Vendita di cura di pelle del prolungamento della vita

Aggiornamento del prolungamento della vita

29 agosto 2006 Stampatore Friendly
In questa edizione
 

Esclusiva dell'aggiornamento del prolungamento della vita

   

Arterie malate trovate prematuramente per essere invecchiato

 

Preoccupazione di salute

   

Coronaropatia ed aterosclerosi

 

Prodotti descritti

   

Tocoferolo di gamma E con i lignani del sesamo

   

Extract™ certificato ginkgo biloba

 

Prolungamento della vita

   

Quarta conferenza annuale per avvocatura di libertà di salute

Esclusiva dell'aggiornamento del prolungamento della vita

Arterie malate trovate prematuramente per essere invecchiato

I risultati di uno studio pubblicato nell'emissione del luglio 2006 della ricerca di circolazione del giornale hanno trovato che la malattia cardiaca prematuramente invecchia le arterie all'equivalente fino a quaranta anni di più vecchia dell'età del paziente.

Nella ricerca costituita un fondo per dal fondamento britannico del cuore, il professor Martin Bennett ed i colleghi all'università di Cambridge hanno studiato le cellule di muscolo liscio vascolari (VSMCs) in arterie normali e malate derivate dall'esclusione e dai pazienti sottoposti a trapianto del cuore. Il gruppo ha trovato un aumento nel danno del telomero nel DNA delle cellule derivate dalle arterie malate. I telomeri sono cappucci all'estremità dei cromosomi che accorciano con divisione cellulare e invecchiamento cellulare. Il gruppo del Dott. Bennett ha scoperto che la riduzione del telomero era significativamente collegata con l'aumento della severità di aterosclerosi. “Questo è il primo studio che ha tracciato le dimensioni di invecchiamento nell'arteria,„ il professor Bennett ha annunciato. “È come una vangata archeologica. Se prendete una sezione trasversale dell'arteria, l'ulteriore vangata vi scolate invecchiate le cellule sono.„

Poiché le cellule dell'arteria dei pazienti della malattia cardiaca dividono 7-13 volte più spesso del le cellule normale, le cellule rapidamente esauriscono i loro tempi predeterminati di divisione, con conseguente invecchiamento arterioso prematuro. Ciò rende le arterie meno capaci di impedire la formazione di placche aterosclerotica. “Nelle fasi iniziali di malattia cardiaca, le arterie sono fra 5-15 anni più vecchia dell'età reale della persona,„ il professor Bennett ha spiegato. “Se avete malattia cardiaca delicata e potete limitare i vostri fattori di rischio del fumando di arresto, dell'ipertensione ed il diabete di controllo e prendendo le statine al colesterolo più basso, rallenterete questo processo di invecchiamento. Se non fate niente, le cellule possono raggiungere molto prematuramente la vecchiaia estrema – ed una volta che fa quello, il processo non può essere invertito.„

I ricercatori hanno trovato la prova di danno ossidativo del DNA in cellule di muscolo liscio vascolari derivate da placca, che suggerisce che il danno del telomero potrebbe essere causato dallo sforzo ossidativo. L'aggiunta degli ossidanti alle cellule ha indotto l'invecchiamento prematuro con la riduzione accelerata del telomero. Gli autori concludono che “l'aterosclerosi umana è caratterizzata dalla senescenza di VSMCs, accelerata da danno indotto da stress ossidativo del DNA, da inibizione di telomerase e dalla riduzione segnata del telomero.„

Direttore medico il professor Peter Weissberg del fondamento britannico del cuore indicato, “una delle caratteristiche di definizione dei tessuti di invecchiamento è un'incapacità di ripararsi efficientemente: più vecchio il tessuto, meno può di occuparsi della lesione fisica o biochimica. Questa ricerca suggerisce che se le cellule del vaso sanguigno potessero essere impedite invecchiare così rapidamente, quindi potenzialmente gli attacchi di cuore potrebbero essere impediti.„

Preoccupazione di salute

Coronaropatia ed aterosclerosi

Interessante, soltanto circa la metà della gente con la coronaropatia abbia fattori di rischio più tradizionali, quali colesterolo elevato, il fumo, l'ipertensione e l'obesità. Eppure tutti i pazienti con aterosclerosi soffrono da disfunzione endoteliale e dagli effetti offensivi di LDL ossidato, che fornisce una particella elementare importante per i depositi della placca. La terapia antiossidante è quindi importante da limitare l'ossidazione di LDL e da migliorare la salute dell'endotelio limitando il danno causato dalle citochine infiammatorie.

La vitamina E è studiata spesso insieme con vitamina C per i suoi poteri antiossidanti potenti. È stato indicato a perossidazione lipidica di diminuzione ed inibisce la proliferazione delle cellule di muscolo liscio, l'aggregazione della piastrina, l'adesione del monocito, l'assorbimento ossidato di LDL e la citochina produzione-tutta di quale si presentano durante l'aterosclerosi (Munteanu A ed altri 2004; Harris A ed altri 2002). In cellule endoteliali arteriose coltivate, la vitamina E ha aumentato la produzione di prostaciclina, di un vasodilatatore potente e dell'inibitore dell'aggregazione della piastrina (Wu D ed altri 2004). La maggior parte dei supplementi della vitamina E vengono sotto forma di alfa tocoferolo. Il prolungamento della vita raccomanda circa 400 IU di alfa tocoferolo un il giorno, con almeno 200 tocoferoli di gamma di mg e 100 mg di coenzima Q10. C'è una preoccupazione che prendere soltanto “l'alfa„ forma della vitamina E potrebbe vuotare il corpo del tocoferolo di gamma, un antiossidante estremamente importante. L'organismo rigenerato di aiuti del coenzima Q10 ha ossidato la vitamina E nel corpo.

http://www.lef.org/protocols/heart_circulatory/coronary_artery_disease_atherosclerosis_01.htm

Prodotti descritti

Tocoferolo di gamma E con i lignani del sesamo

Lo scopo primario di complemento con la vitamina E è di sopprimere i radicali liberi danneggianti. Gli studi scientifici hanno identificato la forma del gamma-tocoferolo di vitamina E come essendo critici alle sanità.

La ricerca indica che i lignani del sesamo aumentano i livelli del gamma-tocoferolo nel corpo mentre riducono il danno del radicale libero.

http://www.lef.org/newshop/items/item00759.html

Extract™ certificato ginkgo biloba

La gente associa spesso il ginkgo con la funzione conoscitiva sana, ma un esame delle centinaia di studi pubblicati rivela che questo flavonoide probabilmente avvantaggia ogni cellula nel corpo. Oltre a mantenere la funzione arteriosa sana via parecchi meccanismi ben definiti, il ginkgo inoltre funziona come inibitore dell'aggregazione della piastrina.

Il ginkgo biloba agisce simile ad un antiossidante e ad un organismo saprofago potenti della maggior parte delle specie del radicale libero, quali i radicali di peroxyl e dell'idrossile e gli anioni del superossido. È conosciuto per proteggere i mitocondri di produttore d'energia nelle cellule, così migliorando l'utilizzazione dell'ossigeno e la respirazione cellulare.

http://www.lef.org/newshop/items/item00778.html

Quarta conferenza annuale per avvocatura di libertà di salute

29 settembre, 30 e 1° ottobre 2006

L'Assemblea 2006 di libertà di salute del mondo sarà una riunione storica dei capi di libertà di salute intorno al mondo. La coalizione nazionale di libertà di salute (NHFC), come ospite dell'Assemblea, inviterà la libertà che di salute le organizzazioni senza scopo di lucro partecipano ad un giro convenzionale. Questa Assemblea creerà ed approvare “una dichiarazione di libertà di salute„ quella riflette la destra di tutta la gente accedere alle informazioni, ai prodotti ed ai professionisti che desiderano quando introduce stessi in uno stato del benessere.

http://www.lef.org/event.html

Se avete domande o le osservazioni riguardo a questi emissioni di passato o dell'edizione di prolungamento della vita aggiornano, inviile a ddye@lifeextension.com o chiami 954 766 8433.

Per vita più lunga,

Dayna Dye
Redattore, aggiornamento del prolungamento della vita
ddye@lifeextension.com
954 766 8433 estensione 7716
www.lef.org

Firmi su per l'aggiornamento del prolungamento della vita a http://mycart.lef.org/subscribe.asp

L'aiuto ha sparso le buone notizie circa vivere più lungo e più sano. Trasmetta questo email ad un amico!

Osservi le emissioni precedenti dell'aggiornamento del prolungamento della vita nell'archivio del bollettino.