Vendita eccellente dell'analisi del sangue del prolungamento della vita

Aggiornamento del prolungamento della vita

27 luglio 2007 Stampatore Friendly
In questa edizione

Esclusiva dell'aggiornamento del prolungamento della vita

I broccoli ed il cavolfiore riducono il rischio di carcinoma della prostata aggressivo

Preoccupazione di salute

Carcinoma della prostata

Prodotti descritti

Formula di protezione del DNA

Estratto vegetale crocifero di Doppio-azione con l'artiglio del gatto

Prolungamento della vita

Liquidazione finale 2007

Esclusiva dell'aggiornamento del prolungamento della vita

I broccoli ed il cavolfiore riducono il rischio di carcinoma della prostata aggressivo

Uno studio riferito nell'edizione del 1° agosto 2007 del giornale dell'istituto nazionale contro il cancro ha concluso che gli uomini che consumano le verdure più crocifere, specialmente i broccoli ed il cavolfiore, hanno un più a basso rischio di carcinoma della prostata aggressivo. La famiglia crocifera delle verdure, che inoltre include il cavolo, il cavolo ed i cavoletti di Bruxelles, è stata associata nella ricerca precedente con la protezione dal colon, dal seno, dalla prostata, dalla tiroide, da cervicali ed altri cancri come pure con la progressione più lenta di malattia.

Per lo studio corrente, Victoria Kirsh, PhD, di cura del cancro Ontario a Toronto e colleghi ha utilizzato i dati da 29.361 uomo che partecipa alla prova colorettale ed ovarica della prostata, del polmone, dello screening dei tumori. Durante il periodo di seguito di media di 4,2 anni, 1.338 uomini sono stati diagnosticati con carcinoma della prostata, compreso 520 con la malattia aggressiva. I questionari dietetici compilati dai partecipanti sono stati analizzati per l'associazione della frutta e delle verdure con il rischio di carcinoma della prostata.

Mentre l'assunzione totale della verdura e della frutta non è stata trovata per essere collegata con il rischio di carcinoma della prostata, il più alta assunzione delle verdure verde scuro come pure crocifere è stata trovata per essere associata con un più a basso rischio della malattia, specialmente quello che era aggressivo e si era sparso oltre la prostata. I broccoli ed il cavolfiore hanno avuti particolarmente forti associazioni protettive contro la malattia aggressiva e extraprostatic. Gli uomini di cui l'assunzione dei broccoli era più grande, più di ad una che serve alla settimana, hanno avuti i 45 per cento più a basso rischio del cancro extraprostatic di malattia che gli uomini di cui l'assunzione era minimo, a meno di una volta al mese. Il cavolfiore è stato associato con un beneficio ancora più notevole, con una riduzione di 52 per cento del rischio sperimentato dall'uomo che ha consumato più di una volta la verdura alla settimana. I composti gluocinsolate-derivati contenuti in verdure crocifere modificano il rischio di cancro proteggendo le cellule dal danno del DNA, inducendo gli apoptosi, influenzando proliferazione delle cellule di carcinoma della prostata genetico di inibizione e di espressione.

“Il carcinoma della prostata aggressivo è biologicamente virulento e collegato con la prognosi difficile. Di conseguenza, se l'associazione che abbiamo osservato infine è trovata per essere causale, i mezzi possibili per ridurre il carico di questa malattia possono essere prevenzione primaria attraverso consumo aumentato di broccoli, cavolfiore e possibilmente gli spinaci,„ gli autori concludono.

Preoccupazione di salute

Carcinoma della prostata

Oltre a prova di laboratorio, ad esame fisico ed alle procedure investigative per eliminare la presenza di carcinoma della prostata (PC) e di altre malattie, un piano d'azione per impedire il loro sviluppo dovrebbe essere considerato.

Una storia dietetica del consumo significativo della fragola e/o del licopene ha correlato con un più a basso rischio del PC aggressivo e supplemento-prostatico. La fonte del licopene che è stata trovata per essere la più significativa nella maggior parte dei studi epidemiologici era il pomodoro, sotto forma di salsa al pomodoro, pomodori stufati e pizza. In uno studio su grande scala che comprende 812 nuovi casi del PC nel corso degli anni 1986-1992 con i comandi abbinati, delle 46 verdure e frutta o prodotti relativi connessi significativamente con il rischio più basso del PC, tre dei quattro identificati sono stati collegati con i licopene--salsa al pomodoro, pomodori e pizza. In questo studio, l'assunzione combinata dei pomodori, la salsa al pomodoro, il succo di pomodoro e la pizza (che rappresenta 82% dell'assunzione del licopene) sono stati associati con un rischio riduttore di PC per frequenza del consumo maggior di 10 contro meno di 1,5 servizi un la settimana. L'assunzione del licopene inoltre è stata associata con un rischio riduttore 53% per il PC avanzato (fasi III ed IV). L'altro prodotto del nonlycopene identificato con il rischio significativamente più basso del PC era fragole.

Il più grande studio dietetico pertinente, uno studio prospettivo nei professionisti del settore medico-sanitario maschii, trovati che un consumo di 2-4 servizi di salsa al pomodoro un la settimana è stato associato con circa una riduzione di rischio di 35% del PC totale e un rapporto di riproduzione di 50% del PC (supplemento-prostatico) avanzato. La salsa al pomodoro era il preannunciatore di gran lunga più forte dei livelli del licopene del plasma in questo studio. Queste associazioni hanno persistito nelle analisi che controllano per il consumo della frutta, il consumo di verdure e l'uso dell'olio d'oliva.

http://www.lef.org/protocols/prtcl-138.shtml

Prodotti descritti

Formula di protezione del DNA

La scienza medica ha documentato la capacità di determinate sostanze nutrienti di esercitare gli effetti potenti che possono sostenere significativamente le difese naturali del corpo contro assalto chimico. La formula della protezione del DNA fornisce le potenze standardizzate di curcumina, del chlorophyllin, del wasabi e dell'estratto dei broccoli.

La formula contiene il mondo più puro, la rizoma organicamente sviluppata del wasabi della Nuova Zelanda, una fonte ricca di isothiocyanates metilici a catena lunga che sono stati indicati per contribuire a mantenere gli enzimi sani del fegato.

L'estratto standardizzato dei broccoli della formula contiene i livelli concentrati di glucosinolato e di sulforaphane, due composti bioactive che forniscono i isothiocyanates che sono raccomandati per i buona salute.

http://www.lef.org/newshop/items/item00804.html

Estratto vegetale crocifero di Doppio-azione con l'artiglio del gatto

Gli scienziati hanno identificato gli estratti specifici dalle verdure crocifere (broccoli, cavolfiore, cavoletti di Bruxelles, ecc.) che modulano gli ormoni in un modo contribuire a mantenere la divisione cellulare in buona salute. Per esempio, gli studi sugli animali hanno indicato che l'estratto vegetale crocifero indole-3-carbinol (I3C) modula gli ormoni dell'estrogeno favorevole cambiando il rapporto del hydroxyestrone protettivo 2 contro il hydroxyestrone danneggiante 16. Indole-3-carbinol inoltre induce le fasi I ed II enzimi di disintossicazione che possono contribuire a neutralizzare i metaboliti dell'estrogeno ed i prodotti chimici ambientali del tipo di estrogeno xenobiotici. Gli studi umani sostengono il ruolo utile di I3C positivamente nell'alterazione del metabolismo dell'estrogeno. il Di-indolyl-metano (TENUE), un phytonutrient trovato in verdure crocifere, è stato indicato negli studi sugli animali per contribuire a mantenere i livelli normali di estrogeno potenzialmente offensivo chiamato hydroxyestrone 4.

I glucosinolati sono costituenti importanti delle verdure crocifere che sono state indicate per promuovere gli apoptosi normali e per indurre l'espressione del gene p53 utile via un'azione dell'estrogeno-indipendente.

http://www.lef.org/newshop/items/item00968.html

Liquidazione finale 2007

Approfitti dell'inventario in eccedenza del prolungamento della vita e conservi su 80% sui supplementi premio del grado!

dovuto i miglioramenti e gli aggiornamenti costanti alle nostre formulazioni, siamo lasciati con un inventario in eccedenza di nostre formule classiche. Per un periodo limitato, stiamo offrendo i prodotti popolari descritti nel catalogo ai prezzi lontano sotto cui i negozi bio pagano.

Questa vendita incredibile espira il 17 settembre 2007, o mentre i rifornimenti durano. Nessuna sostituzione sarà permessa, così vogliate ordinano queste formule classiche oggi prima dei rifornimenti esauriti!

http://www.lef.org/os2

Se avete domande o le osservazioni riguardo a questi emissioni di passato o dell'edizione di prolungamento della vita aggiornano, inviile a ddye@lifeextension.com o chiami 954 202 7716.

Per vita più lunga,

Dayna Dye
Redattore, aggiornamento del prolungamento della vita
ddye@lifeextension.com
954 766 8433 estensione 7716
www.lef.org

Firmi su per l'aggiornamento del prolungamento della vita a http://mycart.lef.org/Memberships/NewsSubscription.aspx

L'aiuto ha sparso le buone notizie circa vivere più lungo e più sano. Trasmetta questo email ad un amico!

Osservi le emissioni precedenti dell'aggiornamento del prolungamento della vita nell'archivio del bollettino.