Vendita di cura di pelle del prolungamento della vita

Aggiornamento del prolungamento della vita

14 novembre 2006 Stampatore Friendly
In questa edizione

Esclusiva dell'aggiornamento del prolungamento della vita

I livelli elevati di DHA si sono associati con il rischio riduttore di demenza

Preoccupazione di salute

Morbo di Alzheimer

Prodotti descritti

Cognitex con il complesso di Neuroprotection

Cognitex con il complesso di Neuroprotection e di Pregnenolone

Che cosa è caldo

L'esame di JAMA conclude il pesce che i benefici superano i rischi in peso

Esclusiva dell'aggiornamento del prolungamento della vita

I livelli elevati di DHA si sono associati con il rischio riduttore di demenza

Un rapporto pubblicato nell'emissione di novembre degli archivi del giornale di American Medical Association della neurologia ha rivelato l'individuazione di Ernst J. Schaefer, MD, dell'università dei ciuffi a Boston ed i suoi colleghi che avere un livello ematico dell'acido docosaesaenoico dell'acido grasso omega-3 (DHA) può avere un effetto protettivo contro lo sviluppo di demenza e del morbo di Alzheimer.

“Il livello di DHA nel cervello è stato indicato per essere molto importante per abilità di apprendimento e la memoria nella vita in anticipo negli studi dei roditori, babbuini ed esseri umani,„ scrive Martha Clare Morris, ScD, del centro medico di attività  in un editoriale nella stessa edizione del giornale. “È soltanto recentemente che gli acidi grassi omega-3 sono stati studiati per la loro importanza al cervello di invecchiamento. La composizione di DHA del cervello diminuisce con l'età come conseguenza di danneggiamento ossidativo aumentato delle membrane del lipido.„

Lo studio corrente ha incluso 899 partecipanti nello studio del cuore di Framingham. Gli oggetti, che erano una media di 76 anni ed esenti da demenza all'inizio dello studio, hanno subito le prove neuropsicologiche e se campioni di sangue che sono stati analizzati per i livelli di DHA. Quattrocento ottantotto di questi partecipanti inoltre hanno compilato un questionario dietetico. Il gruppo è stato seguito per circa nove anni durante cui hanno ricevuto gli esami mentali ogni due anni per schermare per demenza.

Durante il periodo di seguito, 99 partecipanti hanno sviluppato la demenza. Di questi, 71 sono stati diagnosticati con il morbo di Alzheimer. Dopo il controllo per altri fattori compreso i livelli dell'omocisteina, il gruppo del Dott. Schaefer ha trovato che gli oggetti di cui i livelli di DHA erano nell'più alto un quarto dei partecipanti hanno avuti i 47 per cento più a basso rischio di demenza di sviluppo e i 39 per cento più a basso rischio del morbo di Alzheimer che il resto degli oggetti. Gli individui nei 25 per cento principali hanno riferito il cibo del più pesce che gli altri tre gruppi, con un'assunzione media di tre volte alla settimana, fornente una media di 180 milligrammi DHA al giorno.

“Nel nostro studio, nella correlazione fra [sangue] il contenuto di DHA e nell'assunzione del pesce era significativo, indicando che l'assunzione del pesce è una fonte importante di DHA dietetico,„ gli autori osservati. “In futuro, inoltre sarà importante determinare se il completamento dietetico combinato con DHA può fare diminuire ulteriore deterioramento mentale in pazienti con demenza stabilita.„

Preoccupazione di salute

Morbo di Alzheimer

In questi ultimi 10 anni, gli studi scientifici hanno rivelato gli effetti notevoli che il consumo di pesce ha sulla funzione neurologica. Gli oli di pesce contengono l'acido eicosapentanoico (EPA) e l'acido docosaesaenoico (DHA), di cui tutt'e due sono oli omega-3. DHA è essenziale a salute del cervello perché costituisce fra 30 e 50 per cento del contenuto totale dell'acido grasso del cervello umano (Young G ed altri 2005).

Le carenze in DHA sono state collegate al declino conoscitivo e gli studi della cellula umana hanno indicato che DHA riduce la secrezione dell'beta-amiloide (Lukiw WJ ed altri 2005). DHA è stato documentato per aumentare la fosfatidilserina, una componente naturale trovata in ogni membrana cellulare del corpo (Akbar M ed altri 2005). DHA può anche migliorare la memoria degli animali con il morbo di Alzheimer sopprimendo il danno ossidativo nel cervello (Hashimoto M ed altri 2005). In uno studio di dieci anni che ha seguito i livelli di DHA di 1188 oggetti anziani, il morbo di Alzheimer era 67 per cento più probabile da svilupparsi in quelli di cui i livelli di DHA erano nella metà inferiore della distribuzione (Kyle DJ ed altri 1999).

Gli scienziati hanno sviluppato di recente un composto che prende DHA e lo lega ad un estratto che stesso della lecitina è stato indicato per ridurre il rischio di disfunzione conoscitiva negli anziani. Le ricerche di laboratorio documentano che questo composto brevettato consegna le più alte concentrazioni di DHA alle cellule cerebrali.

http://www.lef.org/protocols/neurological/alzheimers_disease_01.htm

Prodotti descritti

Cognitex con il complesso di Neuroprotection

I livelli diminuiti di neurotrasmettitori e di altro cervello compone profondo la cognizione e la memoria di impatto negli adulti di invecchiamento.

Cognitex è stato sviluppato nel 1982 per aumentare i livelli del cervello di acetilcolina, un neurotrasmettitore dei neuroni di comunicare. Nel corso degli anni, Cognitex è stato migliorato con l'aggiunta delle sostanze nutrienti utilizzate in Europa per proteggere e migliorare la funzione neurologica.

http://www.lef.org/newshop/items/item00921.html

Cognitex con il complesso di Neuroprotection e di Pregnenolone

Cognitex con il complesso di NeuroProtection & di Pregnenolone contiene le sostanze nutrienti ancor più importanti per fornire il supporto neurologico dell'ampio spettro:

  • Uridine-5'-monophosphate (UMP) è una particella elementare del fosfatide di RNA-DNA che è critico alla funzione ottimale del cervello ed alla salute delle membrane cellulari di un neurone.  Trovato naturalmente nel latte delle madri di professione d'infermiera, UMP è essenziale non solo per la crescita e sviluppo dei cervelli infantili, ma anche per la funzione conoscitiva sana negli adulti di invecchiamento.
  • SharpPS Gold™, un composto ricco della fosfatidilserina limitato a DHA, promuove la funzione e la struttura di un neurone già-normali della membrana cellulare.
  • La colina glicerilica di phosphoryl (GPC) amplifica l'acetilcolina, un neurotrasmettitore critico che diminuisce con l'età.
  • Vinpocetine migliora la circolazione e l'ossigenazione alle cellule cerebrali, migliora la conduttività elettrica neurale e protegge dal excitotoxicity neurone-distruggente.
  • l'estratto del seme dell'Fosfatidilcolina-uva limita insieme i risultati in un composto che è assorbito meglio nella circolazione sanguigna in cui migliora il tono e l'elasticità del vaso sanguigno, così migliorando la circolazione sanguigna ed il flusso dell'ossigeno al cervello.
  • L'estratto selvaggio del mirtillo sopprime il radicale libero ed il danno infiammatorio nel cervello e può migliorare la memoria ed invertire determinati cambiamenti veduti in neuroni di invecchiamento.
  • Gli aiuti dell'estratto di ashwagandha di Sensoril® alleviano l'affaticamento mentale inibendo un enzima (acetilcolinesterasi) che degrada l'acetilcolina nel cervello di invecchiamento.
  • La miscela complessa privata di NeuroProtection contiene gli estratti standardizzati di luppolo, di zenzero e di rosmarini--sostanze nutrienti antinfiammatorie provate.

Pregnenolone è un ormone che può essere particolarmente utile al cervello.

http://www.lef.org/newshop/items/item00922.html

Che cosa è caldo

L'esame di JAMA conclude il pesce che i benefici superano i rischi in peso

L'edizione del 18 ottobre 2006 del giornale di American Medical Association ha pubblicato la conclusione di Dariush Mozaffarian, MD e di Eric B. Rimm, MD della scuola di Harvard della salute pubblica che in peso tutti i rischi connessi con il cibo del pesce lontano sono superati dai benefici di consumo loro.

“In generale, per i risultati importanti di salute fra gli adulti, i benefici del cibo del pesce notevolmente superano i rischi in peso,„ il Dott. Mozaffarian hanno dichiarato.  “Questa prova è stata persa in qualche modo sul pubblico.„

http://www.lef.org/whatshot/2006_10.htm#jrcf

Domande?  Osservazioni?  Inviili a ddye@lifeextension.com o chiami 954 202 7716.

Per vita più lunga,

Dayna Dye
Redattore, aggiornamento del prolungamento della vita
ddye@lifeextension.com
954 766 8433 estensione 7716
www.lef.org

Firmi su per l'aggiornamento del prolungamento della vita a http://mycart.lef.org/Memberships/NewsSubscription.aspx

L'aiuto ha sparso le buone notizie circa vivere più lungo e più sano. Trasmetta questo email ad un amico!

Osservi le emissioni precedenti dell'aggiornamento del prolungamento della vita nell'archivio del bollettino.