Vendita eccellente dell'analisi del sangue del prolungamento della vita

Aggiornamento del prolungamento della vita

Esclusiva dell'aggiornamento del prolungamento della vita

6 maggio 2008

Bassi livelli di vitamina D collegati con la depressione

Bassi livelli di vitamina D collegati con la depressione

L'emissione del maggio 2008 degli archivi del giornale di American Medical Association della psichiatria generale ha riferito che gli uomini più anziani e le donne con i livelli paratiroidali elevati dell'ormone (PTH) ed i bassi livelli di vitamina D erano più probabili essere depressi che quelli con i livelli normali.

Per la ricerca corrente, Witte J.G. Hoogendijk, il MD, il PhD ed i soci al centro medico di Vrije Universiteit a Amsterdam hanno valutato i dati da 1.282 partecipanti allo studio longitudinale di invecchiamento, ad uno studio in corso sui preannunciatori e sulle conseguenze dei cambiamenti nell'autonomia ed al benessere negli uomini ed in donne invecchiati 55 - 85. Lo studio presente ha compreso gli oggetti invecchiati 65 e più vecchio chi ha partecipato a primo seguito, durante cui lo stato e la severità della depressione sono stati valutati. Ventisei partecipanti sono stati diagnosticati con la depressione principale e 169 con la depressione secondaria.

I campioni di sangue hanno analizzato per il hydroxyvitamin D del siero 25 hanno stato in media 21 nanograms per millilitro ed i livelli di ormone del paratiroide hanno stato in media 3,6 picograms per millilitro. L'insufficienza di vitamina D è stata determinata in 38,8 per cento degli uomini e 56,9 per cento delle donne in questo studio. Il gruppo ha trovato che i livelli di vitamina D del siero erano 14 per cento più bassi in entrambi quelli con la depressione principale e secondaria rispetto ai livelli fra coloro che non era depresso. Questa associazione era regolato per una serie di fattori e non è stata spiegata tramite le differenze nella stagione dei livelli di attività fisica e dell'acquisizione dei dati, o dell'uso antidepressivo.

Fra quelli colpiti dalla depressione principale, i livelli elevati paratiroidali erano 33 per cento ed in quelli con la depressione secondaria, i livelli elevati di PTH erano 5 per cento. L'iperparatiroidismo primario è conosciuto per essere accompagnato frequentemente dalla depressione.

Sebbene gli autori siano incerti se i bassi livelli di vitamina D sono una causa o un effetto della depressione, notano parecchi modi che i bassi livelli della vitamina potrebbero partecipare allo sviluppo della depressione. “Le cause fondamentali della carenza di vitamina D quale la meno esposizione del sole come conseguenza di attività all'aperto in diminuzione, abitudini differenti dell'abbigliamento o dell'alloggio e assunzione in diminuzione della vitamina possono essere secondarie alla depressione, ma la depressione può anche essere la conseguenza di stato difficile di vitamina D,„ gli autori scrive. “Inoltre, lo stato difficile di vitamina D causa un aumento nei livelli di ormone paratiroidali del siero.„

I risultati interamente “non stanno deprimendo„ perché la vitamina D bassa ed i livelli elevati paratiroidali possono essere trattati aumentando la vitamina D e l'assunzione del calcio. Gli autori raccomandano gli studi longitudinali per determinare se la vitamina D bassa livelli ed hanno aumentato i livelli di PTH precedono la depressione o la seguono.

Stampatore Friendly Risparmi come PDF Invii con la posta elettronica questa pagina Archivio di vista Sottoscriva oggi
Preoccupazione di salute Punto culminante del prolungamento della vita

Depressione

La depressione è considerata la maggior parte della causa comune dell'inabilità negli Stati Uniti (TR normanno 2006). Secondo gli istituti della sanità nazionali, la depressione clinica colpirà fino a 25 per cento delle donne nelle loro vite e fino a 12 per cento degli uomini. La gente con la depressione soffre in molte aree delle loro vite, compreso sonno, il cibo, le relazioni, la scuola, il lavoro e l'immagine di sé.

La depressione è più delle sensibilità normali di tristezza che la gente avverte di tanto in tanto. È un disordine ben definito che colpisce sia la mente che il corpo. La gente che soffre dalla depressione clinica non può appena i loro blu via e nella maggior parte dei casi la depressione non si abbasserà senza intervento attivo. Purtroppo, tuttavia, molta gente non cerca il trattamento professionale per la loro depressione, in modo dal disordine è probabile essere sotto diagnosticato. Fra coloro che cerca l'aiuto professionale, molta gente non trova il sollievo per il loro stato fra le terapie convenzionali.

Il trattamento per la depressione è solitamente complesso e c'è senza dubbio che la nutrizione svolge un ruolo importante. La ricerca ha indicato che la chimica del corpo della gente depressa è alterata in vari modi e che le carenze in neurotrasmettitori, negli squilibri ormonali ed in altri deficit nutrizionali possono contribuire alla depressione clinica. Inoltre, molta gente con la depressione non mangia abbastanza, non mangia troppo, o non mangia gli alimenti nonnutritious. La nuova ricerca inoltre ha collegato la depressione ad infiammazione ed allo sforzo ossidativo, che sono entrambi diretti giustamente con i supplementi nutrizionali.

Per concludere, il ruolo degli ormoni nella depressione è poco apprezzato in comunità medica. Molta gente che soffre dalla depressione che non può essere trattata efficacemente con gli antidepressivi convenzionali può realmente soffrire dagli squilibri ormonali che stanno causando la loro malattia. Purtroppo, pochi medici esaminano ordinariamente i loro pazienti depressi a squilibri ormonali.

Accedi al seminario Bio--identico dell'ormone su Internet: Gli esperti parlano

“C'È un collegamento fra quanto buon riteniamo e l'equilibrio dei nostri ormoni.  La sommità del mondo BHRT riunisce i medici rispettati, i farmacisti, il laboratorio e gli esperti neutraceutical per dividere con voi le loro comprensioni uniche.  La nostra salute dipende da.„

Joel Yaffa, M.D.
Presidente del summit mondiale di BHRT
Più circa il presidente della sommità

Joel Yaffa, presidente del summit mondiale di M.D. BHRT

 

 

la terapia ormonale Bio--identica (BHRT) infine sta ottenendo il suo giorno al sole.  Gli esperti in materia superiori riveleranno i loro approcci ed i trattamenti che utilizzano nelle loro pratiche occupate.  Capirete perché i loro pazienti li amano.  Questi sono gli stessi esperti che scrivono i libri, compaia sulla TV e riferisca al congresso.

Un'opportunità di imparare da questi medici è solitamente aperta appena a medici alle convenzioni mediche. Ora potete sentire il summit mondiale di BHRT nella comodità della vostra casa! Questo audio seminario sarà presentato le sere di dal 14 al 29 maggio. Vi invitiamo ad approfittare di questa opportunità unica di sentire più poi 10 professionista/esperti parlare di tutto da menopausa alle prostate, dalle emicranie alla depressione, dalla prevenzione del cancro a salute della tiroide e da molte altre circostanze riferite ormone.

Il pubblico vuole imparare e gli esperti sono pronti a parlare. BHRT sta migliorando le vite. Clicchi qui per vedere i medici, i loro argomenti e per registrare. http://www.BHRT1.com/

Prodotti descritti

Migra-Eeze™ ha standardizzato la formula della Farfaraccio-Zenzero-riboflavina

aggiunga al carretto

In Germania, medici stanno raccomandando un estratto naturale dal farfaraccio dell'erba (petasites hybridus) a coloro che soffre dagli episodi regolari di disagio capo della cavità. Nei test clinici sia in Germania che negli Stati Uniti, il farfaraccio ha ridotto l'incidenza dei disagi capi della cavità di fino a 61%.

Il costituente attivo principale del farfaraccio, petasin, riduce gli spasmi del muscolo liscio e gli aiuti si rilassano la riduzione dei vasi sanguigni cerebrali. La capacità del farfaraccio di rilassarsi le arterie ristrette ed il muscolo liscio possono aiutare il disagio della cavità della testa di controllo.

GlucoFit™

aggiunga al carretto

GlucoFit™ è stato presentato da prolungamento della vita nell'agosto 2000. L'efficacia di questo estratto naturale è basata sugli studi dell'essere umano ed animali. Il principio attivo in GlucoFit™ è chiamato acido corosolic. L'acido di Corosolic, anche conosciuto come l'acido dell'alfa-hydroxyursolic 2, è un composto del triterpene estratto dalle foglie dello speciosa di Lagerstroemia della pianta. La ricerca indica che una volta usato come componente della vostra dieta, l'acido corosolic può contribuire a mantenere già i livelli sani della glicemia in quelle all'interno di gamma normale. Uno studio sugli animali recente indica che questo costituente delle foglie di banaba può promuovere la salute cardiovascolare pure.

Archivio di notizie

Aggiornamento del prolungamento della vita

Che cosa è caldo

Rivista del prolungamento della vita

Se avete domande o le osservazioni riguardo a questi emissioni di passato o dell'edizione di prolungamento della vita aggiornano, inviile a ddye@lifeextension.com o chiami 954 202 7716.

Per vita più lunga,

Dayna Dye
Redattore, aggiornamento del prolungamento della vita
ddye@lifeextension.com
954 766 8433 estensione 7716
www.lef.org