Liquidazione della primavera di prolungamento della vita

Aggiornamento del prolungamento della vita

Esclusiva dell'aggiornamento del prolungamento della vita

5 agosto 2008

Le iniezioni della vitamina C della dose elevata tagliano la crescita del tumore in topi

Le iniezioni della vitamina C della dose elevata tagliano la crescita del tumore in topi

Un articolo pubblicato nell'emissione del 5 agosto 2008 degli atti dell'Accademia nazionale delle scienze ha riferito che le iniezioni dell'ascorbato (vitamina C) riducono il peso ed il tasso di crescita di tumori dalla metà nei modelli del topo di ovarico, di pancreatico e tumore al cervello, mentre lasciando le cellule normali illese.

I ricercatori agli istituti della sanità nazionali (NIH) hanno provato l'ascorbato in 43 5 e del tumore linee cellulari normali per determinare una concentrazione che fa diminuire la sopravvivenza delle cellule in cellule cancerogene senza con conseguente tossicità alle cellule sane. Successivamente hanno iniettato una dose di 4 grammi di ascorbato (neutralizzato con l'idrossido di sodio) per peso corporeo di chilogrammo una o due volte al giorno nei topi immune-carenti con i tumori ovarici, pancreatici e di glioblastoma impiantati (cervello). “A questo livello ha iniettato le dosi, abbiamo sperato di vedere l'attività del tipo di droga che potrebbe essere utile nel cancro,„ autore principale spiegato Mark Levine, MD, che è il capo della sezione molecolare e clinica di nutrizione dell'istituto nazionale del diabete e digestivo e delle malattie renali al NIH.

Il gruppo del Dott. Levine ha scoperto che quello inietta gli animali con la crescita del tumore in diminuzione ascorbato e che pesa da 41 - 53 per cento. Mentre le metastasi si sono presentate in 30 per cento dei topi con i tumori cerebrali, nessuno sono comparso in animali iniettati con vitamina C. Nessun effetto contrario del trattamento della vitamina C è stato notato.

Interessante, la vitamina C, che è conosciuta per il suo effetto antiossidante, ha raggiunto i risultati dello studio corrente via un effetto dell'pro-ossidante che può accadere agli alti livelli. Questo effetto causa la formazione di perossido di idrogeno nel liquido extracellulare che circonda i tumori (ma non nel sangue), con conseguente morte delle cellule cancerogene. La vitamina è stata amministrata per iniezione nello studio corrente per raggiungere le alte concentrazioni nel corpo che non può essere raggiunto facendo uso di una via orale.

I livelli ematici di ascorbato simili a quelli misurati nei topi sono stati raggiunti prontamente nei soggetti umani che hanno ricevuto la vitamina C endovenosa. Gli autori suggeriscono che il guasto delle prove controllate con placebo della prova alla cieca di vitamina C in malati di cancro, che sono stati condotti dopo i risultati incoraggianti iniziali di serie di caso, potrebbe essere dovuto la via di somministrazione orale utilizzata nelle prove. 

“Gli studi clinici e farmacocinetici intrapresi durante i 12 anni scorsi hanno mostrato che i livelli orali dell'ascorbato in plasma ed in tessuto sono ben controllati,„ il Dott. Levine hanno osservato. “in serie di caso, ascorbato è stato dato oralmente e per via endovenosa, ma nelle prove l'ascorbato è stato dato appena oralmente. Non è stato realizzato allora che soltanto l'ascorbato iniettato potrebbe consegnare le concentrazioni state necessarie per vedere un effetto antitumorale.„

“Questi dati preclinici forniscono una base solida per l'avanzamento dell'ascorbato farmacologico nel trattamento del cancro in esseri umani,„ gli autori scrivono. “Mentre le modalità nel cancro si combinano spesso, questi dati suggeriscono che l'ascorbato farmacologico congiuntamente ad altre terapie meriti ulteriore esplorazione per il trattamento dei cancri che hanno altrimenti risultati difficili, quali i carcinoma e il glioblastoma pancreatici ed ovarici.„

Stampatore Friendly Risparmi come PDF Invii con la posta elettronica questa pagina Archivio di vista Sottoscriva oggi
Preoccupazione di salute Punto culminante del prolungamento della vita

Cancro del pancreas

Piccolo è conosciuto circa le cause di cancro del pancreas. La malattia è difficile da diagnosticare nelle sue fasi iniziali, poichè presenta pochi sintomi e ci sono poche prove da schermare per. Di conseguenza, la maggior parte dei pazienti hanno malattia incurabile prima che siano diagnosticati. Più poco di 5 per cento dei pazienti di cancro del pancreas sopravvivono a cinque anni oltre la diagnosi della malattia. L'ambulatorio è la sola speranza per la cura; tuttavia, dovuto la natura aggressiva dei tumori pancreatici, soltanto 5 per cento - 20 per cento dei pazienti sono candidati per chirurgia (PS et al. 2004 di Cleary). La radioterapia e della chemioterapia produce soltanto gli aumenti secondari nei tassi di sopravvivenza. L'incapacità della medicina convenzionale di curare il cancro del pancreas efficacemente è illustrata dal fatto che più di 90 per cento dei pazienti muoiono entro 12 mesi della diagnosi. Con i cambiamenti di stile di vita e gli approcci nutrizionali, le strategie terapeutiche novelle sono necessarie per il trattamento di cancro del pancreas.

Fattori di rischio per cancro del pancreas

  • Età, sesso, razza e etnia. La malattia è più comune negli anziani e fra gli uomini e c'è un più alto tasso di incidenza fra gli afroamericani (Ghadirian L ed altri 2003).
  • Fumo (Lowenfels AB ed altri 2002; Michaud DS 2004).
  • Esposizione ai prodotti chimici quali benzina, i prodotti petroliferi ed il DDT (Alguacil J ed altri 2003; Hoppin JA ed altri 2000; Simon B ed altri 2001).
  • Malattia pancreatica ereditata e cancro al seno ereditato (Cowgill SM ed altri 2003; Ghadirian P ed altri 2003; Lowenfels AB ed altri 2004).
  • Pancreatite e diabete mellito cronici (Truninger K 2000).
  • Insulino-resistenza (Berrington de Gonzalez A ed altri 2003).
  • Dieta: assunzione in eccesso di caloria; alta assunzione dei grassi saturi e degli oli, compreso gli acidi grassi omega-6, la carne ed i prodotti lattier-caseario; ed alta assunzione degli alimenti fritti, dei carboidrati, del colesterolo, del sale, dei nitriti dai prodotti di origine animale e delle nitrosamine (Coss A ed altri 2004).

Vacanze del prolungamento della vita

Inizi a progettare la vostra vacanza 2009 con questi due speciali fantastici:

UCCELLI IN ANTICIPO A CANCUN NEL 2009 CON MEXICANA
Partnered con Mexicana Airlines per offrire i tassi esclusivi sui voli senza scalo quotidiani a Cancun che parte da Miami (da $379), da Los Angeles (da $449), da New York (da $479) e da Chicago (da $599). Viaggio di andata e ritorno, tasse e tasse inclusi.

 

UNA SETTIMANA PER UN GRUPPO DI QUATTRO, SOLTANTO $399 (terra soltanto)
Goda del soggiorno di una settimana per quattro in una delle nostre destinazioni della località di soggiorno della vetrina selezionate per la varietà di attività che offrono.

U.S.A.

U.S.A.

Internazionale

Sedona

Las Vegas

Isola di paradiso

– L'Arizona – Il Nevada – Le Bahamas

Palm Springs

Il lago Tahoe

Vario

– California – Il Nevada – Il Canada

Steamboat Springs

Lincoln

Puerto Plata

– Colorado – New Hampshire – Repubblica dominicana

Orlando

Myrtle Beach

Ocho Rios

– Florida – Carolina del Sud – La Giamaica

Vario

Vario

Vario

– Le Hawai – Il Texas – Il Messico

* I tassi sono nei dollari americani. Basato sopra disponibilità. Conforme a cambiamento senza preavviso. Altre restrizioni possono applicarsi.

1-800-791-4457 lunedì venerdì 8: 30 di mattina – 6 del pomeriggio ET
email: reservations@levacations.com
Il prolungamento della vita Vacations www.LEVacations.com

Prodotti descritti

Capsule di DHEA

aggiunga al carretto

Dal 1981, diverse centinaia studi sono stati pubblicati sui vari benefici di DHEA, compreso le proprietà immunomodulatorie come pure gli effetti positivi sull'umore, sulla qualità della vita e sulla composizione corporea. È stato proposto che ristabilire i livelli di circolazione di DHEA a quelli trovati in giovani potesse migliorare il benessere e la funzione sessuale. In un randomizzato recente, la prova alla cieca, studio controllato con placebo, dieci mesi di terapia sostitutiva di DHEA ha l'effetto benefico di miglioramento degli aumenti nella massa del muscolo e nella forza con l'aggiunta dell'esercizio di resistenza in individui anziani. Gli studi sulla terapia di DHEA in donne con insufficienza adrenale inoltre suggeriscono gli effetti benefici su benessere, sull'umore e sulla sessualità. DHEA ha potuto essere del beneficio al cervello normale di invecchiamento. Alcuni studi hanno riferito che DHEA può migliorare l'umore ed alleviare la malinconia. Inoltre, gli studi recenti in vitro hanno indicato che DHEA ha la capacità di migliorare la funzione endoteliale aumentando la sintesi dell'ossido di azoto (NO).

Prostata ultra naturale con 5-Loxin® ed i lignani standardizzati

aggiunga al carretto

Una grande percentuale degli uomini sopra l'età 50 soffre dai disagi indotti da prostata. La formula ultra naturale della prostata contiene le sostanze nutrienti il più scientifico convalidate per contribuire a proteggere la ghiandola di prostata ed a mantenere la sua funzione sana.

Recentemente si aggiungono alle formule i lignani standardizzati da lino e dagli alberi dell'abete rosso. Questi lignani convertono in enterolactones nell'intestino che poi sono assorbiti nella circolazione sanguigna in cui forniscono gli effetti biologici significativi. Enterolactones ha dimostrato il antiestrogen e gli effetti anti--DHT che sono di importanza particolare per la ghiandola di prostata di invecchiamento.

Archivio di notizie

Aggiornamento del prolungamento della vita

Che cosa è caldo

Rivista del prolungamento della vita

Se avete domande o le osservazioni riguardo a questi emissioni di passato o dell'edizione di prolungamento della vita aggiornano, inviile a ddye@lifeextension.com o chiami 954 202 7716.

Per vita più lunga,

Dayna Dye
Redattore, aggiornamento del prolungamento della vita
ddye@lifeextension.com
954 766 8433 estensione 7716
www.lef.org