Vendita eccellente dell'analisi del sangue del prolungamento della vita

Aggiornamento del prolungamento della vita

18 novembre 2006 Stampatore Friendly
In questa edizione

Esclusiva dell'aggiornamento del prolungamento della vita

Risultati più emozionanti per i resveratroli

Preoccupazione di salute

Ottenendo il la maggior parte dall'esercizio

Prodotti descritti

Carnitina ottimizzata con GlycoCarn™

Concentrato della verdura crocifera di Doppio-azione con l'artiglio del gatto & di resveratroli

Che cosa è caldo

Le vitamine di B possono migliorare la prestazione atletica

Esclusiva dell'aggiornamento del prolungamento della vita

Risultati più emozionanti per i resveratroli

I lettori dell'aggiornamento del prolungamento della vita ricorderanno l'edizione del 4 novembre 2006 che ha riferito che i risultati di David Sinclair sugli effetti positivi dei resveratroli sulla salute e della sopravvivenza di più vecchi topi di peso eccessivo sull'alta caloria è a dieta. Ora, i ricercatori all'istituto della genetica e la biologia molecolare e cellulare in Illkirch, Francia hanno trovato che il resveratrolo amplifica la capacità di esercizio dei muscoli in topi e protegge dada insulino-resistenza e dall' obesità indotti da dieta. La ricerca è stata pubblicata online il 16 novembre 2006 nella cellula del giornale.

Johan Auwerx ed i colleghi hanno dato i topi 200 o 400 milligrammi per resveratroli di chilogrammo combinati giornalmente con una dieta ad alta percentuale di grassi o la dieta regolare del cibo per quindici settimane. I topi che hanno ricevuto il cibo combinato con i resveratroli hanno teso a guadagnare meno peso che gli animali che non hanno ricevuto il composto. Prevedibile, i topi che hanno ricevuto la dieta ad alta percentuale di grassi hanno guadagnato significantly more peso che i topi sul cibo regolare, eppure coloro che ha ricevuto i resveratroli hanno pesato quasi lo stessi come i topi sul cibo senza aggiunte fossero a dieta nel corso dello studio.

I ricercatori hanno determinato che la diminuzione nel peso era dovuto una riduzione in grasso corporeo, con i topi di resveratrolo-federazione che hanno più piccole cellule grasse che coloro che non lo ha ricevuto. Ciò che trova non era dovuto una diminuzione nell'ingestione di cibo, poichè tutti i topi sulla dieta ad alta percentuale di grassi sono stati trovati per consumare una simile quantità di calorie al giorno ed ha avuta simile contenuto lipidico fecale. È stato scoperto che gli animali che hanno ricevuto i resveratroli hanno avuti maggior dispendio energetico, con attività mitocondriale migliorata in tessuto adiposo e muscolo marroni. In una prova di resistenza, i topi che hanno ricevuto resveratroli potevano eseguire due volte la distanza che i topi non trattati hanno eseguito prima di avvertire l'esaurimento. Risultati simili sono stati ottenuti per le prove di resistenza effettuate con i gruppi che sono stati alimentati le diete del cibo, indicanti che la differenza significativa nel peso fra i gruppi ad alta percentuale di grassi di dieta non era un fattore nella resistenza aumentata ad affaticamento del muscolo sperimentato dai topi di resveratrolo-federazione.

Sebbene i livelli di digiuno del glucosio non siano colpiti tramite l'amministrazione di resveratroli, i topi che hanno ricevuto il composto avevano ridotto significativamente i livelli di digiuno dell'insulina, indicanti la sensibilità migliore dell'insulina. In un altro esperimento con i topi geneticamente obesi sulle diete ad alta percentuale di grassi, i resveratroli hanno migliorato la tolleranza al glucosio ed i livelli di digiuno del glucosio senza colpire il peso, che suggerisce che gli effetti antidiabetici del resveratrolo potessero essere indipendenti dai suoi effetti sul peso corporeo.

In accordo la ricerca precedente, il gruppo ha concluso che il resveratrolo aumenta l'attività del gene Sirt1, che è stato associato con la durata aumentata. In un esperimento con gli esseri umani, hanno dimostrato un'associazione fra la variazione genetica nel gene Sirt1 ed il dispendio energetico del corpo intero.

“Questo lavoro è significativo perché mostra che un attivatore SIRT1 può proteggere dalla malattia metabolica, evidenziante il potenziale terapeutico dei sirtuins,„ il Dott. Auwerx ha dichiarato. “I resveratroli, un composto trovato nella pelle dell'uva rossa e quindi in vino rosso, hanno potuto spiegare molto bene il paradosso francese.„

Preoccupazione di salute

Ottenendo il la maggior parte dall'esercizio

Una serie di supplementi sono stati indicati per promuovere la forza sostenendo la funzionalità del muscolo. Questi includono quanto segue:

La carnitina, un aminoacido, aiuti trasporta il grasso nei mitocondri, in cui è metabolizzata. La capacità di esercizio è aumentata fra la gente con la malattia arteriosa dopo il completamento della carnitina (Barker GA ed altri 2001). Inoltre, gli studi indicano che il completamento della carnitina aumenta la capacità di esercizio e di funzionalità del muscolo nella gente con la malattia renale (Brass EP ed altri 1998).

Carnosine è trovato nelle quantità elevate in muscolo scheletrico; i livelli del muscolo di carnosine sono elevati durante l'attività di punta (Suzuki Y ed altri 2002). Tra altri vantaggi riferiti, il carnosine pulisce i radicali liberi, che è importante perché l'esercizio produce l'attività abbondante del radicale libero (Boldyrev AA ed altri 1997; Wang AM ed altri 2000; Yuneva MO ed altri 1999; Nagasawa T ed altri 2001). Ulteriormente, il carnosine protegge da reticolazione e da formazione avanzata del prodotto finale di glycation, di cui tutt'e due danneggiano la proteina (Hipkiss AR ed altri 1995; Mastichi G ed altri 1997). Carnosine inoltre funge da amplificatore di pH, proteggente muscles dall'ossidazione durante l'esercizio gravoso (Burcham PC ed altri 2000).

Gli studi indicano che gli aumenti del completamento della creatina efficacemente pendono la massa del muscolo e la forza (Nissen SL ed altri 2003; RB 2003 di Kreider; Gotshalk LA ed altri 2002). La creatina dona una molecola del fosfato all'adenosina difosfato per produrre più ATP per le domande di energia. L'accumulazione di acido lattico può anche essere ritardata dopo il completamento della creatina.

http://www.lef.org/protocols/lifestyle_longevity/exercise_01.htm

Prodotti descritti

Carnitina ottimizzata con GlycoCarn™

La produzione di energia cellulare diminuita è una conseguenza inevitabile di invecchiamento. Come adulti maturi, le centrali elettriche cellulari conosciute come i mitocondri diventano disfunzionale. Il rallentamento risultante nella produzione di energia si manifesta nei numerosi problemi sanitari.

I ricercatori nutrizionali hanno scoperto che la carnitina dell'aminoacido promuove la combustione del grasso per combustibile nei mitocondri, così la promozione dei livelli giovanili di produzione di energia cellulare. I ricercatori ora hanno identificato vari ottimizzati, forme di prossima generazione di carnitina che non solo contribuiscono ad amplificare la produzione di energia cellulare, ma inoltre possono benefici confer mirati a per il cervello, il cuore, i muscoli ed il sistema nervoso centrale.

http://www.lef.org/newshop/items/item00916.html

Concentrato della verdura crocifera di Doppio-azione con l'artiglio del gatto & di resveratroli

Gli scienziati hanno identificato gli estratti specifici dalle verdure crocifere (broccoli, cavolfiore, cavoletti di Bruxelles, ecc.) che modulano gli ormoni in un modo contribuire a mantenere la divisione cellulare in buona salute. Per esempio, gli studi sugli animali hanno indicato che l'estratto vegetale crocifero indole-3-carbinol (I3C) modula gli ormoni dell'estrogeno favorevole cambiando il rapporto del hydroxyestrone protettivo 2 contro il hydroxyestrone danneggiante 16. Indole-3-carbinol inoltre induce le fasi I ed II enzimi di disintossicazione che possono contribuire a neutralizzare i metaboliti dell'estrogeno ed i prodotti chimici ambientali del tipo di estrogeno xenobiotici.

http://www.lef.org/newshop/items/item00855.html

Che cosa è caldo

Le vitamine di B possono migliorare la prestazione atletica

L'edizione dell'ottobre 2006 del giornale internazionale di nutrizione di sport e del metabolismo di esercizio ha pubblicato un rapporto che ha concluso che atleti che sono carenti in vitamine di B può avvertire la prestazione diminuita durante l'esercizio ad alta intensità e la capacità riduttrice di riparare e coltivare il muscolo rispetto a quelli di cui le diete sono sostanza nutriente piena. Le vitamine tiamina, riboflavina e la vitamina B-6 di B sono usate dalle vie del produttore d'energia del corpo ed il vitamina b12 ed il folato sono necessari per la sintesi di nuove cellule e riparare quelli che sono danneggiati.

http://www.lef.org/whatshot/index.html#bvmi

Domande?  Osservazioni?  Inviili a ddye@lifeextension.com o chiami 954 202 7716.

Per vita più lunga,

Dayna Dye
Redattore, aggiornamento del prolungamento della vita
ddye@lifeextension.com
954 766 8433 estensione 7716
www.lef.org

Firmi su per l'aggiornamento del prolungamento della vita a http://mycart.lef.org/Memberships/NewsSubscription.aspx

L'aiuto ha sparso le buone notizie circa vivere più lungo e più sano. Trasmetta questo email ad un amico!

Osservi le emissioni precedenti dell'aggiornamento del prolungamento della vita nell'archivio del bollettino.