Vendita eccellente dell'analisi del sangue del prolungamento della vita

Aggiornamento del prolungamento della vita

16 settembre 2006 Stampatore Friendly
In questa edizione

Esclusiva dell'aggiornamento del prolungamento della vita

I livelli elevati della vitamina C del plasma si sono associati con il rischio riduttore della coronaropatia

Preoccupazione di salute

Coronaropatia ed aterosclerosi

Prodotti descritti

® Capsules® doppio-c di Sandy Shaw & di Durk Pearson

K eccellente con K2

Prolungamento della vita

Quarta conferenza annuale per avvocatura di libertà di salute

Esclusiva dell'aggiornamento del prolungamento della vita

I livelli elevati della vitamina C del plasma si sono associati con il rischio riduttore della coronaropatia

Un rapporto pubblicato nell'edizione del settembre 2006 del giornale britannico di nutrizione ha rivelato un altro individuazione di promessa derivato dallo studio di gruppo della Epico-Norfolk, da uno studio di popolazione futuro di 25.663 uomini e dalle donne invecchiate 45 - 79 che risiedono in Norfolk, Inghilterra.  S. Matthijs Boekholdt del centro medico accademico a Amsterdam ed i colleghi all'università di Cambridge in Inghilterra hanno trovato che quello che ha livelli elevati della vitamina C del plasma (acido ascorbico) è associato con un più a basso rischio dell'indipendente di sviluppo della coronaropatia dai fattori di rischio tradizionali e dai livelli C-reattivi della proteina (CRP).  la proteina C-reattiva è un indicatore di infiammazione di cui i livelli del siero sono stati confermati mentre il preannunciatore della morte dalla coronaropatia nella ricerca più iniziale ha condotto dal Dott. Boekholdt. 

I questionari compilati partecipanti di salute e di stile di vita della Epico-Norfolk fra 1993 e 1997 e sono stati continuati a gennaio di 2003. I campioni di sangue ottenuti durante la visita iniziale della clinica degli oggetti sono stati analizzati per il totale, colesterolo di HDL e di LDL, proteina C-reattiva, vitamina C ed altri fattori.  Novecento settantanove individui che erano senza storia di attacco di cuore o del colpo ai tempi della loro visita iniziale della clinica hanno sviluppato la coronaropatia mortale o non fatale durante il periodo di seguito.  Questi partecipanti erano l'età e genere abbinati dai ricercatori con 1.794 oggetti di controllo.

I livelli aumentanti del plasma di acido ascorbico sono stati trovati per essere associati con la più giovane età, indice di massa corporea più basso, pressione sanguigna sistolica e diastolica più bassa, CRP riduttore e livelli elevati di HDL.  I partecipanti di cui la vitamina C livella erano nell'un quarto principale dei partecipanti hanno avuti i 33 per cento più a basso rischio della coronaropatia futura rispetto a quelle nel quarto più basso.  L'associazione è risultata indipendente da tali fattori di rischio tradizionali come l'età, il diabete, fumare, colesterolo di HDL o di LDL, pressione sanguigna sistolica e livello di CRP. 

Gli autori spiegano che l'effetto di lavaggio del radicale libero di acido ascorbico può contribuire a proteggere le arterie dallo sviluppare le lesioni aterosclerotiche.  Ulteriormente, gli aiuti della vitamina riducono l'ossidazione di particelle di LDL. Tuttavia, l'infiammazione causata da aterosclerosi produce le specie reattive dell'ossigeno a cui riduca gli antiossidanti del sangue che includono la vitamina C, conducenti all'incertezza riguardo se i livelli diminuiti dell'acido ascorbico sono una causa o un effetto della malattia. 

Sebbene una relazione inversa precedentemente sia stata osservata fra acido ascorbico ed i livelli di CRP, gli autori concludono “che la riduzione di rischio [nella coronaropatia] connessa con le più alte concentrazioni del plasma dell'acido ascorbico, un indicatore di frutta e assunzione della verdura, è indipendente dai fattori di rischio classici ed anche dall'indipendente da concentrazione di CRP.„

Preoccupazione di salute

Coronaropatia ed aterosclerosi

Prima che l'ambulatorio o l'angioplastica sia raccomandato per aterosclerosi, la medicina preventiva già è venuto a mancare. Poiché l'aterosclerosi è così processo lento, c'è ampio tempo per intervento prima che i sintomi si sviluppino. Dozzine di studi clinici hanno indicato che la riduzione di diversi fattori di rischio può aiutare lento o persino invertire il danno causato da aterosclerosi ed invertire o rallentare la disfunzione endoteliale dovrebbe essere una pietra angolare della terapia.

Colleen Fitzpatrick inibisce il danno causato dallo sforzo ossidativo. Nei fumatori, il completamento quotidiano con la vitamina C di mg 500 ha fatto diminuire significativamente l'aspetto degli indicatori ossidativi di sforzo (Dietrich M ed altri 2002). Un altro studio ha indicato che il completamento con 500 vitamine C di mg e una vitamina E da 400 IU ha ridotto giornalmente significativamente lo sviluppo di arteriosclerosi coronaria accelerata che segue il trapianto cardiaco (Fang JC ed altri 2002). I benefici di Colleen Fitzpatrick sembrano particolarmente profondi nella gente che soffre sia dal diabete che dalla coronaropatia. Uno studio ha dimostrato che, in questo gruppo, la vitamina C ha migliorato significativamente la vasodilatazione (Antoniades C ed altri 2004).

La vitamina K sta guadagnando costantemente l'attenzione affinchè la sua capacità riduca la calcificazione e di contribuire ad impedire la malattia cardiovascolare (Jie KSG ed altri 1996). La prova per la capacità della vitamina K di impedire la calcificazione può anche essere trovata in uno studio sugli animali in cui i ricercatori hanno amministrato il warfarin dell'anticoagulante ai ratti. Il warfarin è conosciuto per vuotare la vitamina K. Alla conclusione dello studio, tutti gli animali hanno avuti estesa calcificazione, suggerente essi avevano perso l'effetto protettivo della vitamina K (Howe 2000).

http://www.lef.org/protocols/heart_circulatory/coronary_artery_disease_atherosclerosis_01.htm

Prodotti descritti

® Capsules® doppio-c di Sandy Shaw & di Durk Pearson

La vitamina C solubile nel grasso (palmitato ascorbilico) può essere importante quanto la vitamina C solubile in acqua, eppure la maggior parte dei consumatori della vitamina nemmeno ha sentito parlare il palmitato ascorbilico. Se prendete il prolungamento della vita Mix™, state ricevendo un'ampia dose del palmitato ascorbilico solubile nel grasso. Ogni capsula di doppio-c contiene 677 mg di ascorbato di calcio completamente reagito (addolcisca sullo stomaco e fornisce il calcio) e di palmitato ascorbilico (per proteggere i tessuti grassi da ossidazione).

http://www.lef.org/newshop/items/item00240.html

K eccellente con K2

La vitamina K è trovata in legumi verdi come pure alimenti fermentati. La vitamina K 1, trovata naturalmente è chiamata fillochinone e la vitamina K2, trovata naturalmente è chiamata menaquinone 7, che può essere sintetizzato dai batteri nell'intestino ed essere assorbito negli intestini. Le forme artificiali di K1 e di K2 sono phytoandione e menatetranone (menaquinone 4) rispettivamente. La vitamina K sembra svolgere un ruolo unico nel mantenimento della salute arteriosa e nella promozione delle ossa sane.

http://www.lef.org/newshop/items/item00604.html

Quarta conferenza annuale per avvocatura di libertà di salute

L'Assemblea 2006 di libertà di salute del mondo sarà una riunione storica dei capi di libertà di salute intorno al mondo. La coalizione nazionale di libertà di salute (NHFC), come ospite dell'Assemblea, inviterà la libertà che di salute le organizzazioni senza scopo di lucro partecipano ad un giro convenzionale. Questa Assemblea creerà ed approvare “una dichiarazione di libertà di salute„ quella riflette la destra di tutta la gente accedere alle informazioni, ai prodotti ed ai professionisti che desiderano quando introduce stessi in uno stato del benessere. L'Assemblea inoltre creerà le risoluzioni di ordine pubblico firmate dall'intero ente, esprimente i principi comuni di libertà di salute da utilizzare nella promozione di libertà di salute universalmente.

http://www.lef.org/event.html

Se avete domande o le osservazioni riguardo a questi emissioni di passato o dell'edizione di prolungamento della vita aggiornano, inviile a ddye@lifeextension.com o chiami 954 202 7716.

Per vita più lunga,

Dayna Dye
Redattore, aggiornamento del prolungamento della vita
ddye@lifeextension.com
954 766 8433 estensione 7716
www.lef.org

Firmi su per l'aggiornamento del prolungamento della vita a http://mycart.lef.org/subscribe.asp

L'aiuto ha sparso le buone notizie circa vivere più lungo e più sano. Trasmetta questo email ad un amico!

Osservi le emissioni precedenti dell'aggiornamento del prolungamento della vita nell'archivio del bollettino.