Vendita di cura di pelle del prolungamento della vita

Aggiornamento del prolungamento della vita

Esclusiva dell'aggiornamento del prolungamento della vita

4 novembre 2008

Livelli antiossidanti riduttori connessi con aterosclerosi silenziosa

Livelli antiossidanti riduttori connessi con aterosclerosi silenziosa

Un articolo ha pubblicato online il 21 ottobre 2008 in nutrizione del giornale & il metabolismo ha riferito la scoperta dei ricercatori italiani di un'associazione fra i livelli in diminuzione del plasma di parecchi antiossidanti e le lesioni aterosclerotiche carotiche in anticipo in individui di mezza età asintomatici.

“L'aterosclerosi rimane clinicamente a lungo muta e frequentemente si manifesta con un evento cardiovascolare acuto; quindi, la possibilità di diagnosticare la malattia in una fase infraclinica e di riduzione o di inversione della sua progressione è un'emissione di importanza,„ gli autori scrive. “Gli antiossidanti, che possono inibire la perossidazione lipidica, potrebbero svolgere un ruolo protettivo importante contro la formazione di lesioni aterosclerotiche semplici e complesse, che sporgono progressivamente nel lume arterioso, causando la stenosi o l'occlusione. In particolare, lo spessore carotico aumentato di intima-media rappresenta una fase in anticipo del processo aterosclerotico ed è ampiamente usato come indicatore di aterosclerosi infraclinica che correla con la coronaropatia stabilita.„

Duecento venti uomini e donne fra le età di 45 e di 65 senza storia dell'attacco ischemico transitorio, del colpo, o di altro condiziona relativo alla malattia dell'arteria carotica sono stati iscritti al San Camillo de Lellis Hospital, a Manfredonia, l'Italia. I partecipanti hanno subito la valutazione ultrasonographic delle arterie carotiche extracraniche ed i campioni di sangue sono stati analizzati per i lipidi, proteina C-reattiva ed altri fattori, oltre ai livelli del plasma di vitamina A, di vitamina E, di beta-carotene e di licopene.

Cento venticinque partecipanti sono stati trovati per avere aterosclerosi carotica come determinata da uno spessore carotico di intima-media di 0,8 millimetri o più. L'indice di massa corporea, l'emoglobina del plasma ed il colesterolo della lipoproteina ad alta densità erano marginalmente più alti fra quelli diagnosticato con aterosclerosi e tutte sostanze nutrienti misurate sono state ridotte significativamente. La vitamina A, la vitamina E ed i livelli del licopene sono stati diminuiti da 50 per cento o da più fra quelli con aterosclerosi rispetto ai partecipanti che non sono stati diagnosticati con la circostanza ed i livelli del beta-carotene erano di meno che un terzo di quelli senza aterosclerosi.

Lo sforzo ossidativo che deriva dall'ossidazione di colesterolo della lipoproteina a bassa densità (LDL) nella parete dell'arteria provoca l'infiammazione che stimola la differenziazione delle cellule di sistema immunitario chiamate monociti nei macrofagi. I macrofagi accumulano i lipidi per formare le cellule della schiuma che ispessiscono le pareti dell'arteria. Gli antiossidanti come quelli valutati nello studio corrente hanno potuto contribuire a proteggere da questo processo impedendo l'ossidazione di LDL.

“L'assunzione regolare degli alimenti ricchi in licopene ed altre vitamine antiossidanti può rallentare la progressione dei processi aterosclerotici e modificare le fasi iniziali di aterosclerosi, con una riduzione conseguente degli eventi cardiovascolari,„ gli autori concludono.

Stampatore Friendly Risparmi come PDF Invii con la posta elettronica questa pagina Archivio di vista Sottoscriva oggi
Preoccupazione di salute Punto culminante del prolungamento della vita

Colpo e malattia cerebrovascolare

Forse lo strumento della selezione più ampiamente usato per il colpo è l'ultrasuono carotico, che fornisce ai medici informazioni importanti sulla salute delle arterie carotiche. Usando ampiamente - la tecnologia disponibile e relativamente economica di ultrasuono, medici può individuare il grado di bloccaggio nelle arterie carotiche e misurare lo spessore dei intima-media. Lo studio ben noto di Rotterdam ha indicato che se lo spessore carotico di intima-media è maggior di 1 millimetro, il rischio di colpo è aumentato anche se non c'è nessuna placca arteriosa presente (Hollander M ed altri 2003). Le informazioni ottenute dalla selezione di ultrasuono possono essere usate per identificare la gente ad ad alto rischio di aterosclerosi.

Gli studi multipli hanno trovato che una dieta alta in frutta ed in verdure riduce il rischio di malattia cerebrovascolare e sia colpo ischemico che emorragico (Se 2000 di Gariballa; Sauvaget C ed altri 2003). Due esami importanti hanno raccomandato che la politica sanitaria di salute pubblica promuovesse l'ingestione dietetica aumentata di vitamina C antiossidante, del beta-carotene, della vitamina E, delle vitamine di B (folato compreso), del potassio, del calcio, del magnesio, della vitamina D, della fibra e degli acidi grassi omega-3 per ridurre il rischio di colpo (Se 2000 di Gariballa; PS di Johnsen 2004). Queste sostanze nutrienti vitali possono anche essere ottenute attraverso gli integratori alimentari insieme con una dieta sana.

I grandi studi a lungo termine hanno trovato che l'ingestione dietetica quotidiana del beta-carotene svolge un ruolo protettivo contro aterosclerosi e fa diminuire il rischio di colpo ischemico (Hak EA ed altri 2004; Hirvonen T ed altri 2000). Le fonti ricche di beta-carotene includono le carote, la zucca, i legumi verdi, il latte, la carne magra, il pesce ed il pollame.

La vitamina E è un antiossidante. Regola le reazioni dell'ossidazione e protegge gli acidi grassi polinsaturi e la vitamina A. Una gente di fornitura di grande studio con gli alimenti che hanno alti livelli della vitamina la E (oli vegetali, legumi verdi, interi, burro, fegato, tuorlo d'uovo, latte, dadi e cereali) ha trovato che più alta assunzione della vitamina E contribuita per ridurre il rischio di morte dal colpo (Yochum LA ed altri 2000). Un altro studio ha riferito che quello mangiare gli alimenti su in vitamine antiossidanti C ed E ha aiutato più in basso l'incidenza del colpo, particolarmente notevole in fumatori (Voko Z ed altri 2003).

Prolungamento della vita rivista edizione del novembre 2008 ora online!

Prolungamento della vita rivista novembre 2008

Prodotti descritti

Enzimi digestivi eccellenti migliorati con i probiotici

aggiunga al carretto

Il supplemento digestivo più popolare usato dai membri del prolungamento della vita è enzimi digestivi eccellenti migliorati. Una versione migliorata ora è disponibile che contiene i GanedenBC30™ imballati e brevettati, che sono progettati a repopulate gli intestini con i batteri amichevoli.

I vostri due punti sono un focolaio perfetto per molti batteri opportunistici che possono moltiplicare e causare i ribaltamenti infiammatori ed altri problemi digestivi. Per mantenere un apparato digerente sano, il vostro corpo ospita i batteri utili nel suo tratto gastrointestinale che difendono contro i microrganismi nocivi. Ma la dieta difficile, l'età, lo sforzo e l'uso antibiotico possono tutto il rob voi di questi buoni batteri. Il risultato può essere funzione immune compromessa, perturbazioni nella funzione dell'intestino ed altri disagi digestivi.

Un nuovo sforzo brevettato del bacillus coagulans (GanedenBC30™) fornisce questo ai batteri utili in una forma protetta della spora simile ad un seme. Come un seme, GanedenBC30™ resterà dormiente finché non abbia il diritto le circostanze per svilupparsi, quali gli intestini, che sono l'ambiente perfetto affinchè il bacillus coagulans proliferino.

Cognitex con il complesso di NeuroProtection

aggiunga al carretto

Cognitex è formulato per approfittare di ultimi sviluppi e degli ingredienti per salute conoscitiva. L'ultimo ingrediente nella formula di Cognitex è uridine-5'-monophosphate, una sostanza nutriente critica del cervello.

Uridine-5'-monophosphate (UMP) è un elemento di base di RNA e di DNA come pure dei fosfatidi quale la fosfatidilcolina che sono critici alla funzione ottimale del cervello ed alla salute delle membrane cellulari di un neurone. Trovato naturalmente nel latte delle madri di professione d'infermiera, UMP è essenziale non solo per la crescita e sviluppo dei cervelli infantili, ma anche per la funzione conoscitiva sana negli adulti di invecchiamento. Il completamento dietetico con UMP può aumentare i livelli dell'acetilcolina e del fosfatide del cervello e migliora alcune funzioni colinergiche.

La formula di Cognitex fornisce ad altri estratti critici che sostengono la funzione sana del cervello, quale il mirtillo standardizzato sia gli antociani che il pterostilbene.

Archivio di notizie

Aggiornamento del prolungamento della vita

Che cosa è caldo

Rivista del prolungamento della vita

Se avete domande o le osservazioni riguardo a questi emissioni di passato o dell'edizione di prolungamento della vita aggiornano, inviile a ddye@lifeextension.com o chiami 954 202 7716.

Per vita più lunga,

Dayna Dye
Redattore, aggiornamento del prolungamento della vita
ddye@lifeextension.com
954 766 8433 estensione 7716
www.lef.org