Vendita di cura di pelle del prolungamento della vita

Aggiornamento del prolungamento della vita

Esclusiva dell'aggiornamento del prolungamento della vita

24 giugno 2008

I livelli elevati di vitamina D si sono associati con più a basso rischio della morte da tutte le cause sugli anni 7

I livelli elevati di vitamina D si sono associati con più a basso rischio della morte da tutte le cause sugli anni 7

L'emissione del 23 giugno 2008 degli archivi del giornale di American Medical Association di medicina interna ha pubblicato la scoperta di austriaco e ricercatori tedeschi gli uomini e donne con i livelli elevati del siero della vitamina D che un rischio riduttore di morte da tutte le cause come pure specificamente dalla malattia cardiovascolare su un periodo di sette anni, rispetto agli individui di cui i livelli ematici sono bassi.

Harald Dobnig, MD, dell'università medica di Graz, l'Austria e colleghi ha valutato i dati da 3.258 partecipanti previsti per angiografia coronaria che si è iscritta al rischio di Ludwigshafen sul Reno ed allo studio cardiovascolare di salute fra 1997 e 2000. I livelli del siero dihydroxyvitamn 25 di hydroxyvitamin D e 1,25 D, che è convertito 25 dal hydroxyvitamin D nel corpo, sono stati misurati in campioni di sangue raccolti prima della procedura angiografica.

Nei 7,7 anni essere in media di seguito, 737 morti hanno accaduto, di cui 62,8 per cento provenivano dalle cause cardiovascolari. Circa due terzi dei pazienti sono stati trovati per avere bassi livelli di hydroxyvitamin D del siero 25 di 20 nanograms di sotto per millilitro. Gli indicatori cardiovascolari di rischio, compreso i livelli della proteina e l'interleuchina C-reattivi 6 livelli (che valutano l'infiammazione), carico ossidativo ed indicatori di adesione delle cellule, erano maggiori fra gli individui con i più bassi livelli di hydroxyvitamin D del siero 25 che in quelle di cui i livelli elevati erano. I partecipanti di cui i livelli di hydroxyvitamin D del siero 25 erano fra l'un quarto più basso dei partecipanti, ad una mediana di 7,6 nanograms per millilitro, hanno avuti un rischio di regolato di morte da tutte le cause o malattia cardiovascolare che era due volte quella degli oggetti di cui i livelli erano fra il più alto quarto a 28,4 ng/ml. Quando i livelli 1,25 di dihydroxyvitamin D sono stati valutati, le simili associazioni sono state trovate.

“Questo studio di gruppo futuro dimostra per la prima volta, a nostra conoscenza, quel hydroxyvitamin D di minimo 25 ed i livelli 1,25 di dihyroxyvitamin D sono associati a un aumentato rischio in per tutte le cause e la mortalità cardiovascolare rispetto ai pazienti con i livelli elevati di vitamina D del siero,„ gli autori scrive. “Oltre agli effetti provati che la vitamina D ha sul metabolismo dell'osso e sulla funzione neuromuscolare, i livelli appropriati del siero (che possono anche essere superiori a nella ricerca attuale) sono associati con una diminuzione nella mortalità. Sebbene non risultato, sembri possibile che almeno la parte di questo effetto possa essere dovuto l'abbassamento di un profilo di rischio che promuove l'aterosclerosi e che impedisce i punti cardiovascolari dell'estremità.„

“Ha basato sui risultati di questo studio, un livello di hydroxyvitamin D del siero 25 di 20 nanograms per millilitro o più su può consigliarsi per il mantenimento della salute generale,„ essi concludono.

Stampatore Friendly Risparmi come PDF Invii con la posta elettronica questa pagina Archivio di vista Sottoscriva oggi
Preoccupazione di salute Punto culminante del prolungamento della vita

Coronaropatia

La gente che ha sofferto un attacco di cuore o colpo o che ha sintomi indicativi di ischemia dell'arteria coronaria (quale dolore toracico) dovrebbe vedere un medico. Possono essere richiesti per subire la prova supplementare per determinare la salute delle loro arterie coronarie. Le prove supplementari includono quanto segue:

  • Angiografia. Durante questa prova, un catetere è infilato in una grande arteria, solitamente nell'inguine ed è guidato nel cuore, in cui è usato per consegnare il materiale di contrasto nelle arterie coronarie. Questo materiale di contrasto è visibile nell'ambito dei raggi x. La prova permette che i medici identifichino la posizione ed il grado di occlusione vascolare.
  • Elettrocardiogramma. Ciò è una lettura elettronica della funzione del cuore che può rivelare il danno ischemico come conseguenza di flusso sanguigno limitato.
  • spessore di Intima-media. Questa prova usa la rappresentazione di ultrasuono per stimare lo spessore del intima, o lo strato interno delle arterie. Un aumento di spessore di intima-media indica col passare del tempo che la malattia vascolare aterosclerotica sta peggiorando. Questa tecnica può anche essere usata per misurare l'efficacia delle terapie cardiovascolari di intervento.
  • Esame di tomografia computerizzata. Questa tecnica può valutare il grado di calcificazione nelle arterie coronarie, che correla forte con aterosclerosi. A causa dei rischi connessi con esposizione a radiazioni, il prolungamento della vita non raccomanda l'esame di tomografia computerizzata a meno che assolutamente necessario.

Gli istituti della sanità nazionali, insieme al programma educativo nazionale del colesterolo, inoltre offre un test online di facile impiego per aiutare la gente a determinare il loro rischio di evento cardiovascolare importante. La prova conta sui parametri comunemente usati quali l'età ed il peso per determinare un profilo di rischio coronario di dieci anni. Il profilo di rischio coronario può essere raggiunto a http://www.nhlbi.nih.gov/guidelines/cholesterol/.

Eventi: La conferenza 2008 del carcinoma della prostata
Stato di Art Treatments per la fase iniziale e di carcinoma della prostata ricaduto
Dal 6-7 settembre 2008

La conferenza 2008 del carcinoma della prostata

La conferenza 2008 del carcinoma della prostata è la decima conferenza principale votata a carcinoma della prostata, progettato e/o prodotto dai membri dell'istituto di ricerca del carcinoma della prostata. Come nel passato, questa conferenza fornirà la comprensione per i pazienti, i badante ed i professionisti medici. La facoltà di conferenza è composta di medici e di scienziati che sono esperti nel carcinoma della prostata.

http://www.prostate-cancer.org/events/conf2008/index.html

La conferenza 2008 del carcinoma della prostata

Prodotti descritti

Fattoredel ®di Rejuvene X

aggiunga al carretto

Dal gennaio 1983, i membri del prolungamento della vita hanno goduto dei molti benefici di Rejuvenex®, una crema di pelle stupefacente sviluppata dal professor Carmen Fusco che rinnova e ravviva l'aspetto della pelle.

Il fattore di RejuveneX® comprende alcuni di ultimi avanzamenti in cura-sostanze nutrienti naturali della pelle con il valore terapeutico provato che fanno così tanto più appena indirizza i meccanismi di fondo essenziali a pelle sana. Questi più nuovi ingredienti, combinati con il meglio di più vecchi ingredienti provati e veri, provocano la fermezza più notevole della pelle, elasticità, incarnato più regolare e struttura e volume vibranti.

TryptoPure™ ottimizzato più

aggiunga al carretto

Il triptofano è un precursore per serotonina. A differenza di altri prodotti che influenzano la ricaptazione della serotonina, il L-triptofano è un precursore diretto che provoca gli aumenti quasi immediati in serotonina, che è uno dei neurotrasmettitori primari in questione con sonno e l'umore.

Il prolungamento della vita ha sviluppato una formula brevetto-in corso chiamata TryptoPure ottimizzato Plus™ che fornisce la lisina, niacinamide, luppolo, zenzero ed il rosmarino estrae per proteggere il triptofano da eccessiva degradazione nei nostri corpi di invecchiamento, così risparmiandola per la conversione nella serotonina nel cervello.

Archivio di notizie

Aggiornamento del prolungamento della vita

Che cosa è caldo

Rivista del prolungamento della vita

Se avete domande o le osservazioni riguardo a questi emissioni di passato o dell'edizione di prolungamento della vita aggiornano, inviile a ddye@lifeextension.com o chiami 954 202 7716.

Per vita più lunga,

Dayna Dye
Redattore, aggiornamento del prolungamento della vita
ddye@lifeextension.com
954 766 8433 estensione 7716
www.lef.org