Vendita eccellente dell'analisi del sangue del prolungamento della vita

Aggiornamento del prolungamento della vita

25 marzo 2006 Stampatore Friendly
In questa edizione
 

Esclusiva dell'aggiornamento del prolungamento della vita

   

Il beta-carotene può proteggere dal declino invecchiamento-collegato nella funzione polmonare

 

Protocollo

   

Enfisema e malattia polmonare ostruttiva cronica

 

Prodotti descritti

   

Capsule del beta-carotene

   

Tocoferolo di gamma E con i lignani del sesamo

 

Prolungamento della vita

   

La salute riveduta interessa online!

Esclusiva dell'aggiornamento del prolungamento della vita

Il beta-carotene può proteggere dal declino invecchiamento-collegato nella funzione polmonare

L'emissione dell'aprile 2006 del torace del giornale ha pubblicato l'individuazione dei ricercatori francesi che avendo livelli elevati del siero del beta-carotene del precursore della vitamina A è associato con una riduzione del declino nel potere di polmone che accade mentre ci sviluppiamo più vecchi.

Lo studio corrente ha analizzato i dati da 535 uomini e donne fra le età di 20 e di 44 chi ha partecipato all'indagine di funzione respiratoria della Comunità Europea. Il volume espiratorio forzato in un secondo (FEV1), che misura il volume di aria ha forzato dai polmoni in un secondo che segue un'inalazione profonda ed è usato per valutare la funzione polmonare ed i livelli del siero di vitamina A, vitamina E ed alfa e beta-carotene sono stati valutati durante l'esame iniziale degli oggetti nel 1992 ed a seguito nel 2000.

Il declino medio in FEV1 era di 29,8 millilitri all'anno durante il periodo di otto anni. Mentre i certificato di scuola media superiore del alfa-carotene, della vitamina A e della vitamina non sono stati associati con una riduzione del tasso di declino FEV1, i livelli del beta-carotene sono stati associati con un tasso significativamente più lento. Uomini e donne di cui i livelli del beta-carotene all'inizio dello studio erano in un terzo principale dei partecipanti hanno sperimentato un più a tariffa ridotta di diminuzione in FEV1 confrontato a quelli nel medio ed il più in basso terze e per quelli di cui i livelli del beta-carotene aumentati fra 1992 e 2000, il declino inoltre è stato ridotto significativamente. Gli uomini hanno avuti i più bassi livelli del beta-carotene e un maggior declino nella funzione polmonare che le donne. Avendo bassi livelli di vitamina E e di beta-carotene combinato con il fumo è stato associato con il più grande declino nella funzione polmonare, con gli individui in questo gruppo che avverte due volte il declino in FEV1 come quello di giovane popolazione adulta generale.

Gli autori forniscono due spiegazioni possibili per i loro risultati. Uno è che i livelli del beta-carotene del siero riflettono i livelli di questa vitamina antiossidante nei polmoni, che contribuisce ad impedire il danno del radicale libero. Suggeriscono che la mancanza di effetto connesso con alfa-carotene in questo studio potrebbe essere dovuto l'a basso livello di questo carotenoide nel tessuto polmonare. Una seconda spiegazione è che perché il beta-carotene e la vitamina E puliscono l'anione del superossido, un radicale che è stato indicato alla contrattilità ed alla proliferazione del muscolo liscio della via aerea di influenza, le due sostanze nutrienti può proteggere dall'eccesso di queste funzioni.

“Questo è il primo studio longitudinale per indicare che il beta-carotene e la vitamina E possono proteggere dal declino accelerato nella funzione polmonare, particolarmente in fumatori pesanti,„ gli autori annunciano. “Questi antiossidanti potenti possono contribuire a ridurre lo sforzo-un ossidativo dei fattori probabilmente in questione nella patogenesi di COPD-e possono contribuire così a ridurre il rischio di morbosità e di mortalità relative a questa malattia.„

Protocollo

Enfisema e malattia polmonare ostruttiva cronica (COPD)

Parecchie malattie polmonari sono conosciute collettivamente come malattia polmonare ostruttiva cronica (COPD), compreso la bronchite asmatica, la bronchite cronica (con il flusso d'aria normale), la bronchite ostruttiva cronica, la malattia bollosa e l'enfisema.

Uno studio ha misurato i livelli antiossidanti in fumatori ed in un gruppo di pazienti ostruttivi cronici di malattia polmonare. Il fumo, gli attacchi acuti di COPD e l'asma tutta sono stati associati con i livelli molto bassi del siero del sangue di antiossidanti e la prova dello sforzo ossidativo aumentato (Rahman et al. 1996). Più studi hanno misurato la lesione libero radicale da ossigeno polmonare ed il ruolo protettivo degli enzimi antiossidanti. I risultati indicano che quelle tossicità libero radicale aumentata ed attività in diminuzione della catalasi e del glutatione perossidasi in globuli rossi svolgono un ruolo in COPD (Misso et al. 1996; Tekin et al. 2000).

Ci sono molti modi diagnosticare l'enfisema, ma il più accurato è l'esame radiografico del torace. La radiografia del torace è inoltre molto utile nella determinazione della quantità di danno ai polmoni già continua. Spillando sul petto di un paziente mentre ascoltare con uno stetoscopio è una tecnica favorita di medici con esperienza. Gli alveoli rotti ed i polmoni gonfiati rispondono con un suono vuoto. Un terapista respiratorio registrato (RRT) può effettuare una serie di analisi funzionali polmonari (PFTs). La spirometria misura la quantità di aria che il paziente può esalare in 1 secondo (volume espiratorio forzato, o FEV1) in un tubo collegato allo spirometro. La somma totale di aria che il paziente può esalare (capacità vitale forzata o FVC) poi è confrontato al FEV1 per determinare le dimensioni dell'ostruzione delle vie respiratorie.

http://www.lef.org/protocols/prtcl-046.shtml

Prodotti descritti

Capsule del beta-carotene

Il beta-carotene è il precursore più potente a vitamina A, ma la sua conversione a vitamina A nel corpo è limitata da un sistema di risposte. È un antiossidante importante per diritto proprio ed uno che possono aumentare fino soltanto ai livelli tossici in circostanze rare. Gli aiuti del beta-carotene sostengono la salute immune migliorando la funzione della ghiandola del timo.

http://www.lef.org/newshop/items/item00664.html

Tocoferolo di gamma E con i lignani del sesamo

Lo scopo primario di complemento con la vitamina E è di sopprimere i radicali liberi danneggianti. Gli studi scientifici hanno identificato la forma del gamma-tocoferolo di vitamina E come essendo critici alle sanità.

La ricerca indica che i lignani del sesamo aumentano i livelli del gamma-tocoferolo nel corpo mentre riducono il danno del radicale libero.

http://www.lef.org/newshop/items/item00759.html

Prolungamento della vita

La salute riveduta interessa online!

Il prolungamento della vita ha riveduto le sue informazioni online sulle seguenti preoccupazioni di salute:

Ottenendo il la maggior parte dall'esercizio

http://www.lef.org/protocols/lifestyle_longevity/exercise_01.htm

Disordine affettivo stagionale

http://www.lef.org/protocols/emotional_health/seasonal_affective_disorder_01.htm

Epatite virale C

http://www.lef.org/protocols/infections/hepatitis_c_01.htm

Aterosclerosi

http://www.lef.org/protocols/heart_circulatory/atherosclerosis_01.htm

Diabete

http://www.lef.org/protocols/metabolic_health/diabetes_01.htm

La sindrome di Raynaud

http://www.lef.org/protocols/heart_circulatory/raynauds_syndrome_01.htm

Se avete domande o le osservazioni riguardo a questi emissioni di passato o dell'edizione di prolungamento della vita aggiornano, inviile a ddye@lifeextension.com o chiami 954 202 7716.

Per vita più lunga,

Dayna Dye
Redattore, aggiornamento del prolungamento della vita
ddye@lifeextension.com
954 766 8433 estensione 7716

Firmi su per l'aggiornamento del prolungamento della vita a http://mycart.lef.org/subscribe.asp

L'aiuto ha sparso le buone notizie circa vivere più lungo e più sano. Trasmetta questo email ad un amico!

Osservi le emissioni precedenti dell'aggiornamento del prolungamento della vita nell'archivio del bollettino.