Vendita di cura di pelle del prolungamento della vita

Aggiornamento del prolungamento della vita

11 luglio 2006 Stampatore Friendly
In questa edizione

Esclusiva dell'aggiornamento del prolungamento della vita

Gli studi associano l'assunzione dell'acido grasso omega-3 con il rischio riduttore di degenerazione maculare

Preoccupazione di salute

Degenerazione maculare senile

Prodotti descritti

Zeaxantina eccellente con luteina

EPA/DHA eccellente con i lignani e Olive Fruit Extract del sesamo

Prolungamento della vita

Nuove informazioni online sulle preoccupazioni di salute

Esclusiva dell'aggiornamento del prolungamento della vita

Gli studi associano l'assunzione dell'acido grasso omega-3 con il rischio riduttore di degenerazione maculare

Due rapporti pubblicati nell'emissione del luglio 2006 degli archivi del giornale di AMA dell'oftalmologia hanno rivelato un rischio in diminuzione di sviluppare la degenerazione maculare senile (AMD) connesso con un'assunzione aumentata del pesce e degli acidi grassi omega-3 (trovati in pesce ed altri alimenti). La degenerazione maculare senile accade quando l'area alla parte posteriore della retina chiamata la macula comincia a degenerare, conducendo alla perdita e perfino alla cecità della visione centrale fra molti individui. È stato supposto che alcuni dei fattori di rischio per la malattia cardiovascolare potrebbero contribuire allo sviluppo di degenerazione maculare.

In uno studio, Brian Chua, il BSc, MBBS, il MPH dell'istituto di millennio di Westmead ed il centro di ricerca cooperativo della visione Sydney, in Australia ed i suoi colleghi hanno utilizzato i dati dalle montagne blu osservano lo studio, che ha iscritto 3.654 uomini e donne invecchiati 49 e più vecchio fra 1992 e 1994. I questionari dietetici compilati da 2.895 partecipanti all'inizio dello studio hanno fornito informazioni sull'assunzione dell'acido grasso. Gli esami degli occhi sono stati condotti sopra l'iscrizione ed a seguito quinquennale per determinare la presenza o la progressione di degenerazione maculare. Di coloro che ha presentato i questionari dietetici completi, c'erano 130 casi di presto e 22 casse del BRACCIO recente.

I partecipanti di cui il consumo di grassi poli-insaturo omega-3 li ha disposti nell'un quinto principale degli oggetti sono stati trovati per avere i 59 per cento più a basso rischio di degenerazione maculare senile iniziale di incidente che quelli di cui l'assunzione era nel quinto più basso. Il pesce di consumo almeno una volta alla settimana è stato associato con una simile riduzione in BRACCIO in anticipo, mentre il consumo di pesce almeno tre volte alla settimana è stato associato con una riduzione di 75 per cento in BRACCIO recente. Sebbene un'più alta assunzione di grasso poli-insaturo da altre fonti sia stata associata con il BRACCIO in altri studi, la ricerca corrente non ha trovato questa associazione.

Lo studio era, alla conoscenza dell'autore, “al primo studio di gruppo sull'associazione longitudinale fra le assunzioni del grasso dietetico ed al BRACCIO di incidente in una popolazione più anziana rappresentativa.„

In un altri studio, Johanna M. Seddon, MD, ScM, dell'infermeria dell'occhio e dell'orecchio di Massachusetts, a Boston e colleghi ha valutato i fattori di rischio di degenerazione maculare fra i gemelli iscritti all'accademia nazionale della registrazione Scienza-nazionale del gemello del veterano della seconda guerra mondiale del consiglio della ricerca. Gli esami degli occhi, i questionari di frequenza dell'alimento e le interviste telefoniche riguardo alle caratteristiche demografiche, allo stato di fumo, alla storia di salute e ad altri fattori sono stati amministrati a 681 uomo. Duecento ventidue partecipanti sono stati trovati per avere il mediatore o degenerazione maculare recente dello stato.

Il fumo corrente è stato associato con un aumento di 1,9 volte nel rischio di avere AMD ed il passato che fuma con un aumento 1,7 confrontato a coloro che non ha fumato mai. Per gli uomini di cui il contenuto dell'acido grasso omega-3 era fra i 25 per cento principali dei partecipanti c'era un rischio riduttore 45 per cento di degenerazione maculare rispetto a quelli di cui l'assunzione era più bassa. Il cibo del pesce alla settimana ha ridotto almeno due volte il rischio di AMD da 36 per cento confrontati a coloro che ha consumato meno di uno che serve alla settimana.

Gli autori concludono che “circa un terzo del rischio di AMD in questo gruppo gemellato di studio potrebbe essere attribuibile al tabagismo e circa un quinto dei casi è stato stimato come evitabile con l'ingestione dietetica dell'acido grasso omega-3 e dell'più alto pesce. La degenerazione maculare senile è una malattia dell'occhio comune in persone più anziane, fumare è un comportamento evitabile comune e le abitudini dietetiche sono modificabili; quindi, una proporzione di minorazione visiva e di cecità dovuto AMD ha potuto essere impedita con l'attenzione agli stili di vita sani.„

Preoccupazione di salute

Degenerazione maculare senile

Il migliore approccio ad assicurare la protezione contro l'inizio di degenerazione maculare senile ed il trattamento possibile della circostanza comprende una comprensione di alcune delle circostanze principali nell'ambito di cui la circostanza sorge. Questi sono presentati sotto seguiti dalle terapie nutrizionali raccomandate per ogni problema.

1. Una riduzione dei pigmenti, della luteina e della zeaxantina, del critiche maculari essenziali per la protezione ed il perfetto funzionamento dei meccanismi richiesti per la rilevazione e la stampa dei segnali luminosi che entrano in macula dal mondo esterno.

Poichè la luteina e la zeaxantina sono i pigmenti essenziali all'interno della macula, è critico riempirle poichè sono vuotate con il processo di invecchiamento. Il consumo di alimenti ricchi di queste sostanze è particolarmente importante poiché hanno un'influenza diretta su densità maculare del pigmento. Quando il pigmento nella macula è più denso, lo strappo o la degenerazione retinico è meno probabile. La luteina e la zeaxantina sono trovate in verdure gialle o arancio, nei verdi frondosi scuri ed in frutti con le tonalità gialle o arancio. Il tuorlo d'uovo è una buona fonte di luteina. Gli integratori alimentari di luteina e di zeaxantina sono raccomandati.

2. Una riduzione dei livelli antiossidanti all'interno della retina e strutture circostanti che rendono possibile la presenza e la proliferazione dei radicali liberi che danneggiano queste strutture e le tengono dal funzionamento ottimale.

Un aumento nell'attività offensiva del radicale libero si presenta con il fumo, l'esposizione a fumo di seconda mano, nelle diete su in grassi saturi, colesterolo ed in basso “nei buoni grassi„ trovati in pesce, interi grani e legumi. Il fumo e le diete ad alta percentuale di grassi sono associati con AMD.

I livelli in diminuzione di antiossidanti naturali nell'occhio sano sono associati con AMD. Alcuni di questi antiossidanti naturali essenziali sono glutatione, vitamina C ed i carotenoidi, la luteina e la zeaxantina. Il completamento dietetico con questi antiossidanti protegge dalla progressione di AMD. Altri antiossidanti raccomandati per proteggere la macula e la retina includono la vitamina A, la vitamina E, L-carnosine, la taurina, l'acido lipoico, il selenio, lo zinco (con rame), l'estratto del seme d'uva ed il coenzima Q10.

3. L'inizio di aterosclerosi oculare comprende i bloccaggi nei vasi sanguigni coroidici che effettua avversamente il funzionamento della retina e, specialmente, della macula.

I vasi sanguigni nocivi nell'occhio sono associati con l'inizio di AMD. I bloccaggi di questi vasi sanguigni, conosciuti come aterosclerosi oculare, solleva la pressione sanguigna, crea i depositi sotto la macula e la crescita anormale dei vasi sanguigni nella retina (neovascolarizzazione coroidica). Il risultato è AMD neovascolare severo e di debilitazione.

http://www.lef.org/protocols/protocols/prtcl-071.shtml

Prodotti descritti

Zeaxantina eccellente con luteina

I carotenoidi zeaxantina e luteina, trovate nella regione maculare dell'occhio, schermo di aiuto osserva dai raggi di sole, dagli schermi di computer e da altre forme nocive di luce che possono danneggiare col passare del tempo foto-ossidativo gli occhi. Questi antiossidanti solubili nel grasso possono unicamente assorbire le parti più offensive dello spettro leggero, contribuenti a proteggere la lente, la retina e la macula. Infatti, la zeaxantina e la luteina sono state chiamate “sostanze nutrienti condizionalmente essenziali„ a causa delle loro funzioni protettive critiche nell'occhio.

Con invecchiamento d'avanzamento, tuttavia, le concentrazioni di questi carotenoidi preziosi diminuiscono, lasciando gli occhi suscettibili dei problemi correlati con la salute. Mentre la zeaxantina è trovata in frutta e verdure quali mais, pesche e peperoni e luteina in legumi verdi quale spinaci, la maggior parte dei adulti non consumano le quantità sufficienti di questi alimenti per derivare i carotenoidi stati necessari per salute ottimale dell'occhio.

http://www.lef.org/newshop/items/item00876.html

EPA/DHA eccellente con i lignani e Olive Fruit Extract del sesamo

Soltanto il EPA/DHA eccellente del prolungamento della vita contiene “il trio sano„ delle sostanze nutrienti concentrate dall'olio di pesce, dall'olio dei semi di sesamo e dall'olio d'oliva extra.

I polifenoli verde oliva in Polyphen-Oil™ proteggono dall'ossidazione di LDL, sopprimono i radicali liberi e stabilizzano le membrane cellulari. Ogni servizio di 2 softgels fornisce la quantità di polifenoli equivalenti a bere due once di olio d'oliva vergine. La ricerca complementare ma non conclusiva indica che il consumo di acidi grassi di DHA e di EPA omega-3 può ridurre il rischio di coronaropatia.

http://www.lef.org/newshop/items/item00820.html

Prolungamento della vita

Nuove informazioni online sulle preoccupazioni di salute

Iperplasia prostatica benigna (BPH)

Cancro colorettale

Depressione

Disordine ossessivo (disturbo ossessivo compulsivo)

http://www.lef.org/protocols/

Se avete domande o le osservazioni riguardo a questi emissioni di passato o dell'edizione di prolungamento della vita aggiornano, inviile a ddye@lifeextension.com o chiami 954 202 7716.

Per vita più lunga,

Dayna Dye
Redattore, aggiornamento del prolungamento della vita
ddye@lifeextension.com
954 766 8433 estensione 7716

Firmi su per l'aggiornamento del prolungamento della vita a http://mycart.lef.org/subscribe.asp

L'aiuto ha sparso le buone notizie circa vivere più lungo e più sano. Trasmetta questo email ad un amico!

Osservi le emissioni precedenti dell'aggiornamento del prolungamento della vita nell'archivio del bollettino.