Vendita di cura di pelle del prolungamento della vita

Aggiornamento del prolungamento della vita

Esclusiva dell'aggiornamento del prolungamento della vita

18 luglio 2008

Lo studio trova l'alta incidenza di insufficienza di vitamina D in donne diagnosticate con cancro al seno

Lo studio trova l'alta incidenza di insufficienza di vitamina D nei superstiti del cancro al seno

In articolo pubblicato nell'edizione del luglio 2008 del giornale americano di nutrizione clinica, gli scienziati a Fred Hutchinson Cancer Research Center a Seattle, l'istituto nazionale contro il cancro ed altri centri di ricerca riferiscono un'alta incidenza di insufficienza e della carenza di vitamina D fra i superstiti femminili del cancro al seno.

I dati utilizzati studio corrente da 790 partecipanti allo studio multietnico di salute, di cibo, di attività e di stile di vita (GUARISCA) dei pazienti di cancro al seno, che hanno cercato di determinare l'effetto della dieta, degli ormoni e di altri fattori sulla prognosi e sulla sopravvivenza del cancro al seno. I campioni di sangue raccolti in tre anni che seguono la diagnosi del cancro al seno dei partecipanti sono stati analizzati per i livelli di hydroxyvitamin D del siero 25, il biomarcatore primario usato per valutare lo stato di vitamina D. I questionari dietetici sono stati usati per ottenere le informazioni riguardo ai livelli dell'assunzione di vitamina D da alimento e dai supplementi.

Poche donne sono state trovate per avere livelli di vitamina D almeno di 32 nanograms per millilitro che sono sufficienti per salute ottimale. I livelli insufficienti o carenti di vitamina D sono stati individuati in 75,6 per cento dei partecipanti, con le donne afroamericane che avvertono i più bassi livelli. Le donne che erano state diagnosticate con localizzato o il cancro al seno regionale hanno avuti vitamina D più bassa livella che quelle con la malattia (non invadente) in situ. Soltanto un quarto delle donne ha riferito facendo uso dei supplementi.

Nella loro discussione, gli autori notano che una certa prova suggerisce un'associazione fra stato di vitamina D e la sopravvivenza nel cancro al seno ed in altri malati di cancro. La vitamina D regola la crescita delle cellule, induce la morte programmata delle cellule, riduce la proliferazione e migliora la risposta immunitaria in tutto il corpo. La vitamina è particolarmente importante per i pazienti della chemioterapia dovuto l'effetto collaterale delle droghe della funzione immune abbassata. Lo studio corrente può essere di importanza particolare ai pazienti afroamericani dovuto i loro livelli più bassi dei tassi di sopravvivenza del cancro al seno del povero e della vitamina.

Per quanto riguarda i livelli più bassi della vitamina D trovati in partecipanti con il cancro al seno locale o regionale della fase in confronto alle donne con la malattia in situ, gli autori rilevano che carenza di vitamina D prima che la diagnosi potrebbe provocare l'avanzamento delle lesioni in anticipo e non invadenti dovuto una riduzione del antiproliferativo e le proprietà antimetastatic della vitamina D hanno notato in altri studi.

“La terapia di vitamina D ha potuto essere un trattamento utile e redditizio per i pazienti di cancro al seno,„ gli autori scrive. “I clinici possono volere studiare la possibilità di esaminare i loro pazienti di cancro al seno a hydroxyvitamin D del siero 25 ed offrire le raccomandazioni appropriate se necessario, migliorare lo stato di vitamina D.„

Stampatore Friendly Risparmi come PDF Invii con la posta elettronica questa pagina Archivio di vista Sottoscriva oggi
Preoccupazione di salute Punto culminante del prolungamento della vita

Cancro al seno

La vitamina A ed il vitamina D3 inibiscono la divisione cellulare del cancro al seno e possono incitare le cellule tumorali a differenziarsi nelle cellule mature e noncancerous. Il vitamina D3 funziona sinergico con il tamoxifene (e la melatonina) per inibire la proliferazione delle cellule di cancro al seno. Il ricevitore di vitamina D3 come obiettivo per prevenzione di cancro al seno è stato esaminato. Gli studi preclinici hanno dimostrato che i composti di vitamina D potrebbero ridurre lo sviluppo del cancro al seno in animali. Ancora, gli studi dell'essere umano indicano che sia lo stato di vitamina D che le variazioni genetiche nel ricevitore di vitamina D3 (VDR) possono colpire il rischio di cancro al seno. I risultati dagli studi cellulari, molecolari e di popolazione suggeriscono che il VDR sia un gene crescita-regolatore nutrizionalmente modulato che può rappresentare un obiettivo molecolare per il chemoprevention di cancro al seno (Lingua gallese et al. 2003).

La vitamina E è il termine usato per descrivere otto sostanze nutrienti solubili nel grasso essenziali naturali: l'alfa, beta, il delta ed i gamma-tocoferoli più classe A di composti relativi alla vitamina E hanno chiamato l'alfa, beta, il delta ed i gamma-tocotrienoli. La vitamina E dalle fonti dietetiche può fornire alle donne la protezione modesta da cancro al seno.

Il succinato della vitamina E, un derivato della vitamina liposolubile E, è stato indicato per inibire la crescita delle cellule del tumore in vitro e in vivo (Turley et al. 1997; Cameron et al. 2003). Nelle linee cellulari umane ricevitore-negative del cancro al seno dell'estrogeno il succinato della vitamina E ha inibito la crescita ed ha indotto la morte delle cellule. Poiché la vitamina E è considerata la catena principale che rompe l'antiossidante lipofilico in plasma ed in tessuto, il suo ruolo come un agente chemopreventive potenziale e suo uso nel trattamento ausiliario dei cancri al seno umani aggressivi sembra ragionevole. Quelli con i cancri al seno estrogeno-ricevitore-negativi dovrebbero studiare la possibilità di richiedere a 800-1200 IU del succinato della vitamina E un il giorno.

Eventi: La conferenza 2008 del carcinoma della prostata: Stato di Art Treatments per la fase iniziale e di carcinoma della prostata ricaduto
Los Angeles, California
Dal 6-7 settembre 2008

La conferenza 2008 del carcinoma della prostata è la decima conferenza principale votata a carcinoma della prostata, progettato e/o prodotto dai membri dell'istituto di ricerca del carcinoma della prostata. Come nel passato, questa conferenza fornirà la comprensione per i pazienti, i badante ed i professionisti medici. La facoltà di conferenza è composta di medici e di scienziati che sono esperti nel carcinoma della prostata.

Conferenza del carcinoma della prostata

Osservi l'ordine del giorno di conferenza

Prodotti descritti

Che cosa il vostro dottore May Not Tell voi circa diabete, da Steven V. Joyal, MD con Deborah Mitchell

aggiunga al carretto

Un piccolo campione di nuove informazioni che sensazionali scoprirete in cui il vostro dottore May Not Tell voi circa il diabete include:

  • Strumenti nutrizionali potenti che permettono che riprogrammiate letteralmente l'espressione dei vostri geni per raggiungere la salute metabolica ottimale;
  • Le analisi del sangue disponibili facilmente hanno trascurato da molti medici della corrente principale eppure critico per la valutazione ottimale di salute metabolica;
  • Un'analisi del sangue importante che direttamente misura un fattore del centro ha compreso nell'invecchiamento accelerato;
  • Metodi di cottura e tecniche che stanno accelerando letteralmente il processo di invecchiamento, ogni giorno e con ogni pasto come pure tecniche della preparazione di alimento per minimizzare questi micidiale ed in gran parte sconosciuto, fenomeno;
  • Integratori alimentari potenti e naturali per sostenere salute metabolica ottimale;
  • La relazione critica fra lo stress mentale ed il controllo della glicemia del povero nel grande grado trascurato dai medici della corrente principale;
  • Una nuova classe rivoluzionaria di farmaci che rappresenta la più grande innovazione per le vittime dei diabete negli ultimi dieci anni!

Pacchetti completi degli elementi nutritivi

aggiunga al carretto

Siete in un'attività  dell'ultimo minuto per imballare sempre i vostri supplementi prima che viaggiate? O forse gradireste un certo aiuto che si tiene al corrente dei supplementi che prendete. La vita non sarebbe più facile se i vostri supplementi più importanti già fossero organizzati nei pacchetti quotidiani convenienti?

I pacchetti nutrienti completi contribuiranno a semplificare la vostra routine di supplemento. Anche i giorni quando state correndo tardi per l'ufficio, afferri appena un pacchetto per prendere con voi. Nessuna necessità di mancare mai ancora il vostro completamento quotidiano.

I pacchetti nutrienti completi forniscono le seguenti formulazioni senza spesa supplementare rispetto ad acquistare ogni prodotto esclusivamente:

  • Omega-3 eccellente
  • Compresse Due Per giorne di Multinutrient
  • Ubiquinol eccellente CoQ10
  • Ottimizzatore mitocondriale di energia con SODzyme™
  • Ripetitore eccellente
  • Estratto vegetale crocifero di Doppio-azione con i resveratroli
Archivio di notizie

Aggiornamento del prolungamento della vita

Che cosa è caldo

Rivista del prolungamento della vita

Se avete domande o le osservazioni riguardo a questi emissioni di passato o dell'edizione di prolungamento della vita aggiornano, inviile a ddye@lifeextension.com o chiami 954 202 7716.

Per vita più lunga,

Dayna Dye
Redattore, aggiornamento del prolungamento della vita
ddye@lifeextension.com
954 766 8433 estensione 7716
www.lef.org