Vendita eccellente dell'analisi del sangue del prolungamento della vita

Aggiornamento del prolungamento della vita

Esclusiva dell'aggiornamento del prolungamento della vita

7 aprile 2009

DHA riduce la crescita del tumore

DHA riduce la crescita del tumore

In un articolo pubblicato online il 1° aprile 2009 nella divisione cellulare del giornale, i ricercatori egiziani riferiscono che i omega-3 acido docosaesaenoico dell'acido grasso (DHA), trovato in pesce e le alghe essi consumano, non solo offre la sua propria protezione contro la crescita del tumore, ma migliora gli effetti chemioterapeutici di cisplatino mentre riducono la sua tossicità.

Il professor A.M. El-Mowafy del dipartimento di Mansoura University della biochimica e soci ha amministrato 125 milligrammi per chilogrammo (mg/kg) DHA, 250 mg/kg di DHA, cisplatino da solo, cisplatino combinato con 125 mg/kg DHA, o una sostanza di controllo ai gruppi di 8 - 10 topi impiantati con le cellule mammarie di carcinoma. Un gruppo di topi non impiantato con le cellule del tumore ha servito da comandi. La proteina C-reattiva del siero (CRP, un indicatore di infiammazione), i globuli bianchi e MDA (un indicatore di perossidazione lipidica) sono stati misurati e lo sviluppo del tumore sono stati valutati dopo i 20 giorni.

I topi iniettati con le cellule tumorali sperimentate significativamente hanno elevato i livelli di proteina C-reattiva, di globuli bianchi e di perossidazione lipidica rispetto ai topi di controllo. Questi livelli sono stati ridotti in animali che hanno ricevuto il cisplatino e/o DHA. Mentre il trattamento con 125 mg/kg DHA ha inibito la crescita del tumore da 38 per cento confrontati agli animali non trattati, 250 mg/kg hanno soppresso la crescita del tumore da 79 per cento, che era un maggior effetto che quella di cisplatino da solo (che è stato associato con una riduzione di 55 per cento). La combinazione di DHA e di cisplatino ha provocato un'inibizione di 81 per cento di crescita, mentre riduceva il globulo bianco elevato livella (leucocitosi) ai livelli normali. Il trattamento con la dose elevata di DHA da solo è stato associato con una simile riduzione in globuli bianchi, che, una volta elevati, sono associati con la crescita del tumore. Una forte relazione è stata osservata fra la crescita del tumore ed i livelli C-reattivi bianchi del livello del globulo come pure della proteina.

In un altro esperimento con i ratti ha trattato con cisplatino, l'aggiunta di 250 mg/kg della tossicità letale del rene impedita DHA in 88 per cento degli animali che lo hanno ricevuto, mentre nessuno dei ratti che hanno ricevuto cisplatino da solo sono sopravvissuto a.

“DHA ha suscitato gli effetti chemopreventive prominenti sui suoi propri e sensibilmente ha aumentato quelli di cisplatino pure,„ il Dott. El-Mowafy ha commentato. “Ancora, questo studio è il primo per rivelare che DHA può cancellare dalla la nefrotossicità indotta da cisplatino letale e la lesione renale del tessuto.„

“Il chemoprevention suscitato da DHA era dipendente dalla dose e sembrato essere mediato tramite riduzione della leucocitosi, dello sforzo ossidativo e di riempimento del macchinario antiossidante endogeno,„ gli autori scrivono. “Il più in maniera sconvolgente, un forte effetto antinfiammatorio è stato prodotto che altamente è stato riflesso tramite riduzione del livello di CRP. Abbiamo fornito il romanzo, prova ben fondata che CRP serve da indicatore diagnostico/prognostico sensibile sia per la progressione che la risposta del tumore alla chemioterapia in tumori solidi.„

“In pratica, gli effetti renali dell'animale e protettivi di salvataggio ottenuti per DHA come pure la sua capacità migliorare la leucocitosi, lo sforzo dell'ossidante e l'infiammazione, ulteriori convalidano il suo chemoprevention prodotto/chemo-miglioranti i profili,„ essi concludono. “Questo ha potuto, quindi, suggerire un nuovo regime fruttuoso della droga in gestione dei tumori solidi basati sulla combinazione del cisplatino con DHA.„

Stampatore Friendly Risparmi come PDF Invii con la posta elettronica questa pagina Archivio di vista Sottoscriva oggi
Preoccupazione di salute Punto culminante del prolungamento della vita

Chemioterapia del Cancro

Secondo l'istituto nazionale contro il cancro, quasi tutte le cellule normali si sviluppano e muoiono in un modo controllato con un processo chiamato apoptosi. Le cellule tumorali, d'altra parte, continuano dividere e formare più cellule senza un meccanismo di controllo per indurre gli apoptosi normali.

I farmaci anticancro distruggono le cellule tumorali fermandole dalla crescita o dalla divisione ad uno o più punti nel loro ciclo di crescita. La chemioterapia può consistere di un o parecchio farmaco citotossico che uccidono le cellule da uno o più meccanismi. Il regime della chemioterapia scelto dalla maggior parte dei oncologi convenzionali è basato sul tipo di cancro che è trattato.

Lo scopo della chemioterapia è di restringere i tumori primari, di rallentare la crescita del tumore ed uccidere le cellule tumorali che possono spargersi (metastatico) ad altre parti del corpo dal tumore originale e primario. Tuttavia, la chemioterapia uccide sia le cellule tumorali che le cellule normali sane. Gli oncologi provano a minimizzare il danneggiamento delle cellule normali ed a migliorare l'effetto (citotossico) di uccisione delle cellule sulle cellule tumorali. Troppo spesso, purtroppo, questo equilibrio delicato non è raggiunto.

In un altro studio, un gruppo di cani con linfoma è stato randomizzato per ricevere una dieta completati con l'olio di pesce e dell'arginina o appena l'olio di soia. I cani sulla dieta dell'olio di pesce e dell'arginina si sono divertiti che i cani sull'olio di soia (Ogilvie et al. 2000).

Prolungamento della vita rivista edizione aprile 2009 ora online!

Prolungamento della vita rivista aprile 2009

Prodotti descritti

Prolungamento della vita due per compresse di giorno

aggiunga al carretto

L'assunzione adeguata delle vitamine e dei minerali è chiave a salute ottimale. Ma, poiché è virtualmente impossible da mangiare abbastanza alimento per ottenere a tutte le sostanze nutrienti i bisogni del corpo su base giornaliera, prendere i supplementi del multivitaminico è l'alternativa sana. Ecco perché parte posteriore di Mix™ del prolungamento della vita sviluppata prolungamento della vita nel 1983. Tuttavia, qualche gente è avversa ad inghiottire le nove compresse al giorno raccomandato per ottenere le massime indennità-malattia dimostrate negli studi scientifici.

Per quella gente, il prolungamento della vita ha formulato un supplemento due per giorno del multivitaminico che fornisce la quantità massima di principi attivi che possono inserire in due compresse.

Migra-Eeze™ ha standardizzato la formula della Farfaraccio-Zenzero-riboflavina

aggiunga al carretto

In Germania, medici stanno raccomandando un estratto naturale dal farfaraccio dell'erba (petasites hybridus) a coloro che soffre dagli episodi regolari di disagio capo della cavità. Nei test clinici sia in Germania che negli Stati Uniti, il farfaraccio ha ridotto l'incidenza dei disagi capi della cavità di fino a 61%.

Il costituente attivo principale del farfaraccio, petasin, riduce gli spasmi del muscolo liscio e gli aiuti si rilassano la riduzione dei vasi sanguigni cerebrali. La capacità del farfaraccio di rilassarsi le arterie ristrette ed il muscolo liscio possono aiutare il disagio della cavità della testa di controllo.

Archivio di notizie

Aggiornamento del prolungamento della vita

Che cosa è caldo

Rivista del prolungamento della vita

Se avete domande o le osservazioni riguardo a questi emissioni di passato o dell'edizione di prolungamento della vita aggiornano, inviile a ddye@lifeextension.com o chiami 954 202 7716.

Per vita più lunga,

Dayna Dye
Redattore, aggiornamento del prolungamento della vita
ddye@lifeextension.com
954 766 8433 estensione 7716
www.lef.org
Firmi su per l'aggiornamento del prolungamento della vita