Vendita eccellente dell'analisi del sangue del prolungamento della vita

Aggiornamento del prolungamento della vita

Esclusiva dell'aggiornamento del prolungamento della vita

5 dicembre 2008

La vitamina E riduce l'infiammazione in vivo

La vitamina E riduce l'infiammazione in vivo

L'emissione del dicembre 2008 della fisiologia sperimentale del giornale ha pubblicato la scoperta dei ricercatori all'università dell'Illinois di effetto antinfiammatorio per la vitamina E in un modello animale di infiammazione.

Gli scienziati stanno diventare sempre più coscienti del ruolo di infiammazione in una serie di malattie e circostanze. L'infiammazione cronica dei muscoli scheletrici in esseri umani è una causa di danno fisico significativo. Gli antiossidanti quale la vitamina E sono stati indicati per ridurre l'espressione proinflammatory di citochina negli studi della coltura cellulare, ma gli effetti della vitamina non erano stati provati nel cuore e nel muscolo scheletrico dei topi con infiammazione sistemica indotta.

Il professor Kimberly Huey e colleghi di salute della cinesiologia e della comunità dell'università dell'Illinois ha amministrato la vitamina E o un placebo ai topi per i tre giorni prima dell'iniezione degli animali con una dose bassa del lipopolysaccharide di Escherichia coli per indurre l'infiammazione. Un gruppo di controllo ha ricevuto le iniezioni saline.

Il gruppo trovato ha aumentato i livelli delle citochine interleukin-6 (IL-6) e interleukin-1beta (IL-1beta) nel muscolo scheletrico e cardiaco dei topi che hanno ricevuto il lipopolysaccharide, eppure fra quelli che hanno ricevuto la vitamina E, i livelli di queste citochine erano significativamente più bassi di quelli del gruppo del placebo. Le citochine funzionano come trasmettitori intercellulari che assistono nella risposta immunitaria, eppure possono condurre ad eccessiva infiammazione. Ulteriormente, i ricercatori osservati hanno fatto diminuire l'attivazione del fattore nucleare kappa-beta (un altro agente in questione nell'infiammazione) in topi che hanno ricevuto la vitamina E.

“I topi erano vitamina amministrata E per i tre giorni prima del darli che importi ad un'infezione batterica sistemica secondaria,„ il Dott. Huey hanno spiegato. “Una cosa che abbiamo fatto – oltre (esaminando) alle citochine – dovevamo osservare, nel muscolo, la quantità di proteine ossidate. L'ossidazione può essere nociva ed in muscolo è stata associata con forza muscolare riduttrice.„

Il Dott. Huey ha rivelato che “c'era una riduzione significativa della quantità di proteine ossidate lipopolysaccharide indotte con la vitamina E confrontata a placebo.„

“In modo che sia una buona cosa,„ ha notato. “Potenzialmente, se riducete le proteine ossidate, che possono correlare a forza muscolare aumentata.„

Nella ricerca precedente condotta dal membro del team Rodney Johnson, un'associazione in topi fra il completamento della vitamina E e l'infiammazione riduttrice del cervello è stata osservata. L'infiammazione nel cervello è associata con il morbo di Alzheimer in esseri umani.

Il Dott. Huey ha concluso che la vitamina E “può essere utile in individui con infiammazione cronica, quali gli anziani o i pazienti con il diabete di tipo II o l'infarto cronico.„

“Questo è chiaramente un modello animale così se tradurrebbe agli esseri umani ancora richiede molto più la ricerca,„ lei ha rilevato. “La vitamina E è un supplemento che è già approvato e questi risultati possono indicare un assegno complementare di presa della vitamina E oltre che cosa già è indicato.„

Stampatore Friendly Risparmi come PDF Invii con la posta elettronica questa pagina Archivio di vista Sottoscriva oggi
Preoccupazione di salute Punto culminante del prolungamento della vita

Infiammazione cronica

In gente invecchiata con le malattie degeneranti multiple, l'indicatore infiammatorio, proteina C-reattiva, spesso è elevato acutamente, indicante la presenza di disordine infiammatorio di fondo (Invitti 2002; Lee et al. 2002; Santoro et al. 2002; Sitzer et al. 2002). Quando un profilo di sangue di citochina è condotto sulla gente in uno stato indebolito, un livello in eccesso di uno o più delle citochine infiammatorie, per esempio, TNF-a, IL-6, IL-1 (b), o IL-8, è trovato solitamente (Santoro et al. 2002).

Gli scienziati hanno identificato gli integratori alimentari ed i farmaci da vendere su ricetta medica che possono ridurre i livelli delle citochine pro-infiammatorie. La frazione dell'acido docosaesaenoico (DHA) dell'olio di pesce è il supplemento più ben documentato per sopprimere TNF-a, IL-6, IL-1 (b) e IL-8 (Jeyarajah et al. 1999; James et al. 2000; Watanabe et al. 2000; Yano et al. 2000). Uno studio sugli esseri umani in buona salute e su quelli con la malattia reumatoide indica che l'olio di pesce sopprime queste citochine pericolose da fino a 90% (James et al. 2000).

Altri supplementi d'abbassamento sono DHEA (casson et al. 1993), la vitamina K (Reddi et al. 1995; Weber 1997), GLA (acido linolenico) di gamma (Purasiri et al. 1994) ed estratto della foglia dell'ortica (Teucher et al. 1996). Gli antiossidanti, quali la vitamina E (Devaraj et al. 2000) e la N-acetile-cisteina (Gosset et al. 1999), possono anche abbassare le citochine proinflammatory e proteggere dai loro effetti tossici.

La nostra più grande vendita dell'anno è infine qui! Conservi un 10% supplementare

L'anno scorso, abbiamo visto i prezzi del razzo pirotecnico di ogni giorno degli oggetti. Come la maggior parte di noi, stiamo cercando costantemente i modi conservare. La vostra salute è troppo importante lontano da compromettere — in modo dalla valutazione eccellente di vendita è il nostro modo dell'aiuto voi risparmia i soldi nell'odierna economia!

Per oltre 28 anni, il fondamento del prolungamento della vita è stato un pioniere nei risultati scientifici nella salute e nella longevità. Abbiamo guardato sempre al futuro, introducente costantemente i nuovi prodotti e migliorante le formule in modo da possiamo offrire a clienti stimati come voi il più recente in sostanze nutrienti scientifico provate. E questo anno è non differente! Speriamo che approfittiate di questi prezzi bassi incredibili durante la nostra più grande vendita dell'anno. Non c'è migliore tempo di ordinare che ora!

Sotto sono gli esempi del risparmio significativo disponibile durante la vendita eccellente sugli elementi popolari del prolungamento della vita:

Miraforte eccellente con i lignani standardizzati
120 capsule

$62.00
$37.80*

Supporto femminile naturale
30 capsule vegetariane

$28.00
$16.20*

Omega-3 eccellente EPA/DHA Softgels
120 capsule vegetariane

$32.00
$16.81*

Prezzo del membro di vendita del *Super con l'acquisto della multi-bottiglia

http://www.lef.org/SuperSale/

Vendita eccellente annuale - la più grande vendita dell'anno
Prodotti descritti

Estratto standardizzato teaflavina

aggiunga al carretto

La ricerca ha indicato che gli estratti unici presenti in tè nero chiamato teaflavine possono avere domande multiple di salute arteriosa. L'estratto standardizzato nuova teaflavina contiene una serie di flavonoidi utili trovati naturalmente in foglie di tè che aiutano i punti di sostegno di colesterolo che sono già all'interno di gamma normale.

Le teaflavine sono state indicate negli studi umani per proteggere dall'ossidazione di LDL e per colpire favorevole la funzione endoteliale, così contribuendo a mantenere la circolazione sana. Gli scienziati inoltre hanno trovato che i flavonoidi del tè nero possiedono le forti proprietà antiossidanti che possono contribuire ad attenuare il danneggiamento ossidativo delle cellule e dei tessuti dai radicali liberi.

Antiossidanti dell'Anti-alcool con il complesso di Hepatoprotection

aggiunga al carretto

Gli antiossidanti dell'Anti-alcool del prolungamento della vita con il complesso di HepatoProtection è una formula migliore che contiene gli antiossidanti supplementari destinati per sopprimere i radicali liberi, per neutralizzare i metaboliti tossici dell'alcool quale acetaldeide e per sostenere la funzione epatica sana. Oltre alla vitamina B1, vitamina C, N-acetile-cisteina e benfotiamine, il complesso del HepatoProtection di questa formula fornisce i seguenti antiossidanti:

  • Chlorophyllin, un agente che protegge il corpo dallo sforzo ossidativo
  • Estratto del seme d'uva di Leucoselect®, silimarina (dal cardo selvatico di latte) e resveratroli, tre agenti hepatoprotective che aiutano in composti riducenti dagli xenobiotici potenzialmente tossici e nelle cellule proteggenti dallo sforzo ossidativo indotto da radiale libero
  • L'estratto della radice di kurroa di Picroliv® Picrorhiza, contenendo il kutkin antiossidante che puliscono dai i radicali liberi in eccesso indotti da alcool e stimola la rigenerazione delle cellule (epatociti)
  • Estratto della polvere dell'erba di orzo
Archivio di notizie

Aggiornamento del prolungamento della vita

Che cosa è caldo

Rivista del prolungamento della vita

Se avete domande o le osservazioni riguardo a questi emissioni di passato o dell'edizione di prolungamento della vita aggiornano, inviile a ddye@lifeextension.com o chiami 954 202 7716.

Per vita più lunga,

Dayna Dye
Redattore, aggiornamento del prolungamento della vita
ddye@lifeextension.com
954 766 8433 estensione 7716
www.lef.org