Vendita eccellente dell'analisi del sangue del prolungamento della vita

Aggiornamento del prolungamento della vita

6 febbraio 2007 Stampatore Friendly
In questa edizione

Esclusiva dell'aggiornamento del prolungamento della vita

Le nuove meta-analisi indicano il forte beneficio preventivo del cancro al seno e colorettale per la vitamina D

Preoccupazione di salute

Cancro al seno

Prodotti descritti

Capsule di vitamina D3

analisi del sangue di 25-Hydroxyvitamin D

Rivista del prolungamento della vita

Febbraio 2007 edizione ora online!

Esclusiva dell'aggiornamento del prolungamento della vita

Le nuove meta-analisi indicano il forte beneficio preventivo del cancro al seno e colorettale per la vitamina D

Le meta-analisi hanno pubblicato online il 6 febbraio 2007 nel giornale americano di medicina preventivae nel giornale della biochimica steroide e della biologia molecolare concluda quello che ha livelli ematici di vitamina D potrebbe impedire l'altrettanto come due terzi dei casi di cancro e della metà colorettali dei casi di cancro al seno negli Stati Uniti.

L'analisi colorettale del cancro ha esaminato i dati da cinque studi che hanno esaminato l'associazione fra i livelli ematici 25 di hydroxyvitamin D ed il rischio di cancro colorettale. Il sangue raccolto da complessivamente 1.448 partecipanti in buona salute è stato provato a vitamina D e gli oggetti sono stati seguiti per fino a 25 anni durante cui i casi di cancro colorettale sono stati registrati.

Per quanto riguarda i risultati, il co-author Edward D. Gorham, PhD, dell'università di California, San Diego (UCSD) ha riferito, “con questa meta-analisi abbiamo trovato che quello sollevare il livello del siero 25 di hydroxyvitamin D a 34 nanograms per millilitro ridurrebbe i tassi di incidenza di cancro colorettale dalla metà. Proiettiamo i due terzi di riduzione dell'incidenza con i livelli del siero di 46 nanograms per millilitro, che corrisponde ad un'assunzione quotidiana di 2.000 IU del vitamina D3. Ciò sarebbe raggiunta il più bene con una combinazione di dieta, di supplementi e 10 - 15 minuti al giorno al sole.„

L'esame ha compreso i dati dall'iniziativa della salute delle donne che non ha trovato un effetto protettivo per la vitamina D bassa della dose sul rischio di cancro colorettale di sette anni, tuttavia, i ricercatori hanno osservato che la meta-analisi indica che una dose elevata può ridurre l'incidenza della malattia. “La meta-analisi è uno strumento importante per rivelare le tendenze che non possono essere evidenti in un singolo studio,„ co-author Sharif B. Mohr, MPH celebre. “La riunione dell'indipendente ma di simili studi aumenta la precisione e quindi il livello di fiducia dei risultati.„

La meta-analisi del cancro al seno ha compreso i dati dallo studio di salute degli infermieri di Harvard e dallo studio dell'ospedale di St George, che hanno fatto partecipare complessivamente 1.760 donne di cui i livelli di vitamina D hanno variato da meno di 13 nanograms per litro a circa 52 nanograms per millilitro.

“I dati erano molto chiari, indicando che gli individui nel gruppo con i più bassi livelli ematici hanno avuti gli più alti tassi di cancro al seno ed i tassi del cancro al seno caduti come i livelli ematici 25 di hydroxyvitamin D sono aumentato,„ primo l'autore Cedric F. Garland, DrPH, del UCSD dichiarato. “Il livello del siero connesso con una riduzione di 50 per cento del rischio potrebbe essere mantenuto prendendo 2.000 unità internazionali del vitamina D3 giornalmente più, quando il tempo permette, spendere 10 - 15 minuti un il giorno al sole.„

È stato notato, tuttavia, che per alcuni individui, qualsiasi quantità di esposizione del sole è sconsigliabile.

Preoccupazione di salute

Cancro al seno

La vitamina A ed il vitamina D3 inibiscono la divisione cellulare del cancro al seno e possono incitare le cellule tumorali a differenziarsi nelle cellule mature e noncancerous. Il vitamina D3 funziona sinergico con il tamoxifene (e la melatonina) per inibire la proliferazione delle cellule di cancro al seno.

Le dosi quotidiane di vitamina A, 350.000 - 500.000 IU sono state date a 100 pazienti con carcinoma metastatico del seno curati dalla chemioterapia. Un importante crescita nella risposta completa è stato osservato; tuttavia, i tassi di risposta, la durata della risposta e la sopravvivenza sporgente sono stati aumentati soltanto significativamente di donne postmenopausali con cancro al seno (Israele et al. 1985).

I pazienti di cancro al seno possono prendere fra 4000 - 6000 IU del vitamina D3 ogni giorno. La vitamina A solubile in acqua può essere le dosi contenute di 100,000-300,000 IU ogni giorno. Le analisi del sangue mensili sono necessarie assicurarsi che la tossicità non si presenti giornalmente in risposta a queste dosi di livello di vitamina A e del vitamina D3. Dopo 4-6 mesi, le dosi del vitamina D3 e la vitamina A possono essere ridotte.

Le analisi del sangue mensili dovrebbero comprendere l'ematochimica completa, con le prove per i livelli del calcio di funzione epatica e del siero, la prolattina, l'ormone paratiroidale ed il marcatore tumorale CA 27,29 (o CA 15,3). Le analisi del sangue supplementari da considerare sono le prove di GGTP e del CEA. Queste prove controllano il progresso delle terapie usate ed inoltre individuano la tossicità dalle dosi elevate di vitamina A e del vitamina D3. Il paziente dovrebbe insistere sull'ottenere una copia dei loro workups del sangue ogni mese.

http://www.lef.org/protocols/prtcl-022.shtml

Prodotti descritti

Capsule di vitamina D3

La vitamina D è necessaria per utilizzazione di calcio ed il fosforo ed in molti modi funge da ormone. Le due forme più importanti di vitamina D sono colecalciferolo (D3), che è derivato dal nostri propri colesterolo e ergocalciferolo (D2), un analogo della pianta derivato dalla dieta. Il colecalciferolo fornito dal club dei compratori del prolungamento della vita è sintetico, ma la sua forma è identica a quella che è derivato da colesterolo ed è sintetizzato da luce solare sulla pelle. La vitamina D di colecalciferolo è essenziale per la crescita dell'osso ed il mantenimento di densità ossea.

http://www.lef.org/newshop/items/item00251.html

analisi del sangue di 25-Hydroxyvitamin D

Questa prova è usata per eliminare la carenza di vitamina D come causa della malattia dell'osso. Può anche essere usato per identificare l'eccesso di calcio nel sangue.

http://www.lef.org/newshop/items/itemLC081950.html

Rivista del prolungamento della vita

Febbraio 2007 edizione ora online!

Sulla copertura

 

Mangiando il vostro modo al carcinoma della prostata, da William Faloon Reviewed e critiqued da Stephen B. Strum, MD, FACP (membro del consiglio di amministrazione consultivo scientifico del prolungamento della vita)

Rapporti

 

Perché è il rischio di influenza così tanto più alto nell'inverno? Da Dale Kiefer

 

La vostra acqua in bottiglia sta uccidendovi? Da William Davis, MD

 

Strategie nutrizionali per conservare memoria e cognizione, da Laurie Barclay, MD

 

Il melograno inverte l'aterosclerosi e rallenta la progressione di carcinoma della prostata, da Dave Tuttle

Come lo vediamo

 

Una strategia trascurata per impedire carcinoma della prostata, da William Faloon

Nelle notizie

 

Chieda al medico

 

Un approccio al corpo intero ad arrestare invecchiamento prematuro, da Eric Braverman, MD

Profilo di benessere

 

Justin Rice, una leggenda d'argento di estrazione mineraria, andante forte a 88, da Paul Gains

Febbraio 2007 estratti

 

Vitamina D, magnesio, cognitex e melograno

http://www.lef.org/magazine/mag2007/mag2007_02.htm

Se avete domande o le osservazioni riguardo a questi emissioni di passato o dell'edizione di prolungamento della vita aggiornano, inviile a ddye@lifeextension.com o chiami 954 202 7716.

Per vita più lunga,

Dayna Dye
Redattore, aggiornamento del prolungamento della vita
ddye@lifeextension.com
954 766 8433 estensione 7716
www.lef.org

Firmi su per l'aggiornamento del prolungamento della vita a http://mycart.lef.org/Memberships/NewsSubscription.aspx

L'aiuto ha sparso le buone notizie circa vivere più lungo e più sano. Trasmetta questo email ad un amico!

Osservi le emissioni precedenti dell'aggiornamento del prolungamento della vita nell'archivio del bollettino.