Vendita eccellente dell'analisi del sangue del prolungamento della vita

Aggiornamento del prolungamento della vita

Esclusiva dell'aggiornamento del prolungamento della vita

30 gennaio 2009

Gli più alti certificato di scuola media superiore della vitamina in fumatori si sono collegati con il rischio di cancro del pancreas riduttore

Gli più alti certificato di scuola media superiore della vitamina in fumatori si sono collegati con il rischio di cancro del pancreas riduttore

L'edizione del febbraio 2009 del giornale americano di nutrizione clinica ha riferito l'individuazione dei ricercatori all'istituto nazionale contro il cancro, all'università del Michigan ed all'istituto nazionale di salute pubblica a Helsinki, Finlandia, di un'associazione fra le più alte concentrazioni di alfa-tocoferolo (la forma più biologicamente attiva e più abbondante di vitamina E nella maggior parte dei tessuti umani) e un più a basso rischio di cancro del pancreas in fumatori. Il fumo, il diabete e l'obesità sono fra i fattori di rischio conosciuti per questa forma micidiale di cancro.

Rachel Z. Stolzenberg-Solomon ed i colleghi hanno valutato i dati da 29.092 uomini che hanno partecipato all'alfa-tocoferolo, studio di prevenzione del cancro del beta-carotene, una prova controllata con placebo della prova alla cieca che ha cercato di determinare l'effetto del completamento del beta-carotene e dell'alfa-tocoferolo sulla prevenzione dei cancri in fumatori fra 1985 e 1988. In fino a 19,4 anni di seguito, 318 casi di cancro del pancreas sono stati diagnosticati.

Per i partecipanti di cui l'alfa-tocoferolo del siero livella all'inizio dello studio era fra i 20 per cento principali dei partecipanti, il rischio di sviluppare il cancro del pancreas era 48 per cento più in basso di quelli di cui i livelli erano nel quinto più basso. Fra il 27.111 oggetto per cui le risposte di questionario dietetiche erano disponibili, per coloro che ha avuto il più alto consumo di grassi poli-insaturo oltre a 9,9 grammi al giorno c'era una riduzione ancora maggior del rischio di cancro del pancreas osservato in partecipanti con gli più alti certificato di scuola media superiore della vitamina, un'individuazione che potrebbe essere spiegata dalla capacità della e della vitamina di neutralizzare l'effetto dell'pro-ossidante dei grassi polinsaturi.

Mentre nessun'associazione protettiva è stata osservata fra ingestione dietetica della vitamina E e rischio di cancro del pancreas in questo studio, la nota degli autori che l'ingestione dietetica come stimata dalle risposte di questionario non è precisa e che i concentrati della vitamina del siero possano essere più biologicamente significativo dovuto la loro riflessione degli effetti combinati di assunzione, assorbimento ed utilizzazione come pure svuotamento causati dallo sforzo ossidativo. “I nostri risultati sostengono l'ipotesi che le più alte concentrazioni di alfa-tocoferolo del siero possono proteggere da carcinogenesi pancreatica in fumatori,„ essi concludono. “Ulteriore ricerca è necessaria valutare i nostri risultati in altre popolazioni, specialmente riguardante i fattori di esposizione che influenzano lo sforzo ossidativo endogeno.„

Stampatore Friendly Risparmi come PDF Invii con la posta elettronica questa pagina Archivio di vista Sottoscriva oggi
Preoccupazione di salute Punto culminante del prolungamento della vita

Cancro del pancreas

Mentre la causa esatta di cancro del pancreas è non nota con certezza, vari fattore-compreso il fumo, nutrizione, il glucosio livella, ormoni e genetica-probabilmente è compreso nel suoi inizio e sviluppo.

Fumo. Il fumo è un fattore di rischio importante, rappresentante 25-30 per cento di tutte le casse. I fumatori pesanti sono due - tre volte più a rischio di cancro dei non-fumatori (Lowenfels AB ed altri 2002). Parecchi studi hanno osservato una riduzione del rischio di cancro del pancreas in una decade dopo il fumo della cessazione (Michaud DS 2004).

Influenze nutrizionali su cancro del pancreas. Il danno del DNA causato tramite l'esposizione ai radicali liberi è stato trovato in tessuti pancreatici umani (Uden S ed altri 1992). In cellule di cancro del pancreas, i livelli antiossidanti sono molto più basso confrontati a quelli in cellule pancreatiche di noncanceroso. Supplementi nutrizionali quale l'alfa-tocoferolo (Ferreira PR ed altri 2004; Hernaandez J ed altri 2005; Rautalahti le MT ed altri 1999), acido ascorbico (Zullo A ed altri 2000), zinco (Ertekin MV ed altri 2004; Prasad AS ed altri 2004; Uden S ed altri 1992)ed il selenio può essere utile nell'elevamento dei livelli antiossidanti (Zhan CD ed altri 2004).

Livelli e cancro del pancreas del glucosio. Il metabolismo dello zucchero, il diabete (la TA di DeMeo Gapstur 2001 SM ed altri 2000) e gli alimenti anormali che elevano i livelli della glicemia del dopo-pasto sono associati con il rischio di cancro del pancreas aumentato in individui con insulino-resistenza (Michaud DS ed altri 2002). L'assunzione solubile aumentante della fibra è stata indicata per migliorare i livelli del glucosio del dopo-pasto e la risposta dell'insulina negli individui sani (Aller R ed altri 2004; Lu ZX ed altri 2000). Quindi, la fibra supplementare può contribuire a stabilizzare i livelli del glucosio (Rayes N ed altri 2002; Tsai AC ed altri 1987).

Folico. I livelli folici di mantenimento del sangue adeguato o l'assunzione folica aumentante dalle fonti della vitamina o dietetiche possono ridurre significativamente il rischio di cancro del pancreas (Kim YI 1999). In uno studio di 27.101 fumatore maschio in buona salute, 157 hanno sviluppato il cancro del pancreas durante i 13 anni di seguito. Quelli con l'assunzione folica più bassa hanno mostrato un rischio aumentato 48 per cento di cancro del pancreas (Stolzenberg-Solomon RZ ed altri 2001).

La soluzione di UltraMind: Il piano semplice per sconfiggere la depressione, sormonta l'ansia ed affila la vostra mente,
da Mark Hyman, il MD, 3 cronometra i tempi autore e pioniere bestselling di NY nel campo di avanguardia di medicina funzionale.

Perché è che c'sembra essere un'epidemia della gente con i problemi dell'umore quali la depressione e l'irritabilità; problemi di comportamento e di attenzione quali ADD/ADHD e autismo; e problemi di invecchiamento quali demenza, Alzheimer e Parkinson?

Siamo tutto il semplicemente destinato per perdere il nostri fuoco, concentrazione e memoria mentre allo stesso tempo diventiamo deprimenti, ansiosi e stanchi continuamente?

Secondo un libro affascinante, la risposta è… naturalmente non!

E c'è una soluzione semplice di 7 punti che potete usare ora “liberate la capacità nascosta del vostro corpo di migliorare drammaticamente l'umore, la memoria e la velocità di pensiero,„ secondo Mehmet Oz, MD, che ha firmato il libro.

Questo nuovo libro, la soluzione di UltraMind: Il piano semplice per sconfiggere la depressione, sormonta l'ansia ed affila la vostra mente, è da Mark Hyman, dal MD, da 3 volte autore bestselling di volta NY e dal pioniere nel campo di avanguardia di medicina funzionale.

    Alcune delle cose che interessanti scoprirete e potere mettere ad uso immediato sia:
  • Come aumentare la propria sostanza appiccicosa del tipo di carta naturale del vostro corpo per inghiottire su ed eliminare le tossine che stanno offuscando la vostra mente…
  • Che sostanza mangiate ogni giorno che letteralmente indurisce ed encrusts il vostro cervello, rallentante le vostre oscillazioni di umore di pensiero e causanti…
  • Come 2 dei prodotti chimici naturali più potenti nel vostro corpo, quando da equilibrio, può inviare il vostro cervello in una nebbia spessa (e renderla più dura inserire nei vostri jeans)…

http://www.ultramindbooks.com/lifeextension

Vendita eccellente annuale - la settimana scorsa
Prodotti descritti

Defense™ endoteliale con GliSODin® e CocoaGold™

aggiunga al carretto

L'endotelio è il rivestimento interno dei vasi sanguigni che regola la salute arteriosa. La ragione per tanti di odierni problemi circolatori è la ripartizione della funzione endoteliale e della struttura.

Le buone notizie sono che gli scienziati hanno scoperto tre sostanze nutrienti che sono state indicate clinicamente per contribuire a mantenere la funzione endoteliale sana e la circolazione arteriosa.

La difesa endoteliale fornisce le tre sostanze nutrienti più ben documentate per contribuire a mantenere il flusso sanguigno arterioso sano e la pressione sanguigna normale sana.

Isoflavoni assorbibili eccellenti della soia

aggiunga al carretto

Negli ultimi anni c'è stato un aumento nel numero degli studi clinici e e nutrizionali di base di scienza, che studiano gli effetti sulla salute potenziali dei phytoestrogens. La genisteina è il phytoestrogen più abbondante, derivato quasi interamente dalla soia ed è considerata come il più biologicamente attivo. In donne postmenopausali negli Stati Uniti, l'assunzione quotidiana della genisteina è soltanto circa un mg al giorno. I giapponesi tuttavia, che consumano circa 50 mg al giorno, sono la gente lungo-viva nel mondo.

Altri costituenti di soia inoltre hanno dimostrato gli effetti che l'aiuto spiega la salute e la longevità delle popolazioni asiatiche che consumano moltissima soia nella loro dieta.

Archivio di notizie

Aggiornamento del prolungamento della vita

Che cosa è caldo

Rivista del prolungamento della vita

Se avete domande o le osservazioni riguardo a questi emissioni di passato o dell'edizione di prolungamento della vita aggiornano, inviile a ddye@lifeextension.com o chiami 954 202 7716.

Per vita più lunga,

Dayna Dye
Redattore, aggiornamento del prolungamento della vita
ddye@lifeextension.com
954 766 8433 estensione 7716
www.lef.org