Vendita eccellente dell'analisi del sangue del prolungamento della vita

Aggiornamento del prolungamento della vita

Esclusiva dell'aggiornamento del prolungamento della vita

7 luglio 2009

Colleen Fitzpatrick protegge dai tumori nel modello del roditore di cancro al seno

Colleen Fitzpatrick protegge dai tumori nel modello del roditore di cancro al seno

Nell'emissione del luglio 2009 della carcinogenesi del giornale, i ricercatori all'università di Columbia riferiscono la scoperta di una proprietà protettiva per vitamina C contro dai i tumori indotti da estrogeno del seno ad uno in uno sforzo tumore sensibile del seno estrogeno-dipendente dei ratti.

In loro introduzione all'articolo, gli autori rilevano che gli estrogeni possono stimolare il cancro attraverso i meccanismi dipendenti e indipendenti del ricevitore dell'estrogeno. La via dell'ricevitore-indipendente dell'estrogeno da di cancro al seno indotto da estrogeno comprende l'attivazione degli estrogeni del corpo dagli enzimi del citocromo P450 per generare gli estrogeni del catecolo che possono avere effetti contrari su DNA quando subisce il metabolismo ossidativo. Lo studio corrente è stato destinato per determinare se riducendo il metabolismo di estrogeno agli estrogeni del catecolo con l'alfa-napthoflavone metabolica dell'inibitore dell'estrogeno (ANF) ed abbassare lo sforzo ossidativo con la vitamina C antiossidante ridurrebbe lo sviluppo dai dei tumori indotti da estrogeno.

I ricercatori hanno diviso gli animali per ricevere una sostanza di controllo, l'beta-estradiolo dell'estrogeno 17 (E2), la vitamina C (aggiunta ad acqua potabile), l'alfa-napthoflavone, l'beta-estradiolo 17 più vitamina C, o l'beta-estradiolo 17 più l'alfa-napthoflavone. Ciascuno di questi gruppi è stato diviso per ricevere il trattamento per i 7, 15, 120 o 240 giorni.

Alla conclusione di ogni periodo del trattamento, gli animali sono stati esaminati per l'incidenza del tumore ed i livelli del fegato e mammari del tessuto dell'iso-Prostane ossidativo F-2-alpha e gli antiossidanti superossido dismutasi, catalasi e glutatione perossidasi dell'indicatore 8 di sforzo.

Mentre nessun tumore mammario è stato trovato nei gruppi che non hanno ricevuto l'estradiolo, 82 per cento dei ratti che hanno ricevuto estradiolo da solo hanno sviluppato i tumori mammari dopo i 240 giorni. In animali che hanno ricevuto l'estradiolo e la vitamina C per i 240 giorni, l'incidenza mammaria del tumore è stata ridotta a 29 per cento. I tumori sono comparso più successivamente in quelli che hanno ricevuto la vitamina C e principalmente sono stati incapsulati, rispetto ai tumori dilaganti trovati nel gruppo di estradiolo soltanto.

Il trattamento con l'alfa-napthoflavone completamente ha impedito i tumori in ratti che hanno ricevuto l'estradiolo. L'alfa-napthoflavone e la vitamina C inoltre sono state trovate per abbassare lo sforzo ossidativo in animali estradiolo-trattati. Mentre la ZOLLA ed il glutatione perossidasi sono aumentato di animali esposti all'estradiolo da solo, sono rimanere identicamente confrontate ai comandi in animali che hanno ricevuto l'estradiolo con ANF e vitamina C, che suggerisce che lo sforzo ossidativo aumentato sperimentato dai ratti che hanno ricevuto estradiolo da solo provocasse il potenziamento di questi enzimi antiossidanti.

“Lo studio presente è il primo per dimostrare l'inibizione di carcinogenesi del seno da vitamina C antiossidante o dall'inibitore metabolico ANF dell'estrogeno in un modello animale da di carcinogenesi indotta da estrogeno,„ gli autori annunciati. “Questi risultati indicano che lo sforzo del metabolismo E2 e dell'ossidante è compreso criticamente dalla nella carcinogenesi indotta da estrogeno del seno.

Stampatore Friendly Risparmi come PDF Invii con la posta elettronica questa pagina Archivio di vista Sottoscriva oggi
Preoccupazione di salute Punto culminante del prolungamento della vita

Cancro al seno

Il cancro al seno accade quando le cellule nel tessuto del seno si dividono e si sviluppano senza controllo. Il ciclo cellulare è il meccanismo naturale che regola la crescita e la morte delle cellule. Quando i regolatori normali delle cellule funzionano male e le cellule non muoiono al tasso adeguato, c'è un guasto della crescita delle cellule di morte delle cellule (apoptosi) quindi va incontrollato. Di conseguenza, il cancro comincia a svilupparsi mentre le cellule si dividono senza controllo, accumulandosi in una massa del tessuto extra chiamata un tumore. Un tumore può essere noncanceroso (benigno) o cancerogeno (maligno). Mentre un tumore si sviluppa, suscita la nuova crescita del vaso sanguigno dai tessuti sani normali circostanti e devia il rifornimento e le sostanze nutrienti di sangue a partire da questo tessuto per alimentarsi. Questo processo è definito “l'angiogenesi„ - lo sviluppo (genesi) di nuovi vasi sanguigni (angio). L'angiogenesi non regolata del tumore facilita la crescita di cancro in tutto il corpo.

Le cellule tumorali hanno la capacità di lasciare il sito originale del tumore, di viaggiare alle posizioni distanti e di ricolonizzare. Questo processo è chiamato metastasi e si presenta negli organi quali il fegato, i polmoni e le ossa. Sia la circolazione sanguigna che il sistema linfatico (i linfonodi di collegamento della rete in tutto il corpo) serviscono da veicoli ideali per il cancro di viaggio. Sebbene, queste cellule tumorali di viaggio non sopravvivano a sempre oltre il tumore, se sopravvivono a, le cellule tumorali ancora cominceranno a dividersi anormalmente e creeranno i tumori in ogni nuova posizione. Una persona con cancro non trattato o trattamento-resistente può finalmente morire della malattia se gli organi vitali quali il fegato o i polmoni sono invasi, sorpassati e si distruggono.

I tumori cancerogeni nel seno si sviluppano solitamente lentamente. È pensato che prima che un tumore sia abbastanza grande essere ritenuto come grumo, possa svilupparsi per finchè 10 anni. Ciò ha condurre alla credenza che la diffusione inosservabile delle cellule del tumore (micrometastasis) può già accadere prima della diagnosi. Di conseguenza, le misure preventive quali una dieta equilibrata e uno stile di vita sano, il completamento nutrizionale ed esercizio sono di importanza primaria contro lo sviluppo di cancro. La diagnosi precoce è il migliore modo ridurre il rischio di morte dal cancro al seno. Ciò può essere compiuta dagli esami mensili del auto-seno, dagli esami clinici annuali del seno e dalla mammografia della selezione. Se il cancro al seno è individuato, un approccio di multimodality che incorpora il completamento nutrizionale, la modifica dietetica, la disintossicazione ed uno o più di quanto segue può essere considerato: chirurgia, chemioterapia, radiazione, terapia ormonale, o terapia vaccino.

Prolungamento della vita rivista edizione del luglio 2009 ora online

Prolungamento della vita rivista luglio 2009

Prodotti descritti

Capsule dell'acido pantotenico

aggiunga al carretto

L'acido pantotenico svolge un ruolo nella sintesi di emoglobina, delle ormoni steroidei, dei neurotrasmettitori e dei lipidi. È la componente più importante del coenzima-Un, che assiste in parecchie vie metaboliche ed è necessario per il trasferimento dei grassi a e dalle cellule. L'acido pantotenico è soltanto leggermente acido, ma è spesso a disposizione congiuntamente a calcio neutralizzare la sua acidità e per aumentare la sua stabilità di stoccaggio.

Cognitex con il complesso di Neuroprotection

aggiunga al carretto

Il cervello è un organo altamente attivo che produce gli alti livelli dei radicali liberi. Questi radicali liberi possono bombardare le membrane grasse dei neuroni ed altre cellule cerebrali che causano la perdita prematura di funzione. Cognitex contiene una serie di a antiossidanti basati phytonutrient che funzionano il più bene in un ambiente ricco (grasso) del lipido come il cervello.

Mentre le sostanze nutrienti antiossidanti assicurano la protezione essenziale del radicale libero, molte hanno limitato la capacità una volta che hanno risparmiato un elettrone per equilibrare un radicale libero. Cognitex contiene un estratto novello dei rosmarini che è ricco in acido carnosic, che assicura la protezione a più gradi contro i radicali liberi in un processo chiamato la cascata acida carnosic. Ad ogni punto di interazione del radicale libero un nuovo composto è formato, che a sua volta è un antiossidante potente in sé.

Archivio di notizie

Aggiornamento del prolungamento della vita

Che cosa è caldo

Rivista del prolungamento della vita

Se avete domande o le osservazioni riguardo a questi emissioni di passato o dell'edizione di prolungamento della vita aggiornano, inviile a ddye@lifeextension.com o chiami 954 202 7716.

Per vita più lunga,

Dayna Dye
Redattore, aggiornamento del prolungamento della vita
ddye@lifeextension.com
954 766 8433 estensione 7716
www.lef.org
Firmi su per l'aggiornamento del prolungamento della vita

Per permesso del copyright, riferisca prego alla politica del copyright del prolungamento della vita