignani e di Olive Fruit Extract del sesamo

  • EPA/DHA eccellente con i lignani & Olive Fruit Extract del sesamo è fabbricato alle norme di GMP (buone pratiche di fabbricazione) e di HACC (analisi dei rischi e punto di controllo critico) ed è inoltre conformemente alle norme canadesi dell'agenzia di ispezione degli alimenti (CFIA).
  • Il nostro rifornimento dell'olio di pesce è il primo e soltanto l'ingrediente dell'olio di pesce per raggiungere la verifica della farmacopea degli Stati Uniti (USP), che è la verifica di assicurazione di qualità più rigorosa nel mondo. La farmacopea degli Stati Uniti è il corpo che stabilisce le norme per FDA.
  • Accesso diretto alle migliori industrie della pesca nel mondo per la fabbricazione di olio di pesce omega-3.
  • Soddisfacente rispetto al Consiglio per la monografia volontaria della nutrizione responsabile (CRN) su Omega-3 a lunga catena EPA e su DHA - norme rigorose di fabbricazione di industria, garantenti un prodotto di qualità.

http://www.lef.org/newshop/items/item00820.html

Prolungamento della vita rivista settembre 2005

Quanti Americani è il magnesio carente? da William Faloon

Mentre il governo rifiuta ufficialmente di riconoscere gli effetti di magnesio nell'impedire la malattia vascolare, gli istituti della sanità nazionali pubblica quanto segue sul suo sito Web:

“Il magnesio è necessario per le più di 300 reazioni biochimiche nel corpo. Contribuisce a mantenere la funzione normale di nervo e del muscolo, tiene il ritmo cardiaco costante, sostiene un sistema immunitario sano e tiene le ossa forti. Gli aiuti del magnesio inoltre regolano i livelli della glicemia, promuove la pressione sanguigna normale ed è conosciuto per partecipare al metabolismo energetico ed alla sintesi delle proteine. C'è un interesse aumentato nel ruolo di magnesio nei disordini d'impedimento ed in carico quali ipertensione, la malattia cardiovascolare ed il diabete.„

http://www.lef.org/magazine/mag2005/sep2005_awsi_01.htm

Se avete domande o le osservazioni riguardo a questi emissioni di passato o dell'edizione di prolungamento della vita aggiornano, inviile a ddye@lifeextension.com o chiami 954 202 7716.

Per vita più lunga,

Dayna Dye
Redattore, aggiornamento del prolungamento della vita
ddye@lifeextension.com
954 766 8433 estensione 7716

Firmi su per l'aggiornamento del prolungamento della vita a http://mycart.lef.org/subscribe.asp

L'aiuto ha sparso le buone notizie circa vivere più lungo e più sano. Trasmetta questo email ad un amico!

Osservi le emissioni precedenti dell'aggiornamento del prolungamento della vita nell'archivio del bollettino.