Vendita di cura di pelle del prolungamento della vita

Aggiornamento del prolungamento della vita

15 ottobre 2005 Stampatore Friendly
In questa edizione
 

Esclusiva dell'aggiornamento del prolungamento della vita

   

Gli aiuti della curcumina impediscono la metastasi del cancro al seno in topi

 

Protocollo

   

Cancro al seno

 

Prodotti descritti

   

Curcumina eccellente

   

Formula di protezione del DNA

Esclusiva dell'aggiornamento del prolungamento della vita

Gli aiuti della curcumina impediscono la metastasi del cancro al seno in topi

Uno studio pubblicato nell'emissione del 15 ottobre 2005 della ricerca sul cancro clinica del giornale americano dell'Associazione per la ricerca sul cancro http://clincancerres.aacrjournals.org/ ha trovato quel urcumin di c, che si presenta nella curcuma della spezia, impedisce al cancro al seno di spargersi ai polmoni dei topi dati il composto.

I ricercatori all'università di Texas M.D. Anderson Cancer Center hanno iniettato 60 topi con le cellule di cancro al seno metastatiche umane. Quando i tumori hanno raggiunto la dimensione di 10 millimetri sono stati rimossi chirurgicamente. Dei topi dai cinque giorni più successivamente la metà è stata fornita delle diete migliorate con curcumina, mentre il resto ha ricevuto le diete standard fino alla conclusione dello studio. Quindici dei topi in ciascuno di questi gruppi sono stati iniettati con paclitaxel a rimozioni seguenti del tumore dei giorni 10, 17 e 24. Sebbene il paclitaxel sia efficace nella sua capacità di curare il cancro al seno, inoltre incoraggia la metastasi una volta usato per un lungo periodo di tempo ed è quindi non efficace da trattare la forma avanzata della malattia.

Sopra esame dei polmoni degli animali cinque settimane dopo che i tumori sono stati rimossi, 96 per cento dei topi che hanno ricevuto nè la curcumina nè il paclitaxel hanno avuti metastasi visibili. Mentre il paclitaxel da solo ha suscitato una riduzione modesta di metastasi visibili, la curcumina ha fornito la riduzione significativa e la combinazione di curcumina e di paclitaxel ha impedito questi macrometastases interamente. Le metastasi microscopiche sono state trovate in soltanto 28 per cento dei topi che ricevono la combinazione droga/della curcumina e queste hanno consistito soltanto di alcune cellule, suggerenti che il trattamento impedisse la crescita delle cellule del tumore presenti nei polmoni prima che i tumori primari fossero rimossi.

La tossicità di paclitaxel attiva una proteina infiammatoria, (la kappa nucleare di fattore B) che induce la metastasi, ma la curcumina inibisce questa risposta. L'individuazione che l'aggiunta di curcumina a paclitaxel ha provocato riduttore potrebbe permettere ad una dose più bassa della droga potenzialmente tossica di essere amministrato.

Il ricercatore del cavo e professore della medicina del cancro al dipartimento di M.D. Anderson di terapeutica sperimentale, Bharat Aggarwal, PhD, hanno commentato, “siamo eccitati circa i risultati dello studio e le implicazioni possibili per la presa dei risultati nella clinica durante i parecchi anni futuri. Attualmente, il cancro al seno avanzato è un nemico difficile da combattere con pochi trattamenti provati disponibili dopo la radioterapia della chirurgia, della chemioterapia e.„

Protocollo

Cancro al seno

La curcumina ha una serie di effetti biologici nel corpo. Tuttavia, una delle funzioni più importanti è la capacità della curcumina di inibire i segnali della crescita emessi dalle cellule del tumore che suscitano l'angiogenesi (crescita e sviluppo di nuovi vasi sanguigni nel tumore).

La curcumina inibisce il recettore del fattore di crescita dell'epidermide ed è fino a 90% efficace in un modo dipendente dalla dose. È importante notare che mentre la curcumina è stata indicata per essere fino a 90% efficace nell'inibizione dell'espressione del recettore del fattore di crescita dell'epidermide sulle membrane di cellula tumorale, questo non significa che sarà efficace in 90% dei malati di cancro o ridurrà il volume del tumore di 90%. Tuttavia, perché due terzi di tutti i overexpress dei cancri il recettore del fattore di crescita dell'epidermide e tale sovraespressione riforniscono frequentemente la diffusione di combustibile metastatica del cancro in tutto il corpo, la soppressione di questo ricevitore è desiderabile. Altri meccanismi anticancro di curcumina includono:

  • Inibizione dell'induzione del fattore di crescita di base del fibroblasto (bFGF). il bFGF è sia un segnale potente della crescita (mitogene) per molti cancri che un fattore importante di segnalazione nell'angiogenesi (Arbiser et al. 1998).
  • Attività antiossidante. In vitro è stato indicato per essere più forte della vitamina E nella prevenzione di perossidazione lipidica (Sharma 1976; Toda et al. 1985).
  • Inibizione dell'espressione di COX-2 (ciclo-ossigenasi 2), l'enzima in questione nella produzione della prostaglandina E2 (PGE-2), un agente del tipo di ormone dipromozione (Zhang et al. 1999).
  • Inibizione di fattore di trascrizione in cellule tumorali conosciute come la fattore-kappa nucleare B (NF-KB). Molti overexpress NF-KB dei cancri ed usano questo come veicolo della crescita per sfuggire al controllo regolatore (Bierhaus et al. 1997; Plummer et al. 1999).
  • Espressione aumentata di proteina nucleare p53 nei carcinoma umani della cellula basale, in tumori epatici e nelle linee cellulari di leucemia. Ciò aumenta gli apoptosi (morte) delle cellule (Jee et al. 1998).
  • Aumenta la produzione della crescita di trasformazione fattore-beta (TGF-beta), un inibitore della crescita potente, producendo gli apoptosi (parco et al. 2003; Sporn et al. 1989).
  • TGF-beta è conosciuto per migliorare la guarigione arrotolata e può svolgere un ruolo importante nel potenziamento di guarigione arrotolata da curcumina (Mani H et al. 2002; Sidhu et al. 1998).
  • Inibisce PTK (chinasi della tirosina della proteina) e PKC (chinasi proteica C). PTK e PKC entrambi contribuiscono a trasmettere i segnali chimici attraverso la cellula. Gli alti livelli di queste sostanze sono richiesti anormalmente spesso per i messaggi di trasduzione del segnale della cellula tumorale. Questi comprendono la proliferazione, la migrazione delle cellule, la metastasi, l'angiogenesi, l'evitare gli apoptosi e la differenziazione (Reddy et al. 1994; Davidson et al. 1996).
  • Inibisce AP-1 (attivatore protein-1) con una via non antiossidante. Mentre la curcumina è un antiossidante (Kuo et al. 1996), sembra inibire la segnale-trasduzione via fosforilazione della proteina quindi che fa diminuire l'attività, il regolamento e la proliferazione della cellula tumorale (Huang et al. 1991).

Sulla base dei meccanismi favorevoli e multipli elencati sopra, la curcumina della alto-dose sembrerebbe essere utile affinchè i malati di cancro prenda. Tuttavia, per quanto la curcumina che è presa contemporaneamente alla chemioterapia droga, ci sono contraddizioni nella letteratura scientifica. Di conseguenza, la cautela si consiglia.

http://www.lef.org/protocols/prtcl-022.shtml

Prodotti descritti

Curcumina eccellente con Bioperine

La curcumina in primo luogo è stata utilizzata dagli indiani in 3000 anni fa nella medicina tradizionale di Ayurvedic. La scienza moderna ha trovato che questo estratto dalla curcuma comune della spezia ha qualità notevoli come antiossidante. Col passare del tempo, come le nostre cellule continuano ad essere colpite dai radicali liberi, o ossidanti, organi cominci a degenerare e l'invecchiamento accelera.

Il corpo ha meccanismi di difesa incorporati per proteggersi da danno del radicale libero, ma finalmente, invecchiare e la malattia vuotano la capacità del corpo di tenere gli ossidanti alla baia.

http://www.lef.org/newshop/items/item00552.html

Formula di protezione del DNA

La scienza medica ha documentato la capacità di determinate sostanze nutrienti di esercitare gli effetti potenti che possono sostenere significativamente le difese naturali del corpo contro assalto chimico. La formula della protezione del DNA fornisce le potenze standardizzate del chlorophyllin della curcumina, del wasabi e dell'estratto dei broccoli.

L'estratto della curcuma della formula contiene il gene che protegge la curcumina nutriente che contribuisce a mantenere la funzione epatica sana ed assicura la protezione antiossidante contro la lesione delle cellule inibendo la formazione di radicali liberi ed estiguendo il superossido ed i radicali ossidrili già formati.

http://www.lef.org/newshop/items/item00804.html

Se avete domande o le osservazioni riguardo a questi emissioni di passato o dell'edizione di prolungamento della vita aggiornano, inviile a ddye@lifeextension.com o chiami 954 202 7716.

Per vita più lunga,

Dayna Dye
Redattore, aggiornamento del prolungamento della vita
ddye@lifeextension.com
954 766 8433 estensione 7716

Firmi su per l'aggiornamento del prolungamento della vita a http://mycart.lef.org/subscribe.asp

L'aiuto ha sparso le buone notizie circa vivere più lungo e più sano. Trasmetta questo email ad un amico!

Osservi le emissioni precedenti dell'aggiornamento del prolungamento della vita nell'archivio del bollettino.