Vendita eccellente dell'analisi del sangue del prolungamento della vita

Aggiornamento del prolungamento della vita

13 giugno 2006 Stampatore Friendly
In questa edizione
 

Esclusiva dell'aggiornamento del prolungamento della vita

   

I supplementi dell'acido folico restringono le lesioni precancerose

 

Preoccupazione di salute

   

Riduzione dell'omocisteina

 

Prodotti descritti

   

L'omocisteina resiste a

   

Capsule di vitamina b12 & dell'acido folico

 

Rivista del prolungamento della vita

   

Giugno 2006 edizione: Medici della corrente principale ancora sconcertanti circa omocisteina, da William Faloon

Esclusiva dell'aggiornamento del prolungamento della vita

I supplementi dell'acido folico restringono le lesioni precancerose

I risultati di uno studio pilota pubblicato presto online nel Cancro americano del giornale dell'associazione del cancro (che comparirà nell'edizione del 15 luglio 2006) hanno rivelato che l'acido folico completa le lesioni precancerose regredite della laringe nella maggior parte degli oggetti che li hanno usati. L'acido folico è una vitamina di B conosciuta come il folato nel suo stato naturale, ha trovato in molti ortaggi freschi ed in frutta. La vitamina è più stabile nella sua forma sintetica, utilizzata nei supplementi ed in alimenti fortificati. Una carenza di acido folico può condurre ad un'elevazione di omocisteina, un aminoacido che è stato collegato con la malattia cardiovascolare ed il rischio di alcuni cancri una volta prodotto nel corpo nei livelli più superiore normali.

Giovanni Almadori, il MD ed i colleghi al Università Cattolica del Sacro Cuore, Policlinico A. Gemelli a Roma hanno amministrato un acido folico da 5 milligrammi tre volte al giorno a 43 pazienti con uno stato precanceroso della laringe conosciuta come il leucoplakia laringeo glottic. La progressione della malattia è stata controllata ogni 30 giorni per sei mesi.

Alla conclusione del semestre, i livelli ematici di folato erano aumentato mentre i livelli dell'omocisteina sono diminuito significativamente. Trentuno partecipante ha avvertito i 50 per cento o più riduzione della dimensione della lesione e in 12 di questi pazienti la lesione originale interamente si è eliminata.

Sebbene i composti della vitamina A conosciuti come i retinoidi mostrino ancora la maggior efficacia contro il leucoplakia nella ricerca più iniziale, le droghe hanno un alto potenziale per la tossicità. Nessun moderato o effetto contrario severo è stato riferito in collaborazione con il completamento dell'acido folico.

I risultati dello studio sostengono l'ipotesi che una carenza folica è un fattore di rischio per la progressione del cancro. “Il completamento folico, da solo o congiuntamente ad altre droghe chemopreventive, ha potuto efficacemente ridurre il rischio di progressione in una mucosa già geneticamente alterata, particolarmente in pazienti con il hypofolatemia,„ gli autori conclude.

Preoccupazione di salute

Riduzione dell'omocisteina

Gli scienziati hanno lavorato difficile da capire perché il nostro livello dell'omocisteina aumenta durante vita e come quello urta la nostra salute. Il livello dell'omocisteina è colpito da una serie di influenze, compreso lo stile di vita, le scelte dietetiche e la genetica. Come invecchiamo, la nostra capacità di assorbire le diminuzioni degli elementi nutritivi. Di conseguenza, di meno delle vitamine importanti di B sono a disposizione per contribuire a metabolizzare l'omocisteina. Il livello dell'omocisteina inoltre è aumentato da determinati prodotti farmaceutici, un metabolismo di invecchiamento, fumando, bevendo troppo alcool o caffè, mancanza di esercizio, l'obesità e sforzo.

I livelli dell'omocisteina sono misurati direttamente nel sangue. Un livello accettabile di omocisteina dipende parzialmente dalla vostri età e genere. È chiaro, tuttavia, che il nostro livello dell'omocisteina aumenta mentre invecchiamo e che (sopra un determinato livello) l'omocisteina è pericolosa. La medicina convenzionale classifica i livelli dell'omocisteina come segue:

  • Normal-5 a 15 mmol/L
  • Moderate-16 a 30 mmol/L
  • Intermediate-31 a 100 mmol/L
  • Severo-sopra 100 mmol/L

La gestione dell'iperomocisteinemia comincia con acido folico, la vitamina b6 ed il vitamina b12. A vari gradi, l'acido folico ed il vitamina b12 aumentano la rimetilazione di omocisteina nuovamente dentro stessi. La vitamina b6 è necessaria per la conversione di omocisteina in glutatione lungo la via di transsulfuration.

http://www.lef.org/protocols/heart_circulatory/homocysteine_reduction_01.htm

Prodotti descritti

L'omocisteina resiste a

Non solo le grandi prove umane hanno collegato l'alta omocisteina con un rischio drammaticamente maggior di problemi del cuore, ma gli studi più recenti associano l'alta omocisteina con un'incidenza aumentata delle edizioni neurodegenerative.

Mentre molti medici e laboratori del sangue considerano i livelli dell'omocisteina di 5-15 micromole per litro (mmol/L) sangue da essere “normale,„ i dati epidemiologici indicano che livelli superiore a 6,3 mmol/L acutamente e progressivamente problemi del cuore di aumento. Uno studio ha trovato che ogni aumento di mmol/L 3 in omocisteina ha causato un aumento di 35 per cento nei problemi del cuore. Poiché non c'è livellato “sicuro„ di omocisteina, il prolungamento della vita raccomanda di tenere i livelli il più basso possibile, preferibilmente inferiore al mmol/L 7-8.

http://www.lef.org/newshop/items/item00800.html

Capsule di vitamina b12 & dell'acido folico

L'acido folico (folico) è un membro della famiglia di complesso B. È trovato in abbondanza in verdure verdi frondose, ma è spesso carente in dieta americana standard. L'acido folico partecipa ad una reazione del coenzima che sintetizza il DNA stato necessario per la crescita delle cellule e la nuovi formazione ed aiuti delle cellule convertono il vitamina b12 in una delle sue forme del coenzima.

http://www.lef.org/newshop/items/item00347.html

Rivista del prolungamento della vita

Giugno 2006 edizione: Medici della corrente principale ancora sconcertanti circa omocisteina, da William Faloon

Come lettore della rivista del prolungamento della vita, avete un sedile della prima fila ad un dibattito infurianteti che potrebbe colpire molto bene quanti Americani svilupperanno la malattia cardiaca, il colpo, l'osteoporosi, il morbo di Alzheimer, la cecità, la depressione ed altri disordini connessi con omocisteina in eccesso.

L'omocisteina in primo luogo è stata teorizzata per causare la malattia vascolare quando i risultati di autopsia dei giovani hanno rivelato la placca aterosclerotica in quelli con i livelli elevati molto dell'omocisteina. Su gli anni 37, medici hanno scoperto la prova sensazionale che collega l'omocisteina elevata ai rischi aumentati di attacco di cuore, segnano ed altri disordini negli adulti di invecchiamento.

Oltre ai dati epidemiologici umani, gli scienziati hanno identificato i meccanismi specifici da cui l'omocisteina causa le malattie relative all'età più comuni. Uno di New England Journal degli autori della medicina ha riassunto questi meccanismi tossici dichiarando:

“. l'omocisteina è un determinato atherogenic che promuove lo sforzo dell'ossidante, l'infiammazione, la trombosi, la disfunzione endoteliale e la proliferazione delle cellule.„

http://www.lef.org/magazine/mag2006/jun2006_report_doctors_01.htm

Se avete domande o le osservazioni riguardo a questi emissioni di passato o dell'edizione di prolungamento della vita aggiornano, inviile a ddye@lifeextension.com o chiami 954 202 7716.

Per vita più lunga,

Dayna Dye
Redattore, aggiornamento del prolungamento della vita
ddye@lifeextension.com
954 766 8433 estensione 7716

Firmi su per l'aggiornamento del prolungamento della vita a http://mycart.lef.org/subscribe.asp

L'aiuto ha sparso le buone notizie circa vivere più lungo e più sano. Trasmetta questo email ad un amico!

Osservi le emissioni precedenti dell'aggiornamento del prolungamento della vita nell'archivio del bollettino.