Liquidazione della primavera di prolungamento della vita

Aggiornamento del prolungamento della vita

Esclusiva dell'aggiornamento del prolungamento della vita

19 agosto 2008

I tassi di inabilità non possono aumentare con la vecchiaia molto

I tassi di inabilità non possono aumentare con la vecchiaia molto

Un rapporto ha pubblicato online questa settimana negli atti dell'Accademia nazionale delle scienze ha confermato quello i tassi aumentanti di inabilità non può essere inevitabile fra molto il vecchi, che sono il segmento della popolazione più a crescita rapida nel mondo occidentale. In un articolo avente diritto, “la longevità eccezionale non provoca i livelli eccezionali di inabilità,„ ricercatori in Danimarca ed a Max Planck Institute in Germania concluda che la preoccupazione per quanto riguarda un carico aumentato di cura-dare connesso con più gente che unisce la truppa molto del vecchio può essere non fondata.

Kaare Christensen al centro di ricerca danese di invecchiamento all'università di Danimarca e di colleghi del sud ha studiato 2.262 uomini e donne danesi sopportati nel 1905. Gli oggetti sono stati esaminati nel 1998 e nel 2000, 2003 e 2005 per valutare il funzionamento fisico, la funzione conoscitiva ed i livelli della depressione.

All'inizio dello studio, 39 per cento degli oggetti sono stati classificati come indipendente: definito come potendo eseguire le attività della vita quotidiana senza assistenza ed avendo funzione conoscitiva adeguata. Questa percentuale è diminuito dai 6 per cento supplementare da ora al 2005 fra i 166 partecipanti sopravviventi, un importo considerato “modesto„.

Gli autori scrivono quello con trattamento medico e istruzione migliori come pure una riduzione del numero di coloro che fuma fra quelli che entrano nella vecchio-vecchia popolazione, una diminuzione nell'inabilità fra questo gruppo d'età può essere preveduta.

“È stato postulato che il prolungamento della vita fornirebbe soltanto le probabilità aumentate di essere delicato e di esistenza in uno stato vegetativo, i costi personali e sociali enormi,„ gli autori scrive. “Il nostro studio non sostiene questa previsione torva. Al contrario, i nostri risultati suggeriscono che le caratteristiche di un gruppo non cambino molto in un'immagine di età da 92 a 100 anni nei dominii centrali quali le funzioni fisiche e conoscitive e la sintomatologia della depressione.„

“La nostra individuazione anche suggerisce che gli individui che sopravvivono a nelle più alte età abbiano un profilo di salute che è simile in molti aspetti a quello degli individui che sono 7 o 8 anni più giovani,„ essi concludono. “Questo suggerisce che la maggior parte dei individui possano pensare avvertire il declino fisico prima che muoiano, ma il rinvio di questo singolo declino permette affinchè noi viva nella quarta età.„

Stampatore Friendly Risparmi come PDF Invii con la posta elettronica questa pagina Archivio di vista Sottoscriva oggi
Preoccupazione di salute Punto culminante del prolungamento della vita

Prevenzione

L'Accademia nazionale delle scienze ha pubblicato tre rapporti che indicano che gli effetti di invecchiamento possono essere parzialmente reversibili con una combinazione di acetile-L-carnitina e di acido lipoico (Hagen et al. 2002). Uno di questi studia indicato che il completamento con queste due sostanze nutrienti ha provocato un'inversione parziale del declino della funzione mitocondriale della membrana mentre il consumo di ossigeno è aumentato significativamente. Questo studio ha dimostrato che la combinazione di acetile-L-carnitina e di acido lipoico ha migliorato l'attività ambulatoria, con un grado di miglioramento significativamente maggior nei vecchi ratti confrontati a quei giovani. L'invecchiamento umano è caratterizzato dalla letargia, dall'infermità e dalla debolezza. Ora c'è prova che il completamento con due supplementi non quotati in borsa può produrre un effetto antinvecchiamento misurabile.

Il secondo studio pubblicato dall'Accademia nazionale delle scienze ha indicato che il completamento con acetile-L-carnitina ed acido lipoico ha provocato la memoria migliore in vecchi ratti. Gli studi al microscopio elettronico nella regione dell'ippocampo del cervello hanno indicato che la acetile-L-carnitina e l'acido lipoico hanno invertito il decadimento strutturale mitocondriale età-collegato. Nel terzo studio dell'Accademia nazionale delle scienze, gli scienziati hanno provato la acetile-L-carnitina e l'acido lipoico per vedere se un enzima usato dai mitocondri come combustibile biologico potesse essere ristabilito in vecchi ratti. Dopo 7 settimane del completamento con acetile-L-carnitina ed acido lipoico, i livelli di questo enzima (acetiltransferasi della carnitina) sono stati ristabiliti significativamente nei ratti invecchiati. Il completamento inoltre ha inibito dalla la perossidazione lipidica indotta da radicale libera, che ha migliorato l'attività dell'enzima di produttore d'energia nei mitocondri. Gli scienziati hanno concluso quello ratti vecchi d'alimentazione acetile-L-carnitina e l'acido lipoico può migliorare il danno ossidativo, con disfunzione mitocondriale.

Che cosa è caldo
Superare morte

L'emissione dell'11 /25 agosto 2008 degli archivi di medicina interna ha riferito i risultati di uno studio che ha trovato che correndo è stato associato con una riduzione della morte e l'inabilità sugli anni 21.

Eliza F. Chakravarty, il MD, il ms ed i colleghi a Stanford University School di medicina hanno spedito i questionari ad un gruppo di corridori e ad un gruppo di controllo in buona salute che erano sia 50 invecchiati che più vecchio inizio nel 1984. I gruppi hanno compilato i questionari annuali riguardo a frequenza di esercizio, al livello di inabilità ed all'indice di massa corporea fino al 2005.

I dati per 284 corridori e 156 comandi erano disponibili alla conclusione dello studio. Le annotazioni nazionali di morte hanno confermato che 34 per cento dei comandi e 15 per cento dei corridori erano morto dopo 19 anni. Le morti dalla malattia cardiovascolare, dal cancro, dalla malattia neurologica e da altre cause si sono presentate più presto fra il gruppo di controllo. Sebbene l'inabilità in entrambi i gruppi aumenti col passare del tempo, c'era meno inabilità fra i corridori a tutti gli intervalli di tempo. “L'inabilità iniziale dei corridori era 16 anni successivamente dei nonrunners,„, che l'autore James Fries senior celebre, MD è un professore di medicina emeritus a Stanford School di medicina. “Generalmente, i corridori sono restato sani.„

Per vedere più articoli gradisca questo, visitano che cosa è archivio caldo a http://www.lef.org/whatshot/index_archive.htm

 

Prodotti descritti

Ubiquinol eccellente CoQ10

aggiunga al carretto

CoQ10 è richiesto per convertire i grassi e gli zuccheri in energia cellulare, eppure la produzione naturale di CoQ10 diminuisce precipitosamente con l'età d'avanzamento. Quando il corpo ha un'ampia quantità di CoQ10 i mitocondri possono lavorare il più efficientemente in tutto l'intero corpo compreso l'area il più densamente popolata, il cuore. CoQ10 è inoltre un antiossidante potente, aiutante protegge le proteine, lipidi e DNA dei mitocondri dall'ossidazione e funzione mitocondriale sostenente.

Più esseri umani stanno completando con il coenzima Q10 che mai prima. Una ragione è la consapevolezza aumentata che le droghe “di statina„ hanno usato per abbassare LDL ed il colesterolo vuota il corpo di CoQ10. La che maggior parte dei medici non sanno, tuttavia, è che l'invecchiamento normale può provocare più di una riduzione di CoQ10 che prendendo le droghe di statina. Per esempio, mentre le droghe di statina sono state indicate per ridurre il plasma CoQ10 da 40%, il processo di invecchiamento riduce i livelli CoQ10 nella parete del muscolo del cuore di 72%.

DHA 240

aggiunga al carretto

Gli acidi grassi Omega-3, trovati in pesce con acqua fredda (ed olio di pesce) ed il perilla e gli oli di semi di lino, possono fa parte di una dieta sana. Gli oli Omega-3 contengono l'acido eicosapentanoico essenziale degli acidi grassi (EPA) e l'acido docosaesaenoico (DHA), che stanno mancando di solitamente nella dieta occidentale tipica che comprende le quantità elevate dei grassi omega-6. EPA e DHA possono essere sintetizzati dall'ALA, ma la sintesi di DHA e di EPA può essere insufficiente a certe condizioni.

Mentre i grassi polinsaturi conosciuti come gli acidi grassi omega-6 sono essenziali a salute ottimale, la maggior parte di Americano e dei cittadini di altre nazioni occidentali consumano lontano troppi acidi grassi polinsaturi omega-6 e non abbastanza acidi grassi polinsaturi omega-3. Infatti, alcune diete occidentali consiste di 20 parti di omega-6 a soltanto una parte di omega-3. Per salute ottimale, il rapporto di omega-6 agli acidi grassi omega-3 dovrebbe essere fra il 1:1 e 4: 1.

Archivio di notizie

Aggiornamento del prolungamento della vita

Che cosa è caldo

Rivista del prolungamento della vita

Se avete domande o le osservazioni riguardo a questi emissioni di passato o dell'edizione di prolungamento della vita aggiornano, inviile a ddye@lifeextension.com o chiami 954 202 7716.

Per vita più lunga,

Dayna Dye
Redattore, aggiornamento del prolungamento della vita
ddye@lifeextension.com
954 766 8433 estensione 7716
www.lef.org