Vendita di cura di pelle del prolungamento della vita

Aggiornamento del prolungamento della vita

Esclusiva dell'aggiornamento del prolungamento della vita

4 settembre 2009

cocktail di Chlorophyllin-chemo proposto

cocktail di Chlorophyllin-chemo proposto

Un rapporto pubblicato nell'edizione del novembre 2009 del giornale internazionale di Cancro descrive la ricerca condotta a Linus Pauling Institute dell'università di Stato dell'Oregon che rivela un ruolo potenziale nella terapia del cancro per il chlorophyllin, un derivato solubile in acqua di clorofilla, il pigmento verde che le elasticità pianta il loro colore. Il composto è stato studiato per prevenzione del cancro come pure il trattamento.

Il direttore del programma Rod Dashwood di Chemoprotection del Cancro di Linus Pauling Institute ed i suoi soci hanno verificato l'effetto del chlorophyllin sulle cellule di tumore del colon umane coltivate. Hanno osservato che le cellule hanno passato più tempo nella loro fase della sintesi, con conseguente rottura nella crescita che quello ha portato a alla morte delle cellule.

I ricercatori hanno scoperto che il chlorophyllin riduce un enzima stato necessario per la sintesi del DNA conosciuta come la riduttasi del ribonucleotide. L'enzima inoltre è mirato a dall'idrossiurea della droga della chemioterapia. Il confronto degli effetti dell'idrossiurea e di chlorophyllin ha rivelato un beneficio più notevole dieci volte per il chlorophyllin contro le cellule di tumore del colon. L'individuazione suggerisce un ruolo per il chlorophyllin congiuntamente a trattamento del cancro convenzionale, in grado di permettere all'amministrazione di una dose più bassa delle droghe chemioterapeutiche potenzialmente tossiche. “Nella ricerca sul cancro ora c'è interesse negli approcci che possono ridurre la riduttasi del ribonucleotide,„ il Dott. Dashwood ha notato. “Alle dosi utilizzate nei nostri esperimenti, chlorophyllin quasi completamente ferma l'attività di questo enzima.„

“Messo semplicemente, il chlorophyllin sembra impedire l'enzima essere reso, mentre l'idrossiurea agisce sull'enzima già sintetizzato per bloccare la sua attività,„ al Dott. Dashwood ha detto il prolungamento della vita. “Così, i due insieme hanno potuto essere molto efficaci per l'ottimizzazione della questa via in cellule tumorali.„

La ricerca recente ha scoperto un ruolo per altri composti naturali conosciuti come i organoseleniums nel cancro di combattimento. Questi composti del selenio, trovati in aglio e nelle noci del Brasile, Si metabolizzano agli inibitori di deacetylase dell'istone (HDAC) in cellule tumorali, che riattivano i geni fatti tacere del tumore-soppressore.

“La maggior parte dei approcci chemioterapeutici a cancro provano alle cellule tumorali di obiettivo specificamente e fanno qualcosa che rallenti o che fermi che il loro processo di crescita delle cellule,„ Dott. Dashwood ha osservato. “Ora stiamo identificando tali meccanismi di azione per i composti naturali, compreso gli agenti dietetici. Con ulteriore ricerca possiamo potere fare insieme il lavoro di due approcci per migliorare l'efficacia delle terapie del cancro.„

“Se è inibizione di HDAC che conduce ad un modo dell'arresto di crescita della cellula tumorale, o della perdita di attività della riduttasi del ribonucleotide che conduce ad un altro, come visto con il chlorophyllin, c'è promessa significativa nell'uso dei prodotti naturali per le terapie combinate del cancro,„ lui ha notato. “Queste sono aree che meritano la ricerca continuata.„

Stampatore Friendly Risparmi come PDF Invii con la posta elettronica questa pagina Archivio di vista Sottoscriva oggi
Preoccupazione di salute Punto culminante del prolungamento della vita

Chemioterapia del Cancro

I farmaci anticancro distruggono le cellule tumorali fermandole dalla crescita o dalla divisione ad uno o più punti nel loro ciclo di crescita. La chemioterapia può consistere di un o parecchio farmaco citotossico che uccidono le cellule da uno o più meccanismi. Il regime della chemioterapia scelto dalla maggior parte dei oncologi convenzionali è basato sul tipo di cancro che è trattato. Ci sono fattori all'infuori del tipo di cancro che può essere usato per determinare le droghe ideali della chemioterapia che dovrebbero essere usate per curare un singolo paziente.

Lo scopo della chemioterapia è di restringere i tumori primari, di rallentare la crescita del tumore ed uccidere le cellule tumorali che possono spargersi (metastatico) ad altre parti del corpo dal tumore originale e primario. Tuttavia, la chemioterapia uccide sia le cellule tumorali che le cellule normali sane. Gli oncologi provano a minimizzare il danneggiamento delle cellule normali ed a migliorare l'effetto (citotossico) di uccisione delle cellule sulle cellule tumorali. Troppo spesso, purtroppo, questo equilibrio delicato non è raggiunto.

Gli studi clinici indicano che, per determinati tipi di cancri, la chemioterapia prolunga la sopravvivenza ed aumenta la percentuale dei pazienti che raggiungono una remissione. Una remissione parziale è definita come 50% o maggior riduzione dei parametri misurabili della crescita del tumore può essere trovato su esame fisico, studio radiologico, o dai livelli di biomarcatore da un sangue o da un esame delle urine. Una remissione completa è definita come scomparsa completa di tutte le tali manifestazioni della malattia. Lo scopo di tutti gli oncologi è di tentare d'ottenere una remissione completa che dura un molto tempo--una remissione completa durevole, o CR. Purtroppo, la vasta maggioranza delle remissioni che sono raggiunte è le remissioni parziali. Troppo spesso, questi sono misurati nelle settimane ai mesi e non durante gli anni. Alcuni tipi di cancri non mostrano alcuna risposta significativa alla chemioterapia.

La manifestazione convenzionale delle droghe della chemioterapia ha limitato troppo spesso l'efficacia. Eppure c'è prova che indica che gli effetti di cellula-uccisione del cancro di queste droghe possono essere migliorati se i composti supplementari sono amministrati al paziente.

Prolungamento della vita rivista edizione del settembre 2009 ora online

Prolungamento della vita rivista settembre 2009

Prodotti descritti

Marino-Iodine™

aggiunga al carretto

Per la prima volta, la vita Extension® presenta marino-Iodine™, una formula privata a basso costo che gli individui coscienti di salute possono richiedere ogni giorno a supporto che lo iodio ottimale livella. Facendo uso degli estratti standardizzati raccolti da una miscela delle alghe marine, marina-Iodine™ vi porta la salute del mare mentre evitano i pericoli ben noti di eccessiva assunzione del sale.

Gli estratti purificati delle alghe hanno trovato in marino-Iodine™ prossimo dalle acque incontaminate dell'Islanda, di Nova Scotia, dell'Italia e della Norvegia, fornenti più di 667% del valore quotidiano raccomandato di iodio naturale.

Vitamina D3 con marino-Iodine™

aggiunga al carretto

Per quei membri che gradirebbero la convenienza e l'economia di presa della vitamina D ed il marino-Iodine™ in appena una capsula, la vita Extension® offre il vitamina D3 con marino-Iodine™. Come conseguenza di prova sensazionale di una carenza diffusa di vitamina D, gli scienziati nutrizionali prominenti stanno rivolgendo agli Americani aumentare la loro assunzione di vitamina D a 1000 IU al giorno e più su. La vita Extension® raccomanda che gli adulti in buona salute completino ogni giorno con almeno 1000 IU della vitamina D. Elderly che gli adulti possono trarre giovamento dalle dosi elevate quale quotidiano 2000 IU e perfino quotidiano fino a 5000 IU.

Archivio di notizie

Aggiornamento del prolungamento della vita

Che cosa è caldo

Rivista del prolungamento della vita

Se avete domande o le osservazioni riguardo a questi emissioni di passato o dell'edizione di prolungamento della vita aggiornano, inviile a ddye@lifeextension.com o chiami 954 202 7716.

Per vita più lunga,

Dayna Dye
Redattore, aggiornamento del prolungamento della vita
ddye@lifeextension.com
954 766 8433 estensione 7716
www.lef.org
Firmi su per l'aggiornamento del prolungamento della vita

Per permesso del copyright, riferisca prego alla politica del copyright del prolungamento della vita