Vendita di cura di pelle del prolungamento della vita

Aggiornamento del prolungamento della vita

Articolo descritto prolungamento della vita

2 aprile 2010

Mangiando più cioccolato si è associato con meno eventi cardiovascolari

I livelli elevati di DHA correlano con la funzione conoscitiva migliore in uomini ed in donne invecchiati mezzo

Un articolo pubblicato online il 31 marzo 2010 nel giornale europeo del cuore rivela più buone notizie per gli amanti del cioccolato: il consumo del così piccolo come quadrato di cioccolato al giorno ha potuto contribuire a ridurre il rischio di ipertensione e di malattia cardiaca.

Per la ricerca corrente, il Dott. nutrizionale Brian Buijsee dell'epidemiologo dell'istituto tedesco dell'alimentazione umana in Nuthetal ed i suoi colleghi hanno analizzato i dati da 19.357 partecipanti al braccio di Potsdam della ricerca futura europea su Cancro (EPICO), che ha iscritto 27.548 uomini e donne invecchiati mezzo fra 1994 e 1998. La pressione sanguigna e le misure antropometriche sono state ottenute sopra l'iscrizione ed i questionari dietetici sono stati amministrati. Gli oggetti sono stati seguiti per una media di 8 anni, durante cui i certificati di morte ed i questionari compilati dai partecipanti ogni 2-3 anni hanno riferito le informazioni riguardo alla malattia cronica, compreso l'incidenza di attacco di cuore e del colpo.

I partecipanti di cui del cioccolato allineata fra gli più alti 25 per cento ad una media di 7,5 grammi al giorno assunzione la pressione sanguigna più bassa e un rischio significativamente riduttore di avvertire l'attacco di cuore o il colpo hanno confrontato agli oggetti di cui l'assunzione era più bassa a 1,7 grammi al giorno. La differenza nell'assunzione ammonta ad equivalente di un quadrato di una barra di cioccolato da 100 grammi.

“La nostra ipotesi era che perché il cioccolato sembra avere un effetto pronunciato su pressione sanguigna, quindi il consumo del cioccolato ridurrebbe il rischio di colpi e gli attacchi di cuore, con un più forte effetto che è visto per il colpo,„ il Dott. Buijsse hanno dichiarato. “La gente che ha mangiato la maggior parte della quantità di cioccolato era ad un 39% più a basso rischio di quelli con le assunzioni del cioccolato più basse. Per metterlo in termini di rischio assoluto, se la gente nel gruppo che mangia la meno quantità di cioccolato (di cui 219 per 10.000 hanno avuti un attacco di cuore o un colpo) aumentasse la loro assunzione del cioccolato di sei grammi un il giorno, 85 meno attacchi di cuore e colpi per 10,000 persone potrebbero essere preveduti per accadere durante circa dieci anni. Se il 39% più a basso rischio è generalizzato alla popolazione in genere, il numero degli attacchi di cuore e dei colpi evitabili potrebbe essere più alto perché il rischio assoluto nella popolazione in genere è più alto.„

Quando i ricercatori hanno registrato l'analisi per ottenere pressione sanguigna, la pressione sanguigna più bassa è stata trovata spiegare soltanto i 12 per cento essere in media dell'associazione di cioccolato con meno eventi cardiovascolari. I ricercatori notano che i flavanoli del cacao migliorano altri fattori di rischio cardiovascolari, compreso la funzione della piastrina e endoteliale. “I flavanoli sembrano essere le sostanze in cacao che sono responsabili del miglioramento della biodisponibilità di ossido di azoto dalle cellule che allineano la parete interna dei vasi sanguigni – cellule endoteliali vascolari,„ il Dott. spiegato Buijsse. “L'ossido di azoto è un gas che, una volta che liberato, induce le cellule di muscolo liscio dei vasi sanguigni a rilassarsi ed allargarsi; ciò può contribuire a pressione sanguigna più bassa. L'ossido di azoto inoltre migliora la funzione della piastrina, rendendo il sangue meno appiccicoso e rende l'endotelio vascolare meno attraente affinchè i globuli bianchi attacchi e per attaccare intorno.„

“La scienza di base ha dimostrato abbastanza in modo convincente che il cioccolato fondente specialmente, con un contenuto del cacao almeno di 70%, riduce lo sforzo ossidativo e migliora la funzione della piastrina e vascolare,„ professore commentato della cardiologia Frank Ruschitzka, che è il direttore di infarto/di trapianto all'ospedale universitario Zurigo, Svizzera e un collega della società europea della cardiologia. “Tuttavia, prima che vi precipitiate per aggiungere il cioccolato fondente alla vostra dieta, sia informato che 100g di cioccolato fondente contiene approssimativamente 500 calorie. Come tale, potete volere sottrarre una quantità equivalente di calorie, riduzione su altri alimenti, per evitare l'obesità.„

Stampatore Friendly Risparmi come PDF Invii con la posta elettronica questa pagina Archivio di vista Sottoscriva oggi
Preoccupazione di salute Punto culminante del prolungamento della vita

Coronaropatia

L'aterosclerosi è una malattia ampia con le conseguenze devastanti. Il programma del prolungamento della vita per la riduzione del rischio connesso con aterosclerosi è basato sulle misure aggressive per promuovere un endotelio sano e per ridurre i fattori di rischio connessi con la coronaropatia. Poiché tutti gli adulti sono a rischio di aterosclerosi, tutti gli adulti dovrebbero fare i cambiamenti necessari di stile di vita per proteggere le loro arterie. Ciò significa ottenere l'esercizio adeguato sotto la supervisione di un medico ed il cibo dei ricchi di una dieta in frutta ed in verdure ed in basso in grasso saturo. Inoltre, la perdita di peso dagli adulti obesi e di peso eccessivo è un elemento importante nella riduzione del rischio di aterosclerosi.

Il cosiddetto paradosso francese è il fenomeno dei tassi bassi di malattia cardiaca in un paese conosciuto per la sua alta assunzione degli alimenti grassi. La ricerca recente suggerisce che una delle ragioni che la gente francese è protetta dalla malattia cardiaca sia un'alta assunzione di quercetina, di un antiossidante potente e del polifenolo trovati in vino rosso (Kuhlman CR ed altri 2005). I numerosi studi hanno esaminato la quercetina e la hanno trovata per essere sia un antiossidante potente che uno stimolatore di ossido di azoto, che inibisce la proliferazione endoteliale, un marchio di garanzia di aterosclerosi (Kuhlman CR ed altri 2005). Gli studi hanno indicato quanto segue:

  • In ratti spontaneamente ipertesi, la quercetina, con altri bioflavonoidi, ha conservato la funzione endoteliale aumentando l'ossido di azoto e riducendo la pressione sanguigna (Machha A ed altri 2005).
  • Uno studio porcino ha indicato che la quercetina ha proprietà antiossidanti potenti e protegge le cellule endoteliali da disfunzione indotta (Reiterer G ed altri 2004).

Gli estratti del tè verde, che sono ricchi di antiossidanti naturali e di agenti antipiastrinici, sono utilizzati ordinariamente in Asia per abbassare la pressione sanguigna e ridurre il colesterolo elevato. Negli studi dei fumatori, 600 ml di tè verde (non estratto) sono stati indicati agli indicatori di diminuzione di infiammazione e di diminuzione hanno ossidato il colesterolo, di cui tutt'e due sono compresi intimamente nello sviluppo di aterosclerosi (Lee W ed altri 2005b).

Ora registri per lo sì, noi può… pensare creativo - un simposio su medicina a carattere scientifico
Dal 19-20 febbraio 2011
Fort Lauderdale, Florida

I MDs, NDs, il DOS, il passo di danza, RNs, PharmDs, il PDs, i hypnotherapists olistici, i chiropratici, i professionisti orientali della medicina e chiunque altro interessati alla salute ottimale attraverso medicina integrante sono invitati per assistere al nostro terzo simposio annuale su medicina a carattere scientifico!

  • I relatori sono preponderanti nei loro campi.
  • I protocolli non sono stati coperti mai in facoltà di medicina tradizionali.
  • Gli argomenti sono provocatori, perspicace, riempito di applicazioni pratiche.
  • Ed i crediti di formazione continua fa parte del pacchetto!

Come impara da altri in professionisti del settore medico-sanitario esperti. Esplori i metodi ed i trattamenti non tradizionali e a carattere scientifico. Impari circa le ramificazioni politiche e legali pratica medica integrante/alternativa. Scopra come integrare i nutraceuticals ed i prodotti naturali nella vostra pratica.

Speciali di registrazione di uccello in anticipo
(prezzi buoni fino al 30 giugno 2010)
$599 per tutti i professionisti medici
(Disponibile di crediti di CME)
$149 per i membri del prolungamento della vita
(professionisti non sanitari soltanto)

Registrazione completa di insegnamento
(prezzi efficaci dopo il 30 giugno 2010)
$799 per tutti i professionisti medici
(Disponibile di crediti di CME)
$199 per i membri del prolungamento della vita
(professionisti non sanitari soltanto)

Prodotti descritti

Estratto ottimizzato di Ashwagandha

aggiunga al carretto

Gli scienziati hanno scoperto che il ashwagandha dell'erba dell'indiano (withania somnifera) ricambia alcuno del danno ossidativo generato da tensione nervosa. Ashwagandha è stato indicato confer ai miglioramenti nel benessere ed in una prospettiva sana.

In un grande test clinico, il ashwagandha ha ridotto i livelli del cortisolo dell'ormone di fino a 26%, mentre mantenere la glicemia già normale livella e profili già normali del lipido. Gli oggetti che hanno preso l'estratto standardizzato di ashwagandha hanno riferito i miglioramenti nell'energia, nel sonno e nel benessere come pure hanno diminuito l'affaticamento. La ricerca supplementare suggerisce che il ashwagandha conferisca neuroprotection sostenendo la rigenerazione degli assoni e dei dendrites, componenti delle cellule nervose che sostengono la funzione di sistema nervoso e del cervello.

Proteina migliorata del prolungamento della vita (bacca condita)

aggiunga al carretto

Gli scienziati hanno cominciato a studiare la capacità di determinate componenti biologiche del proteina del siero di sostenere l'immunità. Quelli includono: lattoferrina, beta-lattoglobulina, alfa-lattoalbumina, glicomacropeptide ed immunoglobuline. Gli anni di ricerca scientifica hanno provocato lo sviluppo di un proteina del siero specialmente progettato che può sostenere la funzione immune, proteggere dall'attacco del radicale libero e mantenere la massa magra del muscolo.

La vita Extension® offre le polveri del proteina del siero in quattro sapori che contengono la lattoferrina aggiunta. Il prolungamento della vita usa un metodo di produzione che produce un isolato del proteina del siero di alta qualità. Facendo uso di una tecnica di microfiltrazione di bassa temperatura, è possibile produrre un isolato non denaturato 98% del proteina del siero che conserva tutte le sotto-frazioni importanti, quale lattoferrina, un forte antiossidante con le proprietà immune-sostenenti.

Archivio di notizie

Aggiornamento del prolungamento della vita

Che cosa è caldo

Prolungamento della vita Magazine®

Se avete domande o le osservazioni riguardo a questi emissioni di passato o dell'edizione di prolungamento della vita aggiornano, inviile a ddye@lifeextension.com o chiami 954 202 7716.

www.lef.org
Firmi su per l'aggiornamento del prolungamento della vita

Per permesso del copyright, riferisca prego alla politica del copyright del prolungamento della vita

Per servizio di assistenza al cliente le indagini soddisfanno inviano con la posta elettronica customerservice@lifeextension.com o chiamano 1 800 678 8989.