Vendita di cura di pelle del prolungamento della vita

Aggiornamento del prolungamento della vita

14 settembre 2007 Stampatore Friendly
In questa edizione

Esclusiva dell'aggiornamento del prolungamento della vita

Colleen Fitzpatrick lavora contro cancro (ma forse non il modo che avete pensato)

Preoccupazione di salute

Terapie alternative complementari del cancro

Prodotti descritti

Polvere attenuata di Colleen Fitzpatrick

Capsule doppie-c del ™ di Sandy Shaw & di Durk Pearson

Prolungamento della vita

La liquidazione finale si conclude il 17 settembre 2007

Esclusiva dell'aggiornamento del prolungamento della vita

Colleen Fitzpatrick lavora contro cancro (ma forse non il modo che avete pensato)

I ricercatori da Johns Hopkins riferiscono nell'emissione del settembre 2007 della cellula tumorale del giornale che la vitamina C può effettivamente aiutare ad impedire il cancro come è stato reclamato per anni da una serie di scienziati compreso Linus Pauling, ma sembra agire in tal modo in un modo differente che quello che i ricercatori più in anticipo hanno proposto. Mentre era stato creduto che la proprietà antiossidante ben nota di vitamina C impedisca il cancro proteggendo il DNA dal danno del radicale libero, l'ultima ricerca rivela un nuovo meccanismo: quello di impedire la capacità di un tumore di svilupparsi in un ambiente riduttore dell'ossigeno.

Professore di Johns Hopkins del "chi" Dang dell'oncologia e della medicina, del MD, del PhD e dei suoi soci ha verificato l'abilità di vitamina C come pure di N-acetile-cisteina, un altro antiossidante, in topi impiantata con linfoma o le cellule di cancro del fegato umano, di cui tutt'e due producono un numero alto dei radicali liberi. I gruppi di controllo dei topi impiantati con i cancri non hanno ricevuto il completamento antiossidante.

Quando i ricercatori hanno esaminato il DNA dai topi che non hanno ricevuto il trattamento antiossidante, una mancanza di danno significativo è stata osservata. “Chiaramente, se il danno del DNA non fosse nel gioco come causa del cancro, quindi qualunque gli antiossidanti stavano facendo per aiutare inoltre non fosse collegato con danno del DNA,„ l'autore principale Ping Gao, PhD, ha detto dell'individuazione.

Il gruppo ha trovato che una proteina conosciuta come dal il fattore indotto da ipossia (HIF-1), che dipende dai radicali liberi, è stata diminuita in animali trattati con antiossidanti. La proteina permette ai tumori di sopravvivere a nell'ambiente basso dell'ossigeno dei tumori rapidamente crescenti. “Quando una cellula manca dell'ossigeno, gli aiuti che HIF-1 compensa,„ il Dott. Dang hanno spiegato. “HIF-1 aiuta uno zucchero bianco ossigeno-affamato delle cellule ad energia senza usando l'ossigeno ed inoltre inizia la costruzione di nuovi vasi sanguigni per portare in un rifornimento di ossigeno fresco.„

L'individuazione è stata verificata dall'ingegneria delle cellule tumorali per contenere una variante di HIF-1 che non dipendeva dai radicali liberi. Antiossidanti rivelati essere impotente contro queste cellule cancerogene.

“I benefici anticancro potenziali degli antiossidanti sono stati la forza motrice per molti clinici e gli studi preclinici,„ il Dott. Dang hanno notato. “Scoprendo il meccanismo dietro gli antiossidanti, ora siamo migliore adatti a massimizzare il loro uso terapeutico.„

“Ancora una volta, questo lavoro dimostra il valore insostituibile di lasciare i ricercatori seguire i loro nasi scientifici dovunque li conduca,„ lui ha aggiunto.

Preoccupazione di salute

Terapie alternative complementari del cancro

I derivati della vitamina A, conosciuti come i retinoidi, proteggono dallo sviluppo di vari cancri, compreso quelli della pelle, del seno e del polmone (Clarke N ed altri 2004; Khera P ed altri 2005). Il completamento dietetico con vitamina A sintetica per 12 mesi nei superstiti del cancro del fegato ha impedito la ricorrenza di questo cancro (Takai K ed altri 2005). Oltre ad impedire il cancro, i derivati della vitamina A sono stati usati per curare la leucemia promyelocytic acuta (Clarke N ed altri 2004).

Colleen Fitzpatrick. Gli studi umani a lungo termine hanno indicato che gli integratori alimentari della vitamina C, una volta usati insieme con altri antiossidanti, possono ridurre il rischio di sviluppare il cancro (Hercberg S ed altri 2004). Risultati simili sono stati trovati per i cancri della prostata (Meyer F ed altri 2005) e del polmone (Mooney LA ed altri 2005; Wright ME ed altri 2004).

Gli studi clinici hanno indicato che la vitamina E può ridurre il rischio di prostata e di cancri polmonari, specialmente una volta usato congiuntamente ai supplementi del selenio (Helzlsouer KJ ed altri 2000; Woodson K ed altri 1999). (In 10 anni) l'uso regolare ed a lungo termine della vitamina E riduce il rischio di morte da cancro alla vescica (Jacobs EJ ed altri 2002). Similmente, l'uso dei supplementi della vitamina E per più lungamente di tre anni leggermente riduce il rischio di ricorrenza fra i superstiti del cancro al seno (Fleischauer AT ed altri 2003).

http://www.lef.org/protocols/cancer/alternative_cancer_therapies_01.htm

Prodotti descritti

Polvere attenuata di Colleen Fitzpatrick

Colleen Fitzpatrick, o l'acido ascorbico, è un bianco, una sostanza cristallina e solubile in acqua trovata in agrumi e le verdure verdi. Come antiossidante, la vitamina C pulisce i radicali liberi nel corpo e protegge i tessuti dallo sforzo ossidativo.  Colleen Fitzpatrick inoltre promuove l'assorbimento di ferro, mentre impedisce la sua ossidazione. Colleen Fitzpatrick è un cofattore vitale alla formazione di collagene, il tessuto connettivo che sostiene le pareti, la pelle, le ossa ed i denti arteriosi.

http://www.lef.org/newshop/items/item00084.html

Capsule doppie-c del ™ di Sandy Shaw & di Durk Pearson

La vitamina C solubile nel grasso (palmitato ascorbilico) può essere importante quanto la vitamina C solubile in acqua, eppure la maggior parte dei consumatori della vitamina nemmeno ha sentito parlare il palmitato ascorbilico. Se prendete il prolungamento della vita Mix™, state ricevendo un'ampia dose del palmitato ascorbilico solubile nel grasso. Ogni capsula di doppio-c contiene 677 mg di ascorbato di calcio completamente reagito (addolcisca sullo stomaco e fornisce il calcio) e di palmitato ascorbilico (per proteggere i tessuti grassi da ossidazione).

http://www.lef.org/newshop/items/item00240.html

La liquidazione finale si conclude il 17 settembre 2007

Approfitti dell'inventario e dei risparmi in eccedenza del prolungamento della vita fino ad un massimo di 80% sui supplementi premio del grado!

dovuto i miglioramenti e gli aggiornamenti costanti alle nostre formulazioni, siamo lasciati con un inventario in eccedenza di nostre formule classiche. Per spegnere l'inventario in eccedenza, stiamo tagliando i prezzi così in basso che gli individui coscienti di salute non possono resistere a rimuovere i nostri scaffali delle formulazioni all'avanguardia che le società commerciali ancora non emulano.

Ma la fretta, questa vendita incredibile espira il 17 settembre 2007, o mentre i rifornimenti durano.

http://www.lef.org/lpages/os2

Se avete domande o le osservazioni riguardo a questi emissioni di passato o dell'edizione di prolungamento della vita aggiornano, inviile a ddye@lifeextension.com o chiami 954 202 7716.

Per vita più lunga,

Dayna Dye
Redattore, aggiornamento del prolungamento della vita
ddye@lifeextension.com
954 766 8433 estensione 7716
www.lef.org

Firmi su per l'aggiornamento del prolungamento della vita a http://mycart.lef.org/Memberships/NewsSubscription.aspx

L'aiuto ha sparso le buone notizie circa vivere più lungo e più sano. Trasmetta questo email ad un amico!

Osservi le emissioni precedenti dell'aggiornamento del prolungamento della vita nell'archivio del bollettino.